Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 9 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 84

  1. #41
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,116
    Citazione Originariamente Scritto da ralf Visualizza Messaggio
    Sul manager milanese che potrebbe essere coinvolto nella cordata cinese,che ha forti interessi nel campo del lusso a Pechino,ho cercato su Forbes e potrebbe essere Patrizio Bertelli
    Questo è uno scoop assoluto della Gazzetta.
    Sinceri complimenti a loro.

    Adesso ci sarà una ricerca spasmodica da parte di tutti gli altri giornali (a parte Sky), per scoprire chi è.

    Non credo che sia Bertelli, il quale ha più volte espresso parole di fuoco verso Berlusconi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Member L'avatar di ralf
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,936
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Questo è uno scoop assoluto della Gazzetta.
    Sinceri complimenti a loro.

    Adesso ci sarà una ricerca spasmodica da parte di tutti gli altri giornali (a parte Sky), per scoprire chi è.

    Non credo che sia Bertelli, il quale ha più volte espresso parole di fuoco verso Berlusconi.
    Si ho visto su Google dichiarazioni del 2009 contro il nano,a sto punto l'unico che rimane è Armani,ma è già proprietario dell'Olimpia Milano.La Gazza parla di un uomo stimato da anni dal gruppo di Berlusconi e che, da almeno un decennio, è inserito nei salotti buoni orientali. Una figura che gode di consenso sia ad Arcore sia tra i cinesi.Imprenditore lombardo con forti interessi nel campo del lusso a Pechino, Hong Kong e in Russia.

  4. #43
    e allora non ho capito nulla. ma perché questo incontro con Bee? che senso ha?

    vendere il 49 ad uno e il 51 agli altri?

  5. #44
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,136
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Carlo Festa, Sole 24 Ore, sarebbe proprio la "signorina Rossi" la causa del mancato accordo tra Bee e Berlusconi. In una vicenda che ormai assume i contorni di una soap, da diverse fonti emergono i dettagli che spiegherebbero il motivo per cui Silvio si sia concesso del tempo con Mr Bee. Due giorni prima di sabato (quando Silvio ha incontrato Bee) una emissaria del governo di Pechino avrebbe contattato prima i legali di Berlusconi, poi i suoi collaboratori e infine lo stesso Silvio. Il nome della dama cinese sarebbe molto comune da quelle parti. Il presidente del Milan avrebbe chiesto ai suoi collaboratori di verificare la concretezza dell'offerta di questa cordata. L'emissaria di Pechino avrebbe espresso l'interesse del governo cinese ad acquisire il Milan come passaporto per poter ospitare i mondiali di calcio. Una storia che assomiglia più ad una favola, ma che invece trova conferma da diverse fonti. Ultimo dettaglio: questa dama non c'entra nulla con Mister Lee, anzi secondo fonti attendibili costui sarebbe stato usato solo per fare pressioni a Bee.

    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  6. #45
    Member L'avatar di malos
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    2,904
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    AD di Prada, marito di Miuccia, con un patrimonio da 4 miliardi di dollari. Magari!

    P.S. Prada è quotata ad Hong Kong.
    Prada o Armani insieme a Dolce&Gabbana che sono già sponsor.

    Il club più stiloso al mondo

  7. #46
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Carlo Festa, Sole 24 Ore, sarebbe proprio la "signorina Rossi" la causa del mancato accordo tra Bee e Berlusconi. In una vicenda che ormai assume i contorni di una soap, da diverse fonti emergono i dettagli che spiegherebbero il motivo per cui Silvio si sia concesso del tempo con Mr Bee. Due giorni prima di sabato (quando Silvio ha incontrato Bee) una emissaria del governo di Pechino avrebbe contattato prima i legali di Berlusconi, poi i suoi collaboratori e infine lo stesso Silvio. Il nome della dama cinese sarebbe molto comune da quelle parti. Il presidente del Milan avrebbe chiesto ai suoi collaboratori di verificare la concretezza dell'offerta di questa cordata. L'emissaria di Pechino avrebbe espresso l'interesse del governo cinese ad acquisire il Milan come passaporto per poter ospitare i mondiali di calcio. Una storia che assomiglia più ad una favola, ma che invece trova conferma da diverse fonti. Ultimo dettaglio: questa dama non c'entra nulla con Mister Lee, anzi secondo fonti attendibili costui sarebbe stato usato solo per fare pressioni a Bee.
    Ma scusate possibile che berlusconi possa vendere la società a entrambe le parti?
    Veramente non ci capisco piu nulla.

  8. #47
    Member L'avatar di mistergao
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Rho
    Messaggi
    1,315
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Carlo Festa, Sole 24 Ore, sarebbe proprio la "signorina Rossi" la causa del mancato accordo tra Bee e Berlusconi. In una vicenda che ormai assume i contorni di una soap, da diverse fonti emergono i dettagli che spiegherebbero il motivo per cui Silvio si sia concesso del tempo con Mr Bee. Due giorni prima di sabato (quando Silvio ha incontrato Bee) una emissaria del governo di Pechino avrebbe contattato prima i legali di Berlusconi, poi i suoi collaboratori e infine lo stesso Silvio. Il nome della dama cinese sarebbe molto comune da quelle parti. Il presidente del Milan avrebbe chiesto ai suoi collaboratori di verificare la concretezza dell'offerta di questa cordata. L'emissaria di Pechino avrebbe espresso l'interesse del governo cinese ad acquisire il Milan come passaporto per poter ospitare i mondiali di calcio. Una storia che assomiglia più ad una favola, ma che invece trova conferma da diverse fonti. Ultimo dettaglio: questa dama non c'entra nulla con Mister Lee, anzi secondo fonti attendibili costui sarebbe stato usato solo per fare pressioni a Bee.
    Stop un attimo: a questo punto le cordate sarebbero tre.
    La prima è quella di mr. Bee, che mi sembra più un personaggio da operetta che non un vero imprenditore.
    La seconda sarebbe quella dei cinesi di mr. Lee.
    La terza sarebbe quella della dama.

    Sono un po' confuso e sempre più preoccupato per il futuro della squadra.

  9. #48
    Junior Member L'avatar di -Lionard-
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    451
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Come riporta Carlo Festa, Sole 24 Ore, sarebbe proprio la "signorina Rossi" la causa del mancato accordo tra Bee e Berlusconi. In una vicenda che ormai assume i contorni di una soap, da diverse fonti emergono i dettagli che spiegherebbero il motivo per cui Silvio si sia concesso del tempo con Mr Bee. Due giorni prima di sabato (quando Silvio ha incontrato Bee) una emissaria del governo di Pechino avrebbe contattato prima i legali di Berlusconi, poi i suoi collaboratori e infine lo stesso Silvio. Il nome della dama cinese sarebbe molto comune da quelle parti. Il presidente del Milan avrebbe chiesto ai suoi collaboratori di verificare la concretezza dell'offerta di questa cordata. L'emissaria di Pechino avrebbe espresso l'interesse del governo cinese ad acquisire il Milan come passaporto per poter ospitare i mondiali di calcio. Una storia che assomiglia più ad una favola, ma che invece trova conferma da diverse fonti. Ultimo dettaglio: questa dama non c'entra nulla con Mister Lee, anzi secondo fonti attendibili costui sarebbe stato usato solo per fare pressioni a Bee.
    Una settimana fa Festa sosteneva (con arroganza) che dietro Bee ci fosse il governo cinese. Io mi limitavo a far notare come fosse difficile credere che Pechino si affidasse ad un broker thailandese sconosciuto per un'operazione di questo tipo ma loro non avevano dubbi. Dopo Bellinazzo ci ha ricordato che i cinesi non sono mai esistiti (Marco Polo era pazzo) e che il fondo Doyen non faceva assolutamente parte della cordata di Bee, salvo poi vedere Nelio Lucas a pranzo con lo stesso thailandese ed addirittura incontrare Galliani.

    Adesso ci dicono che Richard Lee era uno strumento di pressione per Bee (ricorderete come prima di Milan-Fiorentina di ottobre non si parlasse d'altro) mentre la dama (che non ha nè un nome nè una foto) è la vera rappresentante di Pechino. Ma un minimo di dignità giornalistica no?

  10. #49
    Member L'avatar di ralf
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,936
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Clamorosa indiscrezione del Corriere della Sera: la trattativa coi cinesi potrebbe chiudersi in soli due giorni. Berlusconi vuole l'offerta giusta, ma ha comunque fretta di chiudere. Il presidente del Milan non ha per nulla apprezzato l'atteggiamento spavaldo di Bee Taechaubol e non è convinto dalle garanzie offerte.
    La proposta cinese avrebbe inoltre interessi nella costruzione della stadio, ma offrirebbe soprattutto l'assicurazione che Berlusconi cerca per rilanciare il Milan a grandi livelli.
    Il Corriere della sera conferma anche che con Mr Bee non c’e nessuna firma su alcun contratto di esclusiva,così come non c’è nessuna penale in caso di mancato accordo entro il 30 aprile

  11. #50
    Member L'avatar di ralf
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,936
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Clamorosa indiscrezione del Corriere della Sera: la trattativa coi cinesi potrebbe chiudersi in soli due giorni. Berlusconi vuole l'offerta giusta, ma ha comunque fretta di chiudere. Il presidente del Milan non ha per nulla apprezzato l'atteggiamento spavaldo di Bee Taechaubol e non è convinto dalle garanzie offerte.
    La proposta cinese avrebbe inoltre interessi nella costruzione della stadio, ma offrirebbe soprattutto l'assicurazione che Berlusconi cerca per rilanciare il Milan a grandi livelli.
    Citazione Originariamente Scritto da mistergao Visualizza Messaggio
    Stop un attimo: a questo punto le cordate sarebbero tre.
    La prima è quella di mr. Bee, che mi sembra più un personaggio da operetta che non un vero imprenditore.
    La seconda sarebbe quella dei cinesi di mr. Lee.
    La terza sarebbe quella della dama.

    Sono un po' confuso e sempre più preoccupato per il futuro della squadra.
    Sia il Corriere che il Sole24Ore parlano di Lee che è definitivamente uscito di scena da un paio di settimane,questa sarrebbe l'altra cordata cinese

Pagina 5 di 9 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.