Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33

  1. #1

    Il calcio italiano: come farlo ripartire?

    E' evidente che ci troviamo di fronte alla più grande crisi sportiva degli ultimi decenni. Abbiamo avuto un vuoto assoluto di 10 anni. La generazione degli anni 80 non ha prodotto nessun calciatore di livello superiore. Gli anni 90 sembrano lasciar presagire qualcosa di buono, ma in difesa non pare emergere nessuno. Gli attaccanti e i giocolieri, bene o male, si trovano sempre. I difensori latitano. A questo si aggiungono i problemi di sicurezza e le continue polemiche domenicali.
    E allora, come far risorgere un intero movimento calcistico? Da cosa bisogna ripartire? Quali sono i problemi principali?

    A mio modo di vedere, l'italia ha problemi sia di carattere culturale che tecnico. Il problema culturale, relativo sia alle infinite polemiche che ai problemi di ordine pubblico, va risolto con leggi federali e statali. Il governo deve varare un pacchetto di norme che butti fuori dagli stadi i delinquenti in maniera permanente e assicuri una piena sicurezza durante lo svolgimento delle partite. A livello federale, invece, bisogna innanzitutto aprire le porte alla tecnologia e mettere la museruola all'AIA. Dunque bisogna adottare da subito la Goal Line Tecnhology almeno per la Sere A. E studiare da subito una sua implementazione anche per altri casi (in Germania è notizia di oggi che stanno già pensando anche a questo).
    In secondo luogo, visto che i club non vogliono farlo, bisogna imporre a tutte le squadre di giocare con un determinato numero di calciatori italiani negli 11 titolari. Magari 7 su 11. In questo modo si favorirebbe la scoperta di nuovi giocatori autoctoni che altrimenti sarebbero chiusi dal primo pirla col nome esotico.

    Per me l'ora dei compromessi è finita. E' giunto il momento di adottare misure radicalmente nuove e anche drastiche.

    Voi cosa pensate al riguardo?
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di runner
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    7,206
    a mio avviso invece che fare delle operazione estero - Italia oppure Italia - estero per acquistare giocatori stranieri e fare così girare tanta grana per nulla, dovremmo puntare tutto sulle nostre scuole calcio e avere il coraggio di buttarli in prima squadra senza fargli fare giri inutili in serie B....

    come mai Maldini, Baresi e De Sciglio si e altri no?

    il discorso base è questo, poi è ovvio che per avere una prospettiva più profonda e una completezza di gioco devi anche acquistare qualche giocatore all' estero, ma non tutti o quasi!!

  4. #3
    Junior Member L'avatar di Van The Man
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    6386 km dalla mia prossima meta: NYC
    Messaggi
    807
    Se non comincia a cambiare la cultura, a partire dal becerume che ormai impera nella larga maggioranza dei tifosi, ed in buona parte dei dirigenti e della stampa specializzata, possiamo sognarci ogni tipo di rilancio. Prima va bonificata l'aria malsana e maleodorante del nostro football, poi possiamo cominciare a parlare del resto
    [I][COLOR="#FF0000"]"Solo 3 persone hanno zittito il Maracanà: Giovanni Paolo II, Frank Sinatra, ed il sottoscritto" (Alcides Ghiggia)[/COLOR][/I]

    [I][COLOR="#FF0000"]"Non saprei dire se sono il miglior allenatore, ma sicuramente sono nella Top One" (Brian Clough)[/COLOR][/I]

  5. #4
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Allora, in ordine : sul discorso stadi effettivamente solo un delinquente non sarebbe d'accordo. Sulla tecnologia credo che la Federazione possa fare abbastanza poco, deve essere una decisione congiunta europea o mondiale. Sul terzo punto sarei più propenso a misure propositive che restrittive.

  6. #5
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Van The Man Visualizza Messaggio
    Se non comincia a cambiare la cultura, a partire dal becerume che ormai impera nella larga maggioranza dei tifosi, ed in buona parte dei dirigenti e della stampa specializzata, possiamo sognarci ogni tipo di rilancio. Prima va bonificata l'aria malsana e maleodorante del nostro football, poi possiamo cominciare a parlare del resto
    Purtroppo è da anni che si fanno questi discorsi (gli stessi identici di 4 anni fa), ma non cambia mai nulla.

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da runner Visualizza Messaggio
    a mio avviso invece che fare delle operazione estero - Italia oppure Italia - estero per acquistare giocatori stranieri e fare così girare tanta grana per nulla, dovremmo puntare tutto sulle nostre scuole calcio e avere il coraggio di buttarli in prima squadra senza fargli fare giri inutili in serie B....

    come mai Maldini, Baresi e De Sciglio si e altri no?

    il discorso base è questo, poi è ovvio che per avere una prospettiva più profonda e una completezza di gioco devi anche acquistare qualche giocatore all' estero, ma non tutti o quasi!!
    Concordo e rilancio una cosa che mi era sfuggita di mente: convocare i presidenti di Lega della Serie B e della Lega Pro, e metterli davanti alle loro responsabilità. Le loro categorie, se rimangono quelle che sono, non servono assolutamente a nulla. Competizioni inferiori che non preparano al professionismo i futuri campioni ma lasciano vegetare per anni giocatori che nascono mediocri e finiscono come tali, non servono a nessuno. Il calcio italiano è un movimento unico, una creatura unitaria, e se le fondamenta sono marce, è impossibile che sopra vi si possa costruire qualcosa di buono. Motivo per cui bisogna creare le squadre B e inserirle in questi campionati inferiori, con il limite spagnolo relativo alla impossibilità di giocare nella stessa serie dove si trova la squadra principale.

    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Allora, in ordine : sul discorso stadi effettivamente solo un delinquente non sarebbe d'accordo. Sulla tecnologia credo che la Federazione possa fare abbastanza poco, deve essere una decisione congiunta europea o mondiale. Sul terzo punto sarei più propenso a misure propositive che restrittive.
    La FIFA ha già dato via libera da 2 anni (se non sbaglio) alla tecnologia relativa almeno alla Goal Line Tecnhology. Tant'è che in Premier si è usata addirittura durante la stagione appena conclusa, quindi prima che venisse introdotta a questi mondiali. Per allargarla ad altri episodi, invece, probabilmente ci vorrà il lascia passare della FIFA ma non ne sono sicuro perché non andremmo a modificare le regole del gioco (di competenza dell'IFAB) ma semplicemente la modalità di applicazione che dovrebbe essere di competenza di ciascuna Federazione Nazionale. In pratica: il fuori gioco rimane tale, ma nel mio territorio nessuno mi vieta di farlo notare all'arbitro consentendogli di alzare la testa e guardare lo schermo gigante.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Junior Member L'avatar di Van The Man
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    6386 km dalla mia prossima meta: NYC
    Messaggi
    807
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Purtroppo è da anni che si fanno questi discorsi (gli stessi identici di 4 anni fa), ma non cambia mai nulla.
    Ah guarda, io ne sono pienamente cosciente, infatti, a mio parere, siamo destinati a sprofondare ancora, altro che rilancio
    [I][COLOR="#FF0000"]"Solo 3 persone hanno zittito il Maracanà: Giovanni Paolo II, Frank Sinatra, ed il sottoscritto" (Alcides Ghiggia)[/COLOR][/I]

    [I][COLOR="#FF0000"]"Non saprei dire se sono il miglior allenatore, ma sicuramente sono nella Top One" (Brian Clough)[/COLOR][/I]

  9. #8
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Van The Man Visualizza Messaggio
    Ah guarda, io ne sono pienamente cosciente, infatti, a mio parere, siamo destinati a sprofondare ancora, altro che rilancio
    Funziona come tutte le cose, si scende finchè non si tocca il fondo, poi si raschia, e quando si è finito di raschiare e la situazione è diventata insostenibile allora ci si rende conto. Funziona così da sempre, non solo nel calcio.

  10. #9
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    La FIFA ha già dato via libera da 2 anni (se non sbaglio) alla tecnologia relativa almeno alla Goal Line Tecnhology. Tant'è che in Premier si è usata addirittura durante la stagione appena conclusa, quindi prima che venisse introdotta a questi mondiali. Per allargarla ad altri episodi, invece, probabilmente ci vorrà il lascia passare della FIFA ma non ne sono sicuro perché non andremmo a modificare le regole del gioco (di competenza dell'IFAB) ma semplicemente la modalità di applicazione che dovrebbe essere di competenza di ciascuna Federazione Nazionale. In pratica: il fuori gioco rimane tale, ma nel mio territorio nessuno mi vieta di farlo notare all'arbitro consentendogli di alzare la testa e guardare lo schermo gigante.
    Beh se si fà da altre parti allora il discorso cambia. Per carità, sarebbe un passo avanti, ma abbastanza misero rispetto a tutto il resto. Purtroppo andrebbe cambiata proprio la cultura sportiva, la prospettiva.

  11. #10
    Basterebbe metterei ai vertici di Lega e squadre gente che di calcio ne capisce

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.