Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31

  1. #1
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783

    Il governo Renzi: mai stati più vicini ad una dittatura dal fascismo

    Premessa: il titolo del topic è volutamente "forte" e provocatorio. Ho avuto l'ispirazione ad aprire questo thread dal post dell'utente @AntaniPioco nel topic Lauricella PD si inventa la clausola anti-M5S .

    Il governo Renzi è forse il primo governo che si sta avvicinando dopo 70 anni a una dittatura, propaganda incessante in TV senza un minimo di contraddittorio, premier/segretario che decide tutto, anche quando delegittimare il popolo, come a Roma (come se lui fosse stato eletto da qualcuno), slogan incessanti volti solo al consenso elettorale, modifica costituzione senza avere i numeri solo grazie al trasformismo dilagante di gente attaccata alla poltrona, senza dimenticare che governa con un partito che alle elezioni del 2013 non esisteva neanche

    Ora si inventano norme per sbaragliare la concorrenza

    Questo governo va seriamente cacciato il prima possibile
    Sinceramente, riuscite a dare torto a questa descrizione della realtà politica italiana? E' tutto vero, TUTTO. Ci ritroviamo con un premier che non è stato eletto democraticamente da nessuno, che si è preso la poltrona di fatto cacciando il suo predecessore ("Enrico stai sereno" vi ricorda nulla?) e che adesso è riuscito a mandar via il sindaco della capitale in un modo a dir poco viscido e disgustoso. E in tutto ciò la costituzione sta subendo modifiche nonostante l'attuale governo si regga su una maggioranza figlia del più vomitevole trasformismo politico della storia d'Italia. Chi potrebbe opporsi a tutto ciò non fa NULLA. Il presidente della Repubblica è soltanto una vecchia e patetica mummia capace di aprir bocca solo per dire ovvietà, le opposizioni sono un assurdo circo Barnum composto dal partito più vecchio d'Italia capitanato dal re del populismo di Serie D (Salvini) e da un altro che sta affondando insieme all'impero del suo leader mentre l'unico movimento che sarebbe ancora spendibile non riesce a fare quel salto di qualità per rendersi credibile sul serio.
    I mezzi d'informazione? Mai stati ad un livello così basso! La Rai fa una propaganda clamorosa: esempio lampante il Tg1 che se ne esce OGNI STRAMALEDETTO GIORNO a fare caroselli mentre mostra i miserrimi numeri (si parla dello 0,9 quest'anno e dell'1 e qualcosa nei prossimi due) stimati (quindi non sicuri) dall'UE per la crescita dell'Italia. Repubblica, Corriere della Sera e Unità sono di fatto stampa di regime, mentre Libero e Il Giornale pare che godano nel farsi sbeffeggiare da tutta Italia per i loro contenuti perfettamente in linea con il circo Barnum dei loro padroni. Salvo solo Il Fatto Quotidiano (che non vuol dire che lo ritenga affidabile al 100%).
    Ah, e guai a scrivere post come questi, altrimenti sei un gufo.

    Sapete cosa mi ritorna alla mente? Gli anni in cui abbiamo dovuto sopportare il nano al governo. Anni in cui avevamo più che giustamente paura per la nostra democrazia, in cui eravamo spaventati per le leggi bavaglio, per l'impero mediatico posseduto da B. e per la sua proverbiale capacità di pensare solo ed esclusivamente a se stesso a costo di mettere in pericolo un paese intero. Beh, a guardare l'attuale situazione mi vien davvero da dire che, almeno a livello politico, all'epoca la montagna partorì il topolino.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,745
    Un governo non eletto dal popolo che, coerentemente, va contro il popolo stesso, mi riferisco alle politiche europeiste e neoliberiste che impediscono al paese di risollevarsi seriamente e che favoriscono i soliti potentati finanziari. Renzi, d'altronde, era un misero sindaco, proiettato in una realtà come quella della presidenza del consiglio si sta naturalmente piegando a logiche molto più grandi di lui, senza un briciolo di spina dorsale, lui è contento perché starà a posto a vita ma non ha idea di cosa significhi governare. Penso che Renzi sia uno dei peggiori statisti dell'Italia repubblicana, senza esagerare, e la mia ultima speranza è il M5S che non vedo l'ora di votare alle prossime elezioni, sperando che anche la maggior parte degli italiani se ne renda conto.

  4. #3
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,151
    È un povero sempliciotto, un pupazzo nelle mani del padre massone, dell'alta finanza e dei poteri forti.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Un governo non eletto dal popolo che, coerentemente, va contro il popolo stesso, mi riferisco alle politiche europeiste e neoliberiste che impediscono al paese di risollevarsi seriamente e che favoriscono i soliti potentati finanziari. Renzi, d'altronde, era un misero sindaco, proiettato in una realtà come quella della presidenza del consiglio si sta naturalmente piegando a logiche molto più grandi di lui, senza un briciolo di spina dorsale, lui è contento perché starà a posto a vita ma non ha idea di cosa significhi governare. Penso che Renzi sia uno dei peggiori statisti dell'Italia repubblicana, senza esagerare, e la mia ultima speranza è il M5S che non vedo l'ora di votare alle prossime elezioni, sperando che anche la maggior parte degli italiani se ne renda conto.
    Però questa è una bufala messa in giro dai soliti noti e che ormai è diventato un mantra
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Però questa è una bufala messa in giro dai soliti noti e che ormai è diventato un mantra
    Bè mica tanto bufala...

    Le elezioni sono state vinte a fatica da una coalizione PD+SEL che aveva come candidato premier Bersani..si è poi fatto un governo PD+NCD a guida Letta che poi è stato mandato via per far posto a Renzi dal PD stesso...

    Cioè ragazzi, qua va detto chiaro e tondo, questo governo non lo ha votato nessuno così com'è...

    Che poi sia stato fatto tutto secondo le regole dello stato magari è vero, non lo so, ma di certo nessuno ha votato alle urne un governo Renzi
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #6
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Però questa è una bufala messa in giro dai soliti noti e che ormai è diventato un mantra
    Non mi risulta che Renzi abbia corso alle politiche del 2013.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    12,837
    Citazione Originariamente Scritto da juventino Visualizza Messaggio
    Non mi risulta che Renzi abbia corso alle politiche del 2013.
    Non mi risulta che nessuno abbia mai corso "corso" alle politiche nella nella storia della nostra Repubblica parlamentare (e non presidenziale). Il fatto che i partiti possano indicare un potenziale candidato premier è semplicemente una prassi, e in ogni caso non ha alcun valore giuridico
    Filippo Inzaghi (proveniente da 5 partite, di cui 4 perse e 1 vinta): "Ho rivisto lo spirito giusto: una l'abbiamo vinta, le altre... le abbiamo giocate bene."

  9. #8
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Louis Gara Visualizza Messaggio
    Non mi risulta che nessuno abbia mai corso "corso" alle politiche nella nella storia della nostra Repubblica parlamentare (e non presidenziale). Il fatto che i partiti possano indicare un potenziale candidato premier è semplicemente una prassi, e in ogni caso non ha alcun valore giuridico
    Questo è vero, però Renzi non stava nemmeno nelle liste. Di fatto è diventato presidente del consiglio senza risultare eletto in Parlamento.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  10. #9
    Senior Member L'avatar di AntaniPioco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Sanremo
    Messaggi
    7,982
    Grazie della menzione del mio post

  11. #10
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    La domanda è come ne usciamo?
    tra l'altro analizzando la storia dell'ultimo ventennio personalmente mi sono fatto la convinzione che
    Berlusconi, Monti, Prodi, Renzi e via dicendo non siano altro che maschere o facce della stessa medaglia,
    ma che in realtà a governarci siano sempre state le stesse persone o lobby.

    Le scelte politiche fondamentali sono sempre state ampiamente condivise, le uniche differenze le ho notate solo su spintarelle più o meno evidenti alle varie lobby.

    L'unica speranza per vedere qualcosa di diverso sembrerebbe il M5S, ma ammetto che non mi stupirei se anche lui alla fine facesse parte della stessa recita.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.