Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 50 di 50
  1. #41
    Senior Member L'avatar di luigi61
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    5,164
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    "Il Milan di Giampaolo". Fa già ridere così.
    Piu o meno uguale a dire il Milan di Conte, il Milan di Sarri, il Milan di Mourinho
    gli avversari saranno terrorizzati solo a sentir pronunciare il Milan di giampollo
    suonava meglio perfino il Milan di Gattuso😎

  2. #42
    Junior Member L'avatar di Walker
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    161
    Anche il Barcellona di Crujiff faceva paura solo a nominarlo, poi si è visto che fine ha fatto nella storica finale del 94.

  3. #43
    Member
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,671
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Va bene tutto, ma si prendano giocatori in grado di adattarsi ad un'eventuale cambio di modulo / allenatore.
    Quindi le/la seconda punta, che sappia fare anche l'esterno, il trequartista idem.

    Raga non è impossibile su... basta non fare cappellate enormi e coi sacrifici di Gigio e Suso, le vendite di Chala, Silva e Rodriguez, e un po di fortuna, si può costruire una squadra più forte di questa.

    Non partiamo prevenuti, so che è difficile, ma dobbiamo stare calmi... poi oh, magari arriva un'allenatore più blasonato - aspettiamo settimana prossima.

  4. #44
    Senior Member L'avatar di 7AlePato7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    9,366
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Questo sarebbe lo squadrone che ha intenzione di mettere in piedi Gazidis?
    Ma andassero a vendere patate. Tutti quanti. Fanno prima a cambiare mestiere. Il Milan ridotto a questo schifo, inaccettabile.
    [B]10 Giugno 2013[/B] ----> Galliani: "Carlitos non mi tradisce"

    [B]26 Giugno 2013[/B] ----> Tevez è un giocatore della Juventus

  5. #45
    Un bel Milan Giampdoriano allenato da Giampdoria il ticinese.
    Sta nascendo una squadra strepytosa.

  6. #46
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Voglio quantomeno dare il beneficio del dubbio a questo allenatore che ha comunque avuto una lunga carriera e ha esperienza. Voglio provare a giustificare l'ingaggio di Giampaolo, pur rimanendo abbastanza scettico.
    C'è da dire innanzitutto che col suo arrivo, piuttosto che con quello di un altro tecnico, non c'è bisogno di comprare così tanti giocatori, perchè non dovresti comprare 3 esterni forti, cone dovremmo fare nel caso dell'arrivo di un allenatore che gioca con il 4-3-3 ad esempio.
    Per il 4-3-1-2 (modulo che comunque non mi piace) servirebbero 1 o 2 terzini sinistri a seconda della permanenza o meno dei nostri, un centrale di difesa, un regista (visto che rimarrebbe il solo Biglia), una mezz'ala di contenimento/inserimento che faccia rifiatare Kessie e una seconda punta di livello da affiancare a Piatek. Col dubbio della mezz'ala tecnica, ruolo che a mio modo di vedere sarebbe perfetto per Hakan, Jack e Paquetà (sempre che i primi due restino). In totale, quindi, fra titolari e prime rotazioni servirebbero 6/7 acquisti, non proprio tantissimi.In attacco si potrebbe fare un tentativo nel rilanciare Andre Silva con un allenatore serio, visto che non lo vuole nessuno.
    Il tutto da finanziare con le cessioni di Donnarumma e Suso, per il quale non vedrei spazio in questo Milan.

    Ipotizziamo un Milan così:
    Reina/Plizzari
    Conti/Calabria Caldara/X Romagnoli/Musacchio X/X

    Kessie/X Biglia/X Jack/Hakan/Paquetà

    Paquetà/Jack/Hakan

    Piatek/Cutrone Silva/X

    Il problema sarà ovviamente la X in attacco, la seconda punta è un ruolo difficile, in quanto è un ruolo che è stato soppiantato dall'esterno d'attacco. Lì si deve spendere il grosso del budget secondo me.

    L'unica cosa che mi dà fiducia è che tutti i nostri mister storici non sono mai arrivati con curriculum e palmares importanti, ma li hanno costruiti da noi . Sempre forza Milan con Giampaolo o con qualsiasi altro allenatore.
    :
    " ...but what's puzzling you is the nature of my game! "

  7. #47
    Citazione Originariamente Scritto da luigi61 Visualizza Messaggio
    Amico tifoso, vero quello che dici solo se si fosse percorsa la strada tracciata da Leo, ossia tenere i migliori e colmare, senza follie, le lacune ; a quel punto forse sarebbe stata giocabile, durissima ma giocabile; se come pare va avanti ciò che è prospettato, ossia cessione di alcuni migliori, giovani under "economici" un'allenatore che è a dir poco una scommessa spiegami da dove si deve ricavare l'ottimismo
    Il problema è che io parlo di fatti tu non so.....l’Inter ha fatto un punto più di noi, questo è un fatto. Ad oggi il Mercato non è nemmeno iniziato. Altro fatto.... attendiamo perché l’inter Anche all’inizo Di questa stagione appena terminata era tra le favorite (non si sa poi per quale assurdo motivo) e sappiamo tutti com’e Andata.

  8. #48
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,053
    Citazione Originariamente Scritto da giannigrenoli Visualizza Messaggio
    Un rombo Kessie Sensi Paqueta con Chala trequartista,una seconda punta di livello da comprare + Pjatek
    Oh ma siete fissati con Paquetà mezzala quando in Brasile è esploso come trequartista ed il Chala le cose migliori le ha fatte da mezzala speriamo che Giampaolo non vi ascolti

  9. #49
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Pauetà trequartista con una squadra propositiva che gioca a pallone (ovvero quello che bene o male giampollo cercherà di proporre) ha in canna anche 15 gol e 10 assist.
    Se messo al centro del gioco, l'anno prossimo dovremo lottare per trattenerlo: ha colpi da grandissimo che si sono intravisti anche in mezzo al non gioco di gattuso
    La liberazione è arrivata... ora bisogna spazzare via le macerie e iniziare a ricostruire.

    Stiamo tornando... e non ce ne sarà per nessuno! #WeAreACMilan

  10. #50
    Member
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    2,461
    Oh ragazzi per anni abbiamo fatto buchi su buchi nel bilancio, siamo sotto continuo attacco dalla UEFA, per ripartire il primo passo è mettere a posto i conti, quindi smettela di fare i catastrofisti, la catastrofe era gli anni scorsi, ora è l inizio della rinascita. Chiaramente non faremo un mercato di big, ma guardiamo i lati positivi, veniamo da un biennio di Mirabelli e Leonardo, probabilmente i due peggiori ds della galassia, con più di 300 milioni hanno messo insieme delle rose palesemente incomplete, hanno fatto degli errori che un bambino di 8 anni, nemmeno tra i più intelligenti della classe, avrebbe certamente evitato.
    Se ora, riusciamo a trovare un ds vero, che capisca quali sono le reali lacune della squadra, anche con pochi soldi si può provare a fare qualcosa di buono. Arriveremo sesti o settimi? Pace, ci è successo anche lo anno di Mirabelli investendo 200 milioni, almeno forse quest'anno avremo una squadra più vivace e dei giocatori da valorizzare.
    Prima di piangere aspettiamo di vedere chi sarà il ds e che tipo di acquisti faranno. Se danno un buon materiale in mano a Giampaolo, secondo me non deluderà assolutamente. Chiaro che se continuiamo con Suso e chalanoglu,anche Sarri può fare poco

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600