Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 55 di 55

  1. #51
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,012
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    I vegani estremisti non hanno idea di che fare con i milioni di capi di bestiame che stanno negli allevamenti, non sono animali selvatici, non esiste un loro habitat e anche se ci fosse ci morirebbero in poco tempo, tornerebbero volentieri tutti nelle stalle, dove hanno cibo e sono curati.
    è evidente che non sai di cosa stai parlando, cosa vivi in centro a Milano o a qualche altra città?..
    Si chiamano animali da allevamento e come tali vanno "accuditi" nel senso che se lasciati liberi come tutti gli erbivori sarebbero vittime di predatori, questo è il normale ciclo della natura..
    Ma il punto non è che vadano allevati o meno, il problema sono gli allevamenti intensivi/lager..
    Le galline di mia nonna che scorrazzano per i campi sono le stesse galline che trovi stipate in 2 per gabbia da 30x30 negli stabilimenti della Amadori..
    Le vacche che pascolano in trentino sono lo stesso animale che in molti allevamenti vive 24ore su 24 in un recinto di 1 mq senza poter camminare..
    I maiali idem..
    Credimi che gli animali, anche quelli da pascolo o da allevamento, sanno esattamente cosa fare della loro vita...

    I milioni di capi ci sono perché è l'uomo che li fa nascere appositamente per avere cibo a basso costo da buttare poi al 50% nella spazzatura..

    Pensare che gli animali negli allevamenti lager siano "nutriti e curati" è di un'ingenuità che lascia basiti..in realtà sono ingozzati a forza con cibo spazzatura o ormoni giusto per crescere..se si fanno male nessuno li cura se le ferite non pregiudicano la "resa di cibo" se invece sono ferite più gravi vengono abbattuti seduta stante..
    Le galline di solito vivono quasi sempre con ali spezzate e picchiandosi tra loro perché sono isteriche..ecco perché gli viene tagliato il becco generalemente e lasciate vivere al buio
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,012
    Citazione Originariamente Scritto da FiglioDelDioOdino Visualizza Messaggio
    E non parlava certo dell'India, che è il più grande esportatore di carne bovina del mondo. Altro che vacca sacra. Citando un altro saggio il Dalai Lama ha affermato che gli animali fanno parte del ciclo alimentare: la fine naturale di un animale è venire ucciso per essere mangiato.
    al di là che il dalai lama è solo un vecchio ignorante ex-sovrano in fuga di uno stato assolutista dove era prevista la schiavitù (quindi direi che le sue perle morali lasciano lo spazio che trovano) faccio presente che è evidente che la fine di un animale è quella di essere mangiata, è proprio il ciclo della vita..il problema infatti non è che vengano uccisi, è il modo in cui vengono allevati come ti ho già detto..
    Inoltre l'altra oscenità è che l'uomo oltre a non rinunciare alla carne (mi sta bene) non sa nemmeno rinunciare a cibi inumani come il vitello, l'agnello o il foie gras..
    Si torna a giocare e a tifare davvero

  4. #53
    Senior Member L'avatar di Underhill84
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Livorno
    Messaggi
    8,441
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Giuseppe Cruciani contro i vegani, e viceversa. Ieri, sotto la sede di Radio 24, si è radunata una banda di vegani con l'obiettivo di insultare e malmenare il conduttore, da sempre a favore della carne (e derivati) in cucina.

    Volete vedere come è andata a finire?

    Video qui in basso al secondo post.
    In questa sfida faccio fatica a fare il tifo. Tra cruciani e i vegani non so chi mi sta di più sulle balls
    "Più che una società sembrate una telenovela, in pochi mesi state offuscando i successi di un'era".

    Il Milan è morto - Galliani è il suo cancro

  5. #54
    Citazione Originariamente Scritto da Denni90 Visualizza Messaggio
    davvero per te la tua vita vale tanto come quella di un maiale o di un asino o di un cane?

    La mia domanda, perchè era una domanda e non un'affermazione, era abbastanza semplice da capire. Se vuoi rispondere bene, se devi provocare evita.
    Inoltre chiedevo proprio di quantificarmi, con un valore, quanto vale la vita di un uomo rispetto a quella di un altro essere vivente e in base a quale criterio. Perchè se la valuti superiore, devi anche sapermi motivare il perchè.
    Ti aiuto io: forse perchè il nostro cervello è più sviluppato?

  6. #55
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    al di là che il dalai lama è solo un vecchio ignorante ex-sovrano in fuga di uno stato assolutista dove era prevista la schiavitù (quindi direi che le sue perle morali lasciano lo spazio che trovano) faccio presente che è evidente che la fine di un animale è quella di essere mangiata, è proprio il ciclo della vita..il problema infatti non è che vengano uccisi, è il modo in cui vengono allevati come ti ho già detto..
    Inoltre l'altra oscenità è che l'uomo oltre a non rinunciare alla carne (mi sta bene) non sa nemmeno rinunciare a cibi inumani come il vitello, l'agnello o il foie gras..
    Lo so che certi animali vengono maltrattati, che ci sono differenze tra allevamenti intensivi e non, sono i vegani che non fanno distinzioni, non mangiano nemmeno i bovini allevati a pascolo, nemmeno il pescato. I macellai migliori sono quelli artigianali che allevano in proprio l'animale, come il contadino che alleva le galline nel proprio cortile. Così Cruciani ha comprato un agnello che verrà trattato bene, si suppone, e se lo mangerà a settembre. Dov'è la crudeltà in questo? Perchè sarebbe una provocazione intollerabile? Lo sarebbe se avesse sostenuto che è giusto maltrattare gli animali.

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.