Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Il peggior errore societario degli ultimi anni

Partecipanti
57. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Il mancato scambio Pato-Tevez

    11 19.30%
  • La riconferma di Allegri l'anno scorso

    2 3.51%
  • La politica dei parametri zero

    20 35.09%
  • La cessione di Pirlo alla Juve

    7 12.28%
  • Altro ( specificare)

    17 29.82%
Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 47 di 47

  1. #41
    Tigre! Tigre! Tigre! L'avatar di Dave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Nùoro
    Messaggi
    926
    Nel gennaio 2012 come ha detto Galeone è cambiato tutto, fosse arrivato Tevez e avremmo venduto Pato avremo vinto lo scudetto, e probabilmente Ibra e Thiago non sarebbero andati via, o almeno non entrambi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,150
    Citazione Originariamente Scritto da Ronaldinho_89 Visualizza Messaggio
    Qual è stato secondo voi il peggior errore societario degli ultimi anni?
    Paradossalmente comprare Ibra.
    Quello che il Milan ha gudagnato vendendo Thiago Silva e Zlatan corrisponde esattamente al costo del cartellino più l'ingaggio lordo di Ibra.
    Senza di lui avremmo uno scudetto in meno, ma avremmo un Thiago Silva in più.

    Thiago torna.

  4. #43
    pato-tevez.
    verosimilmente avremmo vinto lo scudetto e saremmo riusciti almeno a trattenere quantomeno thiago.
    ma di errori ne abbiamo fatti anche altri oltre al già summenzionato pirlo alla juve. tipo vidal (che è il tipo di giocatore per cui allegri sgozzerebbe la figlia senza pensarci due volte) e pogba totalmente ignorati.
    la juve dei tre scudetti di fila è nata sostanzialmente grazie agli errori del milan.
    bella roba.

  5. #44
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    Cessione di Pirlo alla Juve: non è stata una cessione, semplicemente non è stato rinnovato il contratto e lui è andato dove ha voluto, di conseguenza non considero questo un errore

    Riconferma di Allegri: non vedo cosa c'entri visto che la decaduta/ridiminsionamento del Milan inizia dall'alto (e fin dai tempi di Ancelotti)

    Mancato scambio Pato-Tevez:
    bisogna ringraziare Barbarella e Silvietto perché Galliani stava facendo un capolavoro ma nessuno lo dice perché adesso Galliani è il male assoluto...

    Politica dei parametri zero: VOTO QUESTO
    perché davvero siamo l'unica squadra in Italia, in Europa, nel Mondo, che attua da anni questa politica, salvo fare uno-due colpi in campagna elettorale
    Quoto tutto però ho votato per il mancato acquisto di Tevez, capolavoro di Galliani mandato in fumo all'ultimo da Barbara.
    I parametri zero sono un bel male ma allo stesso tempo non li vedo come l'origine di alcuni problemi, bensì una triste conseguenza.
    Galliani, come tutti i dirigenti dei grandi club, è bravo a contrattare e crare rapporti di lavoro con altri dirigenti, non a scovare talenti (peculiarità di club di media portata)...lui ha avuto fiuto in alcuni casi passati e recenti (Pirlo e Seedorf ad esempio li abbiam presi in operazioni di scambi...ed erano mezzi giocatori) ma non è il suo campo.
    La verità è che la dirigenza non ha voluto/potuto investire sul club negli ultimi 10 anni ergo abbiam rinnovato a oltranza ai Senatori perchè cambiare dopo Atene era comunque dispendioso e rischioso, si è optato per l'usato "sicuro"...non abbiamo investito sulle strutture...abbiamo avuto anche sfortuna col caso Pato...ecc..

    Ho votato per il mancato acquisto di Tevez perchè, nonostante la situazione penosa, son certo che con Ibra e Tevez avremmo vinto lo scudetto, ergo non avremmo smantellato la squadra. Perso lo scudetto c'è stata la reazione a catena dell'addio a Ibra, a Thiago Silva, a Cassano, il rinnovo a Robinho, Matri, ecc, ecc...

  6. #45
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    la gestione galliani dal 2007 è stata disatrosa e con lui la sua mancata voglia di aggiornarsi ai tempi e di voler accanto dei collaboratori in grado di aiutarlo.Sulla questione tevez pato,pure secondo avremo vinto lo scudetto poi però non sono piu cosi sicuro come un tempo che non avremmo smantellato tutto...la multa per il lodo mondadori è stata una botta assurda per la finivest.

  7. #46
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,451
    I parametri zero perché sono la palla al piede che permette a squadre che spendono molto meno di superarci.
    Pirlo è un favore alla Juventus più che un danno al Milan: è pur sempre un 1978 quindi non è che poteva essere venduto chissà a chi.
    La riconferma di Allegri ha rovinato un solo campionato e impedito l'acquisto di Tevez, però meno danni dei parametri zero.
    Lo scambio Pato-Tevez non era granché: Pato rotto è stato venduto a 15 milioni, Tevez la Juventus lo ha acquistato a 12 milioni dopo che aveva aumentato la valutazione (quando fu offerto al Milan era reduce da un anno in panchina, quando la Juventus l'ha preso era reduce da una grande annata), per Pato quando segnava più di un gol a partita prima di rompersi c'erano state offerte dai 30 milioni in su.

  8. #47
    Ho votato altro e spiego perché.

    "Chi risparmia, spreca". Recitava così un vecchio adagio. E non è un concetto errato, se lo applichiamo al nostro Milan. In sostanza, il peccato capitale di questi 27 anni vissuti sulla cresta dell'onda, è stato credere che diminuendo i costi relativi al calciatori più forti in rosa, potessimo risolvere i nostri problemi economici.

    Niente di più sciocco e sbagliato.

    Una società calcistica di rango internazionale come la nostra, infatti, dopo 25 anni vissuti in un certo modo non poteva in alcun modo cambiare la gestione economica del proprio patrimonio. E averlo ritenuto fattibile, è stato ciò che ci ha portato a quest'assoluta mediocrità. Il Milan è una società che ha determinati costi operativi (elevatissimi, i più alti in Italia pari a circa 80M) e che per anni non si è mai posta alcun problema ad investire più di quanto fatturava.

    Chi nei piani alti pensava che cedendo Pirlo, Thiago Silva e Ibrahimovic ci avrebbe ricondotto sulla via virtuosa è stato clamorosamente smentito. Infatti, ad un impoverimento tecnico della rosa è conseguito un impoverimento dei risultati e di pari passo un impoverimento economico (mancato ingresso in CL) perché la concorrenza, mentre noi ci indebolivamo, si rinforzava.

    La conseguenza di questa decisione scellerata, dunque, è che oggi pur avendo risparmiato molto sugli stipendi, ci ritroviamo con un bilancio in rosso ed evidenti difficoltà a riqualificarci in europa.

    In sostanza, la famiglia Berlusconi doveva capire che fino a quando non ci avrebbe dotato di uno stadio (almeno) non avrebbe mai finito di rimetterci soldi. Quello che si doveva fare tra il 2011 e il 2012, non era cedere Thiago Silva, Pirlo e Ibrahimovic. E quindi pensare scioccamente di non rimetterci più. Quello che si doveva fare, semmai, era mettere altri di soldi ed erigere uno stadio in grado di renderci potenzialmente autonomi.

    Praticamente per non rimetterci più soldi, la famiglia Berlusconi doveva mettercene altri. E il bello è che si sono accorti di questo, soltanto dopo aver mandato in malora il patrimonio tecnico della rosa.

    Chi risparmia, spreca. Sarà sempre così.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.