Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 41

  1. #21
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Non condivido. Suarez e Diego Costa li ritengo superiori. Per me Ibra è all'incirca al livello di Van Persie, poco più poco meno.
    Come ho già detto, escludendo Ronaldo e Messi (troppo facile), se avessi carta bianca per prendere la prima punta che reputo più forte in assoluto non prenderei Ibra. Una grande squadra ha l'ambizione di vincere in Europa e lui nelle partite di un certo livello dagli ottavi in poi ha segnato solamente all'Arsenal con la maglia del Barcellona, che io ricordi.


    Ho scritto sopra che lo apprezzo perché è forte e ha gli attributi. A me però il suo atteggiamento indispone, non ci posso fare niente. Sembra quasi che il 99% dei tifosi rossoneri lo rimpiangano come se ci avesse fatto vincere 7 scudetti e 8 Champions da solo. Io al limite rimpiango uno come Sheva, senza scomodare Van Basten, che ne valeva 5 di Ibra.
    A parte che secondo me Ibra è la prima punta più forte de pianeta e una delle prime punte più forti di sempre,spiegami che hanno fatto in carriera Suarez e Diego Costa o Robin Van Persie.Ibra è sulla cima del mondo da una decina d'anni,gli altri la cima del mondo manco la vedono col binocolo.Van Persie ha vinto uno scudetto con lo United da protagonista,poi è calato un sacco.Diego Costa sta facendo bene da un paio d'anni,ma non è di certo al livello di Ibra,idem Suarez che è comunque molto più forte di Diego Costa.

    Ho capito che ti sta sulle palle,non c'è niente di male in questo,ogni persona è fatta a modo suo.Adoriamo Ibra perché è un calciatore vero e perché è stato l'ultimo vero attaccante da Milan che abbiamo visto,senza contare che ci ha fatto vincere l'ultimo scudetto.Ibra non era solo forte,ci faceva divertire con le sue giocate pazzesche,poi oltretutto voleva anche restare al Milan..Io mi chiedo come si faccia a non amarlo a non avere un bel ricordo dell'Ibra Milanista.Boh.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ma dico stiamo parlando seriamente?..Suarez e Diego costa rispetto a Ibra non spostano una paglia..non succederà mai che vanno in un club e lo rendono da soli da scudetto come ha fatto Ibra venendo da noi o prima ancora negli anni all'inter..Van Persie poi..cioé non si possono neanche mettere nella stessa frase un fuoriclasse di livello mondiale e uno che ha azzeccato 2 stagioni in carriera e di fatto non ha mai vinto un tubo..Van Persie semmai lo puoi paragonare a giocatori tipo Owen..
    Sono serissimo. Ibra ha fatto vincere gli scudetti a Inter e Milan in annate in cui non c'erano avversarie. Suarez ha giocato in una squadra ben più scarsa del Milan e dell'Inter di Ibra (Liverpool dell'anno scorso) e stava vincendo lo scudetto sostanzialmente da solo, in un campionato ben più competitivo della Serie A. Diego Costa è un animale, l'anno scorso ha avuto una stagione incredibile e quest'anno non è da meno. Van Persie è una grandissima prima punta e non trovo abbia niente di meno rispetto ad Ibra.
    Certo, se mi domandate "vorresti Ibra al Milan?", la mia risposta è sì, ci mancherebbe altro, stiamo parlando di un campione.
    Nella mia ottica, sopra il campione ci sono prima il fuoriclasse e poi, in cima, la leggenda. Di campioni ce ne sono tanti, di fuoriclasse pochi, di leggende ancora meno. Ecco, per me Ibra è un campione e non è mai riuscito a compiere il salto di qualità per diventare un fuoriclasse.

    Citazione Originariamente Scritto da Shevchenko Visualizza Messaggio
    A parte che secondo me Ibra è la prima punta più forte de pianeta e una delle prime punte più forti di sempre,spiegami che hanno fatto in carriera Suarez e Diego Costa o Robin Van Persie.Ibra è sulla cima del mondo da una decina d'anni,gli altri la cima del mondo manco la vedono col binocolo.Van Persie ha vinto uno scudetto con lo United da protagonista,poi è calato un sacco.Diego Costa sta facendo bene da un paio d'anni,ma non è di certo al livello di Ibra,idem Suarez che è comunque molto più forte di Diego Costa.

    Ho capito che ti sta sulle palle,non c'è niente di male in questo,ogni persona è fatta a modo suo.Adoriamo Ibra perché è un calciatore vero e perché è stato l'ultimo vero attaccante da Milan che abbiamo visto,senza contare che ci ha fatto vincere l'ultimo scudetto.Ibra non era solo forte,ci faceva divertire con le sue giocate pazzesche,poi oltretutto voleva anche restare al Milan..Io mi chiedo come si faccia a non amarlo a non avere un bel ricordo dell'Ibra Milanista.Boh.
    Ho già spiegato sopra perché non prenderei mai Ibra se fossi un top team europeo (avessi la possibilità di scegliere).
    Sul fatto che sia stato l'ultimo vero attaccante del Milan e da Milan che abbiamo visto non ci sono dubbi. Io ero tutto fuorché contento al momento della sua cessione (per quanto ritenessi peggiore la partenza di Thiago Silva) e lo rivorrei tuttora per come siamo messi. Ho un buon ricordo di Ibra al Milan, ma niente che mi faccia dire "Dio Ibra", "Immenso Zlatan" e cose del genere. Non tutti la pensiamo allo stesso modo, il mondo è bello perché è vario

    P.S.: il fatto che mi stia o meno sulle palle non inficia minimamente il mio giudizio su di lui. A me interessa sempre e solo quello che un giocatore fa in campo, del resto mi importa meno di zero. Come persona non lo tollero, è più forte di me.

  4. #23
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    2,759
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Ho già spiegato sopra perché non prenderei mai Ibra se fossi un top team europeo (avessi la possibilità di scegliere).
    Sul fatto che sia stato l'ultimo vero attaccante del Milan e da Milan che abbiamo visto non ci sono dubbi. Io ero tutto fuorché contento al momento della sua cessione (per quanto ritenessi peggiore la partenza di Thiago Silva) e lo rivorrei tuttora per come siamo messi. Ho un buon ricordo di Ibra al Milan, ma niente che mi faccia dire "Dio Ibra", "Immenso Zlatan" e cose del genere. Non tutti la pensiamo allo stesso modo, il mondo è bello perché è vario

    P.S.: il fatto che mi stia o meno sulle palle non inficia minimamente il mio giudizio su di lui. A me interessa sempre e solo quello che un giocatore fa in campo, del resto mi importa meno di zero. Come persona non lo tollero, è più forte di me.
    Si chiaro che il mondo è bello perchè vario.Io dico "Dio Ibra" per le giocate assurde che fa,per il carattere vero seppur arrogante che ha e per tanti altri motivi.Per me non c'entra solo quello che ha fatto col Milan,ma quello che ha fatto in tutti i club in cui ha giocato.Giocate pazzesce che solo lui sapeva e sa fare!Nemmeno Messi e CR7 che sono nettamente più forti di lui hanno fatto certi goal che ha fatto Ibra.Per me Zlatan è la genialità nel calcio.E' l'attaccante perfetto o quasi.E' vero cala un po' in Champions,questo è innegabile,ma Zlatan è Zlatan!

    Comunque non volevo dire che tu reputi Ibra meno forte perché ti sta antipatico.Volevo semplicemente dire che a livello caratterialmente ci sta che ti stia sulle palle,il mondo è bello perché vario pure su questo.Ci sono persone che lo stimano come me e persone a cui sta sulle palle.Tutto qua,ci sta che non ti stia antipatico,non è nulla di assurdo.
    Era questo il senso del mio discorso

  5. #24
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Sono serissimo. Ibra ha fatto vincere gli scudetti a Inter e Milan in annate in cui non c'erano avversarie. Suarez ha giocato in una squadra ben più scarsa del Milan e dell'Inter di Ibra (Liverpool dell'anno scorso) e stava vincendo lo scudetto sostanzialmente da solo, in un campionato ben più competitivo della Serie A. Diego Costa è un animale, l'anno scorso ha avuto una stagione incredibile e quest'anno non è da meno. Van Persie è una grandissima prima punta e non trovo abbia niente di meno rispetto ad Ibra.
    Certo, se mi domandate "vorresti Ibra al Milan?", la mia risposta è sì, ci mancherebbe altro, stiamo parlando di un campione.
    Nella mia ottica, sopra il campione ci sono prima il fuoriclasse e poi, in cima, la leggenda. Di campioni ce ne sono tanti, di fuoriclasse pochi, di leggende ancora meno. Ecco, per me Ibra è un campione e non è mai riuscito a compiere il salto di qualità per diventare un fuoriclasse.
    Ibra è un fuoriclasse punto e basta e da anni è l'unico giocatore che si può mettere su un piano paragonabile a Messi e CR7 anche se ovviamente quei due stanno su un altro pianeta (anche se io aspetto sempre di vedere Messi via dal Barca prima di dirlo con certezza)..
    I gol e le giocate che fa Ibra sono roba d'autore, gesti spesso mai visti prima e poi è uno che fa reparto da solo, uno che oltre a fare gol fa segnare 10 gol a nocciolino trovamelo..è un giocatore completo al 100% fisico, tecnica, cattiveria, agonismo tutto al top..
    Penso che al mondo non ci sia un solo DS che potendo scegliere prenderebbe Van Persie al posto dello svedese..in realtà credo che se è così pagato pur non godendo di sponsor e stampa a suo favore vuol dire che è davvero un gigante..poi certo è troppo arrognate ma fa parte del personaggio..meglio lui che è "gasato" ma poi in campo rende che gentaglia come Balotelli o Osvaldo che si credono fenomeni e invece potrebbero lustrare le scarpe a Di Natale..

  6. #25
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Ronaldo e Messi, ok. Ma gli altri gli legano le scarpe.
    ho dei dubbi solo suarez che lo ritengo straordinario ma è nettamente superiore agli altri, paragonarlo a van persie non esiste dai..

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ibra è un fuoriclasse punto e basta e da anni è l'unico giocatore che si può mettere su un piano paragonabile a Messi e CR7 anche se ovviamente quei due stanno su un altro pianeta (anche se io aspetto sempre di vedere Messi via dal Barca prima di dirlo con certezza)..
    I gol e le giocate che fa Ibra sono roba d'autore, gesti spesso mai visti prima e poi è uno che fa reparto da solo, uno che oltre a fare gol fa segnare 10 gol a nocciolino trovamelo..è un giocatore completo al 100% fisico, tecnica, cattiveria, agonismo tutto al top..
    Penso che al mondo non ci sia un solo DS che potendo scegliere prenderebbe Van Persie al posto dello svedese..in realtà credo che se è così pagato pur non godendo di sponsor e stampa a suo favore vuol dire che è davvero un gigante..poi certo è troppo arrognate ma fa parte del personaggio..meglio lui che è "gasato" ma poi in campo rende che gentaglia come Balotelli o Osvaldo che si credono fenomeni e invece potrebbero lustrare le scarpe a Di Natale..
    Ecco, me ne sono scordato un altro. A mio avviso anche Aguero è superiore a Ibra.
    Non ho mai detto che Ibra sia scarso, non sono del tutto pazzo. Mi sembra talmente scontato che lo svedese sia meglio di Balotelli e Osvaldo, vale 1000 volte i 2 messi assieme. Ripeto, la mia antipatia nei suoi confronti non conta niente. Avesse segnato più volte in Champions in un doppio confronto contro un grande avversario potrei giudicarlo diversamente. E' sempre stato, tranne qualche eccezione, un attaccante che ha sofferto gli scontri diretti. Non mi ricordo mai un Ibra decisivo quando il pallone scottava. Se Dovesse far vincere la Champions al PSG sarei contento per lui e meriterebbe assolutamente il Pallone d'Oro, ma finora in Europa, volente o nolente, Milito in una sola stagione ha dimostrato molto più di lui (non è un confronto tra i 2, specifico).
    Per questo motivo non lo reputo un fuoriclasse. Ha colpi e caratteristiche tutte sue, verissimo, ma secondo me anche escludendo Ronaldo e Messi ci sono attaccanti più forti e decisivi di lui.

  8. #27
    Membro e rettile
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    6,172
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Aneddoto riguardante Zlatan Ibrahimovic e Carlo Ancelotti (ai tempi del Psg) raccontato da Marco Verratti, centrocampista dei parigini. Era la vigilia della sfida contro il Lione. Ancelotti sembrava nervoso. Ibrahimovic lo avvicina e gli dice:"Mister, credi in Gesù Cristo?". "Sì", la risposta del tecnico. Lo svedese, senza battere ciglio:"Allora credi in me e rilassati. Stai sereno".

    La partita si concluse 1-0 per gli uomini di Ancelotti. E Zlatan confezionò l'assist decisivo per la rete di Matuidi.
    In effetti Ancelotti non ha mai partecipato a partite decisive, né come giocatore né come allenatore, per cui il conforto del vincitore di millemila Champions sarà stato importante

    Inoltre Ancelotti ha giocato con gente come Van Basten, Gullit, Baresi ecc. ha allenato gente come Sheva, Kakà, Seedorf ecc.

    Quindi sarà stato proprio impressionato dalle parole di Ibra

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Ecco, me ne sono scordato un altro. A mio avviso anche Aguero è superiore a Ibra.
    Non ho mai detto che Ibra sia scarso, non sono del tutto pazzo. Mi sembra talmente scontato che lo svedese sia meglio di Balotelli e Osvaldo, vale 1000 volte i 2 messi assieme. Ripeto, la mia antipatia nei suoi confronti non conta niente. Avesse segnato più volte in Champions in un doppio confronto contro un grande avversario potrei giudicarlo diversamente. E' sempre stato, tranne qualche eccezione, un attaccante che ha sofferto gli scontri diretti. Non mi ricordo mai un Ibra decisivo quando il pallone scottava. Se Dovesse far vincere la Champions al PSG sarei contento per lui e meriterebbe assolutamente il Pallone d'Oro, ma finora in Europa, volente o nolente, Milito in una sola stagione ha dimostrato molto più di lui (non è un confronto tra i 2, specifico).
    Per questo motivo non lo reputo un fuoriclasse. Ha colpi e caratteristiche tutte sue, verissimo, ma secondo me anche escludendo Ronaldo e Messi ci sono attaccanti più forti e decisivi di lui.
    Vabbè infatti Suarez e Van Persie in Champions hanno fatto faville...sta storia di Ibra e la Champions è un po' una specie di mito..ma quante volte ha giocato la Champions con una squadra da Champions?..una volta..ed è arrivato in semifinale..Messi e CR7 hanno fatto tutta la carriera in squadra eccezionali..
    Ci si aspetta che Ibra porti il PSG a vincere la Champions ma non mi pare si chieda ad Aguero di far passare per una volta gli ottavi al City...

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Vabbè infatti Suarez e Van Persie in Champions hanno fatto faville...sta storia di Ibra e la Champions è un po' una specie di mito..ma quante volte ha giocato la Champions con una squadra da Champions?..una volta..ed è arrivato in semifinale..Messi e CR7 hanno fatto tutta la carriera in squadra eccezionali..
    Ci si aspetta che Ibra porti il PSG a vincere la Champions ma non mi pare si chieda ad Aguero di far passare per una volta gli ottavi al City...
    Non è un mito, è la realtà dei fatti
    Direi che è il caso di chiudere questo lunghissimo OT

  11. #30
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da MissRossonera Visualizza Messaggio
    Sarò pure l'unica qui dentro,ma io questa sua arroganza a livelli esorbitanti non l'ho mai retta,mi irrita troppo!Gesù Cristo ce n'è uno solo,e sarebbe anche ora che alla sua età crescesse un po' e la smettesse con ste continue sparate.Sarà anche un super campione,ma l'umiltà nella vita è fondamentale,dovrebbe imparare da altri personaggi al suo stesso livello se non meglio che per fortuna l'hanno,perlomeno sotto il profilo pubblico.
    Di Gesù Cristo ce n'è uno solo: è nato a Utrecht il 31 ottobre del 64, e lo soprannomivano "Cigno".

    Quoto con te.

    Sarà pure forte ma resterà uno che quando si alzava l'asticella faceva la figura del fesso.

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.