Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 31

  1. #11
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Quello di cui non parla nessuno è il buco generazionale anche nel tifo. Come fanno i giovanissimi oggi ad appassionarsi al Milan?
    Questo si ripercuoterà nel futuro senza dubbio.
    Se anche nella più rosea delle aspettative dovessimo tornare competitivi entro fine decennio, avremo più di dieci anni di nulla cosmico e questo cadrà senza dubbio sul fatturato.

    Per il resto non riesco proprio a pronunciarmi, per me alla fine non sanno manco loro che pesci pigliare

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member L'avatar di MaschioAlfa
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Milan
    Messaggi
    3,701
    Citazione Originariamente Scritto da dhorasoosarebbetitolare Visualizza Messaggio
    Quello di cui non parla nessuno è il buco generazionale anche nel tifo. Come fanno i giovanissimi oggi ad appassionarsi al Milan?
    Questo si ripercuoterà nel futuro senza dubbio.
    Se anche nella più rosea delle aspettative dovessimo tornare competitivi entro fine decennio, avremo più di dieci anni di nulla cosmico e questo cadrà senza dubbio sul fatturato.

    Per il resto non riesco proprio a pronunciarmi, per me alla fine non sanno manco loro che pesci pigliare
    Non dirlo ai miei figli di 12 e 10 anni.
    Troppo piccoli x aver vissuto il grande milan.
    Ed io che lotto ogni giorno contro il blasone di Juventus real Barcellona...
    Berlusconi e Galliani avranno anche i miei figli sulla coscienza..
    Le' mei daghel che ciapal !
    L'è Mei il cul del Salam, che il Salam in del cul.

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Citazione Originariamente Scritto da MaschioAlfa Visualizza Messaggio
    Non dirlo ai miei figli di 12 e 10 anni.
    Troppo piccoli x aver vissuto il grande milan.
    Ed io che lotto ogni giorno contro il blasone di Juventus real Barcellona...
    Berlusconi e Galliani avranno anche i miei figli sulla coscienza..
    Beh chiaro, io ho quasi 28 anni e a quei tempi fu molto facile scegliere la squadra, nonostante mezza famiglia juventina fino al midollo.
    Ovviamente il calcio straniero manco si seguiva, oggi non mi stupisco se i ragazzini possano scegliere di tifare il Real di turno.

    Vivendo in Francia, ti posso assicurare che molti francesi della mia età ed anche più grandi non tifano nessuna squadra della Ligue 1 ma seguono assiduamente la Liga e la Premier.
    Noi faremo la stessa fine..

  5. #14
    Member
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Londra
    Messaggi
    1,315
    Purtroppo c'e' un solo modo per ricostruire e riprovare ad essere competitivi almeno in Italia, ed e' la bancarotta.
    Ormai e' assodato che questa proprieta' non puo e non vuole investire, ma si vive alla giornata.
    Quello che penso io e' che I Berlusconi, Silvio incluso, il Milan lo venderebbero anche domani, e non per un miliardo, ma anche la meta'.
    Il problema e' che la gente che sa( non noi gente comune che siamo istruiti dalla stampa diretta ad arte) che potrebbe rilevare il Milan, e' a conoscenza di cio' e aspetta l'opportunita' per prenderci a due soldi o da in aula di tribunale.
    Davvero credete a gente con l'anello al naso che spende mezzo miliardo per la minoranza di un club in declino e oberato di dediti?
    E' probabile che questa storia di Bee sia solo una copertura per riportare capitali in patria o una manfrina per fare uscire allo scoperto potenziali acquirenti.
    Ed e' inutile sperare nello sceicco o magnate di turno. Ad eccezione del PSG ( e una parentesi breve al Malaga ) questi soggetti investono soprattutto in inghilterra, perche' e' il posto giusto per curare altri interessi di natura commerciale( speculazioni edilizie ecc) o fiscale. Il calcio e' usato come piattaforma publicitaria e logistica per curare altri interessi. Con il solo calcio non ci si guadagna niente, anzi. Davvero pensate che abramovic sia un benefattore che butta soldi nel Chelsea?
    Questi personaggi ad oggi non hanno Alcun interesse ad investire in Italia, quindi scordiamoceli.

    Ergo, unica soluzione e' che la situazione economica del club diventi insostenibile per l'attuale proprieta' tanto da portare I libri in tribunale. Solo allora gli avvoltoi spunteranno, sperando di evitare I mainenti del caso e o uno Squinzi o nella migliore delle ipotesi un grande gruppo industriale farsi finalmente avanti.
    Purtroppo possiamo solo rinascere dalle macerie, sperando che questo stillicidio duri il meno possibile

  6. #15
    Junior Member L'avatar di gheorghehagi
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    286
    1-2anni in serie B e poi si ricomincia a vincere tutto...

  7. #16
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Il campionato quest'anno si è decisamente livellato verso il basso, chi di noi in estate non lo diceva? Con 2-3 acquisti giusti (Ibra, Witsel...) si lottava per il titolo. Ma niente, non abbiamo sfruttato l'occasione. Ora nonostante una prima parte di stagione tra alti e bassi abbiamo clamorosamente ancora l'occasione di qualificarci alla coppa campioni, si perchè se la stanno giocando Inter, Fiorentina e Roma che per diversi motivi non sono certo irresistibili, basterebbe investire quei soldi che senza coraggio non si sono voluti investire quest'estate, prendere 2-3 elementi di valore per assurdo ti puoi ancora qualificare per l'obiettivo champions (che ha lo solo scopo economico e non sportivo), ma oltre a non dimostrare questa ambizione io in questa sessione di mercato ho notato addirittura la voglia di vendere qualunque calciatore fosse degno di un'offerta accettabile (Adriano, Niang...) per buttare denari a bilancio.

    Quindi cosa aspettarsi dal prossimo futuro? Un'estate di lacrime e sangue, si ritornerà ai parametri zero, ai prestiti con diritto di riscatto ed alla riserve degli amici genoani e non. Questa la mia triste sensazione. I soldi investiti in estate contavano di riaverli indietro dalla qualificazione champions, qualificazione che non arriverà.

  8. #17
    Junior Member
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    651
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Il campionato quest'anno si è decisamente livellato verso il basso, chi di noi in estate non lo diceva? Con 2-3 acquisti giusti (Ibra, Witsel...) si lottava per il titolo. Ma niente, non abbiamo sfruttato l'occasione. Ora nonostante una prima parte di stagione tra alti e bassi abbiamo clamorosamente ancora l'occasione di qualificarci alla coppa campioni, si perchè se la stanno giocando Inter, Fiorentina e Roma che per diversi motivi non sono certo irresistibili, basterebbe investire quei soldi che senza coraggio non si sono voluti investire quest'estate, prendere 2-3 elementi di valore per assurdo ti puoi ancora qualificare per l'obiettivo champions (che ha lo solo scopo economico e non sportivo), ma oltre a non dimostrare questa ambizione io in questa sessione di mercato ho notato addirittura la voglia di vendere qualunque calciatore fosse degno di un'offerta accettabile (Adriano, Niang...) per buttare denari a bilancio.

    Quindi cosa aspettarsi dal prossimo futuro? Un'estate di lacrime e sangue, si ritornerà ai parametri zero, ai prestiti con diritto di riscatto ed alla riserve degli amici genoani e non. Questa la mia triste sensazione. I soldi investiti in estate contavano di riaverli indietro dalla qualificazione champions, qualificazione che non arriverà.

    Che vanda la società allora altrimenti è la volta buona che tutti i tifosi voltano le spalle alla società

  9. #18
    E' evidente che non ci sia niente di buono da sperare, purtroppo.
    Personalmente, me la prendo anche con il tifo organizzato milanista. Lo stesso tifo che ogni domenica allo stadio insulta Galliani e che lecca il culo invece al Presidentissimo.
    La verità è che la proprietà una volta era ambiziosa, oggi questo non c'è più.
    Abbiamo un Presidente che è uno degli unici (dei grandi club italiani ed europei forse l'unico) che manco segue la squadra allo stadio.
    La figlia AD, idem salvo sporadiche apparizioni
    Galliani, l'unico che forse ha passione nel Milan, che non ha le competenze per gestire tutto l'ambaradan e che finisce solo per fare lui e far fare al Milan figure barbine agli occhi del mondo intero.

    Guarda Agnelli invece come è allo stadio ogni domenica a tifare come un ragazzino...Questo manca al Milan: una persona alla guida che sia o ambiziosa alla ricerca di vittorie, o il VERO primo tifoso.

    Finchè ci sarà il duo/trio attuale, l'andazzo sarà questo e andrà anche peggio.

    E non illudiamoci che 1-2 anni di B ci farebbero tornare a vincere. La Juve l'ha fatto grazie a una società con le OO dietro. Per noi sarebbe il passo decisivo verso la fine.

  10. #19
    tifoso distaccato L'avatar di wildfrank
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,721
    Citazione Originariamente Scritto da MaschioAlfa Visualizza Messaggio
    L unica cosa da fare è estirpare il cancro in seno alla società.

    La cura è l asportazione di Berlusconi e Galliani.
    Non c'è purtroppo altra cura.
    Il problema è trovare il chirurgo....
    "Nonostante i periodi bui, soprattutto nel 1982-83 ho avuto tante possibilità di andarmene, ma ho deciso fermamente di rimanere perchè il Milan mi ha dato tanto....Non lo avrei lasciato per nulla al mondo. Sapevo che prima o poi saremo tornati grandi e infatti cosi è stato. Alzare la Coppa Campioni con questa maglia e con la fascia da capitano è stata la soddisfazione più grande della mia vita."

    Franco Baresi (the Legend).

  11. #20
    Senior Member L'avatar di Hammer
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,872
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Dico solo una cosa:

    Milan 2007, Campione d'Europa
    Juve 2007, Serie B

    in soli otto anni un gap che sembrava incolmabile non solo è stato annullato ma è addirittura stato ribaltato. Non oso davvero immaginare tra altri otto anni dove saremo, soprattutto perchè la situazione peggiora di anno in anno.
    Bingo. La colpa principale di tutto questo non è degli allenatori nè dei giocatori, ma di una società che non ha più voglia di essere al top.
    "Il calcio italiano ad alto livello sta perdendo la Juventus. La squadra bianconera è arrivata settima l’anno scorso e rischia di fare il bis quest’anno. [...] Credo che la Juventus vada aiutata. [...] E’ un Club con il maggior numero di Scudetti e di tifosi in Italia, merita un piano Marshall per il suo futuro. Aiutare la Juventus significherebbe aiutare il calcio italiano. Senza dubbi e senza riserve." Mauro Suma, 02/04/2011

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.