Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 46 di 46

  1. #41
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Hanno solamente bisogno di un'allenatore come si deve. Il top per me sarebbe Ancelotti per loro. E di tempo, il blasone non si costruisce in qualche anno. Basti vedere il Milan, ce l'aveva ed ora l'ha perso, credete ci vogliano pochi anni per riprenderselo!?

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Atletico Maniero Visualizza Messaggio
    Beh...non ha detto nulla di strano. All'epoca l'unica squadra eccellente era il Milan. Oggi di squadre eccellenti ce ne sono ben 3 più altre 7-8 di altissimo livello come rosa. 10 anni fa Barcellona, Real e Bayern non erano così forti e squadre come Borussia, Atletico, PSG e City non figuravano nemmeno. Il livello si è alzato incredibilmente.
    Ma se Borussia e Atletico (e Juve) si sono visti soltanto un anno...ma cosa state dicendo?
    Il City? Ma se non é mai arrivato neanche ai quarti...il PSG massimo ai quarti é arrivato.
    Sono 5 anni che in Champions ci sono solo 3 squadre.

    E non significa assolutamente niente che solo il Milan era al livello di queste 3...

  4. #43
    Member
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,023
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Ma se Borussia e Atletico (e Juve) si sono visti soltanto un anno...ma cosa state dicendo?
    Il City? Ma se non é mai arrivato neanche ai quarti...il PSG massimo ai quarti é arrivato.
    Sono 5 anni che in Champions ci sono solo 3 squadre.

    E non significa assolutamente niente che solo il Milan era al livello di queste 3...
    Juve, Atletico, Borussia intanto si sono visti.
    Inter, Juve e Real di quegli anni spesso facevano fatica ad arrivarsi a quarti. La Juve di Capello manco passava i gironi.
    E' vero che City e Psg non sono andati molto lontano in champions, ma questo proprio a causa della grande competizione. L'anno scorso gli ha buttati fuori il Barca più forte di tutti i tempi.
    Nel 2003-04 in finale di champions ci sono arrivate Porto e Monaco. Mi pare abbastanza impensabile oggi.
    Le big in quella champions fecero figure ben peggiori di quelle del City che cmq becca sempre sorteggi tosti, proprio a causa della competizione.
    Ovviamente il fatto che ci fosse una sola grande corazzata in quel periodo, come il Milan(che pure non è al livello del miglior Barca e probabilmente inferiore anche al miglior Bayern e Real), indica che la competizione diventa sempre più alta, man mano che si va avanti.
    In generale le squadre di allora non avevano la continuità e la solidità delle big odierne.
    Il Milan di quel periodo vinse solo un misero campionato sotto Ancelotti.

  5. #44
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,759
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Ma se Borussia e Atletico (e Juve) si sono visti soltanto un anno...ma cosa state dicendo?
    Il City? Ma se non é mai arrivato neanche ai quarti...il PSG massimo ai quarti é arrivato.
    Sono 5 anni che in Champions ci sono solo 3 squadre.

    E non significa assolutamente niente che solo il Milan era al livello di queste 3...
    È semplicemente la verità:
    Stagione 2003/2004: in finale ci arrivano Porto e Monaco, due squadracce che eliminarono il Deportivo la Coruna(altra squadraccia)e il primissimo Chelsea di Abramovich. In quella Champions il Real si fermò col Monaco, il Bayern contro il Real mentre il Barcellona non si era nemmeno qualificato. Zero squadre di altissimo livello a parte il Milan ancellottiano che però compì uno dei suoi miracoli alla rovescia, cioè farsi rimontare il 4-1 a San Siro.
    Stagione 2004/2005: la squadra più forte d'Europa è ancora il Milan di Ancelotti ma chi sono gli avversari? In finale ci arriva il Liverpool, riguardati l'11, prenderebbe bastonate tranquillamente da un PSG o un Atletico Madrid di oggi. In semifinale arrivarono PSV, altra squadretta rispetto alle semifinaliste degli ultimi anni, e ancora una volta il Chelsea in ascesa. La Juventus di Capella continuava a prendere bastonate, con Capello stavolta, mentre il Bayern uscì ai quarti con la neonata Chelsea, idem il Barcellona, mentre il Real uscì agli ottavi con la Juventus che poi si fece eliminare dallo stesso Liverpool.
    Stagione 2005/2006: inizia la leggenda del Barcellona che si protrarrà fino ad oggi, ok ma poi? Soltanto il Milan di Ancelotti che fu eliminato dal Barcellona stesso, poi nell'altra semifinale l'Arsenal di Wenger che imbroccò l'annata della vita e addirittura il Villareal, oggi squadra da massimo fase finale dell'Europa League. Bayern e Real eliminate agli ottavi.
    Stagione 2006/2007: revival della finale di due anni prima con l'ultimo atto del Milan ancelottiano, poi? Un Liverpool non più grande del precedente, in semifinale lo United che torna ad affacciarsi nel calcio che conta dopo anni, il Chelsea in perenne crescita ma Real e Bayern ancora nulla di che, mentre delle italiane, come al solito, noi eravamo l'unica veramente forte...

    Invece nelle ultime quattro edizioni di Champions c'è stato un dominio pressoché totale di Barcellona, Bayern e Real, non a caso le ultime tre vincitrici e ancora una volta le prossime favorite, in aggiunta il Chelsea che resta una squadra eccellente, più altre ottime compagini come Dortmund, Atletico, PSG o lo stesso City che ha avuto la sfortuna di beccare per due volte il Barcellona. Tutto questo con l'Italia calcistica tagliata fuori, perché se ci riprendessimo anche noi la Champions diventerebbe uno spettacolo immane e qualcosa già si è visto l'anno scorso con la Juventus che è andata a rompere le uova nel paniere madrileno mentre il Barcellona annientava il Bayern Monaco.
    Oggi conti un gruppetto nutrito quando prima c'era il solo Milan di Ancelotti, il resto erano nomi con tanta storia, dal Bayern al Real passando per il Barcellona, le italiane e le inglesi.

  6. #45
    Io comunque vedo proprio un notevole calo delle squadre inglesi, negli ultimi anni.
    Nel senso che spendono tantissimo, troppo direi, per cercare di colmare lacune ma senza ottenere grandi risultati. La premier, per intensità ed atmosfera, sarà anche il campionato migliore al mondo, consentendo di intascare un bel po' di milioni ma se questi vengono costantemente sprecati per acquisti più o meno inutili...

  7. #46
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    È semplicemente la verità:
    Stagione 2003/2004: in finale ci arrivano Porto e Monaco, due squadracce che eliminarono il Deportivo la Coruna(altra squadraccia)e il primissimo Chelsea di Abramovich. In quella Champions il Real si fermò col Monaco, il Bayern contro il Real mentre il Barcellona non si era nemmeno qualificato. Zero squadre di altissimo livello a parte il Milan ancellottiano che però compì uno dei suoi miracoli alla rovescia, cioè farsi rimontare il 4-1 a San Siro.
    Stagione 2004/2005: la squadra più forte d'Europa è ancora il Milan di Ancelotti ma chi sono gli avversari? In finale ci arriva il Liverpool, riguardati l'11, prenderebbe bastonate tranquillamente da un PSG o un Atletico Madrid di oggi. In semifinale arrivarono PSV, altra squadretta rispetto alle semifinaliste degli ultimi anni, e ancora una volta il Chelsea in ascesa. La Juventus di Capella continuava a prendere bastonate, con Capello stavolta, mentre il Bayern uscì ai quarti con la neonata Chelsea, idem il Barcellona, mentre il Real uscì agli ottavi con la Juventus che poi si fece eliminare dallo stesso Liverpool.
    Stagione 2005/2006: inizia la leggenda del Barcellona che si protrarrà fino ad oggi, ok ma poi? Soltanto il Milan di Ancelotti che fu eliminato dal Barcellona stesso, poi nell'altra semifinale l'Arsenal di Wenger che imbroccò l'annata della vita e addirittura il Villareal, oggi squadra da massimo fase finale dell'Europa League. Bayern e Real eliminate agli ottavi.
    Stagione 2006/2007: revival della finale di due anni prima con l'ultimo atto del Milan ancelottiano, poi? Un Liverpool non più grande del precedente, in semifinale lo United che torna ad affacciarsi nel calcio che conta dopo anni, il Chelsea in perenne crescita ma Real e Bayern ancora nulla di che, mentre delle italiane, come al solito, noi eravamo l'unica veramente forte...

    Invece nelle ultime quattro edizioni di Champions c'è stato un dominio pressoché totale di Barcellona, Bayern e Real, non a caso le ultime tre vincitrici e ancora una volta le prossime favorite, in aggiunta il Chelsea che resta una squadra eccellente, più altre ottime compagini come Dortmund, Atletico, PSG o lo stesso City che ha avuto la sfortuna di beccare per due volte il Barcellona. Tutto questo con l'Italia calcistica tagliata fuori, perché se ci riprendessimo anche noi la Champions diventerebbe uno spettacolo immane e qualcosa già si è visto l'anno scorso con la Juventus che è andata a rompere le uova nel paniere madrileno mentre il Barcellona annientava il Bayern Monaco.
    Oggi conti un gruppetto nutrito quando prima c'era il solo Milan di Ancelotti, il resto erano nomi con tanta storia, dal Bayern al Real passando per il Barcellona, le italiane e le inglesi.
    Ma non mi puoi dire che il Liverpool 2005 che oggi prenderebbe i peggio schiaffoni da tanti. Non c'ha senso confrontare una squadra di 10 anni fa co una di mo, altrimenti possiamo dire che l'Ajax anni 70 perderebbe contro tutti perché oggi corrono il triplo.

    10 anni fa la Champions era piú dura perché i Top Player non se ne stavano nelle solite 4-5 come adesso...

Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.