Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 91

  1. #61
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    due domande veloci,
    Se Sarri avesse detto al Mancio: sei un eterosessuale! si sarebbe offeso?
    e se avesse dato del cornuto?

    riflettete e poi rispondete.
    perchè non rifletti tu?

    l'essere cornuti non è una caratteristica fisica ne uno status sociale (come essere ricchi o indigenti), ma una circostanza, non c'è razzismo perchè può capitare a tutti: gay, etero, alti, bassi, bianchi, neri, belli e brutti...
    in più rispetto agli status sociali è semplice rimediarvi, tra l'altro non parlerei nemmeno di una minoranza, prima o poi tocca a quasi tutti

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,318
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Bé ma diciamo che eterosessuale non è nemmeno un'offesa..mentre froc si è sempre usato in passato per prendere in giro...
    Cornuto?..mah....che poi a proposito vogliamo parlare di Mancini che si appella alla forma? Lui che ha annunciato la separazione dalla moglie con un comunicato stampa? Che stile eh...

    Comunque ormai Sarri è segnato, se la metta via, beccherà minimo 1 mese di squalifica e la gogna mediatica eterna...

    Che poi lo si esaltava tanto perché era un personaggio "genuino" e che parla schietto però poi quando gli scappa il linguaggio gergale sacrilegio!!
    e no appunto sta qui l'errore!! perché se io dico ad uno sei un eterosessuale con accezione discriminatoria è un'offesa sessista e razzista. Quindi il fatto stesso che mancini si sente offeso nell'animo sta ad indicare che egli stesso da un accezione negativa alla parola gay.

  4. #63
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Non capisco perchè dare dispregiativamente del gay a uno di cui non conosci minimamente i reali gusti sessuali sia un'offesa specifica mentre dare della bottana alla madre di uno, di cui anch'egli non conosci minimamente il reale mestiere della genitrice, sia un'offesa che non ha alcun significato. Perchè gli omosessuali sì e le mamme no ?



    E su questo siamo d'accordo. A quel punto sorge però spontanea la domanda: perchè quando offendono (e capita molto spesso) Berlusconi e Brunetta non scoppia mai tutto questo caos ? perchè gli omosessuali sì e le persone basse no ?
    Domande volutamente retoriche.
    Il razzismo viene deciso "a monte".

    Sempre lì: sfotti un cristiano cattolico, dagli del mangiaostie. Tranquillo che non ti diranno niente, anzi, al massimo tu "sì che combatti il sistema". Dai ad un omosessuale del "Ciuccia...." vedrai che casino succede.

    E' tutto lì ragazzi eh, tutto lì. Di una banalità allucinante.
    Ci sarebbe da ridere non ci fosse da piangere.

  5. #64
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    7,318
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    perchè non rifletti tu?

    l'essere cornuti non è una caratteristica fisica ne uno status sociale (come essere ricchi o indigenti), ma una circostanza, non c'è razzismo perchè può capitare a tutti: gay, etero, alti, bassi, bianchi, neri, belli e brutti...
    in più rispetto agli status sociali è semplice rimediarvi, tra l'altro non parlerei nemmeno di una minoranza, prima o poi tocca a quasi tutti
    leggi sopra.

  6. #65
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,036
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    e no appunto sta qui l'errore!! perché se io dico ad uno sei un eterosessuale con accezione discriminatoria è un'offesa sessista e razzista. Quindi il fatto stesso che mancini si sente offeso nell'animo sta ad indicare che egli stesso da un accezione negativa alla parola gay.
    Ma no vedi, adesso non usciamo dai binari...quando dici gay ad un altro nel modo in cui lo ha detto Sarri è chiaro che stai TU usando quel termine come un'offesa per tanto il perbenista di turno (mancini) non se la prende per l'insulto ma per il fatto che si usi quel determinato termine come offesa (cioè lui non si offende di essere considerato gay ma che tu usi quella parola per tentare di insultarlo come se essere gay fosse una cosa negativa)...
    Dire a un altro "Taci eterosessuale!" è una cosa senza senso e infatti chi mai utilizza questa terminologia?

    Cornuto invece è diverso..perché può anche essere usato come pesante offesa se si va a dire a qualcuno che magari è stato notoriamente umiliato dal partner..

    E qui sta il punto...Sarri ha usato quel termine volgare contro un collega eterossessuale che non aveva motivo di sentirsi punto da quell'osservazione...non l'ha fatto con malizia..non stava discriminando un gay ma semplicemente mandando a quel paese uno che fa il suo stesso lavoro..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  7. #66
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Aragorn Visualizza Messaggio
    Non capisco perchè dare dispregiativamente del gay a uno di cui non conosci minimamente i reali gusti sessuali sia un'offesa specifica mentre dare della bottana alla madre di uno, di cui anch'egli non conosci minimamente il reale mestiere della genitrice, sia un'offesa che non ha alcun significato. Perchè gli omosessuali sì e le mamme no ?


    E su questo siamo d'accordo. A quel punto sorge però spontanea la domanda: perchè quando offendono (e capita molto spesso) Berlusconi e Brunetta non scoppia mai tutto questo caos ? perchè gli omosessuali sì e le persone basse no ?

    Beh, credo che col femminismo abbiamo appurato che nella società attuale essere una put. non è un offesa ne se ci si riferisce al mestiere ne a comportamenti particolarmente esuberanti delle donne, per lo meno come non lo è essere un gigolò o un conquistatore


    Sulle offese all'altezza concordo, credo che in questo caso siano talmente invisi questi due personaggi che nessuno ha voglia di protestare


    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    E a me sta bene, in linea di principio (a livello teorico non solo mi sta bene, lo sottoscrivo).
    Ma siamo d'accordo che:

    a) Non è quello a cui stiamo tendendo (perché stiamo "difendendo" solo determinate categorie, a seconda di quello che è il politicamente corretto)
    b) E' un qualcosa di semiutopistico, perché a sto punto non si può più dire nulla di "negativo" su nessuno, se no si finisce per "denigrare una categoria"?

    Torno sul punto espresso prima: Buffon che bestemmia non denigra tutta una categoria? Si è mosso un alito di vento?
    La bestemmia è un atto di maleducazione verso la sensibilità dei credenti, non una forma di razzismo
    credo che anche tanti non credenti non amano sentirle.

  8. #67
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Beh, credo che col femminismo abbiamo appurato che nella società attuale essere una put. non è un offesa ne se ci si riferisce al mestiere ne a comportamenti particolarmente esuberanti delle donne, per lo meno come non lo è essere un gigolò o un conquistatore


    Sulle offese all'altezza concordo, credo che in questo caso siano talmente invisi questi due personaggi che nessuno ha voglia di protestare




    La bestemmia è un atto di maleducazione verso la sensibilità dei credenti, non una forma di razzismo
    credo che anche tanti non credenti non amano sentirle.
    Tifoso, con tutto il rispetto, stiamo cercando di fare delle questioni di semantica per riuscire ad uscire dalla questione, perché una bestemmia non è "razzismo" ma è "maleducazione verso la sensibilità della categoria x" ?
    Dai.

    Quindi se urti la sensibilità dei Gay è razzismo, se urti la sensibilità dei credenti no?

  9. #68
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da corvorossonero Visualizza Messaggio
    e no appunto sta qui l'errore!! perché se io dico ad uno sei un eterosessuale con accezione discriminatoria è un'offesa sessista e razzista. Quindi il fatto stesso che mancini si sente offeso nell'animo sta ad indicare che egli stesso da un accezione negativa alla parola gay.
    Questa è un osservazione intelligente, viene da pensare che o sia effettivamente gay o che appunto sia lui stesso razzista,
    non credo proprio che per lui sia una questione di solidarietà verso i gay.

  10. #69
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Questa è un osservazione intelligente, viene da pensare che o sia effettivamente gay o che appunto sia lui stesso razzista,
    non credo proprio che per lui sia una questione di solidarietà verso i gay.
    Oppure, cosa molto più "terra terra", ha visto facilissima occasione per screditare un suo rivale, cavalcando l'onda del "razzismo" come viene creato ad hoc in italia.

  11. #70
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Tifoso, con tutto il rispetto, stiamo cercando di fare delle questioni di semantica per riuscire ad uscire dalla questione, perché una bestemmia non è "razzismo" ma è "maleducazione verso la sensibilità della categoria x" ?
    Dai.

    Quindi se urti la sensibilità dei Gay è razzismo, se urti la sensibilità dei credenti no?
    Non mi risulta che i credenti siano una razza o una caratteristica fisica.
    è una fede che per un non credente può equivalere a quella di chi crede negli ufo, se non erro vi sono anche religioni in tal senso.

Pagina 7 di 10 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.