Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 10 di 10

  1. #1
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169

    Il danno alla reputazione del Milan

    Con la "lucidità" del giorno dopo mi viene il dubbio che il danno di reputazione non sia stato fatto a Galliani (a cui si è offerto diverse volte un nuovo ruolo societario) ma da Galliani alla società Milan, sia di immagine che commerciale.

    Nelle dichiarazioni di Barbara Berlusconi non mi pare sia emerso un attacco diretto alla persona di Adriano Galliani ma alla gestione delle ultime 2 campagne acquisti, motivo per il quale si è voluto studiare un riassetto societario con una ridefinizione degli incarichi societari ed una maggiore impegno (vedremo quale) da parte della proprietà.

    L'Ansa di Galliani è stata molto dura nei termini e nei modi, ignorando totalmente la sua storia professionale e personale, attaccando direttamente una proprietà che gli ha dato da mangiare da re negli ultimi 27 anni.

    Le dichiarazioni sono state quanto mai ridicole, ha parlato di eleganza (?) di risultati in champions degli ultimi 5 anni (?), di pareggio di bilancio (imposto dalla proprietà e certamente non dal suo buonsenso), della riunione senza appuntamento a Madrid (??), del rientro di Rosell dalle vacanze (???).

    Galliani ha perso il senso della realtà sentendosi come un re esautorato quando in realtà è un dipendente a cui è stato chiesto di fare un passo indietro nella gestione della società.

    Secondo me il danno maggiore l'ha fatto lui infangando la nuova dirigenza e chiamandosi fuori dalla riorganizzazione societaria per apparire come vittima e salvare la sua "reputazione" a discapito di quella del Milan.

    Non oso immaginare che razza di scheletri abbia nel suo armadio per andarsene in questo modo.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Ronaldinho_89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    10,515
    Galliani è semplicemente un finito, un ciclo chiuso e strachiuso dal 2007.
    Di scheletri nell'armadio credo ne abbia, come un pò tutti a quei livelli. Voleva tutto nelle sue mani, voleva comandare dalla A alla Z.
    Godo sia finita cosi.
    VUOI SBANCARE CON LE SCOMMESSE LIVE?
    CORRI Su: [url]https://www.facebook.com/IlProfetaDelLive[/url]

    [QUOTE=pennyhill;223854]Per il livello della serie A, Poli e Honda vanno benissimo, se vuoi giocare con il 4-3-1-2, e mentre fai crescere Saponara giocando con il nippo, con il rientro di de Jong, e con quattro giocatori come Mexes, De Sciglio, Montolivo e Balotelli, che probabilmente solo la Giuve ha, sarà un Milan da scudetto. :fuma:[/QUOTE]

  4. #3
    Member L'avatar di AndrasWave
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di Cuneo
    Messaggi
    1,053
    Il suo ego è più grande della sua umiltà. Anzi quest'ultima in lui proprio non esiste. Tutta questa questione è un fatto personale. Il bene del Milan è passato in secondo piano da tempo. Negli ultimi anni è stato molto abile a far coincidere interessi personali con quelli societari. Ma adesso che il nano non lo supporta più finanziariamente sono venuti fuori tutti i suoi difetti e incompetenze. Per me è un vecchio con le chiappe troppo incollate alla sedia, che vive di passato senza alcuna voglia di cambiamento.
    Il discorso dei presidenti del Real e Barcellona sono solo un esempio del orgoglio lercio che ha quest'uomo. Alla prima pesante critica questa è stata la sua risposta.
    Non lo rimpiangerò mai...

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da O Animal Visualizza Messaggio
    Con la "lucidità" del giorno dopo mi viene il dubbio che il danno di reputazione non sia stato fatto a Galliani (a cui si è offerto diverse volte un nuovo ruolo societario) ma da Galliani alla società Milan, sia di immagine che commerciale.

    Nelle dichiarazioni di Barbara Berlusconi non mi pare sia emerso un attacco diretto alla persona di Adriano Galliani ma alla gestione delle ultime 2 campagne acquisti, motivo per il quale si è voluto studiare un riassetto societario con una ridefinizione degli incarichi societari ed una maggiore impegno (vedremo quale) da parte della proprietà.

    L'Ansa di Galliani è stata molto dura nei termini e nei modi, ignorando totalmente la sua storia professionale e personale, attaccando direttamente una proprietà che gli ha dato da mangiare da re negli ultimi 27 anni.

    Le dichiarazioni sono state quanto mai ridicole, ha parlato di eleganza (?) di risultati in champions degli ultimi 5 anni (?), di pareggio di bilancio (imposto dalla proprietà e certamente non dal suo buonsenso), della riunione senza appuntamento a Madrid (??), del rientro di Rosell dalle vacanze (???).

    Galliani ha perso il senso della realtà sentendosi come un re esautorato quando in realtà è un dipendente a cui è stato chiesto di fare un passo indietro nella gestione della società.

    Secondo me il danno maggiore l'ha fatto lui infangando la nuova dirigenza e chiamandosi fuori dalla riorganizzazione societaria per apparire come vittima e salvare la sua "reputazione" a discapito di quella del Milan.

    Non oso immaginare che razza di scheletri abbia nel suo armadio per andarsene in questo modo.
    Condivido in pieno.
    Senza contare che, nonostante in Italia negli ultimi 15 anni abbiamo vinto pochissimo, siamo disprezzati come la Rube. E i comportamenti e le dichiarazioni del Gallo non hanno mai aiutato in tal senso

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,327
    Non sono tanto d'accordo con te sinceramente. Continuo a rimanere della mia idea che Barbara non ha sbagliato il concetto di cambiare Galliani, ha sbagliato mezzi, tempi e modi di farlo.

  7. #6
    O Animal L'avatar di O Animal
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    5,169
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non sono tanto d'accordo con te sinceramente. Continuo a rimanere della mia idea che Barbara non ha sbagliato il concetto di cambiare Galliani, ha sbagliato mezzi, tempi e modi di farlo.
    Capisco il tuo punto di vista ma non mi pare che abbia dichiarato di voler rottamare Galliani ma solo di volergli ridurre i poteri, cosa che peraltro aveva chiesto già nel Maggio scorso. Semmai è il padre che non è molto deciso sulla questione e cambia idea ogni 6 mesi.

    Ho trovato l'uscita di Galliani 100 volte più grave perché mentre la prima veniva dalla proprietà (che in fin dei conti ha tutto il diritto di criticare l'operato dei suoi manager) la seconda veniva da un dipendente e non mi sembra la stessa cosa.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    il gallo si aspettava almeno il pianoforte come han regalato al Confa....hahahahaaaaaaaaaaa...............

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,688
    Roba da pazzi, pare che a comportarsi male sia stato Galliani
    Deve prendere lezioni di umiltà da Berlusconi AHAHAHAHA

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,688
    Godete comunque, lui va in vacanza

  11. #10
    alexrossonero
    Ospite
    Condivido tutto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.