Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 8 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 71

  1. #31
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da PrimeraEspadaStark Visualizza Messaggio
    Secondo me la frase detta a mediaset: "potevamo fare una brutta partita, ma poco me ne importava. L'importante era il risultato". La grande differenza tra noi e il milan e che da noi richiedono il risultato, da voi il presidente fanculizza tutti se si gioca male
    Trova le differenze però. Noi abbiamo 7 Champions league e Berlusconi è il presidente più vincente della storia del calcio. Per voi contano solo i risultati, ma dove sono sti risultati? Io non ne vedo. Quindi direi che la filosofia di Silvio è stata perfetta fino a qualche anno fa. Non è nemmeno un caso che la Juve non conti nulla rispetto al Milan in Europa

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da PrimeraEspadaStark Visualizza Messaggio
    Secondo me la frase detta a mediaset: "potevamo fare una brutta partita, ma poco me ne importava. L'importante era il risultato". La grande differenza tra noi e il milan e che da noi richiedono il risultato, da voi il presidente fanculizza tutti se si gioca male
    Trova le differenze però. Noi abbiamo 7 Champions league e Berlusconi è il presidente più vincente della storia del calcio. Per voi contano solo i risultati, ma dove sono sti risultati? Io non ne vedo. Quindi direi che la filosofia di Silvio è stata perfetta fino a qualche anno fa. Non è nemmeno un caso che la Juve non conti nulla rispetto al Milan in Europa

  4. #33
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Trova le differenze però. Noi abbiamo 7 Champions league e Berlusconi è il presidente più vincente della storia del calcio. Per voi contano solo i risultati, ma dove sono sti risultati? Io non ne vedo. Quindi direi che la filosofia di Silvio è stata perfetta fino a qualche anno fa. Non è nemmeno un caso che la Juve non conti nulla rispetto al Milan in Europa
    Purtroppo so che è il milan la punta della piramide in Europa sebbene, e questo mi rattrista, noi siamo quelli con piu finali ma perse

  5. #34
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    511
    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Trova le differenze però. Noi abbiamo 7 Champions league e Berlusconi è il presidente più vincente della storia del calcio. Per voi contano solo i risultati, ma dove sono sti risultati? Io non ne vedo. Quindi direi che la filosofia di Silvio è stata perfetta fino a qualche anno fa. Non è nemmeno un caso che la Juve non conti nulla rispetto al Milan in Europa
    che il Milan abbia più CL della Juve è un dato di fatto...
    ma dire che la Juve in Europa non conta nulla per me è sempre stato un falso mito oltre che un'assurdità...lasciamo stare gli anni post 2006 dove la società è stata praticamente "rifondata" quasi da zero, questi sono i traguardi internazionali che ha raggiunto la Juve:

    2 Coppe intercontinentali
    2 CL
    1 Coppa delle coppe
    3 Coppe Uefa
    1 Intertoto
    2 supercoppe Europee

    Nominato Miglior club italiano e secondo miglior club a livello europeo del XX secolo dall'Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS)

    Nominato Miglior club italiano nel All-Time Club World Ranking dall'Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio[63]
    Durante tre anni dall'istituzione del ranking nel 2007

    Unico club al mondo ad aver vinto tutte le competizione Uefa

    Nominato Miglior club italiano e settimo miglior club a livello mondiale del XX secolo dalla Federazione Internazionale del Calcio (FIFA) (Milan nono)

    Maggior numero di partite consecutive[modifica wikitesto]
    La Juventus ha giocato in Champions League 43 partite in turni consecutivi del torneo (esclusi i preliminari). Dal 13 settembre 1995 al 21 aprile 1999, infatti, la squadra torinese ha disputato tutte le 11 partite (6 nella fase a gironi e 5 in quella ad eliminazione diretta) delle edizioni 1995-1996, 1996-1997 e 1997-1998 e 10 dell'edizione 1998-1999 (6 nella fase a gironi e 4 in quella ad eliminazione diretta).

    squadra che ha disputato 4 finali Europee di fila

    la Juventus inoltre mi sembra sia la terza o quarta squadra ad aver segnato più reti nella storia della Champions

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    E infatti è stata questa la bravura di Conte. Dotare di intelligenza tattica un giovane con potenziale ma molto grezzo come Bonucci e un giocatore indisciplinato come Chiellini. Lo stesso ha fatto con i movimenti dei centrocampisti. Questa è la juve di Conte, uno che ha saputo costruire qualcosa di importante, quando servirà ricostruire vedremo come se la caverà Allegri. Sul fatto che la dirigenza stia lavorando bene non ho dubbi.
    Il bello è che c'è gente che da ancora del sopravvalutato a Bonucci, che probabilmente oggi è uno dei centrali più forti in circolazione, in fase di impostazione ha pochi rivali in Europa IMHO

  7. #36
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    Il bello è che c'è gente che da ancora del sopravvalutato a Bonucci, che probabilmente oggi è uno dei centrali più forti in circolazione, in fase di impostazione ha pochi rivali in Europa IMHO
    Assolutamente. Bonucci è uno dei pochi calciatori italiani che potrebbe giocare anche in grandi club all'estero. A me non sta per niente simpatico, ma come si fa a dire il contrario?

  8. #37
    Renegade
    Ospite
    Mi tocca riquotare quanto dissi per non ripetermi:

    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Sono filo-Allegriano e lo sono stato, tra i pochi, anche quand'era al Milan. Sono sempre stato convinto che non fosse un tecnico mediocre, né tantomeno uno Yes-Man. Allegri è un allenatore aziendalista che riesce comunque a portarti all'obiettivo minimo e che, quando gli vengono dati i mezzi, è in grado di vincere e farli fruttare. La sua idea di calcio è concreta, tecnica e netta. Non è né un difensivista né un offensivista. E soprattutto non ha limiti mentali o caratteriali. Sa farsi rispettare e talvolta anche ben volere dai propri calciatori. E' una persona tutto sommato simpatica nella sua antipatia. E' sempre stato bistrattato mediaticamente sia dai giornali che dalla nostra società. E' un tecnico che non vale di certo i Ferguson, gli Ancelotti e i Guardiola, ma che può aspirare ad una carriera rispettabile e centrare obiettivi sia progettuali che imprevisti. In tutta sincerità a livello tecnico tattico lo vedo anche superiore a Conte e non di poco.

    Il vostro ex-allenatore ha il mio supporto solo su alcuni punti: la volontà, ferrea, di fare il salto di qualità Europeo dopo 3 anni di dominio italiano grazie al mercato. Gli Agnelli puntano, come tutti in Italia, solo al risparmismo e al solito scudetto minimo. E non hanno questo fuoco, né tantomeno la volontà necessaria per attuare quanto veniva richiesto. Si puntava, invece, alle cessioni dei top, poi sfumate per il caos societario delle dimissioni di Conte. L'altro punto in cui rispetto e supporto l'attuale CT è la capacità di gestione dello spogliatoio, le abilità psicologiche come allenatore e la sua integrità, nonché una grande personalità che lo rendono un semi-Top. A livello tecnico tattico lo trovo a dir poco stantio, preistorico, di vedute chiuse e a livelli veramente rudimentali, che un Mihajlovic o un Montella potrebbero portarlo tranquillamente a scuola. Troppo difensivista, tradizionalista e agonistico. Farebbe giocare a 5 anche Barcellona o Real Madrid.

    Allegri invece sceglie il modulo in base alle disponibilità della rosa, nonostante abbia, comunque, un modulo di base che è quello che sta adoperando adesso e che è letteralmente perfetto. Forse lo dico anche per affettività verso un modulo che ci ha portati sul tetto d'Europa e del mondo. E' stato fenomenale nell'adattare lentamente la Juventus alle sue idee ed esigenze, a comportarsi in maniera adeguata con una certa aplomb mediatica e a lavorare in silenzio e in punta di piedi, senza alcun riferimento negativo al passato bianconero dell'era Conte, a differenza di quest'ultimo che non esita a lanciare frecciatine decisamente sterili e patetiche.

    Tecnicamente ha trasformato la Juventus in una squadra molto più abile e sagace nello gestire la palla, nel creare occasioni, nel controllare il gioco e nel bilanciare centrocampo e attacco. Ha però molto meno agonismo e capacità nei contrasti. Ha lavato via ogni macchia di difensivismo e calcio anni '80, riuscendo a far abituare tutta la rosa alle sue idee di calcio e soprattutto alla tecnica. E come diceva Tevez, a differenza di Conte che imponeva fase difensiva 11 su 11, ha dato più libertà ai calciatori e specialmente al centrocampo, con meno rientri e più probabilità di tiro e calcio offensivo. Solo per questo lavoro tecnico voi Juventini dovreste baciare la terra dove cammina.

    Quanto poi all'aspetto psicologico, l'ho già esplicato. Non è un motivatore esplicito come Conte, ma sa il fatto suo. Non è arrogante, si lascia scivolare le cose addosso ed ha una sicurezza spavalda, che trasmette anche alla squadra. Una personalità fatta di consapevolezza e meno proclami. Un po' come dire ''Si parla di Conte? Ok, non mi dà fastidio. Poi vedrete chi è meglio. Eheh''.

    E soprattutto è riuscito a trasmettere qualcosa in più in Europa, più consapevolezza, più volontà, più determinazione. Sicuro dei suoi mezzi e della capacità della squadra, sa bene quando chiudersi e sa altresì bene quando aggredire. Personalmente rientro tra quelli che credono alla diceria del DNA Europeo e sono sicuro che Max ne possieda molto di più del suo precedessore. Questa Juventus mi piace soprattutto a livello tecnico, è meno arrogante, più spettacolare, più equilibrata nelle due fasi. Motivi per i quali tifo per voi in Champions League e spero che andiate il più a lungo possibile. La rosa non ha nulla da invidiare all'Atletico Madrid finalista dell'anno scorso. Bisogna crederci.

    La Juventus di Allegri ha dimostrato di essere davvero competitiva su tre fronti e di meritare ampiamente il campionato, al di là della pagliacciata esaltata dall'attuale CT dei 102 punti, che restano solo un numero privo di trasformazioni alcune. Se poi ti riferisci alla partita di andata tra Juventus e Roma, non cambierò la mia opinione. Resta macchiata da uno schifo arbitrale e dalla solita corrente che ''nel dubbio'' pende da una sola parte. Però la Juve, ripeto, ha dimostrato sul campo, senza favori arbitrali, senza fattori esterni, di strameritare sia la Serie A che i quarti in CL. Forse mai come quest'anno.

    In definitiva credo che la Juventus possa ancora migliorarsi con Allegri in panchina, venuto per fare la comparsa annuale, ma meritevole di far parte di un progetto pluriennale. E' stato il vostro salvatore soprattutto a livello tecnico, siete passati dalla preistoria tattica di Conte al presente. E' tantissimo.

    Quanto poi al mercato, mi ero già espresso a riguardo su Pogba e Vidal se ricordi. Spero solamente che Marotta non sia così stupido da spendere per Dybala, Vazquez, Zappacosta e gente così. Io mi fionderei su Cavani e Verratti. Presi loro, la Juve potrà davvero puntare in alto.
    Speriamo riesca davvero a fare l'impresa in Europa. Almeno alla finale, come Atletico e Borussia, secondo me può arrivarci. Comunque Allegri ha una sola incapacità: quando gli smobilitano la squadra, è incapace di rialzarsi. Dunque se gli cedono Tevez, Pogba e Vidal senza sostituirli adeguatamente, i bianconeri tornano nell'anonimato. Per me resta un allenatore migliore di Conte sotto l'aspetto tattico, tecnico, Europeo e di innovazione. Conte utilizzerà il 5-3-2 fino a 90 anni, proprio come Van Gaal. Non è aperto al cambiamento, è incapace in Europa, si fa troppo prendere dalle emozioni e non mostra chissà che calcio. Difatti chi critica Allegri per mancanza di gioco ed esalta Conte per lo stesso motivo non so come faccia. Comunque il leccese è migliore di lui solo sull'aspetto psicologico e motivazionale. Alla lunga i fatti hanno dato ragione ad Allegri. E ne sono felicissimo!

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Darren Marshall
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    9,233
    Citazione Originariamente Scritto da Black1897 Visualizza Messaggio
    che il Milan abbia più CL della Juve è un dato di fatto...
    ma dire che la Juve in Europa non conta nulla per me è sempre stato un falso mito oltre che un'assurdità...lasciamo stare gli anni post 2006 dove la società è stata praticamente "rifondata" quasi da zero, questi sono i traguardi internazionali che ha raggiunto la Juve:

    2 Coppe intercontinentali
    2 CL
    1 Coppa delle coppe
    3 Coppe Uefa
    1 Intertoto
    2 supercoppe Europee

    Nominato Miglior club italiano e secondo miglior club a livello europeo del XX secolo dall'Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS)

    Nominato Miglior club italiano nel All-Time Club World Ranking dall'Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio[63]
    Durante tre anni dall'istituzione del ranking nel 2007

    Unico club al mondo ad aver vinto tutte le competizione Uefa

    Nominato Miglior club italiano e settimo miglior club a livello mondiale del XX secolo dalla Federazione Internazionale del Calcio (FIFA) (Milan nono)

    Maggior numero di partite consecutive[modifica wikitesto]
    La Juventus ha giocato in Champions League 43 partite in turni consecutivi del torneo (esclusi i preliminari). Dal 13 settembre 1995 al 21 aprile 1999, infatti, la squadra torinese ha disputato tutte le 11 partite (6 nella fase a gironi e 5 in quella ad eliminazione diretta) delle edizioni 1995-1996, 1996-1997 e 1997-1998 e 10 dell'edizione 1998-1999 (6 nella fase a gironi e 4 in quella ad eliminazione diretta).

    squadra che ha disputato 4 finali Europee di fila

    la Juventus inoltre mi sembra sia la terza o quarta squadra ad aver segnato più reti nella storia della Champions
    Quindi a livello internazionale meglio la juve del Milan?

  10. #39
    Member L'avatar di Marchisio89
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Località
    GER
    Messaggi
    2,192
    Citazione Originariamente Scritto da Darren Marshall Visualizza Messaggio
    Quindi a livello internazionale meglio la juve del Milan?
    No, ha detto (giustamente) che la Juventus a livello internazionale non é affatto una squadretta che non ha mai contato nulla. Da come ne parlano alcuni, sembra che fossimo il CSKA di turno. Nessuno ha detto Juve > Milan (e con le 7 CL vinte ci mancherebbe anche...)
    Soprattutto negli anni 90 la Juventus a livello europeo era uno squadrone di tutto rispetto, altroché. Abbiamo vinto tutte le coppe.

  11. #40
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Le uniche partite che rimprovero davvero ad Allegri sono quella con l'Olympiakos ad Atene e la finale di Supercoppa italiana persa col Napoli. Per il resto, mi sembra che Max non abbia sbagliato un colpo, portando sempre a casa il risultato quando contava.
    Perdere col Parma e col Torino dà naturalmente fastidio ma a campionato vinto non starò a processare il mister.
    Tenacemente gobbo!

Pagina 4 di 8 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.