Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 14 di 14 PrimaPrima ... 4121314
Risultati da 131 a 140 di 140

Discussione: Ibrahimovic

  1. #131
    Junior Member L'avatar di Rui Costa
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    587
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Ma quale schiavitù e schiavitù... vabbè dai, stai tergiversando con un po' di retorica. La mentalità di Berlusconi è stata una mentalità spendacciona e grazie a Dio si è riusciti a costruire indipendentemente dal suo non capirne di calcio; niente di "lievemente" esoso, su acquisti come Lentini non si può sorvolare. Detto ciò non paragono le due società e i due ambienti ma Berlusconi è stato un arabo ante litteram.
    Non c'è nessuna retorica, è la pura realtà. Tutto ciò che riguarda Milan e PSG paragonato non sussiste, paragonando i presidenti ne paragoni anche le società e ti dirò: Berlusconi-Arabi sussiste ancor meno di Milan-PSG. Gli acquisti di Berlusconi hanno avuto ben più logica di quelli arabi, inoltre ha avuto il senno di non agire mai da solo, ma di sapersi consigliare con gente di valore e, quindi, adottare strategie vincenti. Questa regola, come nel calcio vale anche altrove: far le cose da soli porta quasi sempre al fallimento, per mero egoismo. Ciò che hanno fatto, invece, gli sceicchi non solo è stato egoismo, ma prosopopea esibizionistica. Hanno acquistato per pura moda e non per progetto tecnico od abilità relative. Ti ripeto, è il [B]modus operandi di un consumatore medio che fa shopping[B]. E non mi si vengano sempre a rinfacciare Borghi e Lentini: Il Berlusconi dei primi anni era la persona numero uno che si occupava del Milan, la maggior parte delle cose sono dovute a lui e, precisamente, era il più interessato al progetto in questione.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Questi sono tutti pregiudizi e previsioni che non puoi fare, chi te la da la garanzia che Verratti non sarà una bandiera? Le voci? Ma sta bene, passi anche Verratti ma nomi validi per ambire ad essere simbolo del PSG ci sono e anche tu li hai sottoscritti, quindi passino Verratti, passi Ibrahimovic ma i nomi papabili restano, poi soltanto il tempo ci dirà se succederà. Dire che il PSG non avrà bandiere, non avrà futuro è inesatto, è inesatto perché non prevedibile e se non prevedibile vuol dire che le uniche basi su cui fondi i tuoi giudizi sono l'odio e un partito preso contro gli arabi nel calcio.Detto ciò, non mi sono smentito da nessuna parte, è ovvio, palese che il PSG non sia una squadra in grado di vincere la CL ad oggi 2013/2014, ciò nonostante resta una delle migliori squadre d'Europa che in futuro potrà ambire alla vittoria della CL, quindi non so niente che tu mi dici di sapere. Di questo passo, come hai scritto tu, devono continuare perché se c'è un dogma imprescindibile nel mondo del calcio è che non si vince senza soldi(o investendo nelle proprie strutture o investendo direttamente negli uomini)e il PSG i soldi li ha, l'unica variante sarà l'interesse della proprietà. Il PSG fallirà se e soltanto se la proprietà si annoierà di continuare di questo passo ma continuando di questo passo i successi arriveranno.
    Chi mi dice che Verratti non diverrà una bandiera? Il giocatore stesso, il suo agente, la volontà di ritornare in Italia e tante altre cose. Vedrai che ben presto, se non quest'estate stessa, lo vedremo andarsene di lì ed a ragion veduta. E' solo una tappa in cui stare al momento quella di Parigi, per lui. Poi con tutti gli acquisti che il PSG millanta di fare a centrocampo, fai 2+2. Perfino Cavani, che è lì da poco, si sta pentendo amaramente della cosa e si sta guardando in giro, cercando un Real Madrid ormai non più interessato. Le voci dicono cerchi lo UTD, ma è chiaro rimpianga Madrid. E non è questione di soldi, magari all'inizio si è esaltati per quello, ma presto ci si rende conto che non si vincerà mai nulla in confronto alle grandi e ci si pente. Stesso discorso per i giocatori andati al City, Jovetic in primis al momento. La rosa del PSG ben presto sarà fatta di titolari big presi da altre squadre, se già ora non lo è quasi. Questo ti fa capire che non si mira proprio a costruirsi un'identità o delle bandiere, ma grazie, non c'è alcun progetto o strategia. E' ovvio. Ibrahimovic stesso, poi, non vuol nemmeno chiudere la carriera lì, giustamente. Thiago, vedrai, farà lo stesso. Come Kakà e Shevchenko, anche lui ritornerà, quando non servirà più nulla si, ma ritornerà. E il PSG, effettivamente, chi ha? Rabiot? Equivale al nostro De Sciglio. Bandiere lì non ce ne saranno mai, non le si vuole costruire, si prendono quelle di altre squadre e sempre così sarà.Se dici che non è in grado di vincere la Champions e di competerne contro le grandi, ammetti che non è all'altezza e sia fallimentare per tutta la serie di motivi elencati. E più continuerà con la sua filosofia distorta, più si annullerà. La regola economica da te citata è inesatta, anzi, meglio dire incompleta. ''Nel Calcio senza soldi non si vince ed il PSG li ha.'', non è così. La frase corretta è ''Nel Calcio, non è vero che con i soldi si vince, dipende da come spendi.'' Ed il PSG NON sa spendere e mai saprà farlo. Perché tutta la società si fonda su quell'esibizionismo e su quelle compravendite da moda. Gente come Lavezzi e Lucas è già passata di moda. E così sarà per Cavani ed Ibra quando ne arriveranno altri. Non ci sarà mai un progetto, non si saprà mai spendere acquistando per progetto tecnico, per ruoli, per necessità e stile di gioco. Si acquisterà sempre per moda. E queste filosofie nel calcio durano ben poco, perché non si tratta di oggetti, ma di materiale umano, il quale deve coesistere in strategie ben mirate per vincere ed ottenere ciò che si vuole. E' una filosofia imprenditoriale la loro, ma è applicabile su case e capi vestiari. Non sul Calcio. Saranno SEMPRE sotto Real Madrid, Barça, Manchester UTD, Bayern ecc. ed in Champions usciranno sempre, per i motivi elencati.Addurmi odio e disprezzo verso gli Sceicchi nel Calcio e, dunque, effettuare una retroaccusa di non obiettività è solo una scusa per ciò che è lampante: non ci sono più difese per il PSG in questa discussione. Né più motivi a suo sostegno.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #132
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,770
    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    inoltre ha avuto il senno di non agire mai da solo, ma di sapersi consigliare con gente di valore e, quindi, adottare strategie vincenti. Questa regola, come nel calcio vale anche altrove: far le cose da soli porta quasi sempre al fallimento, per mero egoismo
    D'accordissimo! Berlusconi, però, da solo sarebbe stato un disastro, Berlusconi da solo compra Lentini e Berlusconi da solo non ne capisce un acca, Berlusconi da solo è un arabo e questo ho detto, niente di più semplice. Questo è incontrovertibile, per il resto sono d'accordo altrimenti affermerei che PSG e Milan siano allo stesso livello e non lo penso.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Chi mi dice che Verratti non diverrà una bandiera? Il giocatore stesso, il suo agente, la volontà di ritornare in Italia e tante altre cose. Vedrai che ben presto, se non quest'estate stessa, lo vedremo andarsene di lì ed a ragion veduta. E' solo una tappa in cui stare al momento quella di Parigi, per lui. Poi con tutti gli acquisti che il PSG millanta di fare a centrocampo, fai 2+2. Perfino Cavani, che è lì da poco, si sta pentendo amaramente della cosa e si sta guardando in giro, cercando un Real Madrid ormai non più interessato. Le voci dicono cerchi lo UTD, ma è chiaro rimpianga Madrid. E non è questione di soldi, magari all'inizio si è esaltati per quello, ma presto ci si rende conto che non si vincerà mai nulla in confronto alle grandi e ci si pente. Stesso discorso per i giocatori andati al City, Jovetic in primis al momento. La rosa del PSG ben presto sarà fatta di titolari big presi da altre squadre, se già ora non lo è quasi. Questo ti fa capire che non si mira proprio a costruirsi un'identità o delle bandiere, ma grazie, non c'è alcun progetto o strategia. E' ovvio. Ibrahimovic stesso, poi, non vuol nemmeno chiudere la carriera lì, giustamente. Thiago, vedrai, farà lo stesso. Come Kakà e Shevchenko, anche lui ritornerà, quando non servirà più nulla si, ma ritornerà. E il PSG, effettivamente, chi ha? Rabiot? Equivale al nostro De Sciglio. Bandiere lì non ce ne saranno mai, non le si vuole costruire, si prendono quelle di altre squadre e sempre così sarà.
    E io di tutti questi futuri che me ne faccio? Sei un veggente per caso? Sei, che so, un profeta? Delle tue supposizioni non me ne faccio nulla. Sul fatto che Cavani "si stia pentendo amaramente" e che Ibra "non voglia chiudere la carriera lì", poi, me la rido di gusto, quindi ripeto la domanda: sei un sensitivo o cosa? A me non interessa quello che credi pensino i giocatori sennò io ti dico che Cavani si sta leccando i baffi della sua scelta e che Ibra crede nel progetto, parola tua contro la mia. Inutile parlare del resto dell'argomentazione la quale si fonda su basi assolutamente sbagliate. Non esisteranno mai bandiere? Ma su quale base? Perché? Mi devi spiegare il perché, magari avrai anche ragione ma io, almeno quando mi esprimo, su qualsiasi argomento, cerco di evitare di prevedere il futuro perché non è nelle mie e nelle nostre competenze.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Se dici che non è in grado di vincere la Champions e di competerne contro le grandi, ammetti che non è all'altezza e sia fallimentare per tutta la serie di motivi elencati. E più continuerà con la sua filosofia distorta, più si annullerà
    Che atrocità! Non c'è cosa più vergognosa della distorsione del pensiero altrui, della strumentalizzazione per supportare il proprio. Io sto dicendo che il PSG sta intraprendendo quella strada di costruzione di una tradizione europea, fatta di partecipazione e buoni risultati(i buoni risultati non equivalgono alla vittoria della Champions!!! Un buon risultato è anche uscire ai quarti col Barcellona)che la porterà un giorno ad avere la testa, perché a certi livelli conta soltanto la testa, per vincere la CL. Non aver vinto la CL non significa fallimento! Perdio ma che pensiero è? Una squadra che fin'ora ha demolito le sue avversarie nel girone di CL di quest'anno e che è uscita ai quarti di finale di CL l'anno passato, venendo eliminati dal Barcellona(mica il Canicattì), con quale coraggio la si può definire fallimentare?


    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    La regola economica da te citata è inesatta, anzi, meglio dire incompleta. ''Nel Calcio senza soldi non si vince ed il PSG li ha.'', non è così. La frase corretta è ''Nel Calcio, non è vero che con i soldi si vince, dipende da come spendi.'' Ed il PSG NON sa spendere e mai saprà farlo. Perché tutta la società si fonda su quell'esibizionismo e su quelle compravendite da moda. Gente come Lavezzi e Lucas è già passata di moda. E così sarà per Cavani ed Ibra quando ne arriveranno altri. Non ci sarà mai un progetto, non si saprà mai spendere acquistando per progetto tecnico, per ruoli, per necessità e stile di gioco. Si acquisterà sempre per moda. E queste filosofie nel calcio durano ben poco, perché non si tratta di oggetti, ma di materiale umano, il quale deve coesistere in strategie ben mirate per vincere ed ottenere ciò che si vuole. E' una filosofia imprenditoriale la loro, ma è applicabile su case e capi vestiari. Non sul Calcio. Saranno SEMPRE sotto Real Madrid, Barça, Manchester UTD, Bayern ecc. ed in Champions usciranno sempre, per i motivi elencati.Addurmi odio e disprezzo verso gli Sceicchi nel Calcio e, dunque, effettuare una retroaccusa di non obiettività è solo una scusa per ciò che è lampante: non ci sono più difese per il PSG in questa discussione. Né più motivi a suo sostegno.
    E io c'avrei giurato che non avresti colto il significato della mia frase, infatti io ho letteralmente scritto: "non si vince senza soldi(o investendo nelle proprie strutture o investendo direttamente negli uomini)" quindi faccio la parafrasi: non si vince senza soldi, dunque chi ha i soldi vince ma ci sono due modi di utilizzare i soldi: investendo nelle proprie strutture(penso alle tedesche o al Barcellona) o investendo direttamente negli uomini(penso al Real, al PSG o al Chelsea), è sottinteso che bisogna spendere bene. Il PSG come mai non sa spendere? Il PSG ha raggiunto, lo ripeto per l'ennesima volta, i quarti di finale di CL l'anno passato e quest'anno è approdato agli ottavi, ha vinto il campionato di Ligue 1 l'anno scorso e lo vincerà anche quest'anno, mi devi dire perché sta investendo male.

  4. #133
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    2,596
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Tornasse il prossimo anno vinceremmo lo scudetto, ve lo dico io.

    .solo acciuga é riuscito a perdere uno scudo con ibra.....Quotone!!

    D' accordissimo anche con rui costa nell intervento qui sopra

  5. #134
    Junior Member L'avatar di Rui Costa
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    587
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    D'accordissimo! Berlusconi, però, da solo sarebbe stato un disastro, Berlusconi da solo compra Lentini e Berlusconi da solo non ne capisce un acca, Berlusconi da solo è un arabo e questo ho detto, niente di più semplice. Questo è incontrovertibile, per il resto sono d'accordo altrimenti affermerei che PSG e Milan siano allo stesso livello e non lo penso.
    Berlusconi non è affatto un arabo. Non ha quel modus operandi. Gli arabi, da meri petrolieri, cercano solo sponsor e soldi, senza la minima conoscenza calcistica, che sia anche il tipo d'aria che gonfia i palloni in campo. Berlusconi, da sempre, si è interessato al Milan nella sua totalità calcistica, sia a livello di finanze che a livello tecnico, lasciando che la sua presenza fosse costante e non solo soldi. Oltretutto, come ho già detto, ha lasciato fare. Ma il fatto che non ne capisca di calcio è una mera eresia. Come ogni cosa, ci sono sempre errori e azioni ben fatte, vale anche per lui. E quando in rosa c'erano Shevchenko e Inzaghi, con un certo Rui Costa dietro, non poteva che avere ragione e vederci giusto in un 4-3-1-2, anche se io personalmente preferisco l'albero di natale. Ti basi solo sulla distorsione che ha avuto negli ultimi tempi ed in questo caso sì, è fuori di testa, ma semplicemente perché non concepisce che non ha più elementi validi per applicare quel modulo. E vuoi sapere perché il Milan è ridotto così? Vuoi sapere perché non ci sono elementi validi? Perché ha lasciato fare al Gallo, ma soprattutto perché si è disinteressato, sia in grana che in comparto tecnico. E da quando lui ha fatto questo passo indietro in tutti i sensi, c'è stato il declino. Su queste basi è impossibile dire che non ne capisca.


    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    E io di tutti questi futuri che me ne faccio? Sei un veggente per caso? Sei, che so, un profeta? Delle tue supposizioni non me ne faccio nulla. Sul fatto che Cavani "si stia pentendo amaramente" e che Ibra "non voglia chiudere la carriera lì", poi, me la rido di gusto, quindi ripeto la domanda: sei un sensitivo o cosa? A me non interessa quello che credi pensino i giocatori sennò io ti dico che Cavani si sta leccando i baffi della sua scelta e che Ibra crede nel progetto, parola tua contro la mia. Inutile parlare del resto dell'argomentazione la quale si fonda su basi assolutamente sbagliate. Non esisteranno mai bandiere? Ma su quale base? Perché? Mi devi spiegare il perché, magari avrai anche ragione ma io, almeno quando mi esprimo, su qualsiasi argomento, cerco di evitare di prevedere il futuro perché non è nelle mie e nelle nostre competenze.
    I profeti non sono accettati della propria patria, quindi sì, potrei esserlo. Nah, scherzo. Chiaramente non lo sono, ma è un discorso applicabile a te stesso. Non sei il primo che ha usato i futuri? Non sei quello che ha detto ''Che ne sai che Verratti non diverrà una bandiera?'' ''Che ne sai che Ibra non diverrà una bandiera?'' o lo stesso che ha detto ''Che ne sai che non faranno grandi stagioni?'' Quindi io ti dico, e tu, sei un profeta? Che me ne faccio di questi futuri? Sei un veggente, per caso? Cosa ne sai tu?. Prima di rispondere non è meglio rileggere i propri post? Ciò che dici, come vedi, ti si ritorce contro. Ma a parte ciò, è da mesi che Ibra cerca un'altra squadra in cui tramontare, perché ha capito che ormai è andata. Gli scherzi con Klopp non erano solo scherzi, questo è risaputo, ma personalmente non credo voglia andar davvero lì. Da qualche altra parte, sicuramente. Cavani è vicinissimo alla Premier, ma per me resta interessato solo al Real Madrid, lo penso io perché era l'unico posto in cui voleva andare davvero, ma rendendosi conto che non vincerà nulla, accetterà le sirene inglesi, perché è così che fa ogni calciatore: una volta realizzato che non si vince nulla, cambia aria, al di là dei soldi. Per le bandiere evidentemente fingi di non leggere perché i motivi te li ho spiegati: finché il PSG comprerà bandiere altrui sulla mera base di seguire le mode, come consumatori medi con i nuovi Iphone, non ne costruirà mai delle proprie. Perché è così. Il PSG compra bandiere altrui, non ne costruisce. E' l'unica squadra al mondo che non lo fa. Ad eccezione del solo Rabiot, chiaramente.

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Che atrocità! Non c'è cosa più vergognosa della distorsione del pensiero altrui, della strumentalizzazione per supportare il proprio. Io sto dicendo che il PSG sta intraprendendo quella strada di costruzione di una tradizione europea, fatta di partecipazione e buoni risultati(i buoni risultati non equivalgono alla vittoria della Champions!!! Un buon risultato è anche uscire ai quarti col Barcellona)che la porterà un giorno ad avere la testa, perché a certi livelli conta soltanto la testa, per vincere la CL. Non aver vinto la CL non significa fallimento! Perdio ma che pensiero è? Una squadra che fin'ora ha demolito le sue avversarie nel girone di CL di quest'anno e che è uscita ai quarti di finale di CL l'anno passato, venendo eliminati dal Barcellona(mica il Canicattì), con quale coraggio la si può definire fallimentare?
    Non sei lo stesso che ha compiuto quest'atrocità? Un buon risultato non equivale alla vittoria della champions se si ha una squadra di medio valore. Anche noi allora abbiamo fatto un buon risultato battendo il Barcellona ed uscendo con loro, non ti pare? Inoltre, con una rosa del genere in cui hai i cari pezzi da 90 che hai comprato con ardore, non ti puoi permettere di uscire ai quarti, specie poi con un Barcellona in netto calo rispetto agli anni scorsi. Ciò dimostra già quanto il PSG stesso non funzioni. E demolire le altre squadre del girone per poi uscire può farlo chiunque, il Milan stesso. Quindi sono io che chiedo a te con quale coraggio si può definire il PSG non fallimentare.


    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    E io c'avrei giurato che non avresti colto il significato della mia frase, infatti io ho letteralmente scritto: "non si vince senza soldi(o investendo nelle proprie strutture o investendo direttamente negli uomini)" quindi faccio la parafrasi: non si vince senza soldi, dunque chi ha i soldi vince ma ci sono due modi di utilizzare i soldi: investendo nelle proprie strutture(penso alle tedesche o al Barcellona) o investendo direttamente negli uomini(penso al Real, al PSG o al Chelsea), è sottinteso che bisogna spendere bene. Il PSG come mai non sa spendere? Il PSG ha raggiunto, lo ripeto per l'ennesima volta, i quarti di finale di CL l'anno passato e quest'anno è approdato agli ottavi, ha vinto il campionato di Ligue 1 l'anno scorso e lo vincerà anche quest'anno, mi devi dire perché sta investendo male.
    Investe male perché compra senza progetto, te lo sto ripetendo dall'inizio di questa discussione. Ciò che fa è comprare le mode attuali. Fu con Ibrahimovic dopo la mega stagione al Milan, è stato con Cavani dopo la mega stagione al Napoli, ora sarà con Pjanic dopo che è esploso st'anno a Roma e con Pogba dopo l'esplosione di quest'anno a Torino. Non ti basta come esempio per il fatto che comprino esclusivamente le mode del momento, senza un reale progetto tecnico e senza chiedersi se siano funzionali al gioco e se si integrino con gli altri di cui già dispongono? Questo è sguazzare in investimenti sbagliati, è proseguire al solo scopo di blasonarsi, senza adottare strategie od opzioni ben mirate per la realizzazione dei propri obiettivi. Il fatto che poi mi poni come esempio a loro favore la vittoria della Ligue 1 è ridicolo a livelli stratosferici. La Ligue 1 è il campionato più mediocre che esista tra i rinomati, non vi è una sola squadra all'altezza di contrastarli ed è come mettere un laureato in una classe di bambini alle elementari. Logico vi sia il predominio del PSG. Poi l'anno scorso non c'era il Monaco e quest'anno sarà la prima annata di tale società, quindi probabile rivinca il PSG. Che poi, il Monaco, seppur pieno di soldi, sta investendo in modo mirato senza mode, senza spettacolarizzazioni e con cognizione di causa. Questo ti fa capire le differenze tra fallimentare e non fallimentare. Ah, il PSG uscirà anche quest'anno dalla Champions, perché, come al solito, ha fallito in tutto ciò che ha fatto, pensando solamente ad investimenti stupidi.


    Ti stimo come utente e tante volte mi trovo d'accordo con ciò che dici, ma questa, mi spiace, proprio non te la posso passare, perché è la prima volta che ti vedo scrivere qualcosa di così profondamente errato.

  6. #135
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,770
    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Berlusconi non è affatto un arabo. Non ha quel modus operandi. Gli arabi, da meri petrolieri, cercano solo sponsor e soldi, senza la minima conoscenza calcistica, che sia anche il tipo d'aria che gonfia i palloni in campo. Berlusconi, da sempre, si è interessato al Milan nella sua totalità calcistica, sia a livello di finanze che a livello tecnico, lasciando che la sua presenza fosse costante e non solo soldi. Oltretutto, come ho già detto, ha lasciato fare. Ma il fatto che non ne capisca di calcio è una mera eresia. Come ogni cosa, ci sono sempre errori e azioni ben fatte, vale anche per lui. E quando in rosa c'erano Shevchenko e Inzaghi, con un certo Rui Costa dietro, non poteva che avere ragione e vederci giusto in un 4-3-1-2, anche se io personalmente preferisco l'albero di natale. Ti basi solo sulla distorsione che ha avuto negli ultimi tempi ed in questo caso sì, è fuori di testa, ma semplicemente perché non concepisce che non ha più elementi validi per applicare quel modulo. E vuoi sapere perché il Milan è ridotto così? Vuoi sapere perché non ci sono elementi validi? Perché ha lasciato fare al Gallo, ma soprattutto perché si è disinteressato, sia in grana che in comparto tecnico. E da quando lui ha fatto questo passo indietro in tutti i sensi, c'è stato il declino. Su queste basi è impossibile dire che non ne capisca.
    Aeh... non so come dirtelo, meno male che Berlusconi "ha lasciato fare", come hai scritto tu! Sono d'accordo, c'è stata una valida struttura alle spalle ad aiutarlo ma Berlusconi è arrivato nel calcio con disponibilità economica e voglia di spendere, se neghiamo questo...

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    I profeti non sono accettati della propria patria, quindi sì, potrei esserlo. Nah, scherzo. Chiaramente non lo sono, ma è un discorso applicabile a te stesso. Non sei il primo che ha usato i futuri? Non sei quello che ha detto ''Che ne sai che Verratti non diverrà una bandiera?'' ''Che ne sai che Ibra non diverrà una bandiera?'' o lo stesso che ha detto ''Che ne sai che non faranno grandi stagioni?'' Quindi io ti dico, e tu, sei un profeta? Che me ne faccio di questi futuri? Sei un veggente, per caso? Cosa ne sai tu?. Prima di rispondere non è meglio rileggere i propri post? Ciò che dici, come vedi, ti si ritorce contro. Ma a parte ciò, è da mesi che Ibra cerca un'altra squadra in cui tramontare, perché ha capito che ormai è andata. Gli scherzi con Klopp non erano solo scherzi, questo è risaputo, ma personalmente non credo voglia andar davvero lì. Da qualche altra parte, sicuramente. Cavani è vicinissimo alla Premier, ma per me resta interessato solo al Real Madrid, lo penso io perché era l'unico posto in cui voleva andare davvero, ma rendendosi conto che non vincerà nulla, accetterà le sirene inglesi, perché è così che fa ogni calciatore: una volta realizzato che non si vince nulla, cambia aria, al di là dei soldi. Per le bandiere evidentemente fingi di non leggere perché i motivi te li ho spiegati: finché il PSG comprerà bandiere altrui sulla mera base di seguire le mode, come consumatori medi con i nuovi Iphone, non ne costruirà mai delle proprie. Perché è così. Il PSG compra bandiere altrui, non ne costruisce. E' l'unica squadra al mondo che non lo fa. Ad eccezione del solo Rabiot, chiaramente.
    C'è una sottilissima differenza tra i miei futuri e i tuoi: il tuo futuro nega ogni positivo sviluppo della politica calcistica del PSG, predicendo con certezza matematica il loro fallimento, sulla base dell'odio per la politica attuale; i miei futuri, tanto per cominciare, non prevedono nulla di preciso, di fatto io scrivo "Che ne sai che non possa diventare una bandiera?" quindi lascio la possibilità che possa essere una bandiera come non possa essere una bandiere, tu, invece, scrivi "Non diventerà mai una bandiera", cosa che non lascia alcuno scampo, ecco perché ho denunciato questa tua tendenza profetica, io non l'ho mai fatto il profeta. Ah! Prima che tu mi venga a dire che anche io faccio il profeta predicendo un futuro roseo per il PSG: lo faccio perché mi baso sull'evidenza dei fatti e non sulle mie simpatie, l'evidenza dei fatti dice che sono diventati la squadra dominante in campo nazionale vincendo le ultime due Ligue 1 e l'evidenza dei fatti mi dice che hanno ipotecato un quarto di finale di CL e sono agli ottavi quest'anno, ecco perché continuando così e insistendo arriveranno, prima o poi, arriveranno i risultati, come il Chelsea. Il Chelsea ha speso e spanto per anni, dilapidando milioni ma alla fine i risultati sono arrivati e sai perché dico che "alla fine i risultati arriveranno"? Perché per vincere ci vuole la testa oltre alla grande squadra e se la grande squadra che hai allestito con fior di quattrini non riesce a crearsi una mentalità europea e vincente, come fa a vincere? La mentalità europea e vincente come si crea? Partecipando e tanto alle competizioni europee, background che hanno alle spalle tutte le vincitrici di CL.
    Per quanto riguarda Verratti o Ibra non so che dirti, continui con le voci e le indiscrezioni quindi non proseguo oltre.
    Sulle bandiere, invece, non faccio finta di non sentire, Rabiot potrà essere una bandiera, Sirigu potrà essere una bandiera, Digne potrà essere una bandiera.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Non sei lo stesso che ha compiuto quest'atrocità? Un buon risultato non equivale alla vittoria della champions se si ha una squadra di medio valore. Anche noi allora abbiamo fatto un buon risultato battendo il Barcellona ed uscendo con loro, non ti pare? Inoltre, con una rosa del genere in cui hai i cari pezzi da 90 che hai comprato con ardore, non ti puoi permettere di uscire ai quarti, specie poi con un Barcellona in netto calo rispetto agli anni scorsi. Ciò dimostra già quanto il PSG stesso non funzioni. E demolire le altre squadre del girone per poi uscire può farlo chiunque, il Milan stesso. Quindi sono io che chiedo a te con quale coraggio si può definire il PSG non fallimentare.
    Cito il mio messaggio di sopra: " per vincere ci vuole la testa oltre alla grande squadra e se la grande squadra che hai allestito con fior di quattrini non riesce a crearsi una mentalità europea e vincente, come fa a vincere? La mentalità europea e vincente come si crea? Partecipando e tanto alle competizioni europee, background che hanno alle spalle tutte le vincitrici di CL"
    Per me il PSG deve fare questo prima di ambire alla vittoria della CL, sei tu che esigi la vittoria istantanea della Champions dopo la loro campagna acquisti, ecco come si può definire non fallimentare, perché per arrivare a certi livelli non ci vuole soltanto la campagna acquisti faraonica, ci vuole la mentalità, la testa, l'esperienza, le palle di andarsi a prendere certe vittorie e quelle non le acquisisci con i soldi. Se poi per te è un fallimento non vincere la Champions al primo colpo, allora sì, il PSG è fallimentare.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Investe male perché compra senza progetto, te lo sto ripetendo dall'inizio di questa discussione. Ciò che fa è comprare le mode attuali. Fu con Ibrahimovic dopo la mega stagione al Milan, è stato con Cavani dopo la mega stagione al Napoli, ora sarà con Pjanic dopo che è esploso st'anno a Roma e con Pogba dopo l'esplosione di quest'anno a Torino. Non ti basta come esempio per il fatto che comprino esclusivamente le mode del momento, senza un reale progetto tecnico e senza chiedersi se siano funzionali al gioco e se si integrino con gli altri di cui già dispongono? Questo è sguazzare in investimenti sbagliati, è proseguire al solo scopo di blasonarsi, senza adottare strategie od opzioni ben mirate per la realizzazione dei propri obiettivi. Il fatto che poi mi poni come esempio a loro favore la vittoria della Ligue 1 è ridicolo a livelli stratosferici. La Ligue 1 è il campionato più mediocre che esista tra i rinomati, non vi è una sola squadra all'altezza di contrastarli ed è come mettere un laureato in una classe di bambini alle elementari. Logico vi sia il predominio del PSG. Poi l'anno scorso non c'era il Monaco e quest'anno sarà la prima annata di tale società, quindi probabile rivinca il PSG. Che poi, il Monaco, seppur pieno di soldi, sta investendo in modo mirato senza mode, senza spettacolarizzazioni e con cognizione di causa. Questo ti fa capire le differenze tra fallimentare e non fallimentare. Ah, il PSG uscirà anche quest'anno dalla Champions, perché, come al solito, ha fallito in tutto ciò che ha fatto, pensando solamente ad investimenti stupidi.
    Senza progetto? Senza progetto tecnico? Giocatori non funzionali al gioco?
    Il PSG gioca attualmente col 4-3-3:
    .................................................Sirigu(Douc hez)
    Van der Wiel(Jallet) Silva(Maqruinhos) Alex(Camara) Maxwell/Digne
    .....................Verratti(Rabiot) Cabaye(Motta) Matuidi(Rabiot)
    ............Cavani(Menez) Ibrahimovic(Ongenda) Lavezzi(Lucas)

    All'incirca così dovrebbe essere il PSG attuale, squadra che ha perso fino ad oggi tre partite soltanto in stagione, è in testa alla Ligua 1, ha raggiunto gli ottavi di Champions e l'ultimo acquisto in ordine di tempo è Cabaye il quale va a migliorare ulteriormente un reparto già buono sostituendo Thiago Motta. Io vedo un progetto tecnico chiarissimo, se poi lo realizzino con tanto soldi non è un problema mio, anzi, beati loro.

  7. #136
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    @Splendidi Incisivi @ Rui Costa @Fabry_cekko e co.

    Ma il motivo di tutto questo off topic?

    Dai per favore, se volete parlare di Arabi e Berlusconi e compagnia varia, aprite un topic...

    Qua si parla di Ibra
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  8. #137
    Junior Member L'avatar di Rui Costa
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    587
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Aeh... non so come dirtelo, meno male che Berlusconi "ha lasciato fare", come hai scritto tu! Sono d'accordo, c'è stata una valida struttura alle spalle ad aiutarlo ma Berlusconi è arrivato nel calcio con disponibilità economica e voglia di spendere, se neghiamo questo...
    E' venuto nel calcio non solo con disponibilità economica e voglia di spendere ma con voglia di vincere e l'ha fatto. Non ha mai voluto comprare solo per moda o spettacolarizzazione come fa il PSG, ha comprato sempre con l'obiettivo di vincere. Il PSG, invece, segue una pseudo-politica basata sulle tendenze e non sul centrare realmente l'obiettivo. Non si spiegherebbe, altrimenti, come ogni anno si dedichi a comprare giocatori appena esplosi. Ah, Berlusconi ha lasciato fare in questi ultimi anni, sì, già, menomale e si è visto che fine abbiamo fatto.

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    C'è una sottilissima differenza tra i miei futuri e i tuoi: il tuo futuro nega ogni positivo sviluppo della politica calcistica del PSG, predicendo con certezza matematica il loro fallimento, sulla base dell'odio per la politica attuale; i miei futuri, tanto per cominciare, non prevedono nulla di preciso, di fatto io scrivo "Che ne sai che non possa diventare una bandiera?" quindi lascio la possibilità che possa essere una bandiera come non possa essere una bandiere, tu, invece, scrivi "Non diventerà mai una bandiera", cosa che non lascia alcuno scampo, ecco perché ho denunciato questa tua tendenza profetica, io non l'ho mai fatto il profeta. Ah! Prima che tu mi venga a dire che anche io faccio il profeta predicendo un futuro roseo per il PSG: lo faccio perché mi baso sull'evidenza dei fatti e non sulle mie simpatie, l'evidenza dei fatti dice che sono diventati la squadra dominante in campo nazionale vincendo le ultime due Ligue 1 e l'evidenza dei fatti mi dice che hanno ipotecato un quarto di finale di CL e sono agli ottavi quest'anno, ecco perché continuando così e insistendo arriveranno, prima o poi, arriveranno i risultati, come il Chelsea. Il Chelsea ha speso e spanto per anni, dilapidando milioni ma alla fine i risultati sono arrivati e sai perché dico che "alla fine i risultati arriveranno"? Perché per vincere ci vuole la testa oltre alla grande squadra e se la grande squadra che hai allestito con fior di quattrini non riesce a crearsi una mentalità europea e vincente, come fa a vincere? La mentalità europea e vincente come si crea? Partecipando e tanto alle competizioni europee, background che hanno alle spalle tutte le vincitrici di CL.
    Per quanto riguarda Verratti o Ibra non so che dirti, continui con le voci e le indiscrezioni quindi non proseguo oltre.
    Sulle bandiere, invece, non faccio finta di non sentire, Rabiot potrà essere una bandiera, Sirigu potrà essere una bandiera, Digne potrà essere una bandiera.
    E' il tuo futuro quello errato. Dici che io mi baso su certezze matematiche ed omissioni, ma poi basi le tue previsioni sulle stesse certezze matematiche, adoperando come esempio delle statistiche a dir poco ridicole. Io non faccio nichilismo, né profetizzo, con la stessa capacità con le quali ti improvvisi statista, ti dico che le tue statistiche si basano su cementazioni a dir poco molli. Mi dici che è un dato di fatto che stiano dominando la Ligue 1 da due anni e questo non può che farmi sorridere e stra sorridere, è una motivazione eccessiva e labile. E' come se tu mi dici che un laureato di 30 anni con vari master sta dominando in una classe di bambini delle elementari. La Ligue 1 è il campionato più mediocre che vi sia in circolazione e, tra l'altro, chiunque vincerebbe lì, perfino la nostra Fiorentina, scambiata col PSG, vincerebbe quella Ligue 1. Il tasso qualitativo di quel campionato è il più basso confrontato con gli altri. Solo dall'anno prossimo si potrà fare delle vere valutazioni, visto che sarà il secondo anno di un AS Monaco finalmente rodato. E poi voglio vedere dove finisce il predominio. Pormi come esempio la vittoria di due Ligue 1 è una sconfitta di partenza. E continui a mettermi di mezzo il Chelsea, sbagliando. Il Chelsea non ha mai adottato un mercato basato sulla mera moda e sulla tendenza, ma soprattutto non ha mai prelevato bandiere di tutte le big, ma ne ha sapute costruire delle proprie, come Lampard, Drogba, Ashley Cole e compagnia varia. Ciò che il PSG non fa, dato che sa solo comprare giocatori in esplosione, simboli di altre squadre e non propri. Oltretutto nel Chelsea c'erano progetti tecnici e su quella panchina sedeva un certo Mou, che per quanto fallimentare in Europa, aveva le sue strategie. Il PSG, tra l'altro, sta solo cambiando allenatori. Le squadre con mentalità vincente si costruiscono con precisi progetti tecnici e con una filosofia, cosa che il PSG non ha, neanche a livello calcistico. Per altro stai citando un giovanissimo come Rabiot, che ti passo anch'io stesso, ma con Digne e Sirigu è poca roba, non a livello di qualità, ma d'esempio, visto che è comunque poco materiale rispetto alle bandiere che di norma una squadra crea. Inoltre citandomi la Champions continui a non dare basi solide alle tue argomentazioni, visto che tutte le squadre escono ai quarti e agli ottavi, ma non hanno la mega rosa del PSG e questo fa pensare quanto fallimentare esso sia. Usare il fatto che io odi un determinato modo di fare come quello degli sceicchi, è solo una scusa, più flebile delle parole, mi spiace ma ciò non ti fa dimostrare i concetti che stai esplicando.

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Cito il mio messaggio di sopra: " per vincere ci vuole la testa oltre alla grande squadra e se la grande squadra che hai allestito con fior di quattrini non riesce a crearsi una mentalità europea e vincente, come fa a vincere? La mentalità europea e vincente come si crea? Partecipando e tanto alle competizioni europee, background che hanno alle spalle tutte le vincitrici di CL"
    Per me il PSG deve fare questo prima di ambire alla vittoria della CL, sei tu che esigi la vittoria istantanea della Champions dopo la loro campagna acquisti, ecco come si può definire non fallimentare, perché per arrivare a certi livelli non ci vuole soltanto la campagna acquisti faraonica, ci vuole la mentalità, la testa, l'esperienza, le palle di andarsi a prendere certe vittorie e quelle non le acquisisci con i soldi. Se poi per te è un fallimento non vincere la Champions al primo colpo, allora sì, il PSG è fallimentare.
    Non arrivi all'incipit di ciò che sto cercando di dire: Finché il PSG è come è adesso, non potrà mai avere quel passo in più e compiere quanto dici o millanti che essi stiano facendo. L'unica filosofia che ha il PSG è comprare i giocatori in voga al momento, senza farsi domande, inserirli nella propria società ed aspettarsi qualcosa, ma soprattutto ergendosi a gran maestra verso le altre società, ponendo il proprio fondo monetario in bella vista, con comportamenti a dir poco esibizionistici, con i quali si spera di porre oblio sulle palesi lacune e mancanze tecniche/di filosofia che la loro società ha. Lì non si ragiona nel costruire un modulo, uno stile di gioco, un'utilità tattica, precisioni di comportamento etc... ma solo ''Quale giocatore va di moda ora? Compriamolo dai''

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Senza progetto? Senza progetto tecnico? Giocatori non funzionali al gioco?
    Il PSG gioca attualmente col 4-3-3:
    .................................................Sirigu(Douc hez)
    Van der Wiel(Jallet) Silva(Maqruinhos) Alex(Camara) Maxwell/Digne
    .....................Verratti(Rabiot) Cabaye(Motta) Matuidi(Rabiot)
    ............Cavani(Menez) Ibrahimovic(Ongenda) Lavezzi(Lucas)

    All'incirca così dovrebbe essere il PSG attuale, squadra che ha perso fino ad oggi tre partite soltanto in stagione, è in testa alla Ligua 1, ha raggiunto gli ottavi di Champions e l'ultimo acquisto in ordine di tempo è Cabaye il quale va a migliorare ulteriormente un reparto già buono sostituendo Thiago Motta. Io vedo un progetto tecnico chiarissimo, se poi lo realizzino con tanto soldi non è un problema mio, anzi, beati loro.
    E allora? Anch'io potrei fare una formazione simile con il loro budget:

    Casillas
    Montoya - Sergio Ramos - Pique - Alaba
    Pjanic - Gundogan - Iniesta
    Ronaldo - Cavani - Messi

    Secondo te vinco qualcosa al di fuori della Ligue 1? Secondo te un simile 4-3-3 è realmente funzionale? Ma dai. L'esempio che hai fatto è una forzatura e mi hai lanciato un assist incredibile. Mi dici che il PSG ha perso solo 3 partite con quella rosa in un campionato come la Ligue 1. Allora io ti cito la Roma che ha perso solo una partita in un campionato come la Serie A, che per quanto inferiore alla Premier, è comunque meglio. Ed ha una rosa che non raggiunge quei livelli. Sta raggiungendo la qualificazione in Champions e l'ultimo acquisto è Nainggolan il quale va a migliorare un reparto già buono. Differenze tra PSG e Roma? La Roma ha una strategia ben mirata e incastona tutti alla perfezione, ottenendo giocatori essenziali e con caratteristiche differenti quali De Rossi (Mediano d'Impostazione Difensiva) - Strootman (Centrocampista tornante e di inserimento) Pjanic (Centrocampista tecnico e di regia) + Nainggolan (Incontrista con doti di tiro da fuori). Tutti acquisti mirati e di perfetta coesione. Con gli esempi che hai fatto, mi hai reso lecito farti questo che fa capire quanto il tuo non sussista. In Ligue 1 può dominare chiunque ed il PSG dovrebbe vincerle tutte invece che perderne solo 3. Non dovrebbe? Allora ti cito la prima Juve vincente: nessuna sconfitta in un campionato come la Serie A. Il PSG non ha nessun progetto tecnico ed è fallimentare, continuando di questo passo continuerà a non ottenere nulla e non sono profezie, ma nette conclusioni su statistiche pure.





    Detto ciò, chiudo l'Off Topic che abbiamo portato avanti fin troppo. Se vuoi rispondermi, apri un Topic. Lieto di parteciparvi perché la discussione a riguardo mi ha preso non poco. E credo che i nostri pareri, comunque, rappresentino quelli dei due lati d'utenza che vedono in queste ottiche il PSG.



    Ritornando in Topic, volevo fare una piccola analisi di Ibra. Per come tiene il passo e per come gioca, credo possa essere uno di quei casi isolati in cui un giocatore possa arrivare tranquillamente ai 39 in campo. Un po' come Totti. Chiaramente per uno in quel ruolo è un po' più difficile, ma Ibrahimovic non ha fatto mai della corsa qualcosa di essenziale. Sa benissimo giocare da fermo ottenendo la medesima potenza, anche su calcio piazzato sa rendersi letale. Sinceramente uno così lo vorrei sempre nella mia squadra. Ciò che mi fa strano è che ultimamente lo vedo rassegnato, quasi fuori dai giochi, come se avesse accettato la posizione del fatto che ormai il treno è passato ed è troppo tardi, sia per Champions che per Pallone D'Oro.

    In tutta sincerità non so se sono solo mie impressioni, ma vedo la sua fama calata e, nonostante le grandi prestazioni, lo vedo stanco nell'animo. Perciò mi trasuda quella sorta di rassegnazione. Mantiene comunque le doti di leader. Mi spiace non sia riuscito a vincere quel maledetto trofeo, perché al di là di Messi e CR7 che sono casi isolati, vedo Ibrahimovic come il miglior attaccante del decennio. Non è Van Bastan perché Marco è tuttoggi inarrivabile, ma uno forte come lui, ragazzi, io non lo vedo e chi mi pone gli esempi di Suarez, Falcao e Cavani mi fa ridere. Ok, sono fortissimi, ma questo ragazzo è di un altro pianeta.

    La domanda però è dove la finisce 'sta carriera? Io, nonostante tutto, spero ritorni da noi, prima o poi.

  9. #138
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    aspetto di vederlo contro le grandi in Europa (contro Barca, Bayern, Real, Chelsea, Borussia) per dire miglior giocatore al Mondo
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  10. #139
    Socio Milan World L'avatar di tequilad
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,299
    Brutto l'assist di sabato a Lavezzi.....!!!!

  11. #140
    Senior Member L'avatar di Z A Z A'
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,659
    Piccolo OT: Sono tornate sul Nike Store le maglie in edizione limitata "Dare To Zlatan".
    Ovviamente ho già ordinato la mia
    I am the one who KNOCKS!

Pagina 14 di 14 PrimaPrima ... 4121314

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.