Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 79 di 79

  1. #71
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    No, mi basta ricordare le telefonate di Meani ai designatori (dove a Meani stette bene Bertini, ci sono le registrazioni) e che anche il Milan finì a processo per calciopoli e fu penalizzato, quindi ciascuno se la vede come vuole e come sempre. Se mi vuoi fare la morale, ti posso citare il calcioscommese e Colombo ed i giocatori del Milan che si vendevano le partite...quindi passiamo oltre.

    La Fiat era azienda di stato, e il Milan squadra del presidente del consiglio, e Galliani presidente della Lega: lamenti forse degli appoggi politici, sono mancate protezioni a qualche livello?

    Per i "go' de Turone" mi ripeto: sono cose che lascio ai provinciali.
    Il calcio scommesse e Colombo, su dai...puoi incantare i ragazzi che scrivono qui, non me.. Ma Bologna- Juve 1-1 dell'80 te la ricordi o no? ma per favore....serie B diretta senza passare dal via, a proposito di dichiarazioni vatti a leggere quelle di Petrini e, se le trovi perchè molte sono state fatte saggiamente sparire, dell'attuale allenatore del Livorno, Colomba, che allora giocava nel Bologna e fu poi squalificato..

    Esatto..per capire quanto potente fosse Moggi (ribadisco, più che le telefonate ai designatori che facevano tutti, Facchetti in primis, io di Moggi contesto il doping, quello poi prescritto ma che Guariniello aveva chiaramente fatto saltar fuori, e ancora di più quella sopecie di associazione a delinquere che era la Gea ) chiediti come mai la squadra del Presidente del Consiglio e di uno dei più influenti dirigenti di Lega abbia vinto così poco in Italia rispetto a voi, mentre invece vinceva in europa e nel mondo in competizioni anche più difficili..Curiosamente infatti il Milan in Italia ha vinto molto fino al '94, primo anno in cui Berlusconi è diventato presidente del Consiglio..da li in poi, da quando ha pensato più alla politica che al Milan, avete avuto effettivamente campo libero...qualche volta ne avete anche approfittato con merito (tipo gli ultimi tre scudetti in fila, contando anche questo..poi che nel dubbio succeda come nel derby ultimamente è inevitabile ma avreste vinto comunque questo scudetto), ma la maggior parte sono state vittorie collegate alle malefatte di Moggi..che probabilmente Berlusconi conosceva e Galliani anche e lasciavano fino a un certo punto fare..salvo che poi è arrivato il sistema Inter con Calciopoli a farvi pagare per qualcosa di irrilevante rispetto a tutto il resto, ma bisognava architettarla così per poter tirare in mezzo anche il Milan (le telefonate di Meani fanno sorridere rispetto alle schede svizzere su..per favore..e gli incontri pre-campionato coi designatori, clandestinamente organizzati in collina e con cellulari ufficiali rigorosamente non al seguito? Mi pare che, per quanto ribadisco poco influente per me, ci sia comunque una notevole differenza fra le due società, o no?) e far vincere un oscudetto finto all'Inter..oltre al fatto che con quella bella sceneggiata estiva si impedì di fatto di fare mercato al Milan che aveva praticamente preso Ibrahimovic e che probabilmente con Ibra - Kakà (più tutto il resto dei Pirlo, Seedorf, Nesta, gattuso, Inzaghi ecc..ecc..ecc..) mi sa tanto che si sarebbe trasformato in una sorta di macchina da scudetti e champions... andava assolutamente impedito che potesse essere costruita...e fu così grazie a Guidone Rossi - Borrelli e compagna cantante...e questa, che ti piaccia o no, è storia scritta e che ancora "canta", su come andarono realmente le cose in quegli anni..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #72
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da MVB64 Visualizza Messaggio
    Il calcio scommesse e Colombo, ..serie B
    .
    E' il succo stillato dai tribunali e dalle prove. Scusami se ho tagliato il resto del papiro, ma non dobbiamo tutti stare alle sentenze? Rimane lo spazio, se vuoi, per raccontarmi di quella sul campo.
    "La vittoria è del forte che ha fede" - Frontespizio di Hurrà Juventus, 1915.

  4. #73
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' il succo stillato dai tribunali e dalle prove. Scusami se ho tagliato il resto del papiro, ma non dobbiamo tutti stare alle sentenze? Rimane lo spazio, se vuoi, per raccontarmi di quella sul campo.
    Se proprio insisti, questa è una delle, tante, testimonianze in merito..ma la pìù clamorosa fu proprio quella sera alla Domenica Sportiva quando, la vidi in diretta, erano tutti esterrefatti a commentare le immagini..poi avremmo scoperto il perchè..poi, come (quasi, Moggiopoli a parte..) sempre, l'avete fatta franca..Senza bisogno di inchieste, bastavano le immagini ed era Serie B "senza passare dal via", per usare una frase del vecchio Monopoli; era il vostro, senza se e senza ma, ma purtroppo voi nel calcio in italia siete da sempre "a statuto speciale", appunto come nei paesi dell'Est le varie Dinamo dei tempi..da noi, fortunatamente in un certo senso, è sempre mancato lo Spartak della situazione, o la Stella Rossa..la squadra dell'Esercito per intenderci, a fare da contraltare..

    ascolta questa..intanto, poi come sempre non servirà, non c'è peggior sordo infatti di chi non vuol sentire, nè peggior cieco di chi non vuol vedere...

    Carlo Petrini parla della combine in Bologna-Juventus del gennaio 1980 - YouTube

  5. #74
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' il succo stillato dai tribunali e dalle prove. Scusami se ho tagliato il resto del papiro, ma non dobbiamo tutti stare alle sentenze? Rimane lo spazio, se vuoi, per raccontarmi di quella sul campo.
    La tua società è un esempio dello stare alle sentenze eh..ah ah..
    con Calciopoli è ancora li che la mena..

    ps: fa bene, stavolta...calciopoli o moggiopoli come la vogliamo chiamare, è stata una pagliacciata bella e buona, la Federazione lo sa benissimo e le conviene eccome che vinciate scudetti in serie adesso..alla fine, come sempre accade da noi in Italia, avete come pagato per il furto di due mele e l'avete fatta franca con tutte le banche che avete svaligiato in altre circostanze (il doping prescritto, Moggi e la Gea e, appunto, il calcioscommesse dei primi anni '80, le sentenze in quel caso derivarono dal fatto che avevate pagato il testimone chiave, perchè stesse zitto...)

  6. #75
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da MVB64 Visualizza Messaggio
    La tua società è un esempio dello stare alle sentenze eh..ah ah..
    con Calciopoli è ancora li che la mena..

    ps: fa bene, stavolta...calciopoli o moggiopoli come la vogliamo chiamare, è stata una pagliacciata bella e buona, la Federazione lo sa benissimo e le conviene eccome che vinciate scudetti in serie adesso..alla fine, come sempre accade da noi in Italia, avete come pagato per il furto di due mele e l'avete fatta franca con tutte le banche che avete svaligiato in altre circostanze (il doping prescritto, Moggi e la Gea e, appunto, il calcioscommesse dei primi anni '80, le sentenze in quel caso derivarono dal fatto che avevate pagato il testimone chiave, perchè stesse zitto...)
    Quindi Meani fa dichiarazioni "ridicole" (ma finite nei processi sportivi e penali) e invece quel Petrini, che si inventa secoli dopo un qualcosa che afferma solo lui, tirando in mezzo campioni del mondo e personalità come Boniperti, deve essere creduto, nel mentre i tribunali hanno messo un punto su quella questione, ovvero Juventus assolta, mi spiace.

    Se stiamo alle dicerie, allora ti ricordo quella famosa lettera di un calciatore anonimo del Perugia a Famiglia Cristiana dove affermava che il Milan s'è comprato lo scudetto del 1999...ed è gravemente indiziato anche quello del '79, visto cosa si è scoperto l'anno sucessivo...dobbiamo credere a tutto? Liberissimi di farlo, ma vale per tutti allora.

    Quali sarebbero poi le sentenze che la Juventus non rispetterebbe? A me sembra che in serie B ci siamo andati, ci ha ringraziato anche Blatter per non aver fatto il ricorso al tar, pensa che furbi che siamo stati.
    "La vittoria è del forte che ha fede" - Frontespizio di Hurrà Juventus, 1915.

  7. #76
    Citazione Originariamente Scritto da MVB64 Visualizza Messaggio
    La tua società è un esempio dello stare alle sentenze eh..ah ah..
    con Calciopoli è ancora li che la mena..

    ps: fa bene, stavolta...calciopoli o moggiopoli come la vogliamo chiamare, è stata una pagliacciata bella e buona, la Federazione lo sa benissimo e le conviene eccome che vinciate scudetti in serie adesso..alla fine, come sempre accade da noi in Italia, avete come pagato per il furto di due mele e l'avete fatta franca con tutte le banche che avete svaligiato in altre circostanze (il doping prescritto, Moggi e la Gea e, appunto, il calcioscommesse dei primi anni '80, le sentenze in quel caso derivarono dal fatto che avevate pagato il testimone chiave, perchè stesse zitto...)
    per la GEA Moggi era stato assolto per violenza privata

  8. #77
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Quindi Meani fa dichiarazioni "ridicole" (ma finite nei processi sportivi e penali) e invece quel Petrini, che si inventa secoli dopo un qualcosa che afferma solo lui, tirando in mezzo campioni del mondo e personalità come Boniperti, deve essere creduto, nel mentre i tribunali hanno messo un punto su quella questione, ovvero Juventus assolta, mi spiace.
    Ah per forza..basta comprare il testimone chiave e si è assolti, anche se non ti piace...
    Se poi prendiam per buone certe sentenze..la strage di Ustica è stato un fulmine, O.J. Simpson è innocente, ehmm..le sentenze..in Italia poi ancora di più, mi scappa da ridere...

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Se stiamo alle dicerie, allora ti ricordo quella famosa lettera di un calciatore anonimo del Perugia a Famiglia Cristiana dove affermava che il Milan s'è comprato lo scudetto del 1999...ed è gravemente indiziato anche quello del '79, visto cosa si è scoperto l'anno sucessivo...dobbiamo credere a tutto? Liberissimi di farlo, ma vale per tutti allora.
    Petrini, Colomba, Chiodi (si quello che giocava nel Milan)..questi hanno rilasciato tutti dichiarazioni con faccia, nome e cognome,
    I due ultimi anche pagando con pesanti squalifiche; una lettera anonima mi pare un'altra cosa..se io sono certo di una cosa, ce lo metto eccome il nome, che paragoni sono?

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Quali sarebbero poi le sentenze che la Juventus non rispetterebbe? A me sembra che in serie B ci siamo andati, ci ha ringraziato anche Blatter per non aver fatto il ricorso al tar, pensa che furbi che siamo stati.
    Quali sono? Ma se il tuo Presidente ha intentato causa alla Federazione per Calciopoli?! Ti sembra uno che ha rispettato la sentenza?

    E bada ben che per me ha invece fatto bene, a proposito di sentenze assurde infatti... è fin troppo evidente (leggi la prescrizione per l'Inter) che Calciopoli, o Moggiopoli come ci piace di più ma io in realtà la definirei Interopoli - visto che erano come gli altri se non peggio ma sono stati gli unici ad uscirne puliti e anzi avvantaggiati - è stata una farsa: fa sorridere che abbiate pagato per quelle cose li e non per il doping di Agricola e Ventrone (provato, ma toh..prescritto) e per gli intrallazzi fra Moggi la Gea che, ma toh ancora, appena fu messa sotto indagine si sciolse volontariamente..tragicomico, erano tanto consapevoli di essere nel torto che manco provarono a difendersi in qualche modo.

    Ed era una associazione che di fatto decideva carriere e destinazioni di giocatori e allenatori..ai cui vertici faceva capo il figlio di un DS di nota società già pure "abbastanza chiaccherato" di suo (sin da quando era al Napoli, peraltro falsava campionati che era una bellezza..1990 docet), e di cui componente attiva come procuratore era il figlio di Lippi..alla faccia dei conflitti di interesse!

    Un minimo di decenza, suvvia...l'obiettività è impossibile chiedervela, ma almeno di fronte ad evidenze "conclamate" (prima ancora delle parole dei vari Petrini, Colomba, Chiodi e millanta altri testimoni di quella partita truccatissima, bastavano da sole a parlare le immagini, che ingenui erano allora anche..Brio fece un autogol comico, quando c'erano mille modi di far segnare il Bologna, volendo) credo che a stare zitti si faccia più bella figura.

  9. #78
    Junior Member L'avatar di Juventino30
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    623
    Citazione Originariamente Scritto da MVB64 Visualizza Messaggio

    E bada ben che per me ha invece fatto bene, a proposito di sentenze assurde infatti... è fin troppo evidente (leggi la prescrizione per l'Inter) che Calciopoli, o Moggiopoli come ci piace di più ma io in realtà la definirei Interopoli - visto che erano come gli altri se non peggio ma sono stati gli unici ad uscirne puliti e anzi avvantaggiati - è stata una farsa: fa sorridere che abbiate pagato per quelle cose li e non per il doping di Agricola e Ventrone (provato, ma toh..prescritto) e per gli intrallazzi fra Moggi la Gea che, ma toh ancora, appena fu messa sotto indagine si sciolse volontariamente..tragicomico, erano tanto consapevoli di essere nel torto che manco provarono a difendersi in qualche modo.

    Ed era una associazione che di fatto decideva carriere e destinazioni di giocatori e allenatori..ai cui vertici faceva capo il figlio di un DS di nota società già pure "abbastanza chiaccherato" di suo (sin da quando era al Napoli, peraltro falsava campionati che era una bellezza..1990 docet), e di cui componente attiva come procuratore era il figlio di Lippi..alla faccia dei conflitti di interesse!

    Un minimo di decenza, suvvia...l'obiettività è impossibile chiedervela, ma almeno di fronte ad evidenze "conclamate" (prima ancora delle parole dei vari Petrini, Colomba, Chiodi e millanta altri testimoni di quella partita truccatissima, bastavano da sole a parlare le immagini, che ingenui erano allora anche..Brio fece un autogol comico, quando c'erano mille modi di far segnare il Bologna, volendo) credo che a stare zitti si faccia più bella figura.
    Un pò di obiettività allora chiediamola a tutti, a cominciare da noi stessi quando scriviamo, e non pretendiamola solo dagli altri. La Gea con la Juventus non aveva nulla a che fare, era una società dei Moggi e di altri soggetti, la Juventus lì non c'entra nulla. Anche per il doping è errato dire che è "stato provato": se sei informato, dovresti sapere che il processo fu istruito per il presunto uso di Epo, e l'Epo non fu provata, ci fu assoluzione nel merito dal primo fino al terzo grado di giudizio. Confondi la parte della sentenza della cassazione dove si dice che forse c'era (ab)uso di farmaci leciti (quelli non inseriti nelle prescrizioni antidoping) ma che ormai un secondo processo non si sarebbe potuto celebrare per intervenuta prescrizione...ma per quello celebrato (uso di epo) la Juve s'è fatta tutto il percorso uscendo pulita, l'accusa non ha provato nulla.

    E' inutile che continui a tirare la Juventus per i capelli nel processo sul totonero: bisogna che te ne faccia una ragione. La Juve è stata assolta, non c'è uno straccio di prova, tutti gli imputati (scommettitori, truccatori di partite, manipolatori di risultati) non hanno detto una sola parola nè contro la dirigenza nè contro i calciatori. E' francamente ridicolo ed imbarazzante che si possa pensare che persone come Trapattoni, Scirea, Boniperti e la generazione dei campioni del mondo dell'82 si mettesse a combinare una partia col...Bologna! Per fare cosa? Per avere che? In quegli anni la Juventus dominava il calcio italiano e mondiale, non basta rilasciare dichiarazioni a decenni di distanza, occorre provarle e nessuno (neppure chi avrebbe dovuto ricevere i soldi, come nel caso di quelli che incastrarono il Milan e Colombo e anche la Lazio) si è fatto avanti, nessuno.

    Questa morale a due piste, valida sempre per la Juve ma orba con le proprie squadre, squalifica tutti gli assunti, perchè allora o stiamo tutti alle sentenze (mi ripeto) o prendiamo per buono tutto, e allora mi devi prendere per buona anche la lettera del giocatore del Perugia che si confessa a Famiglia Cristiana: è chiaro che non ci mette pubblicamente il nome ed il cognome, dato che si trattava di giocatore in attività (ma Petrini le sue accuse le fece da giocatore in attività? Non mi pare) ma la lettera non è anonima per Famiglia Cristiana, attenzione, ma solo per i lettori: chi ricevette quella lettera ne conosce anche il soggetto che la manda e la pubblicò con la promessa di non rivelarne il nome.

    Nell'ambiente del calcio di santi non ce ne sono, ma i vari satanassi non sono tutti vestiti di bianconero. Ciascuno ha le sue cose da badare, tutti hanno le loro piccole o grandi quote di magagne, alcune note altre no. Non mi si venga a fare la morale nel calcio perchè prima devi avere l'aureola, e non c'è tifoseria che invece non tifi squadra che non abbia un pò di coda, un forcone e delle corna.
    "La vittoria è del forte che ha fede" - Frontespizio di Hurrà Juventus, 1915.

  10. #79
    Junior Member
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    79
    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Un pò di obiettività allora chiediamola a tutti, a cominciare da noi stessi quando scriviamo, e non pretendiamola solo dagli altri. La Gea con la Juventus non aveva nulla a che fare, era una società dei Moggi e di altri soggetti, la Juventus lì non c'entra nulla.
    E a me che pareva che Moggi fosse il vostro DS..

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Anche per il doping è errato dire che è "stato provato": se sei informato, dovresti sapere che il processo fu istruito per il presunto uso di Epo, e l'Epo non fu provata, ci fu assoluzione nel merito dal primo fino al terzo grado di giudizio. Confondi la parte della sentenza della cassazione dove si dice che forse c'era (ab)uso di farmaci leciti (quelli non inseriti nelle prescrizioni antidoping) ma che ormai un secondo processo non si sarebbe potuto celebrare per intervenuta prescrizione...ma per quello celebrato (uso di epo) la Juve s'è fatta tutto il percorso uscendo pulita, l'accusa non ha provato nulla.
    Già, non hanno provato nulla..bastavano le immagini di quanto correva quella squadra a Maggio, più di una provinciale a Settembre, a fare da prova..ricordo dichiarazioni di un Mazzone (allenatore del Bologna che affrontò la Juve proprio a Maggio, l'anno credo fosse il '97), sbalordito per questa cosa..e gli armadietti svuotati giusto in tempo..si in effetti, nessuna prova conclamata, solo tanti indizi, chiari, precisi, concordanti...

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' inutile che continui a tirare la Juventus per i capelli nel processo sul totonero: bisogna che te ne faccia una ragione. La Juve è stata assolta, non c'è uno straccio di prova, tutti gli imputati (scommettitori, truccatori di partite, manipolatori di risultati) non hanno detto una sola parola nè contro la dirigenza nè contro i calciatori.
    Ah no?! Colomba: "si, detti i soldi a Chiodi (quello del Milan..) appena seppi che c'era l'accordo fra le società per il pareggio"..Colomba fu squalificato un anno, a proposito di imputati

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    E' francamente ridicolo ed imbarazzante che si possa pensare che persone come Trapattoni, Scirea, Boniperti e la generazione dei campioni del mondo dell'82 si mettesse a combinare una partia col...Bologna! Per fare cosa? Per avere che?
    Di Gennaio '80 si parla, quale '82...vatti a leggere la classifica prima di quel Bologna- Juventus..erano in piena zona retrocessione entrambe le squadre, Juve reduce da tre sconfitte consecutive..si accordarono per il punto in primis perchè per la classifica conveniva a entrambe (dolo quindi aggravato dal fatto che ci fu pure il danno per i terzi interessati), in secundis per guadagnarci pure su!! almeno Milan - Lazio non falsava niente, il Milan era terzo comunque, ben distante dall'Inter che vinceva l oscudetto, la Lazio era in acque più che tranquille e accetò infatti di perdere 2-0, Chiodi segnò entrambi i gol..era uno dei principali "imbroglioni", quindi come vedi almeo da parte mia l'obiettività esiste eccome, quel Milan era indifendibile..la Juve fece anche di peggio ma fu assolta..per meglio dire..non fu, scandalosamente se si pensa alle dichiarazioni di Colomba ma che anche lo stesso Chiodi confermò, mai nemmeno imputata perchè, appunt, si comperò il silenzio di chi avrebbe potuto inchiodarla (ehmm..gioco di parole, pure..).

    Fattene una ragione, siete stati fino alla fine dell'epopea degli Agnelli-1 una sorta di squadra di Stato, protettissima in ogni ambiente e l'avete sempre fatta franca..anche ai tempi degli Agnelli-1 non si muoveva foglia sul mercato che la famiglia delle "teste bianche" (simpatica definizione di Teocoli) non volesse..Poi arrivò questo "parvenu" delle televisioni e della gestione aziendalista di una squadra di calcio a travolgere un mondo del calcio ingessato da decenni e nel quale gli Agnell ie la Fiat facevano il bello e il cattivo tempo (Umberto Agnelli Presidente federale negli anni 60 fa te..firmava lui i cartellini degli arbitri, per dire..come se adesso li firmasse, chessò..Paolo Berlusconi!)..infatti per un decennio andaste sott'acqua, salvo poi trovare la soluzione per le vie diciamo "brevi": ingaggiare Moggi!

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Questa morale a due piste, valida sempre per la Juve ma orba con le proprie squadre,
    No, vedi sopra..che il Milan sbagliò fu evidente e giustamente pagò..allora..a Marsiglia..

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    squalifica tutti gli assunti, perchè allora o stiamo tutti alle sentenze (mi ripeto) o prendiamo per buono tutto, e allora mi devi prendere per buona anche la lettera del giocatore del Perugia che si confessa a Famiglia Cristiana: è chiaro che non ci mette pubblicamente il nome ed il cognome, dato che si trattava di giocatore in attività (ma Petrini le sue accuse le fece da giocatore in attività? Non mi pare)
    Vedi che ti contraddici...se dai per buona la versione a Famiglia Cristiana di sto giocatore edel Perugia (sapeva già che Abbiati avrebbe fatto un miracolo su Bucchi, un veggente anche sto calciatore qua...) di fatto ammetti che Petrini non avrebbe potuto farle da giocatore in attività, appunto per il motivo che dici tu...mi e ti chiedo: che cosa ci ha guadagnato un Petrini ormai condannato a morire di li a poco a svuotare il sacco ormai in punto di morte? Molto più credibili le dichiarazioni di questo tipo, di chi in un certo senso (come ha poi anche ammesso lui stesso, pentendosi dei silenzi complici precedenti, ammesso che poi avrebbero portato a qualcosa, visto che il principale testimone, uno dei due fra Trinca e Cruciani adesso non ricordo chi fosse quello di cui pagaste il silenzio, comunque lo dice Petrini nell'intervista...) ormai vuoele finire con la coscienza un minimo pulita..
    A proposito di calciatori umbri poi..quello del Gubbio (Farina mi pare si chami, quello biondo insomma, diventato abbastanza famoso) però il coraggio di metterci nome e cognome l'ha avuto..com'è che questo qua, da buon Cristiano evidentemente, scrive in anonimo a Famiglia Cristiana? mah...

    Citazione Originariamente Scritto da Juventino30 Visualizza Messaggio
    Nell'ambiente del calcio di santi non ce ne sono, ma i vari satanassi non sono tutti vestiti di bianconero. Ciascuno ha le sue cose da badare, tutti hanno le loro piccole o grandi quote di magagne, alcune note altre no. Non mi si venga a fare la morale nel calcio perchè prima devi avere l'aureola, e non c'è tifoseria che invece non tifi squadra che non abbia un pò di coda, un forcone e delle corna.
    A me lo dici? Che vi "assolvo" addirittura per calciopoli? Cioè..li ne avevate fatte peggio di tutte eh, ma per esempio l'Inter non fu da meno..quelle del Milan che cercate di mettere sullo stesso piano, erano telefonate di un loro ex collega arbitro di serie C (Meani) ai guardalinee (quasi tutte ex arbitri di quella categoria, che poi non facendo carriena come arbitro, passano al guardalinee..) per "raccomandarsi di non fare scherzi eh, che il direttore è abbastanza arrabbiato per tutti i torti subiti.."..questo è un brano di una intercettazione nei giorni precedenti un Milan - Chievo 1-0..sull'1-0 appunto un guardalinee sapientemente istruito da Meani sbandierò un inesistente fuorigioco che fece annullare il raddoppio.

    Poi però arbitrava Paparesta..che annullò ingiustamente "del suo" il gol che avrebbe dato il pari al Chievo (ma si sarebbe stati sul 2-0 senza l'amico di Meani..); ecco se vogliamo dire qualcosa del Milan in quel periodo facciamolo sui rapporti con Paparesta, come vedi mi ricordo bene anche le cose oscure invece..perchè li si che ci fu del marcio quando l'arbitro barese consegnò a Galliani in occasione di una sua direzione del Milan, un plico da far avere all'allora Ministro (o sottosegretario, cambia poco nella sostanza..) Letta e relativo alle attività della sua azienda ..vicenda questa di cui si è sempre saputo pochissimo ma che ben ricordo...ecco perchè è bene ricordare anche a voi che tendete a rimuovere, determinati fatti..Peraltro non invento nulla, faccio solo cronaca: sono tutte cose che si possono trovare, alcune un po' a fatica temo adesso (dichiarazioni di Colomba per esempio..), ma riguardano fatti realmente accaduti.

    lasciamo ben stare le sentenze, via...quelle sportive poi al massimo grado.. vogliamo per esempio parlare dei passaporti di RecoBa e Veron, a proposito di serietà delle sentenze sportive?! Dirigenti (Oriali, Pulici..) condannati in via definitiva in sede di Giustizia ordinaria per queste falsificazioni di documenti..assolti dalla giustizia sportiva nonostante, appunto "avessero truccato dei documenti che accertavano la nazionalità dei giocatori!", ma dico io...si può credere che la Giustizia sportiva sia una cosa seria?!

Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.