Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 30

  1. #11
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    perche pensavo di usare clarence come hanno usato tutti i gioppini degli allenatori precedenti... però non hanno tenuto conto che seedorf non è uno yesman.. e al primo no che gli ha rifiutato ( dei imposizione abate e desci ) gli sono andati insieme i neuroni a galliani e B .

    E ovviamente in pieno stile B se non fai quello che ti dice vai a casa .
    Anche secondo me è andata così.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Citazione Originariamente Scritto da Butcher Visualizza Messaggio
    Semplicemente Galliani ha ripreso pieni poteri in questi mesi appena trascorsi. Fine.
    .

  4. #13
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Galliani ora è ridiventato il numero 1 della società, quindi ci fosse stato anche Capello o Mourinho, l'allenatore della stagione 2014-15 sarebbe stato lo stesso Inzaghi. C'è nulla da fare.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,271
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Berlusconi aveva molte aspettative su Seedorf, che ha voluto a tutti i costi.
    anche questa storia che lo abbia voluto a tutti costi è una favoletta raccontata dai media... mi risulta che Berlusconi fosse alla presentazione ufficiale di Allegri a dire "quanto è bravo, quanto è bello" (anche se al 99% non lo aveva mai sentito nominare) mentre adesso da quando Seedorf è allenatore tutta questa stima non l'ho mai percepita

    semplicemente Seedorf è stato messo lì perché dev'esserci stato un accordo tra i due quando Clarence è andato al Botafogo. Berlusconi gli ha promesso che sarebbe stato il successore di Allegri quando ancora Clarence era giocatore... e poi se n'è pentito... ma che Silvio volesse a tutti i costi lui e solo lui ci credo molto, ma molto poco.

  6. #15
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    perche pensavo di usare clarence come hanno usato tutti i gioppini degli allenatori precedenti... però non hanno tenuto conto che seedorf non è uno yesman.. e al primo no che gli ha rifiutato ( dei imposizione abate e desci ) gli sono andati insieme i neuroni a galliani e B .

    E ovviamente in pieno stile B se non fai quello che ti dice vai a casa .
    Berlusconi conosceva benissimo il carattere di Seedorf, non scherziamo. E' un suo pupillo da sempre. La motivazione non può essere questa. E io non riesco a trovarne una logica. Se chiami Seedorf sai che è un tipo ambizioso, quindi se non hai soldi da spendere o la volontà di cambiare tutto o quasi, la scelta di ingaggiarlo non ha nessun senso. Tanto valeva mettere subito Inzaghi.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  7. #16
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,150
    Citazione Originariamente Scritto da Roten1896 Visualizza Messaggio
    anche questa storia che lo abbia voluto a tutti costi è una favoletta raccontata dai media... mi risulta che Berlusconi fosse alla presentazione ufficiale di Allegri a dire "quanto è bravo, quanto è bello" (anche se al 99% non lo aveva mai sentito nominare) mentre adesso da quando Seedorf è allenatore tutta questa stima non l'ho mai percepita

    semplicemente Seedorf è stato messo lì perché dev'esserci stato un accordo tra i due quando Clarence è andato al Botafogo. Berlusconi gli ha promesso che sarebbe stato il successore di Allegri quando ancora Clarence era giocatore... e poi se n'è pentito... ma che Silvio volesse a tutti i costi lui e solo lui ci credo molto, ma molto poco.

    Seedorf e Berlusconi erano amici abbastanza intimi. Clarence aveva un forte ascendente verso il presidente e fin da quando aveva lasciato il Milan (e qui hai ragione) gli aveva promesso la panchina. A Berlusconi piaceva la forte personalità di Seedorf e le sue idee calcistiche perfino più estreme di quelle di Zeman.
    Berlusconi lo voleva già per l'inizio del campioanto, poi Galliani lo convinse a continuare con Allegri anche in vista del preliminare di Champions (un grosso errore).
    L'unico che desiderava Seedorf sulla panchina del Milan è sempre stato solo Berlusconi. Se Galliani avesse avuto carta bianca avremmo avuto Tassotti traghettatore o Inzaghi a fare apprendistato.

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    10,987
    Per me puo dire e fare quello che vuole... un po come per balotelli.

    l'unica cosa importante sono i risultati.

    e questi sono dalla parte di seedorf come i numeri sono dalla parte di mario.

  9. #18
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Aron Visualizza Messaggio
    Berlusconi aveva molte aspettative su Seedorf, che ha voluto a tutti i costi.
    Non s'aspettava che andasse in rotta totale con quasi tutto lo spogliatoio.
    L'errore l'ha fatto a priori Berlusconi, perchè la fama di Seedorf a Milanello era risaputa. Probabilmente Silvio pensava che Seedorf avrebbe messo da parte certe sue attitudini da calciatore e che da allenatore avrebbe messo in luce i suoi punti di forza come il suo carisma.
    Seedorf già a Monza aveva dimostrato le sue lacune gestionali e Galliani aveva avvisato più volte Berlusconi che con lui in panchina sarebbero sorti molti problemi.
    E' andata esattamente come ci si aspettava. Inizialmente Seedorf era partito bene, ma poi aveva ripreso coi suoi soliti atteggiamenti, che nelle vesti di allenatore sono inaccettabili.
    Berlusconi ce l'ha su con Seedorf (penso sia evidente) sia perchè l'ha deluso come allenatore sia perchè è forzato ad esonerarlo regalandogli di fatto uno stipendio costosissimo per le casse del Milan.

    Per avere un'idea sintetica di cosa aveva fatto Seedorf a Monzaa cliccate su questo link. Anche Seedorf aveva modi di fare "berlusconiani" e perfino più estremi.

    io non ci credo, non é possibile ottenere risultati del genere andando in rotta totale con lo spogliatoi...ci saranno due tre scontenti ma parlare di rottura totale con lo spogliatoi mi sembra esagerato...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

  10. #19
    Lo hanno ingaggiato perché Berlusconi credeva in lui, secondo me, poi sarà nata qualche incomprensione dettata dal fatto che seedorf ha gli attributi e come ormai è risaputo Silvio si circonda solo di gente che non osa contraddirlo, cioè lecchini che gli stanno a lato solo per un tornaconto economico.
    Però rimane il fatto che lo stanno trattando veramente male è questa per una società come il milan è la cosa più squallida.

  11. #20
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    io quello che non capisco é perché non si da una chance a seedorf di rimediare i suoi errori?? cioè si sapeva che era esordiente e che qualche errore l'avrebbe commesso... cioè ad allegri gli é stato accordato tempo perché a lui no??
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.