Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 50 di 50

  1. #41
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,266
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ciò che ha detto e fatto sarà stato anche sbagliatissimo e Lotito è il personaggio calcistico che tollero di meno, però il discorso sul Carpi a mio avviso è condivisibile. La Serie A è già a pezzi, se poi vengono meno anche le squadre di contorno con un minimo di storia tipo Parma, Bologna e quant'altro e salgono invece ultraprovinciali come Carpi, Frosinone e Sassuolo, il livello mediatico non fa che abbassarsi ma di conseguenza anche quello calcistico, con sempre meno concorrenza, classifiche scontate e partite a senso unico, in cui la Juventus può triturare le avversarie di turno. Il discorso non è sbagliato.

    Tra l'altro dovremo sorbirci anche il mega tormentone Carpi, che giunto in A verrà fatto passare come l'Ajax degli anni 70 o come il Milan di Sacchi. Si parlerà di un presunto calcio fenomenale, tanti schemi ecc. Come si è fatto con Sassuolo ed Empoli. E la cosa non farà che aumentare il ridicolo. Il Carpi è in A per puro caso, per la decadenza stessa anche della serie cadetta e soprattutto è una provinciale qualunque, con un livello scandaloso come tante altre a livello tecnico e storico.
    Però non si può fare altrimenti. Poi se dovessi scegliere tra Carpi e Bologna tiferei Bologna, però mi frega poco. E comunque anche il Parma prima di salire alla ribalta era un carpi qualunque.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ciò che ha detto e fatto sarà stato anche sbagliatissimo e Lotito è il personaggio calcistico che tollero di meno, però il discorso sul Carpi a mio avviso è condivisibile. La Serie A è già a pezzi, se poi vengono meno anche le squadre di contorno con un minimo di storia tipo Parma, Bologna e quant'altro e salgono invece ultraprovinciali come Carpi, Frosinone e Sassuolo, il livello mediatico non fa che abbassarsi ma di conseguenza anche quello calcistico, con sempre meno concorrenza, classifiche scontate e partite a senso unico, in cui la Juventus può triturare le avversarie di turno. Il discorso non è sbagliato.

    Tra l'altro dovremo sorbirci anche il mega tormentone Carpi, che giunto in A verrà fatto passare come l'Ajax degli anni 70 o come il Milan di Sacchi. Si parlerà di un presunto calcio fenomenale, tanti schemi ecc. Come si è fatto con Sassuolo ed Empoli. E la cosa non farà che aumentare il ridicolo. Il Carpi è in A per puro caso, per la decadenza stessa anche della serie cadetta e soprattutto è una provinciale qualunque, con un livello scandaloso come tante altre a livello tecnico e storico.
    Da un certo punto di vista quello che dici è comprensibile,ma io questi discorsi razionali e cinici li lascerei ai dirigenti,per cui le società calcistiche sono ormai solo aziende (anche giustamente, è il loro lavoro).Mi piacerebbe che noi tifosi guardassimo ancora al lato bello e vero del calcio:il Carpi sarà una provoncialotta,ma sta meritando sul campo di essere dov'è e in caso di salire in A.È una compagine miracolata dalle circostanze? Probabile.Ma è giusto che si goda il proprio sogno,anche solo per un anno,magari, per poi tornare in B. Intanto però sta facendo qualcosa forse di insperato per i suoi tifosi, ed è bello che possano viversela.
    Secondo me stiamo tutti perdendo di vista quella parte genuina del calcio che per fortuna ancora esiste.Anziché tifosi ci stiamo trasformando in contabili, e questa cosa è veramente triste.
    So che tu non sei abituato a questo tipo di considerazioni, ma io la penso così.
    Il rosso e il nero,due colori comuni,una passione unica!
    #WeAreACMilan

    "Ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare!" (Tiziano Ferro ai milanisti)

    #Lanuovaeraèqui #Vivalesocietànormali

    "Digo lo que pienso,tómame como soy. No intentes amarrarme, ni dominarme, yo soy quien elige como equivocarme."
    (Shakira)

  4. #43
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ciò che ha detto e fatto sarà stato anche sbagliatissimo e Lotito è il personaggio calcistico che tollero di meno, però il discorso sul Carpi a mio avviso è condivisibile. La Serie A è già a pezzi, se poi vengono meno anche le squadre di contorno con un minimo di storia tipo Parma, Bologna e quant'altro e salgono invece ultraprovinciali come Carpi, Frosinone e Sassuolo, il livello mediatico non fa che abbassarsi ma di conseguenza anche quello calcistico, con sempre meno concorrenza, classifiche scontate e partite a senso unico, in cui la Juventus può triturare le avversarie di turno. Il discorso non è sbagliato.

    Tra l'altro dovremo sorbirci anche il mega tormentone Carpi, che giunto in A verrà fatto passare come l'Ajax degli anni 70 o come il Milan di Sacchi. Si parlerà di un presunto calcio fenomenale, tanti schemi ecc. Come si è fatto con Sassuolo ed Empoli. E la cosa non farà che aumentare il ridicolo. Il Carpi è in A per puro caso, per la decadenza stessa anche della serie cadetta e soprattutto è una provinciale qualunque, con un livello scandaloso come tante altre a livello tecnico e storico.
    Si può condividere tutto, tranne che arrivano in serie A per puro caso. Promozione dalla serie C, campionato tranquillo di B, promozione in serie A. Tutto in tre stagioni. E' evidente che non si parla di caso. Si parla di aver lavorato bene, anche di fortuna, ma sopratutto di duro lavoro. Guardati qualche partita loro, non hanno nomi o ben pochi, ma giocano bene e atleticamente sono dei cavalli.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Sono d'accordo con tutti voi ma la verità sta nel mezzo.
    Da un lato Renegade ha ragione nel dire che la promozione del Carpi sia frutto della mediocrità del calcio italiano, dall'altro è giusto rendere i meriti al Carpi che nella bontà del suo lavoro, incontestabile, è stato aiutato proprio dalla suddetta mediocrità, tuttavia ciò non toglie che non si debba guardare con simpatia alla loro promozione, e io per primo ne sono felice, perché, anche se simbolo di decadenza, rappresenta comunque quella faccia ancora genuina e pulita del calcio.

  6. #45
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con tutti voi ma la verità sta nel mezzo.
    Da un lato Renegade ha ragione nel dire che la promozione del Carpi sia frutto della mediocrità del calcio italiano, dall'altro è giusto rendere i meriti al Carpi che nella bontà del suo lavoro, incontestabile, è stato aiutato proprio dalla suddetta mediocrità, tuttavia ciò non toglie che non si debba guardare con simpatia alla loro promozione, e io per primo ne sono felice, perché, anche se simbolo di decadenza, rappresenta comunque quella faccia ancora genuina e pulita del calcio.
    Chiaro che il prossimo anno in serie A tutto dipenderà ancora dalla loro bravura organizzativa, perchè non la possono mettere sul piano dei soldi, non c'è partita. Vedi il Chievo, non è una realtà diversa, eppure nonostante gli handicap economici ha partecipato alla serie A quasi sempre nell'ultimo decennio. Questo a dimostrazione che saper lavorare conta.

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Chiaro che il prossimo anno in serie A tutto dipenderà ancora dalla loro bravura organizzativa, perchè non la possono mettere sul piano dei soldi, non c'è partita. Vedi il Chievo, non è una realtà diversa, eppure nonostante gli handicap economici ha partecipato alla serie A quasi sempre nell'ultimo decennio. Questo a dimostrazione che saper lavorare conta.
    Ti ripeto, è vero che lavorar bene è importante, però in un'altra epoca non ce l'avrebbero mai fatta, perché in passato soltanto il Chievo riuscì a fare il miracolo, adesso nel giro di due anni già ti ritrovi Sassuolo e Carpi.

  8. #47
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ti ripeto, è vero che lavorar bene è importante, però in un'altra epoca non ce l'avrebbero mai fatta, perché in passato soltanto il Chievo riuscì a fare il miracolo, adesso nel giro di due anni già ti ritrovi Sassuolo e Carpi.
    Aspè, il Sassuolo è un pò diverso perchè comunque di soldi ne mette parecchi sai, all'inizio sicuramente no e bravi loro nelle scalate ma negli ultimi due anni hanno investito tanto sul mercato per allestire una squadra che riesca a salvarsi con facilità, cosa che sta avvenendo. Detto questo sono d'accordo con te, sicuramente la crisi economica che ha colpito anche il mondo del calcio aiuta le "favole" che ora c'hanno più possibilità di emergere.

  9. #48
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Ciò che ha detto e fatto sarà stato anche sbagliatissimo e Lotito è il personaggio calcistico che tollero di meno, però il discorso sul Carpi a mio avviso è condivisibile. La Serie A è già a pezzi, se poi vengono meno anche le squadre di contorno con un minimo di storia tipo Parma, Bologna e quant'altro e salgono invece ultraprovinciali come Carpi, Frosinone e Sassuolo, il livello mediatico non fa che abbassarsi ma di conseguenza anche quello calcistico, con sempre meno concorrenza, classifiche scontate e partite a senso unico, in cui la Juventus può triturare le avversarie di turno. Il discorso non è sbagliato.

    Tra l'altro dovremo sorbirci anche il mega tormentone Carpi, che giunto in A verrà fatto passare come l'Ajax degli anni 70 o come il Milan di Sacchi. Si parlerà di un presunto calcio fenomenale, tanti schemi ecc. Come si è fatto con Sassuolo ed Empoli. E la cosa non farà che aumentare il ridicolo. Il Carpi è in A per puro caso, per la decadenza stessa anche della serie cadetta e soprattutto è una provinciale qualunque, con un livello scandaloso come tante altre a livello tecnico e storico.
    Mi spiace, stavolta sei completamente fuori strada,
    primo se certe realtà arrivano in serie A è anche perchè 20 squadre sono troppe, si dovrebbe tornare a campionati a 16 squadre, con 1 massimo 2 retrocessioni
    secondo, mai come in questi tempi tutte le realtà calcistiche italiane importanti sono rappresentate, non scordiamoci gli innumerevoli anni passati in serie B da squadre come Napoli, Fiorentina, Genoa, Samp, Lazio, Torino.
    Terzo anche in Inghilterra e Spagna tolte la prima decina di squadre, tutte le altre sono realtà insignificanti.

    Lotito ha detto una pirlata pazzesca, e come spesso accade pure in politica, c'è qualcuno che abbocca

  10. #49
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Mi spiace, stavolta sei completamente fuori strada,
    primo se certe realtà arrivano in serie A è anche perchè 20 squadre sono troppe, si dovrebbe tornare a campionati a 16 squadre, con 1 massimo 2 retrocessioni
    secondo, mai come in questi tempi tutte le realtà calcistiche italiane importanti sono rappresentate, non scordiamoci gli innumerevoli anni passati in serie B da squadre come Napoli, Fiorentina, Genoa, Samp, Lazio, Torino.
    Terzo anche in Inghilterra e Spagna tolte la prima decina di squadre, tutte le altre sono realtà insignificanti.

    Lotito ha detto una pirlata pazzesca, e come spesso accade pure in politica, c'è qualcuno che abbocca
    Ma infatti bisogna assolutamente ridurre il numero di squadre, sedici sono pochine effettivamente, diciotto è il numero ideale. Ad ogni modo è sempre stata che un campionato di serie A abbia ospitato piccole realtà, ci sono sempre state e sempre ci saranno.

    Starà poi al Carpi il prossimo anno diventare una presenza fissa vedi Chievo oppure fare la comparsa del Cesena di turno.

    La follia di Lotito è pensare che le cose vadano male perchè in serie A ci starà il Carpi, ci sta il Chievo o c'è stato il Treviso. Devo essere le "grandi" a farsi a un esame di coscenza, forse è lo spettacolo che offrono loro a non esser appettito a livello continentale.

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,741
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Aspè, il Sassuolo è un pò diverso perchè comunque di soldi ne mette parecchi sai, all'inizio sicuramente no e bravi loro nelle scalate ma negli ultimi due anni hanno investito tanto sul mercato per allestire una squadra che riesca a salvarsi con facilità, cosa che sta avvenendo. Detto questo sono d'accordo con te, sicuramente la crisi economica che ha colpito anche il mondo del calcio aiuta le "favole" che ora c'hanno più possibilità di emergere.
    Questo intendevo, quando ho citato il Sassuolo mi riferivo alla loro ascesa, che poi nell'ultimo biennio abbiano cambiato musica è un altro discorso.

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.