Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 41

  1. #31
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Vabbè infatti Suarez e Van Persie in Champions hanno fatto faville...sta storia di Ibra e la Champions è un po' una specie di mito..ma quante volte ha giocato la Champions con una squadra da Champions?..una volta..ed è arrivato in semifinale..Messi e CR7 hanno fatto tutta la carriera in squadra eccezionali..
    Ci si aspetta che Ibra porti il PSG a vincere la Champions ma non mi pare si chieda ad Aguero di far passare per una volta gli ottavi al City...
    Non esistono solo i CR7 e i Messi. Da protagonista, e con una squadra non fortissima, l'ha vinta anche Kakà.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da The Ripper Visualizza Messaggio
    Non esistono solo i CR7 e i Messi. Da protagonista, e con una squadra non fortissima, l'ha vinta anche Kakà.
    Ma non è solamente un problema il fatto che non ha mai vinto la Champions, dagli ottavi in poi tranne in un paio di sfide fondamentalmente non ha mai inciso. Le squadre in cui ha giocato sono Ajax, Juve, Inter, Barcellona, Milan e PSG, che non sono proprio Cittadella, Paderborn o Recreativo Huelva.

  4. #33
    Renegade
    Ospite
    Non ho letto tutto il dibattito ma ho capito dove si va a parare, dunque:

    1. Grandissimo Ibrahimovic. Personaggio istrionico, sensazionale e sicuro di sé. Oltretutto ha un grande cuore, nonostante la presunzione calcistica e come persona, se sai come prenderlo, è altrettanto eccezionale. Simpatico e incoraggiante per l'intero gruppo.
    2. Chi lo critica per la Champions League non vinta... Vi ricordo che Ronaldo, il Fenomeno, uno dei calciatori più forti della terra, che si contende la palma di miglior centravanti del ventennio assieme a Henry e Shevchenko, la Champions League non l'ha mai vinta.
    3. Chi lo paragona a Suarez, Cavani, Diego Costa, Falcao, Van Persie ecc. non si rende conto che Ibrahimovic è al Top da una decina d'anni, che ha fatto vincere il campionato a tutte le squadre con cui ha giocato, vincendo un gran ammontare di campionati di FILA.
    4. Oltre ad essere un attaccante superiore a tutti i citati, in carriera ha dimostrato di più e spesso si è dovuto sobbarcare l'attacco della propria squadra DA SOLO, come nel Milan e ora nel PSG, dove Cavani è nullo proprio perché esiste lui. Per me il paragone non sussiste. E' il miglior attaccante post-Sheva-Henry-Ronaldo, che non ha vinto la CL per circostanze di mera sfortuna, che ha realizzato reti spettacolari e che è sempre stato uno spettacolo da vedere sia per il gioco che per l'enorme personalità da vincente e da professionista, allenandosi come un dannato!

    Aggiungerei, con una punta di blasfemia, che Ibrahimovic è l'unico caso in cui il paragone col passato riesce a reggere un pochino. Perché sì, se è mai esistito un erede di Van Basten, è Zlatan. Peccato sia arrivato tardi da noi, altrimenti sai le Champions...

  5. #34
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Ma non è solamente un problema il fatto che non ha mai vinto la Champions, dagli ottavi in poi tranne in un paio di sfide fondamentalmente non ha mai inciso. Le squadre in cui ha giocato sono Ajax, Juve, Inter, Barcellona, Milan e PSG, che non sono proprio Cittadella, Paderborn o Recreativo Huelva.
    Amen. Ma oltre a questo la differenza di rendimento tra campionato e le sfide di Champions è clamorosa.

  6. #35
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Non ho letto tutto il dibattito ma ho capito dove si va a parare, dunque:

    1. Grandissimo Ibrahimovic. Personaggio istrionico, sensazionale e sicuro di sé. Oltretutto ha un grande cuore, nonostante la presunzione calcistica e come persona, se sai come prenderlo, è altrettanto eccezionale. Simpatico e incoraggiante per l'intero gruppo.
    2. Chi lo critica per la Champions League non vinta... Vi ricordo che Ronaldo, il Fenomeno, uno dei calciatori più forti della terra, che si contende la palma di miglior centravanti del ventennio assieme a Henry e Shevchenko, la Champions League non l'ha mai vinta.
    3. Chi lo paragona a Suarez, Cavani, Diego Costa, Falcao, Van Persie ecc. non si rende conto che Ibrahimovic è al Top da una decina d'anni, che ha fatto vincere il campionato a tutte le squadre con cui ha giocato, vincendo un gran ammontare di campionati di FILA.
    4. Oltre ad essere un attaccante superiore a tutti i citati, in carriera ha dimostrato di più e spesso si è dovuto sobbarcare l'attacco della propria squadra DA SOLO, come nel Milan e ora nel PSG, dove Cavani è nullo proprio perché esiste lui. Per me il paragone non sussiste. E' il miglior attaccante post-Sheva-Henry-Ronaldo, che non ha vinto la CL per circostanze di mera sfortuna, che ha realizzato reti spettacolari e che è sempre stato uno spettacolo da vedere sia per il gioco che per l'enorme personalità da vincente e da professionista, allenandosi come un dannato!

    Aggiungerei, con una punta di blasfemia, che Ibrahimovic è l'unico caso in cui il paragone col passato riesce a reggere un pochino. Perché sì, se è mai esistito un erede di Van Basten, è Zlatan. Peccato sia arrivato tardi da noi, altrimenti sai le Champions...

    Analisi che condivido in toto..aggiungo questo sul discorso champions: dagli ottavi in poi quante partite ha fatto in Champions Ibra?!..l'anno scorso col PSG ha fatto 10 gol..certo è colpa sua se poi si fa male e i suoi compagni escono dalla coppa..
    Con tutte le altre squadre con cui ha giocato avrà fatto si e no 8 partite dopo gli ottavi..è un giocatore che in carriera ha fatto 50 gol in Champions League e ricordiamoci che fino a 24 anni non era proprio un centravanti..sinceramente ripeto, solo un anno ha giocato con un team che poteva giocarsi la coppa ed è arrivato in semifinale..

  7. #36
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Non ho letto tutto il dibattito ma ho capito dove si va a parare, dunque:

    1. Grandissimo Ibrahimovic. Personaggio istrionico, sensazionale e sicuro di sé. Oltretutto ha un grande cuore, nonostante la presunzione calcistica e come persona, se sai come prenderlo, è altrettanto eccezionale. Simpatico e incoraggiante per l'intero gruppo.
    2. Chi lo critica per la Champions League non vinta... Vi ricordo che Ronaldo, il Fenomeno, uno dei calciatori più forti della terra, che si contende la palma di miglior centravanti del ventennio assieme a Henry e Shevchenko, la Champions League non l'ha mai vinta.
    3. Chi lo paragona a Suarez, Cavani, Diego Costa, Falcao, Van Persie ecc. non si rende conto che Ibrahimovic è al Top da una decina d'anni, che ha fatto vincere il campionato a tutte le squadre con cui ha giocato, vincendo un gran ammontare di campionati di FILA.
    4. Oltre ad essere un attaccante superiore a tutti i citati, in carriera ha dimostrato di più e spesso si è dovuto sobbarcare l'attacco della propria squadra DA SOLO, come nel Milan e ora nel PSG, dove Cavani è nullo proprio perché esiste lui. Per me il paragone non sussiste. E' il miglior attaccante post-Sheva-Henry-Ronaldo, che non ha vinto la CL per circostanze di mera sfortuna, che ha realizzato reti spettacolari e che è sempre stato uno spettacolo da vedere sia per il gioco che per l'enorme personalità da vincente e da professionista, allenandosi come un dannato!

    Aggiungerei, con una punta di blasfemia, che Ibrahimovic è l'unico caso in cui il paragone col passato riesce a reggere un pochino. Perché sì, se è mai esistito un erede di Van Basten, è Zlatan. Peccato sia arrivato tardi da noi, altrimenti sai le Champions...
    Perfetto.

  8. #37
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Analisi che condivido in toto..aggiungo questo sul discorso champions: dagli ottavi in poi quante partite ha fatto in Champions Ibra?!..l'anno scorso col PSG ha fatto 10 gol..certo è colpa sua se poi si fa male e i suoi compagni escono dalla coppa..
    Con tutte le altre squadre con cui ha giocato avrà fatto si e no 8 partite dopo gli ottavi..è un giocatore che in carriera ha fatto 50 gol in Champions League e ricordiamoci che fino a 24 anni non era proprio un centravanti..sinceramente ripeto, solo un anno ha giocato con un team che poteva giocarsi la coppa ed è arrivato in semifinale..
    Ha giocato in Ajax, Juve, Inter, Barcellona, Milan e PSG. Possibile che con nessuna di queste 6 squadre abbia mai veramente inciso in Europa? Il Milan non aveva la squadra per vincere la Champions, vero, ma siamo usciti agli ottavi col Tottenham dove Crouch è stato più decisivo dello svedese (che non ha strusciato palla).
    Nessuno denigra i suoi numeri, infatti ho detto che è un campione, ma per considerarlo un fuoriclasse (secondo la mia concezione di calcio che , ripeto, è mia) avrebbe dovuto essere più decisivo nella sfide che contano. La continuità l'ha avuta negli anni, ma è altrettanto vero che nelle sfide importanti nell'80% dei casi lui sparisce.

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Ha giocato in Ajax, Juve, Inter, Barcellona, Milan e PSG. Possibile che con nessuna di queste 6 squadre abbia mai veramente inciso in Europa? Il Milan non aveva la squadra per vincere la Champions, vero, ma siamo usciti agli ottavi col Tottenham dove Crouch è stato più decisivo dello svedese (che non ha strusciato palla).
    Nessuno denigra i suoi numeri, infatti ho detto che è un campione, ma per considerarlo un fuoriclasse (secondo la mia concezione di calcio che , ripeto, è mia) avrebbe dovuto essere più decisivo nella sfide che contano. La continuità l'ha avuta negli anni, ma è altrettanto vero che nelle sfide importanti nell'80% dei casi lui sparisce.
    Se non errò con l'Ajax ci stava facendo il pelo l'anno della Champions 2003..
    Alla Juve ha fatto 2 anni che con Capello era titolare ma non sempre e comunque al tempo non giocava da vero 9 quindi il suo compito non erano i gol (che doveva fare Trezeguet), se vogliamo dare la colpa a lui perché la Juve in coppa era mediocre..
    Inter e Milan le ha sempre trascinate ai gironi quando contro c'erano squadra alla portata, quando poi affronti il Barca o il Manchester che poi vince la Champions non è che da solo puoi fare molto..
    Col PSG ha fatto 15 gol in 20 partite di Champions, che altro deve fare?nessuno MAI vince da solo..

    Ad ogni modo tu hai il tuo pensiero e puoi esprimerlo ma se non ritieni Ibra un fuoriclasse significa che per te oggi al mondo ci sono 2 soli fuoriclasse perché non ci sono altri giocatori che oggi si possono paragonare a lui a partire appunto da gente come Aguero che vale un piede di ibra..

  10. #39
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Dal Vangelo secondo Zlatan

  11. #40
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    l'arroganza pura, mi fa sorridere...ma penso che é più un gioco per lui...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.