Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 55

  1. #41
    Junior Member L'avatar di prd7
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    542
    In Italia più che di democrazia si puo' parlare di oclocrazia. Comunque, nonostante tutto, non riesco a capire perchè il tema dell'abbattimento dei costi della politica sia qualcosa di così rilevante. Cioè, stiamo parlando di robetta, con un taglio dei costi non risolvi un bel nulla. 1000 auto blu in meno, 300 portaborse in meno e così via non cambiano niente nell'economia dello Stato. E' necessario sviluppare una politica economica seria, non perdersi su queste cose, diciamo marginali.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Citazione Originariamente Scritto da prd7 Visualizza Messaggio
    In Italia più che di democrazia si puo' parlare di oclocrazia. Comunque, nonostante tutto, non riesco a capire perchè il tema dell'abbattimento dei costi della politica sia qualcosa di così rilevante. Cioè, stiamo parlando di robetta, con un taglio dei costi non risolvi un bel nulla. 1000 auto blu in meno, 300 portaborse in meno e così via non cambiano niente nell'economia dello Stato. E' necessario sviluppare una politica economica seria, non perdersi su queste cose, diciamo marginali.
    Te lo spiego io, è semplicissimo:
    Se tu tagli queste cose dai il buon esempio e la gente poi non si incazzerà quando ci sarà da pagare qualcosa di più per eventuali tasse. Il clima nel paese sarà migliore.

    Tra l'altro quando si parla di abbattimento dei costi della politica non si fa riferimento solo ai deputati del parlamento, ma a anche a tutta la politica e alla burocrazia che fa riferimento alle amministrazioni locali, l'abolizione delle province per dire si può considerare come taglio dei costi della politica. Non sono proprio costi marginali alla fine...

  4. #43
    Senior Member L'avatar di juventino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Latina
    Messaggi
    9,783
    Citazione Originariamente Scritto da Livestrong Visualizza Messaggio
    Si, poi arriva la marmotta che confeziona la cioccolata a braccetto col bianconiglio
    So che è quasi sicuramente un utopia, ma in linea teorica sarebbe la cosa più giusta. L'unica certezza è che se uno vuole farsi un partito i soldi non deve prenderli da casse pubbliche.
    Vincere non è importante, la plusvalenza è l'unica cosa che conta
    La carta igienica usata è un quotidiano migliore di Tuttosport
    Gli unici tifosi che merita la Juventus sono i membri del suo CDA

  5. #44
    Livestrong
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Prinz Visualizza Messaggio
    Il referendum è uno STRUMENTO democratico, il provvedimento che viene messo ai voti del referendum non necessariamente lo è. E 3
    Secondo la tua logica, che non è quella dell'intero popolo italiano. Per come la vedo io in una democrazia bisognerebbe andare avanti a referendum, sopratutto su cose di poco peso come queste

  6. #45
    Livestrong
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da prd7 Visualizza Messaggio
    In Italia più che di democrazia si puo' parlare di oclocrazia. Comunque, nonostante tutto, non riesco a capire perchè il tema dell'abbattimento dei costi della politica sia qualcosa di così rilevante. Cioè, stiamo parlando di robetta, con un taglio dei costi non risolvi un bel nulla. 1000 auto blu in meno, 300 portaborse in meno e così via non cambiano niente nell'economia dello Stato. E' necessario sviluppare una politica economica seria, non perdersi su queste cose, diciamo marginali.
    Senza dubbio, ma se una cosa è stata tolta grazie ad un referendum non vedo perche bisognerebbe tenerla in vigore. Il popolo italiano ha parlato

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    La democrazia ha dei costi. Il problema non è il finanziamento pubblico ai partiti ma la degenerazione dei partiti e quindi il pessimo uso che fanno del denaro che ricevono. Razionalizzare e controllare è necessario ma di certo non si risana l'economia con l'abolizione totale del finanziamento pubblico.
    La vere piaghe del nostro Paese, per me, sono la corruzione e la colossale evasione fiscale.

  8. #47
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    927
    Citazione Originariamente Scritto da Livestrong Visualizza Messaggio
    Secondo la tua logica, che non è quella dell'intero popolo italiano. Per come la vedo io in una democrazia bisognerebbe andare avanti a referendum, sopratutto su cose di poco peso come queste
    No intendiamoci, questa non è la mia logica, questa è LA logica. Se io affermo, per determinati motivi che un provvedimento è INTRINSECAMENTE antidemocratico, può essere giusto o sbagliato, si può condividere o meno, ma dire che un provvedimento non è antidemocratico perché è passato al vaglio degli elettori è un non sense. Contesto l'argomentazione adottata, non il concetto di referendum quale mezzo di esercizio dei diritti democratici. Non bisogna confondere il mezzo con l'oggetto, questo intendo.

  9. #48
    Livestrong
    Ospite
    Quindi il referendum per cosa bisognerebbe usarlo? Per decidere il numero di vasi da mettere a palazzo Chigi?

  10. #49
    Citazione Originariamente Scritto da Blu71 Visualizza Messaggio
    La democrazia ha dei costi. Il problema non è il finanziamento pubblico ai partiti ma la degenerazione dei partiti e quindi il pessimo uso che fanno del denaro che ricevono. Razionalizzare e controllare è necessario ma di certo non si risana l'economia con l'abolizione totale del finanziamento pubblico.
    La vere piaghe del nostro Paese, per me, sono la corruzione e la colossale evasione fiscale.
    Blu ti quoto un mio precedente intervento.
    Ma è così infattibile andare avanti con i soldi delle tessere di partito, donazioni ecc???
    Il m5s ha preso mezzo milione di euro di donazioni, il PD con le primarie avrà incassato tipo 8/10 milioni di €. Se ci aggiungi le donazioni dei membri del partito e di quelle che potrebbero fare i simpatizzanti si arrivano a cifre ragionevoli per fare una campagna elettorale.

    Per dire ora il PD avrà più di 400 deputati tra camera e senato, arrotondiamo a 500 per fare una stima più semplice.. Ora se tutti i parlamentari donano soltanto 500 euro al mese a favore del fondo del partito siamo già a 3milioni di euro di fondi in un anno, a cui si devono aggiungere donazioni, soldi delle tessere di partito....
    Ti pare così impossibile fare campagna con questi soldi?
    In questo conto alla buona mancano poi tutti gli eletti delle amministrazioni locali, soldi che triplicherebbero i fondi di botto.
    Non pensi che basterebbero come fondi?
    Invece di usare un finanziamento a parte, tutti gli eletti a livello locale e nazionale potrebbero dare il 5% o il 10% dello stipendio al partito di riferimento. Problema risolto in un secondo. Se poi a questi soldi ci aggiungi micro donazioni, tessere di partito e altro... Mi paiono cifre ottime, credo pure che avanzerebbero dei soldi

  11. #50
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da Stanis La Rochelle Visualizza Messaggio
    Blu ti quoto un mio precedente intervento.


    In questo conto alla buona mancano poi tutti gli eletti delle amministrazioni locali, soldi che triplicherebbero i fondi di botto.
    Non pensi che basterebbero come fondi?
    Invece di usare un finanziamento a parte, tutti gli eletti a livello locale e nazionale dovrebbero dare il 5% o il 10% dello stipendio al partito di riferimento. Problema risolto in un secondo. Se poi a questi soldi ci aggiungi micro donazioni, tessere di partito e altro... Mi paiono cifre ottime, credo pure che avanzerebbero dei soldi

    Stanis la tua, apprezzabile, analisi non tiene conto del fatto che, per esempio, il PD è strutturato sul territorio in maniera capillare e questo ha dei costi. Certo ci saranno dei margini risparmio e sarebbe auspicabile anche riuscire ad abolire del tutto il finanziamento pubblico ma non si può pensare che venga fatto da un giorno all'altro da un partito, ripeto, strutturato diversamente dal M5S.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.