Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Il NON-Milan

  1. #1
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,761

    Il NON-Milan

    Gli Zombie, i non morti. Una condizione immaginaria che ha ispirato tantissimi film e serie TV di successo.
    Ebbene, sono riusciti a rendere reale questa condizione di non vita e di non morte, ci sono riusciti il cavaliere ed il geometra con il Milan. Una non-società, con un non-Presidente, una non-dirigenza, un non-DS, un non-allenatore, un non-capitano e dei non-tifosi, questo siamo diventati, un'entità quasi indescrivibile, il NON-Milan.
    Sono riusciti a creare questo mostro pur partendo nel dopo Calciopoli da una condizione di vantaggio con un brand ambito dagli sponsor, uno spogliatoio ambito da tanti calciatori, condizione di vantaggio che anche con un netto taglio alle spese avrebbe permesso di mantenere alti obiettivi almeno in Italia....ma sono riusciti a distruggere tutto, sono riusciti a diventare come il personaggio di una nota fiaba che festeggia i non-compleanni festeggiando le non-vittorie e facendo cose folli, incredibili sotto gli occhi di tutti e con la complicità, la connivenza di molti. Ricordo un signore anziano che in un bar della spiaggia disse, a me e ad altri tifosi del Milan che parlavano di vittorie e di mercato, "quello vi distruggerà così come vi ha fatto tornare grandi", ebbene "quello" non ci ha distrutto ma è riuscito a fare di peggio, ha inventato il non-Milan con i suoi non-tifosi.
    Liberi ma......ancora brutti....

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    7,882
    Una nobile decaduta che si ostina a stare a tavola coi ricchi ma in realtà ha le pezze al culo....
    Si cominci a guardare in faccia la realtà e a riconoscere quello che si è diventati. Sarebbe il primo passo per una eventuale rinscita.

  4. #3
    Questo è l'Ac Giannino non il Milan.

  5. #4
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,308
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Gli Zombie, i non morti. Una condizione immaginaria che ha ispirato tantissimi film e serie TV di successo.
    Ebbene, sono riusciti a rendere reale questa condizione di non vita e di non morte, ci sono riusciti il cavaliere ed il geometra con il Milan. Una non-società, con un non-Presidente, una non-dirigenza, un non-DS, un non-allenatore, un non-capitano e dei non-tifosi, questo siamo diventati, un'entità quasi indescrivibile, il NON-Milan.
    Sono riusciti a creare questo mostro pur partendo nel dopo Calciopoli da una condizione di vantaggio con un brand ambito dagli sponsor, uno spogliatoio ambito da tanti calciatori, condizione di vantaggio che anche con un netto taglio alle spese avrebbe permesso di mantenere alti obiettivi almeno in Italia....ma sono riusciti a distruggere tutto, sono riusciti a diventare come il personaggio di una nota fiaba che festeggia i non-compleanni festeggiando le non-vittorie e facendo cose folli, incredibili sotto gli occhi di tutti e con la complicità, la connivenza di molti. Ricordo un signore anziano che in un bar della spiaggia disse, a me e ad altri tifosi del Milan che parlavano di vittorie e di mercato, "quello vi distruggerà così come vi ha fatto tornare grandi", ebbene "quello" non ci ha distrutto ma è riuscito a fare di peggio, ha inventato il non-Milan con i suoi non-tifosi.
    Che dire ?

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Gli Zombie, i non morti. Una condizione immaginaria che ha ispirato tantissimi film e serie TV di successo.
    Ebbene, sono riusciti a rendere reale questa condizione di non vita e di non morte, ci sono riusciti il cavaliere ed il geometra con il Milan. Una non-società, con un non-Presidente, una non-dirigenza, un non-DS, un non-allenatore, un non-capitano e dei non-tifosi, questo siamo diventati, un'entità quasi indescrivibile, il NON-Milan.
    Sono riusciti a creare questo mostro pur partendo nel dopo Calciopoli da una condizione di vantaggio con un brand ambito dagli sponsor, uno spogliatoio ambito da tanti calciatori, condizione di vantaggio che anche con un netto taglio alle spese avrebbe permesso di mantenere alti obiettivi almeno in Italia....ma sono riusciti a distruggere tutto, sono riusciti a diventare come il personaggio di una nota fiaba che festeggia i non-compleanni festeggiando le non-vittorie e facendo cose folli, incredibili sotto gli occhi di tutti e con la complicità, la connivenza di molti. Ricordo un signore anziano che in un bar della spiaggia disse, a me e ad altri tifosi del Milan che parlavano di vittorie e di mercato, "quello vi distruggerà così come vi ha fatto tornare grandi", ebbene "quello" non ci ha distrutto ma è riuscito a fare di peggio, ha inventato il non-Milan con i suoi non-tifosi.
    Purtroppo, da incorniciare.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.