Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito!
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 38
  1. #21
    Tifoso speranzoso L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Alto Metauro
    Messaggi
    1,296
    .
    Paolo Maldini: leggenda vivente che il mondo ci invidia!

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Toby rosso nero
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,145
    Questo e' come il virus dell' ebola.

  4. #23
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    557

    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Ragazzi io oggi parto per Pechino , se ho notizie o trovo qualche articolo sul Milan vi faccio le foto .
    Che vai a fare a Pechino?

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Incredibile Adriano Galliani. Sempre lui. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, il futuro AD e DG, Fassone, vorrebbe riportare al Milan almeno due tra Maldini, Albertini e Costacurta. Il destino dei tre, però, da chi dipenderà? Da Adriano Galliani, ovviamente. Se l'attuale AD accetterà il ruolo da consulente per l'area sportiva che gli verrà offerto, difficilmente ci sarà spazio per le vecchie bandiere. Il motivo? Margine ridotto e, chiamiamola così, compatibilità personale.

    Se Galliani, invece, rifiutasse la proposta di Fassone, ecco che il ritorno delle bandiere rossonere diventerebbe un'ipotesi concreta. Albertini potrebbe diventare DG, carica che Fassone lascerebbe. Maldini e Costacurta, invece, potrebbero ricoprire ruoli di raccordo tra la società e lo spogliatoio.
    Galliani difficilmente rimarrà da consulente e se pure dovesse essere così, non conterà nulla, quindi se l'eventuale bandiera verrà scelta dalla nuova proprietà ed avrà incarichi diversi e ben più importanti di quelli del Gallo, per quale motivo non dovrebbe arrivare?

    Mi sembra un articolo che fa leva sulle solite, vecchie storielle trite e ritrite che, tuttavia, con la nuova proprietà non hanno più ragione di esistere.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 10-08-2016 alle 09:02
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #25
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,983
    .

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Incredibile Adriano Galliani. Sempre lui. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, il futuro AD e DG, Fassone, vorrebbe riportare al Milan almeno due tra Maldini, Albertini e Costacurta. Il destino dei tre, però, da chi dipenderà? Da Adriano Galliani, ovviamente. Se l'attuale AD accetterà il ruolo da consulente per l'area sportiva che gli verrà offerto, difficilmente ci sarà spazio per le vecchie bandiere. Il motivo? Margine ridotto e, chiamiamola così, compatibilità personale.

    Se Galliani, invece, rifiutasse la proposta di Fassone, ecco che il ritorno delle bandiere rossonere diventerebbe un'ipotesi concreta. Albertini potrebbe diventare DG, carica che Fassone lascerebbe. Maldini e Costacurta, invece, potrebbero ricoprire ruoli di raccordo tra la società e lo spogliatoio.
    Un articolo senza senso, un consulente è appunto un consulente, la sua presenza o meno non influisce in alcun modo nella scelta dell organigramma di una società.

  8. #27
    Galliani andrà via per forza. La storia del consulente non sta ne in cielo ne in terra. Dopo 30 anni di lavoro non accetterà di rimanere in secondo piano , ma dubito pure che abbiano intenzione di proporglielo.

    Finirà presidente della Lega calcio oppure prenderà qualche ruolo operativo in Fininvest.

  9. #28
    Junior Member L'avatar di marcokaka
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    143
    Ancora si parla di Galliani ? Pensavo rappresentasse il passato...

  10. #29
    Il Milan è una fede L'avatar di Il Rosso e il Nero
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    616
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Incredibile Adriano Galliani. Sempre lui. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola oggi, il futuro AD e DG, Fassone, vorrebbe riportare al Milan almeno due tra Maldini, Albertini e Costacurta. Il destino dei tre, però, da chi dipenderà? Da Adriano Galliani, ovviamente. Se l'attuale AD accetterà il ruolo da consulente per l'area sportiva che gli verrà offerto, difficilmente ci sarà spazio per le vecchie bandiere. Il motivo? Margine ridotto e, chiamiamola così, compatibilità personale.

    Se Galliani, invece, rifiutasse la proposta di Fassone, ecco che il ritorno delle bandiere rossonere diventerebbe un'ipotesi concreta. Albertini potrebbe diventare DG, carica che Fassone lascerebbe. Maldini e Costacurta, invece, potrebbero ricoprire ruoli di raccordo tra la società e lo spogliatoio.
    I servi di Galliani non demordono.
    La Cina è vicina

  11. #30
    Member L'avatar di Il Genio
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    MB
    Messaggi
    1,346
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Ragazzi io oggi parto per Pechino , se ho notizie o trovo qualche articolo sul Milan vi faccio le foto .
    Buon viaggio 😀😀😀

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.