Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 84

  1. #51
    Iblahimovic
    Ospite
    sempre che sia vero che la dama cinese e mr lee non facciano parte dello stesso gruppo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #52
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,693
    Citazione Originariamente Scritto da -Lionard- Visualizza Messaggio
    Una settimana fa Festa sosteneva (con arroganza) che dietro Bee ci fosse il governo cinese. Io mi limitavo a far notare come fosse difficile credere che Pechino si affidasse ad un broker thailandese sconosciuto per un'operazione di questo tipo ma loro non avevano dubbi. Dopo Bellinazzo ci ha ricordato che i cinesi non sono mai esistiti (Marco Polo era pazzo) e che il fondo Doyen non faceva assolutamente parte della cordata di Bee, salvo poi vedere Nelio Lucas a pranzo con lo stesso thailandese ed addirittura incontrare Galliani.

    Adesso ci dicono che Richard Lee era uno strumento di pressione per Bee (ricorderete come prima di Milan-Fiorentina di ottobre non si parlasse d'altro) mentre la dama (che non ha nè un nome nè una foto) è la vera rappresentante di Pechino. Ma un minimo di dignità giornalistica no?
    Il Sole24Ore sulla vicenda della vendita del Milan sta dando una pessima performance giornalistica. Ricostruzioni sbagliate, fonti inaffidabili. Viene il sospetto che, come Sky, sparino alla cieca e sostengano una loro verità presumendo che essa si faccia poi effettivamente vera... Per entrambi, un sano tifo pro-Agnelli: un Milan in mano a Mr. Bee, banche ed affaristi, fa operetta, un Milan in mano ad un Berlusconi redivivo supportato dal Partito Comunista cinese fa semplicemente paura...

  4. #53
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Casnop Visualizza Messaggio
    un Milan in mano ad un Berlusconi redivivo supportato dal Partito Comunista cinese fa semplicemente paura...


    Se arrivano i comunisti miliardari cinesi sarei disposto a cambiare l inno del milan in bella ciao

    ''Una mattina mi son svegliato ed ho visto l ottava champions na nanana''

  5. #54
    Member L'avatar di koti
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    3,962
    Da quello che ho capito la Gazzetta collega "la dama" al gruppo di Lee.
    L'impressione è che i giornalisti non sappiano assolutamente niente e vadano solo ed unicamente "a sensazione", senza che le varie indiscrezioni abbiano un fondamento concreto: lo dimostra il fatto che ogni giorno se ne escono con qualcosa di diverso, a volte anche contraddicendo la notizia del giorno prima. Tutta aria fritta insomma: secondo me sarebbe meglio non dare peso a queste "notizie", valgono meno di zero, davvero.
    L'unico che si sta dimostrando affidabile è Alciato, gli altri per il momento non ne hanno azzeccata una che sia una.
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Aggiornamento:

    Come riporta la GdS, a firma Mario Pagliara e Marco Pasotto, c'è un aspetto non trascurabile nella trattativa tra i cinesi di Lee e Berlusconi: qualunque sia il pacchetto azionario, in caso di cessione delle quote verrebbe creato appositamente un fondo in cui far confluire tutti i capitali degli imprenditori interessati e capitanati da Lee e dalla dama cinese. Sarà un fondo ad hoc, chiamato S.V.P. (special purpose vehicle). Tecnicamente si tratta di una società veicolo, avrà un proprio bilancio, e nulla vieta che abbia anche un proprio patrimonio: qui verranno versati gli investimenti dei magnati interessati all'operazione, quindi Zong e Wanda Group su tutti, più un terzo rimasto nell'ombra. Tuttavia dopo l'affondo di Bee, da Pechino non è ancora arrivata la controproposta. Berlusconi intanto dialoga senza fretta. La cordata di Lee è arrivata al Milan grazie ad un advisor nord americano. La storia sarebbe cominciata tra la fine del 2014 e l'inizio del 2015. I cinesi punterebbero ad una scalata graduale della società: inizialmente propongono di entrare con un 30-40%, scrivendo però da subito un patto di acquisto. Un accordo che preveda nel giro di 3-4 anni di arrivare al 70%. In questa cordata di Lee, tuttavia, si annida anche un misterioso imprenditore lombardo, con interessi a Pechino nel campo del lusso e della moda. Un uomo stimato da anni da Berlusconi, negli ultimi mesi molto attivo su questo fronte, e influente in questa trattativa.
    Intanto Silvio ha deciso di prendersi del tempo e definire tutto entro massimo il 30 giugno, così da iniziare la nuova stagione con il rinnovato assetto dirigenziale. Inoltre da Arcore sottolineano come l'esposizione mediatica di Bee sia eccessiva ed evitabile. Un aspetto che alla fine potrebbe avere un suo peso.





    La Gazzetta dello Sport non si ferma e continua a battere, incessantemente, la pista cinese per il Milan del futuro. La rosea sostiene che la corsa al club rossonero non è affatto chiusa: i cinesi sono in piena corsa, contro Mr Bee, per la scalata al Milan.

    Ecco, di seguito, il titolo della Gazzetta oggi 5 Maggio in edicola:

    Ecco il piano di Pechino per sedurre Berlusconi. I cinesi pronti a costituire un fondo per avere il Milan.


    Tutti i dettagli nelle prossime ore.


    Si continua da QUI -)
    Cessione Milan: il mistero della dama cinese (cordata Lee)
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Carlo Festa, Sole 24 Ore, sarebbe proprio la "signorina Rossi" la causa del mancato accordo tra Bee e Berlusconi. In una vicenda che ormai assume i contorni di una soap, da diverse fonti emergono i dettagli che spiegherebbero il motivo per cui Silvio si sia concesso del tempo con Mr Bee. Due giorni prima di sabato (quando Silvio ha incontrato Bee) una emissaria del governo di Pechino avrebbe contattato prima i legali di Berlusconi, poi i suoi collaboratori e infine lo stesso Silvio. Il nome della dama cinese sarebbe molto comune da quelle parti. Il presidente del Milan avrebbe chiesto ai suoi collaboratori di verificare la concretezza dell'offerta di questa cordata. L'emissaria di Pechino avrebbe espresso l'interesse del governo cinese ad acquisire il Milan come passaporto per poter ospitare i mondiali di calcio. Una storia che assomiglia più ad una favola, ma che invece trova conferma da diverse fonti. Ultimo dettaglio: questa dama non c'entra nulla con Mister Lee, anzi secondo fonti attendibili costui sarebbe stato usato solo per fare pressioni a Bee.
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Clamorosa indiscrezione del Corriere della Sera: la trattativa coi cinesi potrebbe chiudersi in soli due giorni. Berlusconi vuole l'offerta giusta, ma ha comunque fretta di chiudere. Il presidente del Milan non ha per nulla apprezzato l'atteggiamento spavaldo di Bee Taechaubol e non è convinto dalle garanzie offerte.
    La proposta cinese avrebbe inoltre interessi nella costruzione della stadio, ma offrirebbe soprattutto l'assicurazione che Berlusconi cerca per rilanciare il Milan a grandi livelli.
    .

  6. #55
    Citazione Originariamente Scritto da koti Visualizza Messaggio
    Da quello che ho capito la Gazzetta collega "la dama" al gruppo di Lee.
    L'impressione è che i giornalisti non sappiano assolutamente niente e vadano solo ed unicamente "a sensazione", senza che le varie indiscrezioni abbiano un fondamento concreto:
    infatti io non ne posso più, è una cessione sfiancante.
    non si può tirarla così per le lunghe.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

  7. #56
    Adesso sembra che berlusconi valuti la società 1,6 miliardi di euro, esclusi i debiti. è un pazzo.
    Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Herbert Kilpin

  8. #57
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,693
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio


    Se arrivano i comunisti miliardari cinesi sarei disposto a cambiare l inno del milan in bella ciao

    ''Una mattina mi son svegliato ed ho visto l ottava champions na nanana''
    Doctore, hai messo la foto di Kim Jong-Un, pittoresco dittatore della Corea del Nord, che ama far sbranare i suoi dissidenti da mute di cani inferociti. Capisco che il Milan abbia bisogno di denaro, ma chiederlo a Kim è un pò troppo!

  9. #58
    Qua i giornalai vogliono prosciugarci e sfinirci fino alla fine. Sarebbe meglio non seguire la vicenda e aspettare che tutto si risolva da se.
    Solo che è duretta non tenersi aggiornati sul nostro futuro.

  10. #59
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,094
    Citazione Originariamente Scritto da koti Visualizza Messaggio
    Da quello che ho capito la Gazzetta collega "la dama" al gruppo di Lee.
    L'impressione è che i giornalisti non sappiano assolutamente niente e vadano solo ed unicamente "a sensazione", senza che le varie indiscrezioni abbiano un fondamento concreto: lo dimostra il fatto che ogni giorno se ne escono con qualcosa di diverso, a volte anche contraddicendo la notizia del giorno prima. Tutta aria fritta insomma: secondo me sarebbe meglio non dare peso a queste "notizie", valgono meno di zero, davvero.
    L'unico che si sta dimostrando affidabile è Alciato, gli altri per il momento non ne hanno azzeccata una che sia una.

    La conferma della dama cinese l'hanno data pure a Milan Channel (così come hanno confermato che non esista alcuna esclusiva con la cordata di Bee).


    Citazione Originariamente Scritto da alcyppa Visualizza Messaggio
    Qua i giornalai vogliono prosciugarci e sfinirci fino alla fine. Sarebbe meglio non seguire la vicenda e aspettare che tutto si risolva da se.
    Solo che è duretta non tenersi aggiornati sul nostro futuro.
    Meglio una baraonda sulla possibile cessione piuttosto che il silenzio totale degli anni passati.

  11. #60
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,094
    Citazione Originariamente Scritto da neversayconte Visualizza Messaggio
    Adesso sembra che berlusconi valuti la società 1,6 miliardi di euro, esclusi i debiti. è un pazzo.
    E' una cifra altissima, ma secondo il vicepresidente della camera di commercio italo-cinese, la valutazione di un miliardo e due era considerata congrua dalla cordata cinese.
    E da un miliardo e due a a uno e sei non c'è molta distanza.

Pagina 6 di 9 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.