Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 140

Discussione: Ibrahimovic

  1. #111
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Berlusconi non copiò nessun target di altre squadre. Fu un innovatore, insieme a chi gli stava intorno. Paragonare il PSG al Milan dei primi tempi è un insulto ed una cosa inesatta. Con vere squadre di calcio in giro come Real, Barça, Bayern, Borussia, ecc. dubito costruiranno mai nulla, usciranno sempre e saranno un fallimento, proprio come il Manchester City. Per di più sono in un Campionato meno prestigioso di quest'ultimo, figuriamoci. E' tutto sbagliato in quel PSG, così come a Manchester sponda City. Ah e la coesistenza funziona talmente bene che hanno già vinto varie Champions in questi anni, sisi.
    Berlusconi non ha copiato, certo, però spendeva come un dannato, la stessa cosa del PSG, che poi abbia copiato dal City mi frega poco. Coesistenza la vedo dalle buone prestazioni in campionato, ricordiamo che prima dell'avvento degli sceicchi il PSG non era capace, per tradizione, neanche di vincere i campionati da solo. I primi anni con gli sceicchi furono realmente disastrosi perché si è sempre speso e spanto senza raccogliere nemmeno in campo nazionale, adesso almeno lì si raccoglie, non credi che col tempo riusciranno ad ottenere anche soddisfazioni europee? Certo, non hanno vinto CL in questi ultimi anni ma credo lo faranno nel futuro se la proprietà continuerà in questa direzione... ok, non ti garba paragonarli a Berlusconi allora paragoniamoli ad Abramovich, il Chelsea che ha vinto nei primi tempi? Nulla, però prima ha iniziato con le Premier, poi dopo soltanto dieci anni è arrivata la prima Champions costruendo comunque una solida tradizione europea fatta di presenza costante e ottime prestazioni nella massima competizione. Ripeto, se il PSG persevererà come Abramovich le soddisfazioni europee arriveranno, per loro e per il City e quando poi iniziano ad arrivare certe "soddisfazioni" la tradizione te la costruisci, credo guardiate con davvero troppa antipatia a queste gestioni, perché vi avventurate, poi, in giudizi non veri perché un raccolto, seppur minimo, sta arrivando.
    Altrimenti con questa mania del DNA soltanto Real, UTD, Bayern, Barcellona e Milan dovranno vincere CL fino alla notte dei tempi.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #112
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Berlusconi non ha copiato, certo, però spendeva come un dannato, la stessa cosa del PSG, che poi abbia copiato dal City mi frega poco. Coesistenza la vedo dalle buone prestazioni in campionato, ricordiamo che prima dell'avvento degli sceicchi il PSG non era capace, per tradizione, neanche di vincere i campionati da solo. I primi anni con gli sceicchi furono realmente disastrosi perché si è sempre speso e spanto senza raccogliere nemmeno in campo nazionale, adesso almeno lì si raccoglie, non credi che col tempo riusciranno ad ottenere anche soddisfazioni europee? Certo, non hanno vinto CL in questi ultimi anni ma credo lo faranno nel futuro se la proprietà continuerà in questa direzione... ok, non ti garba paragonarli a Berlusconi allora paragoniamoli ad Abramovich, il Chelsea che ha vinto nei primi tempi? Nulla, però prima ha iniziato con le Premier, poi dopo soltanto dieci anni è arrivata la prima Champions costruendo comunque una solida tradizione europea fatta di presenza costante e ottime prestazioni nella massima competizione. Ripeto, se il PSG persevererà come Abramovich le soddisfazioni europee arriveranno, per loro e per il City e quando poi iniziano ad arrivare certe "soddisfazioni" la tradizione te la costruisci, credo guardiate con davvero troppa antipatia a queste gestioni, perché vi avventurate, poi, in giudizi non veri perché un raccolto, seppur minimo, sta arrivando.
    Altrimenti con questa mania del DNA soltanto Real, UTD, Bayern, Barcellona e Milan dovranno vincere CL fino alla notte dei tempi.
    soltanto dieci anni?? Dopo aver speso più di 500 milioni...infatti io penso sarà così, appena si riprenderà il Calcio Italiano PSG, City spariranno...
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  4. #113
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    soltanto dieci anni?? Dopo aver speso più di 500 milioni...infatti io penso sarà così, appena si riprenderà il Calcio Italiano PSG, City spariranno...
    Il soltanto era ironico.

  5. #114
    Junior Member L'avatar di Rui Costa
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    587
    Spendeva come un dannato? Spendeva con cognizione di causa e consigliato dalle persone intorno a lui, il tutto con simmetrie ben precise. Il PSG non ha fatto altro che spendere a vanvera puntando solo sulla fama dei calciatori, sul loro marchio e sul fatto che fossero le stelle delle loro squadre, tutto qui. Dunque si è creata anche un'accozzaglia di doppioni e di giocatori fuori schema. Oltretutto hai visto così tante buone prestazioni e coesistenze che hanno dimostrato quanto sono forti come squadra venendo eliminati di continuo in Champions, te lo ripeto.
    Con Abramovic ed il suo Chelsea non potevi scegliere esempio più sbagliato. Prima di tutto Abramovich ha sì speso tanto, ma ha costruito qualcosa di serio, non andando a pescare fenomeni da 80 mln ovunque, ma costruendo a dovere la squadra, dandole un'identità, un blasone. Gente, Ashley Cole, Terry, Lampard, Drogba ecc. Tutta gente che è stata la bandiera del Chelsea, che è nata lì veramente come calciatore di alto livello. Cosa che il PSG non ha fatto, ha preso stelle di altre squadre, le ha unite a vuoto, non si è costruito nessuna bandiera, ha agito privo di senso. Perfino il Chelsea che non aveva storia era una squadra vera, al di là dei soldi e giocava nel modo dovuto. Poi anche nelle Coppe Europee non sempre è uscito per batoste. Se l'è giocata in varie annate come la semifinale col miglior Liverpool che vi fosse mai stato, secondo solo al Milan a quell'epoca. Se l'è giocata in finale col Man UTD perdendo solo per i rigori. Poi ha vinto Champions, EL ecc. Il Chelsea proprio con i primi acquisti e con quella costruzione si è creato un'identità a dovere. Cosa che il PSG non è stato mai in grado di fare. Sono solo l'unione individuale di tante teste da 90 che non varranno mai nulla assieme. Poi pensala così: Perfino il Chelsea, che ora è una squadra come si deve, con storia ecc, viene oscurata da tutte le altre squadre in palcoscenico europeo e lo è stata per anni. Figurati il PSG che è l'errore più puro della storia del calcio.
    E sì, la CL è roba da squadre, non da individuali. United, Barça, Bayern, ecc regneranno per anni. PSG e Manchester sono un fallimento ed è qualcosa di lampante.
    L'unica cosa che hanno saputo fare PSG e City è stato rovinare mercato, finanze, sopravvalutazione dei cartellini, carriere rovinate ecc. Usciranno SEMPRE.

  6. #115
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    non voglio veder vincere la Champions squadre di Sceicchi che fino a 5 anni fa erano inutili...se non c'erano sti sceicchi avevamo dei Campioni oggi
    Anche il Milan senza Berlusconi non avrebbe vinto tutto quello che ha vinto, quindi?
    E' un ragionamento privo di senso

  7. #116
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da andre Visualizza Messaggio
    Anche il Milan senza Berlusconi non avrebbe vinto tutto quello che ha vinto, quindi?
    E' un ragionamento privo di senso
    genio della lampada che centra...noi avevamo una bella tradizione, non mi piace veder vincere uscite dal nulla
    l'ultima frase significa che se non venivano nel Calcio oggi i vari David Silva, Nasrì, Ibra, Cavani ecc.ecc. non stavano nel City e PSG, probabilmente rimanevano in Italia
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  8. #117
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,781
    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Spendeva come un dannato? Spendeva con cognizione di causa e consigliato dalle persone intorno a lui, il tutto con simmetrie ben precise. Il PSG non ha fatto altro che spendere a vanvera puntando solo sulla fama dei calciatori, sul loro marchio e sul fatto che fossero le stelle delle loro squadre, tutto qui. Dunque si è creata anche un'accozzaglia di doppioni e di giocatori fuori schema. Oltretutto hai visto così tante buone prestazioni e coesistenze che hanno dimostrato quanto sono forti come squadra venendo eliminati di continuo in Champions, te lo ripeto.
    Certo, perché Lentini è stato un acquisto fatto con cognizione di causa? Oppure Papin, pallone d'oro comprato per lasciarlo marcire in panchina? Paradossalmente il Milan ha costruito le sue squadre più forti con meno soldi di quanto era disposto a spendere, furono i Van Basten a non costare nulla oppure tutta la grande difesa degli anni '90 venuta fuori dalle giovanili, con colpi altrettanto economici alla Tassotti e Donadoni ma il Milan, all'inizio, ha sempre avuto una mentalità spendacciona, basta pensare ai vari Futre, Laudrup, Ba, Dugarry o Morfeo, tutte figurine comprate per lo sfizio di farlo.

    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Con Abramovic ed il suo Chelsea non potevi scegliere esempio più sbagliato. Prima di tutto Abramovich ha sì speso tanto, ma ha costruito qualcosa di serio, non andando a pescare fenomeni da 80 mln ovunque, ma costruendo a dovere la squadra, dandole un'identità, un blasone. Gente, Ashley Cole, Terry, Lampard, Drogba ecc. Tutta gente che è stata la bandiera del Chelsea, che è nata lì veramente come calciatore di alto livello. Cosa che il PSG non ha fatto, ha preso stelle di altre squadre, le ha unite a vuoto, non si è costruito nessuna bandiera, ha agito privo di senso. Perfino il Chelsea che non aveva storia era una squadra vera, al di là dei soldi e giocava nel modo dovuto. Poi anche nelle Coppe Europee non sempre è uscito per batoste. Se l'è giocata in varie annate come la semifinale col miglior Liverpool che vi fosse mai stato, secondo solo al Milan a quell'epoca. Se l'è giocata in finale col Man UTD perdendo solo per i rigori. Poi ha vinto Champions, EL ecc. Il Chelsea proprio con i primi acquisti e con quella costruzione si è creato un'identità a dovere. Cosa che il PSG non è stato mai in grado di fare. Sono solo l'unione individuale di tante teste da 90 che non varranno mai nulla assieme. Poi pensala così: Perfino il Chelsea, che ora è una squadra come si deve, con storia ecc, viene oscurata da tutte le altre squadre in palcoscenico europeo e lo è stata per anni. Figurati il PSG che è l'errore più puro della storia del calcio.
    E sì, la CL è roba da squadre, non da individuali. United, Barça, Bayern, ecc regneranno per anni. PSG e Manchester sono un fallimento ed è qualcosa di lampante.
    L'unica cosa che hanno saputo fare PSG e City è stato rovinare mercato, finanze, sopravvalutazione dei cartellini, carriere rovinate ecc. Usciranno SEMPRE.
    Abramovic non poteva essere esempio più sbagliato? Questa è bella. Forse dimentichiamo che soldoni spese Abramovic per comprare gente come Duff, Hasselbaink, Wright-Phillips, un Veron finito, Zhirkov o Paulo Ferreira? Il Chelsea di errori ne ha fatti eccome, tuttavia spendendo di anno in anno, spendendo e tanto, sono stati capaci di mettere in piedi non una squadra ma più squadre che nel corso degli anni son riuscite a costruirsi un'identità europea culminando soltanto dopo dieci anni con la vittoria in Champions. Certo, ci sono stati anche gli acquisti azzeccati citati da te ma non ci sono stati soltanto loro.
    Il PSG sta facendo la stessa identica cosa, ha iniziato a spendere male ma da un po' di tempo a questa parte ha già iniziato a spendere molto ma molto bene, con chi? Ibrahimovic, Silva, Cavani, Verratti, tutta gente perfettamente amalgamata in una squadra temibile, anche loro, come il Chelsea, nel corso degli anni si costruiranno un'identità europea partecipando sempre alla CL e facendo prestazioni più che dignitose(per inciso, quali sono queste batoste? Il PSG arabo ha avuto modo di disputare soltanto la scorsa CL rischiando quasi di eliminare il Barcellona, mica il Celtic). Per eguagliare il Chelsea gli manca soltanto la vittoria in CL che arriverà non oggi, non domani, ma tra anni, che ti piaccia o no, ammesso che l'interesse della proprietà rimanga tale, è chiaro.

  9. #118
    Junior Member L'avatar di Rui Costa
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Messaggi
    587
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Certo, perché Lentini è stato un acquisto fatto con cognizione di causa? Oppure Papin, pallone d'oro comprato per lasciarlo marcire in panchina? Paradossalmente il Milan ha costruito le sue squadre più forti con meno soldi di quanto era disposto a spendere, furono i Van Basten a non costare nulla oppure tutta la grande difesa degli anni '90 venuta fuori dalle giovanili, con colpi altrettanto economici alla Tassotti e Donadoni ma il Milan, all'inizio, ha sempre avuto una mentalità spendacciona, basta pensare ai vari Futre, Laudrup, Ba, Dugarry o Morfeo, tutte figurine comprate per lo sfizio di farlo.
    Ma non ti rendi conto che tu stesso fai notare la differenza tra Milan e PSG? Sono imparagonabili. Il Milan oltre che una storia aveva un settore giovanile avviato, sapeva puntarci, sapeva muoversi. Gli errori di mercato da te citati dimostrano che non sempre venivano presi i TOP TOP TOP di ogni squadra, venivano fatti colpi economici e gli acquisti sbagliati rendono l'idea di come vi fosse una traccia umana nel tutto, non come il PSG di ora che non fa altro che prendere il Big dei Big da ogni squadra, per poi rovinarlo miseramente e non ottenere nulla di concreto. E' un paragone che non sussiste.
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Abramovic non poteva essere esempio più sbagliato? Questa è bella. Forse dimentichiamo che soldoni spese Abramovic per comprare gente come Duff, Hasselbaink, Wright-Phillips, un Veron finito, Zhirkov o Paulo Ferreira? Il Chelsea di errori ne ha fatti eccome, tuttavia spendendo di anno in anno, spendendo e tanto, sono stati capaci di mettere in piedi non una squadra ma più squadre che nel corso degli anni son riuscite a costruirsi un'identità europea culminando soltanto dopo dieci anni con la vittoria in Champions. Certo, ci sono stati anche gli acquisti azzeccati citati da te ma non ci sono stati soltanto loro. Il PSG sta facendo la stessa identica cosa, ha iniziato a spendere male ma da un po' di tempo a questa parte ha già iniziato a spendere molto ma molto bene, con chi? Ibrahimovic, Silva, Cavani, Verratti, tutta gente perfettamente amalgamata in una squadra temibile, anche loro, come il Chelsea, nel corso degli anni si costruiranno un'identità europea partecipando sempre alla CL e facendo prestazioni più che dignitose(per inciso, quali sono queste batoste? Il PSG arabo ha avuto modo di disputare soltanto la scorsa CL rischiando quasi di eliminare il Barcellona, mica il Celtic). Per eguagliare il Chelsea gli manca soltanto la vittoria in CL che arriverà non oggi, non domani, ma tra anni, che ti piaccia o no, ammesso che l'interesse della proprietà rimanga tale, è chiaro.
    E invece ti sbagli. Di questo passo non costruiranno nulla. Porteranno avanti solo una finanza errata e consumistica basata sulle mode del momento. Il PSG è paragonabile al consumatore medio, il tale che compra qualunque cosa in voga nel determinato momento dell'anno o all'uscita di un nuovo modello di smartphone. Il PSG conta sulle esplosioni dei calciatori di altre squadre, perché incapace di costruirsi un'identità e di farli crescere lì. Cavani è esploso nel Napoli, Silva è esploso nel Milan, Pjanic, obiettivo di mercato, è esploso nella Roma. Ciò ti dimostra come siano latenti e pieni di lacune in ogni dove. L'unica cosa che hanno è i soldi. Non hanno né progetti seri né capacità per portarsi avanti nel tempo. Non c'è neanche vivaio decente. Non si può paragonare col Chelsea perché al di là dei soldi, ha costruito da sé bandiere del Club, grazie alle quali ha avuto modo di costruirsi un'identità: Lampard, Drogba, Terry ecc. Ciò che fa il PSG è saccheggiare altre squadre ben più blasonate e con storia, ne prende i migliori pezzi e li incastona dentro di sé a vuoto. Il Chelsea è stato in grado di formarsi da sé, facendo dei soldi qualcosa di relativo. E poi non ha mai preso tutti i big di ogni squadra, se si escludono le volte di Sheva e co. Ma ripeto, è stato in grado di crearsi delle bandiere in Lampard, in Drogba, in Terry, in Ashley Cole, in Cech. Cosa che il PSG non è in grado di fare e mai farà. Per di più nessuno si ricorderà mai dei giocatori che ha perché sono stati nel PSG. La gente ricorderà Ibra per le annate a Milano, la gente ricorderà Thiago Silva per il Milan, Cavani per il Napoli, Verratti per la squadra a cui verrà ceduto etc. Il PSG non ha identità, è solo una fonte di soldi e nulla più. Uscirà sempre dalla Champions, così come il City e se in francia vince è perché non ha concorrenza. In una Serie A perderebbe dalla Juve, in una Liga verrebbe macinata da Barça e Real. Nella Bundesliga prenderebbe gli schiaffi dal Bayern e nella Premier verrebbe macinata da Arsenal e Chelsea. Questa è la realtà. Non avrà mai spazio né vincerà mai nulla finché esse esisteranno e finché si baserà solo su soldi e mode. PSG e City hanno saputo solo rovinare il calcio. Punto.

  10. #119
    No pain, no gain L'avatar di andre
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Como
    Messaggi
    1,244
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    genio della lampada che centra...noi avevamo una bella tradizione, non mi piace veder vincere uscite dal nulla
    l'ultima frase significa che se non venivano nel Calcio oggi i vari David Silva, Nasrì, Ibra, Cavani ecc.ecc. non stavano nel City e PSG, probabilmente rimanevano in Italia
    Veramente stavamo andando in B quando è arrivato Berlusconi.
    Ma poi per dire che il PSG non ha tradizione o storia ce ne vuole.

  11. #120
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,019
    Citazione Originariamente Scritto da Rui Costa Visualizza Messaggio
    Ma non ti rendi conto che tu stesso fai notare la differenza tra Milan e PSG? Sono imparagonabili. Il Milan oltre che una storia aveva un settore giovanile avviato, sapeva puntarci, sapeva muoversi. Gli errori di mercato da te citati dimostrano che non sempre venivano presi i TOP TOP TOP di ogni squadra, venivano fatti colpi economici e gli acquisti sbagliati rendono l'idea di come vi fosse una traccia umana nel tutto, non come il PSG di ora che non fa altro che prendere il Big dei Big da ogni squadra, per poi rovinarlo miseramente e non ottenere nulla di concreto. E' un paragone che non sussiste.E invece ti sbagli. Di questo passo non costruiranno nulla. Porteranno avanti solo una finanza errata e consumistica basata sulle mode del momento. Il PSG è paragonabile al consumatore medio, il tale che compra qualunque cosa in voga nel determinato momento dell'anno o all'uscita di un nuovo modello di smartphone. Il PSG conta sulle esplosioni dei calciatori di altre squadre, perché incapace di costruirsi un'identità e di farli crescere lì. Cavani è esploso nel Napoli, Silva è esploso nel Milan, Pjanic, obiettivo di mercato, è esploso nella Roma. Ciò ti dimostra come siano latenti e pieni di lacune in ogni dove. L'unica cosa che hanno è i soldi. Non hanno né progetti seri né capacità per portarsi avanti nel tempo. Non c'è neanche vivaio decente. Non si può paragonare col Chelsea perché al di là dei soldi, ha costruito da sé bandiere del Club, grazie alle quali ha avuto modo di costruirsi un'identità: Lampard, Drogba, Terry ecc. Ciò che fa il PSG è saccheggiare altre squadre ben più blasonate e con storia, ne prende i migliori pezzi e li incastona dentro di sé a vuoto. Il Chelsea è stato in grado di formarsi da sé, facendo dei soldi qualcosa di relativo. E poi non ha mai preso tutti i big di ogni squadra, se si escludono le volte di Sheva e co. Ma ripeto, è stato in grado di crearsi delle bandiere in Lampard, in Drogba, in Terry, in Ashley Cole, in Cech. Cosa che il PSG non è in grado di fare e mai farà. Per di più nessuno si ricorderà mai dei giocatori che ha perché sono stati nel PSG. La gente ricorderà Ibra per le annate a Milano, la gente ricorderà Thiago Silva per il Milan, Cavani per il Napoli, Verratti per la squadra a cui verrà ceduto etc. Il PSG non ha identità, è solo una fonte di soldi e nulla più. Uscirà sempre dalla Champions, così come il City e se in francia vince è perché non ha concorrenza. In una Serie A perderebbe dalla Juve, in una Liga verrebbe macinata da Barça e Real. Nella Bundesliga prenderebbe gli schiaffi dal Bayern e nella Premier verrebbe macinata da Arsenal e Chelsea. Questa è la realtà. Non avrà mai spazio né vincerà mai nulla finché esse esisteranno e finché si baserà solo su soldi e mode. PSG e City hanno saputo solo rovinare il calcio. Punto.
    quando dici che non vincerano mai nulla si vede solo il tuo oddio.
    non ti piacciono. se e per questo mi fanno lo stesso effetto... ma vincerano.
    prima o poi (e secondo me molto piu prima che poi).
    il psg spende meglio di altri squadroni.
    prendere thiago e verratti e l'esempio.
    li altri prendono solo attacanti e fantasisti.
    il psg ha preso il top in difesa.
    poi con sirigu e verratti ha dimostrato che guardano a 360° e non solo guardando la classifica dei 20 migliori al pallone d'oro.
    si parla di cech e drogba al chelsea ma i 2 italiani possono benissimamente fare la stessa strada e diventare bandiere del psg.

Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.