Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 56789 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 81

  1. #61
    gli articoli non significano nulla, uno patteggia, accetta una condanna scontata, stop, se sei innocente non accetti, come hanno fatto cannavaro e grava, il napoli, il pescara etc... il patteggiamento è nei fatti un ammissione di colpa punto e basta

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Chi patteggia non è per nessun ordinamento innocente perché se chi patteggia fosse considerato un innocente non avrebbe senso condannarlo. I tecnicismi sull'ammissione di colpa o meno non rilevano affatto sulla sostanza.

  4. #63
    Livestrong
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    Non ho capito se è difficile capire che ci sono 2 articoli NELLA GIUSTIZIA SPORTIVA riguardo il patteggiamento, se è difficile capire che la giustizia sportiva risponde ad un suo ordinamento diverso da quello ordinario, o se è difficile comprendere la differenza tra i due articoli.
    Mi sembra una situazione banale.

    Però voglio continuare la mia indagine:
    Allora: Conte VOLEVA patteggiare perché, a quanto dite voi (totalmente falso), voleva ammettere la sua colpevolezza.
    Ok, mettiamo per assurdo sia così.
    Ora la corte non accetta il patteggiamento (senza ammissione di colpa), quindi condanna Conte.
    Dopo ciò, con il susseguirsi dei gradi del procedimento sportivo, l'accusa con la quale fu condannato Conte subisce una bella svolta e viene giudicato inattendibile la testimonianza principe di Carrobbio, testimonianza importantissima per la condanna nel primo grado del procedimento.
    Bene, allora mi spiegate su cosa Conte avrebbe patteggiato la sua colpevolezza se l'accusa iniziale e quella finale non coincidono minimamente?

    In parole povere: Conte va davanti ai giudici a dire "sono colpevole, io c'ero nella riunione tecnica, sapevo tutto, patteggio!" e alla fine il fatto della "riunione tecnica" cade in quanto il fatto non è attendibile. Insomma..com'è possibile? Mi sembra un assurdo quasi matematico.

    La risposta è chiara: Conte ha patteggiato senza ammissione di colpa in quanto i suoi avvocati erano pessimisti sul procedimento sportivo. Con l'avanzare dei gradi di giudizio la situazione è cambiata notevolemente e alla fine Conte viene squalificato "solo" per 4 mesi, senza uno straccio di prova. Fine, capisco che la verità faccia male perché non si può insultare "GONDE GOMBLODDO SGOMMETTE AHAHA", però beh...le cose stanno così, limitatevi agli insulti allora, senza scendere nei fatti.
    La spiegazione sta nella qualità della magistratura italiana, a maggior ragione quando si tratta di giustizia sportiva

  5. #64
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,215
    Vabbè sono giunto a conclusione che:
    1) non sapete niente di giustizia sportiva
    2) volete negare l'esistenza dell'articolo 23 e 24 del codice di giustizia sportivo
    3) fate confusione tra giustizia ordinaria e sportiva
    4) quando si parlava di patteggiamento per evitare il rischio di pene più severe eravate in finaldia ad aiutare le renne di babbo natale
    5) ed eravate ancora lì quando tutti si lamentavano dell'assurdità dell'ordinamento sportivo in quanto "non è giustizia e non dà spazio alla difesa"

    Ok, ora detto ciò io non ho più niente da dire, potete tornare ad insultare Conte (gatto di gonde, agghiaggiande, patteggiamoah, capelli finti ahaeheihiuhuh), simbolo della corruzione del calcio, il male da estirpare, un uomo sul quale è stato fatto killeraggio mediatico, e potete continuare a fare tutto ciò senza il minimo scrupolo. Che paese che siamo diventati.

  6. #65
    Member L'avatar di Canonista
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,677
    Era ora Tom.
    Buonanotte.
    [SIGPIC]http://www.milanworld.net/signaturepics/sigpic188_1.gif[/SIGPIC]

  7. #66
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Dal codice della giustiza sportiva
    Art. 23
    Applicazione di sanzioni su richiesta delle parti.

    1. I soggetti di cui all’art. 1 comma 1 possono accordarsi con la Procura federale, prima che termini la fase dibattimentale di primo grado, per chiedere all’organo giudicante l’applicazione di una sanzione ridotta, indicandone le specie e la misura.

    2. L’organo giudicante, se ritiene corretta la qualificazione dei fatti come formulata dalle parti e congrua la sanzione indicata, ne dispone l’applicazione con ordinanza non impugnabile, che chiude il procedimento nei confronti del richiedente.

    3. L’applicazione di sanzioni su richiesta delle parti è esclusa nei casi di recidiva e nei casi di cui all’art. 7, comma 6.

    Art. 24
    Collaborazione degli incolpati.

    1. In caso di ammissione di responsabilità e di collaborazione fattiva da parte dei soggetti sottoposti a procedimento disciplinare per la scoperta o l’accertamento di violazioni regolamentari, gli organi giudicanti possono ridurre, su proposta della Procura federale, le sanzioni previste dalla normativa federale ovvero commutarle in prescrizioni alternative o determinarle in via equitativa.

    2. In tal caso, la riduzione può essere estesa anche alle società che rispondono a titolo di responsabilità diretta od oggettiva.


    I due articoli vanno letti con attenzione, il 23 non richiede l'ammissione di colpa ma non esclude la colpa. Il 24 premia in maniera più marcata l'ammissione di colpa unita alla collaborazione fattiva.
    Detto questo Conte non rappresenta il male assoluto ma certamente non rappresenta neanche un esempio di correttezza.

  8. #67
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Vista l’enorme riduzione di pena, che in queste ore il Tnas ha decretato per Vitiello (nove mesi e non più quattro anni) e Terzi (sette mesi e non più tre anni e sei mesi), facile pensare ad una pena derubricata in semplice slealtà, dall'originaria accusa d'illecito, come già successo ad altri. Quindi, con Conte e Coppola condannati per ommessa denuncia, per Albinoleffe-Siena, in casa senese l’illecito l’hanno commesso solo il vice allenatore, Mastronunzio (assente) e Carobbio. Palazzi ha fatto proprio un gran lavoro.

  9. #68
    Senior Member L'avatar di MaggieCloun
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    25,869
    va beh ci credo che hanno tolto la foto ma resta comunque il fatto che l'hanno detto e fatto.
    13/04/2017 Finalmente liberi!

    "È una scelta di cuore. Ci ho pensato per tre settimane e ora torno a casa. Non vado in un club di scappati di casa, ma al Milan" cit Ringhio Gattuso

  10. #69
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,974
    Citazione Originariamente Scritto da Tom! Visualizza Messaggio
    Vabbè sono giunto a conclusione che:
    1) non sapete niente di giustizia sportiva
    2) volete negare l'esistenza dell'articolo 23 e 24 del codice di giustizia sportivo
    3) fate confusione tra giustizia ordinaria e sportiva
    4) quando si parlava di patteggiamento per evitare il rischio di pene più severe eravate in finaldia ad aiutare le renne di babbo natale
    5) ed eravate ancora lì quando tutti si lamentavano dell'assurdità dell'ordinamento sportivo in quanto "non è giustizia e non dà spazio alla difesa"

    Ok, ora detto ciò io non ho più niente da dire, potete tornare ad insultare Conte (gatto di gonde, agghiaggiande, patteggiamoah, capelli finti ahaeheihiuhuh), simbolo della corruzione del calcio, il male da estirpare, un uomo sul quale è stato fatto killeraggio mediatico, e potete continuare a fare tutto ciò senza il minimo scrupolo. Che paese che siamo diventati.
    Infatti pensa un po' te che paese siamo diventati e che coraggio che poi hai a ribattere a tesi di altri utenti che fanno delle tematiche giuridiche il loro pane.Voi già nell'80 dovevate pagare care le magagne del calcio-scommesse,per vostra fortuna eravate la squadra del potere per antonomasia e a pagarne le conseguenza furono esclusivamente Milan e Lazio che a quei contavano come il 2 di bastona a briscola a denari.Ma ci rendiamo conto,un gobbo che viene a farci la morale,quando hanno spadroneggiato per un secolo su una terra in tumulto.Ma che vergogna e perdo anche il tempo a risponderlo,un utente peraltro che ha l'unico scopo di provocare.Ehhhhhh!

  11. #70
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,247
    Su Conte sono possibili 2 pensieri, o ha commesso degli illeciti o è senza cervello.
    Si è ritrovato in mezzo a tutti i più grandi scandali sportivi italiani degli ultimi 15 anni e non si è mai accorto di nulla?
    Mi pare strano

Pagina 7 di 9 PrimaPrima ... 56789 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.