Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 28 di 28

  1. #21
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,178
    Se accadesse sarebbe una delle più grandi tragedie sportive della nostra storia.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,274
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo Tuttosport, Adriano Galliani ha un obiettivo ben preciso, ovvero confermare Pippo Inzaghi sulla panchina del Milan. L’amministratore delegato rossonero, ha scelto di appoggiare incondizionatamente il tecnico e i motivi per confermare Pippo secondo l'AD sono: prima di tutto, resterebbe alla guida della squadra un uomo di fiducia, legatissimo al Milan, un ottimo parafulmine in tempi di contestazione. Con la conferma di Inzaghi, inoltre, il club avrebbe solo due allenatori a libro paga e nel 2016, quando il passaggio di proprietà sarà ormai ultimato, i nuovi investitori avrebbero la possibilità di scegliere liberamente il nuovo tecnico. Infine, qualora ci sia una situazione di stallo sul mercato, Inzaghi non avrebbe particolari pretese sugli acquisti.
    Poi, nel 2016, spazio ad Antonio Conte, il quale troverebbe un Milan assestato, già in mano ai nuovi proprietari e quindi la possibilità di costruire la squadra a sua immagine e somiglianza.
    Sarebbe uno scenario da brividi ovviamente.

  4. #23
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,904
    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo Tuttosport, Adriano Galliani ha un obiettivo ben preciso, ovvero confermare Pippo Inzaghi sulla panchina del Milan. L’amministratore delegato rossonero, ha scelto di appoggiare incondizionatamente il tecnico e i motivi per confermare Pippo secondo l'AD sono: prima di tutto, resterebbe alla guida della squadra un uomo di fiducia, legatissimo al Milan, un ottimo parafulmine in tempi di contestazione. Con la conferma di Inzaghi, inoltre, il club avrebbe solo due allenatori a libro paga e nel 2016, quando il passaggio di proprietà sarà ormai ultimato, i nuovi investitori avrebbero la possibilità di scegliere liberamente il nuovo tecnico. Infine, qualora ci sia una situazione di stallo sul mercato, Inzaghi non avrebbe particolari pretese sugli acquisti.
    Poi, nel 2016, spazio ad Antonio Conte, il quale troverebbe un Milan assestato, già in mano ai nuovi proprietari e quindi la possibilità di costruire la squadra a sua immagine e somiglianza.

    Ma che piani e piani, fuori dai maroni lui e il suo pupillo leccacravattegialle che hanno rotto e non poco.

  5. #24

    Il piano di Galliani: avanti con Inzaghi, poi Conte nel 2016

    Citazione Originariamente Scritto da Interista Diventi Pazzo Visualizza Messaggio
    Secondo Tuttosport, Adriano Galliani ha un obiettivo ben preciso, ovvero confermare Pippo Inzaghi sulla panchina del Milan. L’amministratore delegato rossonero, ha scelto di appoggiare incondizionatamente il tecnico e i motivi per confermare Pippo secondo l'AD sono: prima di tutto, resterebbe alla guida della squadra un uomo di fiducia, legatissimo al Milan, un ottimo parafulmine in tempi di contestazione. Con la conferma di Inzaghi, inoltre, il club avrebbe solo due allenatori a libro paga e nel 2016, quando il passaggio di proprietà sarà ormai ultimato, i nuovi investitori avrebbero la possibilità di scegliere liberamente il nuovo tecnico. Infine, qualora ci sia una situazione di stallo sul mercato, Inzaghi non avrebbe particolari pretese sugli acquisti.
    Poi, nel 2016, spazio ad Antonio Conte, il quale troverebbe un Milan assestato, già in mano ai nuovi proprietari e quindi la possibilità di costruire la squadra a sua immagine e somiglianza.
    Con il duo Galliani Conte si completerebbe la juventinizzazione del Milan.
    Mancherebbe solo Moggi.



    Galliani è quello a dx, in tipico atteggiamento Fester.

  6. #25
    Member L'avatar di TheZio
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,739
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Se accadesse sarebbe una delle più grandi tragedie sportive della nostra storia.
    Anche peggio perché vorrebbe dire che il Berlusca non vende...

  7. #26
    Dopo la lettura di questo thread sto cercando un ponte sufficientemente alto dal quale lanciarmi.
    Non potrei mai reggere un altro anno di stallo con questi figuranti. Pietà

  8. #27
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,129
    Nessuna società rischierebbe di affidarsi a un allenatore da cui ha già avuto dimostrazione di non essere all'altezza del ruolo. I
    Inoltre i nuovi soci (che entrano in società fra poco, non fra un anno) non accetterebbero mai un allenatore che viene da una stagione negativa.

  9. #28
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    650
    Citazione Originariamente Scritto da osvaldobusatti Visualizza Messaggio
    Con il duo Galliani Conte si completerebbe la juventinizzazione del Milan.
    Mancherebbe solo Moggi.



    Galliani è quello a dx, in tipico atteggiamento Fester.
    Moggi stava per arrivare al Milan prima di Calciopoli..........

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.