Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 13 di 40 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima
Risultati da 121 a 130 di 393

Discussione: Il Governo Letta

  1. #121
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    Non dubito della bontà della base del M5S che, giustamente, vuole il vero combiamento ma,per come la vedo io, pretendendo tutto e subito (azzeramento immediato della classe dirigente del PD) si finisce per non ottenere nulla e francamente non credo che il M5S sarà mai in grado di governare da solo.
    Non è facile come tutti la fanno,
    il problema nasce dalla legge elettorale che le 2 coalizzioni si sono fatte ad arte per spartirsi il potere senza prendersi le responsabilità derivanti

    Oltretutto mentre un alleanza con il Pdl sarebbe semplice, perchè è un partito di plastica totalmente gestito dal Berlusca nel bene e nel male, perciò trovato un accordo con lui è fatta

    con il Pd è praticamente impossibile, vi sono le correnti Dalemiane e Renziane di ispirazione popolare e moderate, molto lontane dalla socialdemocrazia che il pd dovrebbe rappresentare in più influenzate dalle correnti cattoliche conservatrici, oltretutto in netto contrasto una con l'altra.
    Vi è poi la corrente più socialdemocratica di Bersani, però molto legata alle oligarchie di partito, e tutt'altro che propensa al cambiamento e all'alleggerimento del peso della burocrazia che soffoca l'Italia.
    Infine vi è la componente giovane e più riformatrice, a mio parere l'unica che può realmente dialogare con Grillo, ma che appare anche la più debole senza dei veri leader, anche il dialogo con SEL troppo statalista e poco riformatrice non sembra facilissimo

    In realtà quale di queste correnti può dare garanzie a Grillo se hanno programmi e finalità così diverse una con l'altra?
    e soprattutto come può l'elettorato di sinistra accettare questo vaso di pandora?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #122
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Non è facile come tutti la fanno,
    il problema nasce dalla legge elettorale che le 2 coalizzioni si sono fatte ad arte per spartirsi il potere senza prendersi le responsabilità derivanti

    Oltretutto mentre un alleanza con il Pdl sarebbe semplice, perchè è un partito di plastica totalmente gestito dal Berlusca nel bene e nel male, perciò trovato un accordo con lui è fatta

    con il Pd è praticamente impossibile, vi sono le correnti Dalemiane e Renziane di ispirazione popolare e moderate, molto lontane dalla socialdemocrazia che il pd dovrebbe rappresentare in più influenzate dalle correnti cattoliche conservatrici, oltretutto in netto contrasto una con l'altra.
    Vi è poi la corrente più socialdemocratica di Bersani, però molto legata alle oligarchie di partito, e tutt'altro che propensa al cambiamento e all'alleggerimento del peso della burocrazia che soffoca l'Italia.
    Infine vi è la componente giovane e più riformatrice, a mio parere l'unica che può realmente dialogare con Grillo, ma che appare anche la più debole senza dei veri leader, anche il dialogo con SEL troppo statalista e poco riformatrice non sembra facilissimo

    In realtà quale di queste correnti può dare garanzie a Grillo se hanno programmi e finalità così diverse una con l'altra?
    e soprattutto come può l'elettorato di sinistra accettare questo vaso di pandora?

    Non ho detto che sarebbe facile ma credo che le varie anime della sinistra (in gran parte almeno) digerirebbero, in ogni caso, più facilmente un'alleanza con Grillo che con Berlusconi. La legge elettorale attuale è pessima ma per cambiarla occorre una maggioranza che non ho capito dove sia. Grillo propone di tornare alla vecchia ma chi vuole lo stesso?

  4. #123
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    Non ho detto che sarebbe facile ma credo che le varie anime della sinistra (in gran parte almeno) digerirebbero, in ogni caso, più facilmente un'alleanza con Grillo che con Berlusconi. La legge elettorale attuale è pessima ma per cambiarla occorre una maggioranza che non ho capito dove sia. Grillo propone di tornare alla vecchia ma chi vuole lo stesso?
    SInceramente sarà l'età ma non ricordo benissimo come era la vecchia legge elettorale, non penso che si riferisca al proporzionale

    comunque a mio parere le soluzioni sono 2:
    o si passa al doppio turno, che sarebbe la soluzione della maggior parte de problemi italiani chiunque vincesse, e tra l'altro attualmente il M5S vincerebbe a mano bassa, ma ovviamente non passerà mai, sarebbe troppo semplice e la casta non ha nessuna intenzione di abdicare basta vedere i 10 saggi indicati da Napolitano

    la seconda possibilità, la più concreta, è che premesso che il M5S non ha la possibilità di erodere altri voti al centrodestra a cui è rimasto il bacino di riferimento delle lobby mafiose, quella degli speculatori, quella degli evasori delinguenziali a prescindere da non confondere con quella degli evasori di protesta, quella dei voti in vendita e quella, credo la più numerosa, delle brave persone laboriose e oneste che tendenzialmente mandano avanti l'Italia, di stampo conservatore ma superficiali e un pò rinco o per ragioni di età o di limitatezza analitica.
    Dicevo la seconda possibilita e che i votanti del PD di stampo progressista e riformatore, di gran lunga i più numerosi alla base ma i meno rappresentati al vertice, giusto per confermare la democraticità dei vertici PD, aprano gli occhi e finalmente liberi dalle ideologie trite e ritrite votino M5S.
    Ricordo che confermare o togliere la fiducia e un diritto dovere degli elettori in base ai risultati delle amministrazioni e chi vota solo su basi ideologiche tradisce la nazione

  5. #124
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    @tifoso evorutto, la vecchia legge era, se non sbaglio, maggioritaria con quota proporzionale. Partiamo dalla situazione attuale. Ad oggi il M5S riufiuta di appoggiare la nascita di un Governo con il PD, Napolitano (giusto o sbagliato che sia) spinge per un accordo PD-PDL e se riesce il M5S di fatto sarà del tutto ininfluente in Parlamento. PD e PDL se e quando cambieranno la legge elettorale troveranno un sistema, stanne certo, penalizzante per il M5S. Se il tentativo di Napolitano non riesce (entro una decina di giorni), Bersani ed i suoi eleggeranno un Presidente della Repubblica della loro parte e si andrà ad un nuovo voto con questa legge elettorale. Credi che il M5S da nuove elezioni uscirebbe tanto forte da avere la maggioranza anche al Senato?

  6. #125
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    @tifoso evorutto, la vecchia legge era, se non sbaglio, maggioritaria con quota proporzionale. Partiamo dalla situazione attuale. Ad oggi il M5S riufiuta di appoggiare la nascita di un Governo con il PD, Napolitano (giusto o sbagliato che sia) spinge per un accordo PD-PDL e se riesce il M5S di fatto sarà del tutto ininfluente in Parlamento. PD e PDL se e quando cambieranno la legge elettorale troveranno un sistema, stanne certo, penalizzante per il M5S. Se il tentativo di Napolitano non riesce (entro una decina di giorni), Bersani ed i suoi eleggeranno un Presidente della Repubblica della loro parte e si andrà ad un nuovo voto con questa legge elettorale. Credi che il M5S da nuove elezioni uscirebbe tanto forte da avere la maggioranza anche al Senato?
    In pratica, se non erro, si avrebbe al senato la stessa legge della camera, mi pare già un passo avanti, anche se la soluzione è il doppio turno

    Io spero di non essere troppo ottimista ma vedo questi possibili scenari:

    A il pd e il pdl trovano un accordo e in cambio di una reciproca immunità per le malefatte precedenti varano delle riforme utili all'Italia
    B Il PD e il PDL s'inciuciano senza vere riforme e in quel caso il M5S stravince alle prossime votazioni
    D PD e M5S stanno giocando a poker e prima o poi un compromesso lo trovano, e la mia soluzione preferita ma a patto che il pd si riformi soprattutto come classe dirigente, in questo caso anche la riforma del centro destra sarebbe automatica

  7. #126
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    In pratica, se non erro, si avrebbe al senato la stessa legge della camera, mi pare già un passo avanti, anche se la soluzione è il doppio turno

    Io spero di non essere troppo ottimista ma vedo questi possibili scenari:

    A il pd e il pdl trovano un accordo e in cambio di una reciproca immunità per le malefatte precedenti varano delle riforme utili all'Italia
    B Il PD e il PDL s'inciuciano senza vere riforme e in quel caso il M5S stravince alle prossime votazioni
    D PD e M5S stanno giocando a poker e prima o poi un compromesso lo trovano, e la mia soluzione preferita ma a patto che il pd si riformi soprattutto come classe dirigente, in questo caso anche la riforma del centro destra sarebbe automatica
    Manca un ipotesi C?
    La A per me è da escludere.
    La B la temo è sarebbe la peggiore perché se governano per 5 anni rimarrà ben poco in mano a Grillo che vincerebbe sulle macerie.
    La D è l'unica strada per cambiare, almeno qualcosa, subito.

  8. #127
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    Manca un ipotesi C?
    La A per me è da escludere.
    La B la temo è sarebbe la peggiore perché se governano per 5 anni rimarrà ben poco in mano a Grillo che vincerebbe sulle macerie.
    La D è l'unica strada per cambiare, almeno qualcosa, subito.
    l'ipotesi C non c'è, magari qualche utente riesce a formularla

    Blu71 è un piacere dialogare con uno che non parla per slogan.
    comunque credo che l'ipotesi A sia la meno gradevole eticamente ma anche la più percorribile e forse la più adatta per l'Italia,la mancanza di capacità d'analisi critica sui fatti politici dei nostri compatrioti non dà molte opportunità. La maggior parte delle persone sceglie uno schieramento su basi emotive e lo difende a priori anche contro l'evidenza, legittimando di fatto gli abusi della casta

  9. #128
    Livestrong
    Ospite
    Si parla di democrazia e poi si invoca il maggioritario? Evviva la coerenza

  10. #129
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da cris Visualizza Messaggio
    siamo qua a scaramucciare su "è quello che si merita lui" "è quello che si merita lei"... ma ci rendiamo conto?

    - - - Aggiornato - - -



    Praticamente, hai detto "meglio un mafioso di grillo". Complimenti, grande.

    Credevo che il riterenere B. all'altezza fosse solo una cosa da pezzenti dal Q.I. inferiore a quello di un ratto di fogna... dati anche i video dei comizi e le interviste ai dementi analfabeti che lo elogiavano...

    Se siamo al livello di ritenere B. migliore del movimento, stiamo alla frutta, anzi, all'ammazzacaffè.

    B. è un pagliaccio ormai, niente di più. E chi lo vota è oggettivamente uno con poco cervello. Oggettivamente e senza dubbio alcuno. Bisogna essere matti completamente.
    Quando un grillino riuscira' a controbattermi sul programma economico che ha votato, allora ti daro' ragione. Fino ad allora quelli che votano senza senso logico siete voi. Ringrazio il cielo ogni giorno per il mio qi. Inoltre, a me interessa del paese, non delle beghe personali dell'eventuale premier. Voterei anche Lucifero se salvasse il paese.

  11. #130
    Morto che parla
    Ospite
    Lol mi sono accorto di conoscere uno dei saggi XD

Pagina 13 di 40 PrimaPrima ... 3111213141523 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.