Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 50
  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    571
    Citazione Originariamente Scritto da Ema2000 Visualizza Messaggio
    Non capisco perchè il 4312 sia così sperculato da noi tifosi, noi ci abbiamo sempre giocato con ottimi risultati, poi l'abbiamo sostituito sempre con pessimi risultati con il 433 quando i nostri allenatori allo sbaraglio degli ultimi anni erano troppo timorosi o si rendevano conto che la squadra era talmente scarsa da non reggere le 2 punte.
    Credo che si faccia spesso confusione, all'estero il 433 è un modulo offensivo, in Italia l'ha praticato in parte solo Sarri, da noi è un inverecondo 451 da provinciale.
    Volendo estremizzare il 4312 è un 433 a cui alle punte si fa semplicemente fare gli attaccanti e non i terzini aggiunti, questo ovviamente comporta che la squadra deve fare pressing alto e affidarsi costantemente al fuorigioco, visto che nel calcio moderno nessuna squadra può permettersi di giocare lunga. Giampaolo in questo modulo in Italia è il massimo esponente.

    Per il mercato, a mio parere Andersen è fuori portata,costa minimo 30 M, più credibile Bonifazi se è vero che si cercano giovani a buon prezzo che possano affermarsi.
    A mio parere Praet è un doppione di altri giocatori che abbiamo già in rosa, Ferrero fra l'altro potrebbe avere il dente avvelenato, ce lo farebbe pagare oltre il suo valore.

    Non sono certo che sarà Paquetà il trequartista, Giampaolo nel ruolo vuole gente molto rapida e dinamica, se non arrivasse nessuno non mi sorprenderebbe vederci Chala o Suso,
    Per la coppia di punte, Giampaolo non ama gli attaccanti da area di rigore, a me piacerebbe vederli assieme, ma non penso che Piatek e Cutrone lo faranno, A. SIlva potrebbe avere caratteristiche più vicine ai gusti di Giampaolo, ma temo che il ragazzo non abbia la testa per giocare a certi livelli, non ha fatto bene nemmeno in Spagna.
    Personalmente trovo il 4-3-1-2 un modulo abbastanza superato nel calcio moderno perchè facilmente counterabile con qualche cambio lato ( vedesi cosa ha combinato Gattuso proprio a Giampaolo nella sfida a San Siro dell'anno scorso ) e richiede delle caratteristiche in alcuni ruoli chiave ( terzini, seconda punta) che sono molto molto difficili da ritrovare. Il trequartista deve essere inoltre di tipo moderno, capace di fare la doppia fase in maniera eccelsa con importanti caratteristiche di inserimento.
    Tutta questa serie di motivo l'ha fatto sostanzialmente sparire nell'utilizzo comune a favore di un 4-3-3 o di un 4-4-2 (con variante 4-2-3-1) che permette di coprire meglio il campo in ampiezza.

    Tutto però dipende dalle interpretazioni del ruolo e dagli uomini, sono sicuramente curioso di vedere (se Giampolo sarà) come schiererà il suo Milan

  2. #22
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Serve una seconda punta vera, Cutrone riserva di Piatek e Silva va spedito sulla luna. Vediamo di non partire col piede sbagliato.

  3. #23
    Senior Member L'avatar di Magnus_Marcus
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    9,259
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    E c'è da chiedersi perchè Gattuso, ripeto GATTUSO, s'è dimesso e scappato via.

    Ah, Giampaolo è quello che sa talmente reggere la pressione che a Brescia scappò senza più dare sua notizie.
    Madonna era lui? Mi sa che sapevo meno di quanto pensassi.

    Incredibile, ci stanno facendo rimpiangere Gattuso!

  4. #24
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    631
    Citazione Originariamente Scritto da Lambro Visualizza Messaggio
    Be non é che saponara sia un fulmine di guerra..
    Saponara si è bruciato la carriera con i suoi continui infortuni, ma lui e Ramirez in effetti sono i profili di trequartisti che ama utilizzare Giampaolo, Saponara a Empoli verticalizzava da paura, tagliava le difese come burro, poi alla fiorentina e samp non si è mai ripetuto, tranne ovviamente contro di noi quest'anno all'andata
    Per capirci più che l'assist o la rifinitura, nel gioco di Giampaolo ,il trequartista deve inserirsi in area e duettare con le punte, ci vedrei bene Bonaventura se recupera,
    volendo banalizzare, non un Rivera ma un R. Baggio.

  5. #25
    Senior Member L'avatar di 7vinte
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Altamura
    Messaggi
    8,570
    Citazione Originariamente Scritto da Magnus_Marcus Visualizza Messaggio
    Madonna era lui? Mi sa che sapevo meno di quanto pensassi.

    Incredibile, ci stanno facendo rimpiangere Gattuso!
    È una leggenda, i tifosi aggredirono fisicamente la squadra e la proprietà concentrò l'attenzione su Giampaolo, che cmq dopo anni è cresciuto
    Testa alta e giocare a calcio!

  6. #26
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    631
    Citazione Originariamente Scritto da Kdkobain Visualizza Messaggio
    Personalmente trovo il 4-3-1-2 un modulo abbastanza superato nel calcio moderno perchè facilmente counterabile con qualche cambio lato ( vedesi cosa ha combinato Gattuso proprio a Giampaolo nella sfida a San Siro dell'anno scorso ) e richiede delle caratteristiche in alcuni ruoli chiave ( terzini, seconda punta) che sono molto molto difficili da ritrovare. Il trequartista deve essere inoltre di tipo moderno, capace di fare la doppia fase in maniera eccelsa con importanti caratteristiche di inserimento.
    Tutta questa serie di motivo l'ha fatto sostanzialmente sparire nell'utilizzo comune a favore di un 4-3-3 o di un 4-4-2 (con variante 4-2-3-1) che permette di coprire meglio il campo in ampiezza.

    Tutto però dipende dalle interpretazioni del ruolo e dagli uomini, sono sicuramente curioso di vedere (se Giampolo sarà) come schiererà il suo Milan
    Si ci sono altri moduli più in voga, ma non perchè migliori, semplicemente perchè più semplici da applicare,
    infatti a mio parere gli allenatori realmente da big come Sarri, Gasperini e forse Giampaolo utilizzano tutti sistemi di gioco più complessi e particolari.

  7. #27
    Un rombo Kessie Sensi Paqueta con Chala trequartista,una seconda punta di livello da comprare + Pjatek

  8. #28
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,522
    Con Giampaolo si giocherà con il 4-3-1-2 o forse con l' Albero di Natale 4-3-2-1

    Serviverebbero quattro acquisti: un terzino sinistro di spinta, una seconda punta pura, una mezz'ala tecnica, un regista oltre a svariati semi-sconosciuti per completare la rosa. Ma quei quattro acquisti devono essere imprescindibili.

    Cessioni Donnarumma per pareggiare bilancio. cessione Suso, Silva, Rodriguez oltre a tutti gli esuberi/ scadenze contratto per finanziare terzino, mezz'ala, regista e seconda punta.
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

  9. #29
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Niente, ormai è fatta. Ho solo qualche speranza, di vedere chi prendono come giocatore, ma non ci conto più di tanto.

  10. #30
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,238
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Il Corriere dello Sport in edicola oggi, 2 giugno, svela quello che sarà il Milan di Marco Giampaolo. Si partirà dal 4-3-1-2 (il "mitico" modulo presidenziale NDR) con Paquetà trequartista. In difesa, possibile accoppiata Reina Plizzari in porta. Potrebbe arrivare Andersen per giocare di fianco a Romagnoli. Per il centrocampo, come già ampiamente riportato, piace Praet. In attacco, Paquetà sarà il trequartista dietro Piatek ed uno tra Cutrone e Silva.

    Senza Europa League, la squadra verrà ulteriormente ringiovanita e snellita.
    Ci sarà da ridere con Piatek e Cutrone insieme in campo, due giocatori che pensano allo stesso identico modo e fanno gli stessi movimenti.
    I am the one who KNOCKS!

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600