Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 43

  1. #21
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Oltre a ribadire quanto già espresso in questi topic, aggiungo questo: molto, se non tutto, passa per le mani degli americani. Hanno avviato un progetto importantissimo e, una volta avviato, non possono certamente lasciarlo a metà: loro mi sembrano la migliore garanzia per il futuro. Se vendono Pjanic, Destro, Iturbe e Ljajic non è che sia tutto questo dramma, anzi; se invece partono Pjanic e Nainggolan, sinceramente rimarrei sorpreso e sarebbe la prova tangibile che la Roma non vincerà nulla per secoli.
    Sì ma il bello è che come sostituto di Pjanic girano i nomi di Boateng e Mavuba. Quale salto di qualità faranno mai? Che poi tu stesso dovresti sapere che per vincere bisogna mantenere i propri Top ogni anno. Aveste venduto subito Vidal e Pogba...

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Sinceramente non saprei dirti se smobiliteranno, credo di no onestamente, però parimenti credo che non faranno salti di qualità, né con allenatori, né con giocatori di spessore.
    Eh appunto penso anch'io prenderanno giocatori dalle provinciali di Serie A.

    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    This. Andrà via solo Pjanic, poi sai che perdite le altre anche se fosse, Ljajic è una mozzarella e Destro un bidone.

    Il problema della Roma credo sia stata all'inizio la condizione fisica, e poi non capisco questa fissa di Garcia per questi africani.
    Su Ljajic mozzarella... Continuo a ritenere il serbo tecnicamente superiore a Cerci, Bonaventura, El Shaarawy, Menez e tutti gli altri che abbiamo. E lo è anche in prospettiva. Magari l'avessimo preso.

    Quanto al resto sì... Credo tu abbia azzeccato il vero problema. Hanno avuto una condizione fisica a dir poco scandalosa, peggiore della nostra. Che avranno sbagliato la preparazione?

    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    Anche secondo me purtroppo smantelleranno la squadra. Le voci sono forti e la Roma ha un sacco di soldi da dover versare per i vari acquisti fatti. Non parliamo anche delle ultime dichiarazioni di Pallotta. Assai stizzito coi tifosi.. A me oltre tutto dà l'impressione d'averne piene le scatole. Mi dispiace perché la Roma dell'anno scorso e quella di quest'anno (fino ai 7 gol presi dal Bayern) era una squadra non solo forte, ma anche molto bella da vedere. Faceva un calcio veramente molto bello.
    A differenza di altri, penso che se venderanno Iturbe si mangeranno le mani. I pezzi incedibili per me sono: Manolas, Nainggolan, Pjanic, Florenzi, Strootman e Iturbe.
    Penso che l'argentino abbia un sacco di talento. Quest'anno è andato male, ma non è un flop. Questa stagione è stata strana per la Roma. Ha perso subito Castan e Strootman, che sono due pilastri. Ha avuto quella strana partita con la Juve e in più Garcia si è Italianizzato, diciamo così. Secondo me se terranno botta (cosa che non credo che faranno, ma perlomeno lo spero) se impareranno dagli errori commessi e se il prossimo anno azzereranno la mente, potranno dire la loro. La potrà dire anche Iturbe, ammesso che non gli capiti un'altra stagione così piena di infortuni.
    Che dirti? Come sempre concordo su ogni parola. In tutta sincerità non ho mai capito il senso di smobilitare e di sostuire i calciatori ogni anno. A cosa serve? Rompi solamente l'equilibrio e non costruisci mai un'ossatura.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Hai ragione Renegade, ma visto che Pallotta ha speso bei soldi per il 99% della Roma, possibile che non vuole vincere??
    Essendo un americano è più improntato al business, al money making, agli affari da cui ricavare. Di sicuro non ha preso la Roma per farne il suo giocattolo e per spenderci su come Abramovich. Ma non è neanche indecente a livello di liquidità e intenzioni come lo è Thohir. E' una via di mezzo. Se ti vai a vedere i conti sono spaventosi. La loro nuova proprietà ha speso 200 milioni sul mercato da quando si è insediata. Più di noi in 15 anni quasi. Credo comunque Pallotta pensi più a ricavare qualcosa che a vincere.

    Citazione Originariamente Scritto da DinastiaMaldini Visualizza Messaggio
    Secondo me il fallimento della Roma è doprattutto il fallimento di Sabatini. Per molti è il miglior DS italiano ma quest'anno ha toppato alla grandissima.
    Ha speso un mucchio di soldi per giocatori medi invece di comprare un Top Player.
    Ha comprato un sacco di terzini sinistri e non ne ha trovato uno buono.
    Anche Garcia certamente ha le sue colpe e l'ambiente Roma di certo non aiuta a vincere ma il principale responsabile per me è Sabatini
    Mah concordo fino a un certo punto. Secondo me il mercato di Sabatini nel gennaio scorso e in estate è stato ottimo, come pure quello dell'anno precedente. E' a Gennaio 2015 che è sfociato proprio nell'indecenza. Acquisti come Ibarbo e Spolli hanno dell'incredibile. Sul Top Player me la prenderei con Garcia. Ha una sorta di fissazione per il falso nueve. Pensa che senza schierare una punta fissa in avanti non si diano riferimenti ai difensori avversari. Ecco perché, insieme pure alla presenza di Totti, non è mai arrivato l'attaccante alla Tevez o alla Higuain. Altrimenti son sicuro che Sabatini ci avrebbe provato. Credo comunque che la condizione fisica, gli infortuni e la mancanza di un Tevez/Higuain siano state le ragioni principali del fallimento.

    Rendiamoci conto che comunque la Juventus non ha neanche una concorrente APPARENTE per il prossimo anno. Come siam ridotti in Italia...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #22
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Sì ma il bello è che come sostituto di Pjanic girano i nomi di Boateng e Mavuba. Quale salto di qualità faranno mai? Che poi tu stesso dovresti sapere che per vincere bisogna mantenere i propri Top ogni anno. Aveste venduto subito Vidal e Pogba...



    Eh appunto penso anch'io prenderanno giocatori dalle provinciali di Serie A.



    Su Ljajic mozzarella... Continuo a ritenere il serbo tecnicamente superiore a Cerci, Bonaventura, El Shaarawy, Menez e tutti gli altri che abbiamo. E lo è anche in prospettiva. Magari l'avessimo preso.

    Quanto al resto sì... Credo tu abbia azzeccato il vero problema. Hanno avuto una condizione fisica a dir poco scandalosa, peggiore della nostra. Che avranno sbagliato la preparazione?



    Che dirti? Come sempre concordo su ogni parola. In tutta sincerità non ho mai capito il senso di smobilitare e di sostuire i calciatori ogni anno. A cosa serve? Rompi solamente l'equilibrio e non costruisci mai un'ossatura.



    Essendo un americano è più improntato al business, al money making, agli affari da cui ricavare. Di sicuro non ha preso la Roma per farne il suo giocattolo e per spenderci su come Abramovich. Ma non è neanche indecente a livello di liquidità e intenzioni come lo è Thohir. E' una via di mezzo. Se ti vai a vedere i conti sono spaventosi. La loro nuova proprietà ha speso 200 milioni sul mercato da quando si è insediata. Più di noi in 15 anni quasi. Credo comunque Pallotta pensi più a ricavare qualcosa che a vincere.



    Mah concordo fino a un certo punto. Secondo me il mercato di Sabatini nel gennaio scorso e in estate è stato ottimo, come pure quello dell'anno precedente. E' a Gennaio 2015 che è sfociato proprio nell'indecenza. Acquisti come Ibarbo e Spolli hanno dell'incredibile. Sul Top Player me la prenderei con Garcia. Ha una sorta di fissazione per il falso nueve. Pensa che senza schierare una punta fissa in avanti non si diano riferimenti ai difensori avversari. Ecco perché, insieme pure alla presenza di Totti, non è mai arrivato l'attaccante alla Tevez o alla Higuain. Altrimenti son sicuro che Sabatini ci avrebbe provato. Credo comunque che la condizione fisica, gli infortuni e la mancanza di un Tevez/Higuain siano state le ragioni principali del fallimento.

    Rendiamoci conto che comunque la Juventus non ha neanche una concorrente APPARENTE per il prossimo anno. Come siam ridotti in Italia...
    Mi sono accorto ora del lapsus: Pjanic assolutamente non deve partire se il progetto Roma vuole dirsi serio. I Ljajic, gli Iturbe possono andare via, ma Pjanic, Nainggolan, Strootman... Questi non si devono vendere per nessun motivo. L'unico modo per vincere è avere in squadra giocatori forti e affermati, non speranze incerte.

  4. #23
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Mi sono accorto ora del lapsus: Pjanic assolutamente non deve partire se il progetto Roma vuole dirsi serio. I Ljajic, gli Iturbe possono andare via, ma Pjanic, Nainggolan, Strootman... Questi non si devono vendere per nessun motivo. L'unico modo per vincere è avere in squadra giocatori forti e affermati, non speranze incerte.
    Giusto pure perché alla fine l'equilibrio che rende una squadra grande si trova a centrocampo. Hanno un centrocampo ottimo anche a livello Europeo, è il miglior reparto. Non devono toccarlo. Pjanic saranno 4 anni che vogliono cederlo, ma sono 4 anni che resta. Potrebbero farne un perno o una bandiera come lo è Marchisio/Vidal alla Juventus. Che poi non capirò mai i calciatori che lasciano la squadra che li ha resi grandi per approdare ai vari PSG e City dove non vinceranno niente... Devi andartene? Vai al Barcellona o allo United.

  5. #24
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Giusto pure perché alla fine l'equilibrio che rende una squadra grande si trova a centrocampo. Hanno un centrocampo ottimo anche a livello Europeo, è il miglior reparto. Non devono toccarlo. Pjanic saranno 4 anni che vogliono cederlo, ma sono 4 anni che resta. Potrebbero farne un perno o una bandiera come lo è Marchisio/Vidal alla Juventus. Che poi non capirò mai i calciatori che lasciano la squadra che li ha resi grandi per approdare ai vari PSG e City dove non vinceranno niente... Devi andartene? Vai al Barcellona o allo United.
    Purtroppo la ambizione viene messa da parte in favore dei soldi.

  6. #25
    Junior Member L'avatar di Aldo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    620
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Purtroppo la ambizione viene messa da parte in favore dei soldi.
    2010-2011
    Julio Sergio
    Cassetti juan Burdisso Riise
    Perotta De Rossi Brighi
    Totti Menez Borriello
    Giocatori che spesso entravano Mexes Pizarro Simplicio Taddei e Vucinic

    2011-2012
    Metà dei soldi del calciomercato arrivarono dalle cessioni di Vucinic e Menez, metà dei sodi a disposizione furono utilizzati
    per prendere Lamela e Pjanic. Riduzione degli ingaggi.
    Stekelenburg
    Taddei Kjaer Heinze Josè Angel
    Gago De Rossi Pjanic
    Lamela Totti Bojan
    Giocatori che spesso entravano Rosi, Pizarro, Osvaldo, Borini.

    2012-2013
    Metà dei soldi del calciomercato arrivarono dalla cessione di Borini, che furono spesi per Destro
    Stekelenburg
    Piris Marquinhos Castan Balzaretti
    Bradley Pjanic Florenzi
    Lamela Osvaldo Totti
    giocatori che spesso entravano Burdisso De Rossi Tachtsidis Marquinho

    2013-2014
    Per il mercato furono spesi la metà dei soldi ricavati dalle cessioni di Lamela Osvaldo e Marquinhos la società ha recuperato tutti i soldi spesi nei precedenti due anni.
    De Sanctis
    Maicon Benatia Castan Dodo
    Pianic De Rossi Strootman
    Gervinho Totti Florenzi
    giocatori che spesso entravano Torosidis Nainggolan Ljajic Destro

    In tre anni siamo passati da quella rosa 2010-2011 a questa con ingaggi inferiori e senza buttare i soldi. Non mi dite che chi vende i giocatori non vince mai siamo passati dal settimo al secondo posto, e arriveremo anche al primo. Una squadra costruita con il lavoro, e chi lavora prima o poi ottiene i risultati meritati.

    2014-2015
    Sono arrivati i soldi della qualificazioni in CL abbiamo venduto Benatia perchè è stata una sua decisione.
    gli ingaggi sono ritornati come nella staggione 2010-2011 ma il fatturato è quasi radoppiato.
    abbiamo preso Astori, Cole, Holebas, Manolas, Y.Mbiwa, Keita, Paredes, Ucan, Iturbe, Doumbia, Ibarbo. Ampliato la rosa per far fronte all'impegno europeo.
    Siamo stati solo sfortunati.

    2015-2016
    Non so cosa ci aspetta, ma in 4 anni siamo sempre cresciuti. Il valore della Rosa è più del doppio di 4 anni fa il fatturato e quasi raddoppiato. Siamo passati da Kappa a Nike.
    Abbiamo un progetto per il nuovo stadio da 1,5 miliardi di euro. Ci manca ancora il main sponsor lo stadio, e anche qualche titolo, ma e solo questione di tempo.

  7. #26
    Member L'avatar di Mou
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    2,447
    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Visualizza Messaggio
    2010-2011
    Julio Sergio
    Cassetti juan Burdisso Riise
    Perotta De Rossi Brighi
    Totti Menez Borriello
    Giocatori che spesso entravano Mexes Pizarro Simplicio Taddei e Vucinic

    2011-2012
    Metà dei soldi del calciomercato arrivarono dalle cessioni di Vucinic e Menez, metà dei sodi a disposizione furono utilizzati
    per prendere Lamela e Pjanic. Riduzione degli ingaggi.
    Stekelenburg
    Taddei Kjaer Heinze Josè Angel
    Gago De Rossi Pjanic
    Lamela Totti Bojan
    Giocatori che spesso entravano Rosi, Pizarro, Osvaldo, Borini.

    2012-2013
    Metà dei soldi del calciomercato arrivarono dalla cessione di Borini, che furono spesi per Destro
    Stekelenburg
    Piris Marquinhos Castan Balzaretti
    Bradley Pjanic Florenzi
    Lamela Osvaldo Totti
    giocatori che spesso entravano Burdisso De Rossi Tachtsidis Marquinho

    2013-2014
    Per il mercato furono spesi la metà dei soldi ricavati dalle cessioni di Lamela Osvaldo e Marquinhos la società ha recuperato tutti i soldi spesi nei precedenti due anni.
    De Sanctis
    Maicon Benatia Castan Dodo
    Pianic De Rossi Strootman
    Gervinho Totti Florenzi
    giocatori che spesso entravano Torosidis Nainggolan Ljajic Destro

    In tre anni siamo passati da quella rosa 2010-2011 a questa con ingaggi inferiori e senza buttare i soldi. Non mi dite che chi vende i giocatori non vince mai siamo passati dal settimo al secondo posto, e arriveremo anche al primo. Una squadra costruita con il lavoro, e chi lavora prima o poi ottiene i risultati meritati.

    2014-2015
    Sono arrivati i soldi della qualificazioni in CL abbiamo venduto Benatia perchè è stata una sua decisione.
    gli ingaggi sono ritornati come nella staggione 2010-2011 ma il fatturato è quasi radoppiato.
    abbiamo preso Astori, Cole, Holebas, Manolas, Y.Mbiwa, Keita, Paredes, Ucan, Iturbe, Doumbia, Ibarbo. Ampliato la rosa per far fronte all'impegno europeo.
    Siamo stati solo sfortunati.

    2015-2016
    Non so cosa ci aspetta, ma in 4 anni siamo sempre cresciuti. Il valore della Rosa è più del doppio di 4 anni fa il fatturato e quasi raddoppiato. Siamo passati da Kappa a Nike.
    Abbiamo un progetto per il nuovo stadio da 1,5 miliardi di euro. Ci manca ancora il main sponsor lo stadio, e anche qualche titolo, ma e solo questione di tempo.
    Quella frase era una mia osservazione legata a quanto detto da Renegade (perché i giocatori abbandonano le loro squadre dove sono bandiere in favore di City, PSG etc.), non alla Roma.
    Detto questo, l'organico della Roma è sicuramente migliorato, ma i risultati rimangono gli stessi. Cosa è cambiato dalla gestione Spalletti? Una squadra che gioca bene, che a tratti dà spettacolo, tecnica, ma che alla fine, quando c'è da alzare i trofei, si impantana e arriva seconda.
    Io rispetto il progetto Roma, ma avete davvero tanta strada da fare. Vendendo ogni stagione pedine importanti non sempre riuscite a mantenere il livello della rosa: Sabatini è bravo ma non fa miracoli.
    E poi il problema principale: la testa. I primi a dover fare il salto di qualità siete voi tifosi: l'ambiente romanista è instabile, nevrotico, e questo si ripercuote sulla squadra; di più, gli stessi giocatori alla Roma sembrano soffrire di grande fragilità psicologica, e questo storicamente, basti pensare a quando avete perso uno Scudetto in casa per colpa della Sampdoria di Pazzini o per una punizione di Diamanti.
    Quando il gioco si fa duro la Roma, per adesso, diventa Rometta. Detto questo, ribadisco il mio rispetto per il nuovo progetto americano.

  8. #27
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,654
    Citazione Originariamente Scritto da DinastiaMaldini Visualizza Messaggio
    Secondo me il fallimento della Roma è doprattutto il fallimento di Sabatini. Per molti è il miglior DS italiano ma quest'anno ha toppato alla grandissima.
    Ha speso un mucchio di soldi per giocatori medi invece di comprare un Top Player.
    Ha comprato un sacco di terzini sinistri e non ne ha trovato uno buono.
    Anche Garcia certamente ha le sue colpe e l'ambiente Roma di certo non aiuta a vincere ma il principale responsabile per me è Sabatini
    Può anche darsi, ma per me ha toppata Garçia più di tutti. basta vedere il rendimenti di giocatori che lo scorso anno hanno spaccato tutto, ad esempio Gervinho...o il mancato inserimento di Iturbe... l'accantonamento di Florenzi che ha giocato sempre fuori posizione, la stagione sfortunata di Maicon....
    Per me il problema principale è stato Garçia.

  9. #28
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,281
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Può anche darsi, ma per me ha toppata Garçia più di tutti. basta vedere il rendimenti di giocatori che lo scorso anno hanno spaccato tutto, ad esempio Gervinho...o il mancato inserimento di Iturbe... l'accantonamento di Florenzi che ha giocato sempre fuori posizione, la stagione sfortunata di Maicon....
    Per me il problema principale è stato Garçia.
    Secondo me Garcia è stato un problema a posteriori, è stato come una catena, è inziaito secondo me come ho scritto sopra con un calo fisico e/o infortuni, poi la squadra ha perso sicurezza (c'entrerà anche il 7-1 ? ) e Garcia non è riuscito a raddrizzarla. Per quelli che hai citato Gervinho è stato comunque uno dei meno peggio, Florenzi anche e comunque continuo a dire che in attacco è un posto "sprecato", Maicon non andava granchè forte manco l'anno scorso ma veniva mascherato dal collettivo. Chi è calato molto rispetto all'anno scorso è Totti.

  10. #29
    Junior Member L'avatar di Aldo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    620
    Citazione Originariamente Scritto da Mou Visualizza Messaggio
    Quella frase era una mia osservazione legata a quanto detto da Renegade (perché i giocatori abbandonano le loro squadre dove sono bandiere in favore di City, PSG etc.), non alla Roma.
    Detto questo, l'organico della Roma è sicuramente migliorato, ma i risultati rimangono gli stessi. Cosa è cambiato dalla gestione Spalletti? Una squadra che gioca bene, che a tratti dà spettacolo, tecnica, ma che alla fine, quando c'è da alzare i trofei, si impantana e arriva seconda.
    Io rispetto il progetto Roma, ma avete davvero tanta strada da fare. Vendendo ogni stagione pedine importanti non sempre riuscite a mantenere il livello della rosa: Sabatini è bravo ma non fa miracoli.
    E poi il problema principale: la testa. I primi a dover fare il salto di qualità siete voi tifosi: l'ambiente romanista è instabile, nevrotico, e questo si ripercuote sulla squadra; di più, gli stessi giocatori alla Roma sembrano soffrire di grande fragilità psicologica, e questo storicamente, basti pensare a quando avete perso uno Scudetto in casa per colpa della Sampdoria di Pazzini o per una punizione di Diamanti.
    Quando il gioco si fa duro la Roma, per adesso, diventa Rometta. Detto questo, ribadisco il mio rispetto per il nuovo progetto americano.
    La mia non era una risposta a quella frase ma a tutto quello che avevi scritto. Ti ho elencato tutte le formazioni della Roma, in quale anno non è riuscita a mantenere il livello della rosa? ha sempre migliorato. L'anno scorso volevate Iturbe e l'abbiamo preso noi, quello prima Nainggolan, e quello prima ancora Destro. Ora vi prendete Dybala solo perchè la Roma ha deciso di non prenderlo, ma stai attento che se Sabatini cambia idea sai dove va a finire. Per questo tu come tanti altri juventini non hai rispetto per quello che sta facendo la Roma, ma hai solo paura. Sai benissimo che sul mercato abbiamo dominato noi in questi ultimi tre anni in Italia, e vi da fastidio e criticate le operazioni di calciomercato. Sai che la Roma è già superiore alla Juve su molte cose, i risultati ci sono mancati, ma arriveranno. La Roma l'anno scorso a ceduto Benatia, la Juve non cede i suoi top player, perchè chi li vuole Barzagli Bonucci e Chiellini? per questo non li cede.

  11. #30
    Junior Member L'avatar di Aldo
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    620
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Può anche darsi, ma per me ha toppata Garçia più di tutti. basta vedere il rendimenti di giocatori che lo scorso anno hanno spaccato tutto, ad esempio Gervinho...o il mancato inserimento di Iturbe... l'accantonamento di Florenzi che ha giocato sempre fuori posizione, la stagione sfortunata di Maicon....
    Per me il problema principale è stato Garçia.
    Sono stati tanti i problemi. Strootman ha saltato anche questa stagione, ed è il giocatore che l'anno scorso ha fatto la differenza più di tutti, è lui che ci ha dato il bel gioco. Castan ha saltato anche tutta la stagione, De Santis è più vecchio, non è stato trovato un terzino sinistro buono, e abbiamo perso anche il destro Maicon, in attacco Gervinho e Iturbe due grandi giocatori che non hanno fatto niente, se almeno uno dei due riusciva a fare non dico 20 gol ma 10 era tutto diverso, Doumbia onestamente credo che nessuno si aspettava che faceva cosi schifo, penso che più o meno lo conoscevamo tutti, in CL ha fatto più gol di Tevez e ha metà carriera ancora d'avanti.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.