Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1

    I giocatori: di chi fare a meno?

    Finita la stagione, è già tempo di parlare di mercato.

    Ricorderemo probabilmente l'estate 2019 come il momento in cui abbiamo chiuso completamente con i reduci del vecchio Giannino, una delle epoche più buie della nostra storia.
    Perderemo ben 5 giocatori in scadenza di contratto, ovvero:

    -Montolivo (2.5)
    -Abate (2.3)
    -Bertolacci (2)
    -Zapata (1.7)
    -Mauri (1.5)

    Già con questo fatto acquisito, ci troviamo con ben 10 milioni di ingaggio liberi, che considerando l'apporto che ci davano questi 5 giocatori erano di fatto regalati.

    Altri torneranno dai prestiti, nella fattispecie (senza considerare i primavera)

    -Andrè Silva (2), residuo a bilancio per circa 25 milioni
    -Gustavo Gomez (0.8), residuo a bilancio per 3 milioni
    -Simic (0.3)

    Inutile dire che anche questi ultimi non ci serviranno a nulla (se non Simic che forse potrebbe fare il quinto/sesto centrale e prende una miseria) e che sarà il caso di liberarsene: Gomez ha 2 anni di contratto a poco e non dovremmo faticare a ricavarci 2/3 milioni per non fare minusvalenza, sempre che il Palmeiras non decida di riscattarlo a 5,5 (mai), mentre Silva a 25 milioni da piazzare in Premier (magari ai Wolves di Mendes) mi sembra onestamente alla portata, anzi forse ci scappa anche qualche milione di plusvalenza.

    Insomma, considerando Bakayoko che torna al Chelsea abbiamo già 6 giocatori in meno, più Silva e Gomez che non rimarranno mai siamo già ad 8 (9 se parte simic): da 32 elementi scendiamo quindi a 23-24.

    A questo punto, quali altri giocatori si potrebbero cedere?
    Considerate che per forza di cose non possiamo rimanere con 10 giocatori in rosa, quindi dovremo concentrarci sull'intervenire proprio su quegli ultimi rami davvero secchi che abbiamo in rosa.

    Io la gestirei così, concentrandomi sugli indispensabili da cedere:

    - In porta cercherei di mandare via Donnarumma sr. (1), che ha 2 anni di contratto e si può dar via anche gratis magari in bassa serie A, tanto è ammortizzato.
    - In difesa via Strinic (2), acquisto inutile ma che almeno non ci è costato niente e prende pure parecchio, anche lui con 2 anni residui di contratto: lo vedo in Premier/championship, come si mormora oggi
    - A centrocampo via Biglia (3.5) che prende uno sproposito per altri 2 anni ed è in caduta libera, forse il primo (e più difficile) da cedere in assoluto, e Laxalt (1.7) che ormai questo è a 26 anni e non aggiunge niente, si può vendere abbastanza facilmente all'estero (lo abbiamo pagato una miseria per la questione Lapadula, plusvalenza sicura)
    - In attacco infine via Borini (2.5), giocatore duttile ma scarsissimo con stipendio esagerato, polpettazza di Mirabelli: è residuo a bilancio per 2-3 milioni, quindi non è impossibile rientrarci.

    Così facendo ci troviamo in circa 18-19, con un monte ingaggi abbattuto pesantemente: risparmiamo ben 24 milioni circa che possiamo tranquillamente reinvestire per prendere quei 6-7 giocatori giovani da cui ripartire, senza aver perso giocatori importanti.

    Senza contare ovviamente le eventuali cessioni salvabilancio di giocatori non indispensabili al nostro progetto ma non per questo completamente inutili (gente alla Chalanoglu, Rodriguez, Suso etc...)

    Quest'estate più che mai sarà importante il mercato in uscita: voi come vi muovereste?
    La liberazione è arrivata... ora bisogna spazzare via le macerie e iniziare a ricostruire.

    Stiamo tornando... e non ce ne sarà per nessuno! #WeAreACMilan

  2. #2
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,069
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Finita la stagione, è già tempo di parlare di mercato.

    Ricorderemo probabilmente l'estate 2019 come il momento in cui abbiamo chiuso completamente con i reduci del vecchio Giannino, una delle epoche più buie della nostra storia.
    Perderemo ben 5 giocatori in scadenza di contratto, ovvero:

    -Montolivo (2.5)
    -Abate (2.3)
    -Bertolacci (2)
    -Zapata (1.7)
    -Mauri (1.5)

    Già con questo fatto acquisito, ci troviamo con ben 10 milioni di ingaggio liberi, che considerando l'apporto che ci davano questi 5 giocatori erano di fatto regalati.

    Altri torneranno dai prestiti, nella fattispecie (senza considerare i primavera)

    -Andrè Silva (2), residuo a bilancio per circa 25 milioni
    -Gustavo Gomez (0.8), residuo a bilancio per 3 milioni
    -Simic (0.3)

    Inutile dire che anche questi ultimi non ci serviranno a nulla (se non Simic che forse potrebbe fare il quinto/sesto centrale e prende una miseria) e che sarà il caso di liberarsene: Gomez ha 2 anni di contratto a poco e non dovremmo faticare a ricavarci 2/3 milioni per non fare minusvalenza, sempre che il Palmeiras non decida di riscattarlo a 5,5 (mai), mentre Silva a 25 milioni da piazzare in Premier (magari ai Wolves di Mendes) mi sembra onestamente alla portata, anzi forse ci scappa anche qualche milione di plusvalenza.

    Insomma, considerando Bakayoko che torna al Chelsea abbiamo già 6 giocatori in meno, più Silva e Gomez che non rimarranno mai siamo già ad 8 (9 se parte simic): da 32 elementi scendiamo quindi a 23-24.

    A questo punto, quali altri giocatori si potrebbero cedere?
    Considerate che per forza di cose non possiamo rimanere con 10 giocatori in rosa, quindi dovremo concentrarci sull'intervenire proprio su quegli ultimi rami davvero secchi che abbiamo in rosa.

    Io la gestirei così, concentrandomi sugli indispensabili da cedere:

    - In porta cercherei di mandare via Donnarumma sr. (1), che ha 2 anni di contratto e si può dar via anche gratis magari in bassa serie A, tanto è ammortizzato.
    - In difesa via Strinic (2), acquisto inutile ma che almeno non ci è costato niente e prende pure parecchio, anche lui con 2 anni residui di contratto: lo vedo in Premier/championship, come si mormora oggi
    - A centrocampo via Biglia (3.5) che prende uno sproposito per altri 2 anni ed è in caduta libera, forse il primo (e più difficile) da cedere in assoluto, e Laxalt (1.7) che ormai questo è a 26 anni e non aggiunge niente, si può vendere abbastanza facilmente all'estero (lo abbiamo pagato una miseria per la questione Lapadula, plusvalenza sicura)
    - In attacco infine via Borini (2.5), giocatore duttile ma scarsissimo con stipendio esagerato, polpettazza di Mirabelli: è residuo a bilancio per 2-3 milioni, quindi non è impossibile rientrarci.

    Così facendo ci troviamo in circa 18-19, con un monte ingaggi abbattuto pesantemente: risparmiamo ben 24 milioni circa che possiamo tranquillamente reinvestire per prendere quei 6-7 giocatori giovani da cui ripartire, senza aver perso giocatori importanti.

    Senza contare ovviamente le eventuali cessioni salvabilancio di giocatori non indispensabili al nostro progetto ma non per questo completamente inutili (gente alla Chalanoglu, Rodriguez, Suso etc...)

    Quest'estate più che mai sarà importante il mercato in uscita: voi come vi muovereste?
    Faccio prima a dire chi può rimanere.

    Piatek, Paquetà, forse Romagnoli (anche se forse saranno i primi ad andare via).
    Caldara ancora da valutare.
    Kessie, ultimo anno, vediamo se cambia registro.
    Calabria/Cutrone potrebbero restare, ma non mi straccio le vesti.

    Il resto farei fuori tutti, tra abbattitori di porte, scarsi, rotti, invertebrati e pascolatori da 5M, non se ne fa nemmeno mezzo.

    L'AD ha parlato di rifondazione, no? Che rifondazione sia, allora.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,315
    Citazione Originariamente Scritto da Trumpusconi Visualizza Messaggio
    Finita la stagione, è già tempo di parlare di mercato.

    Ricorderemo probabilmente l'estate 2019 come il momento in cui abbiamo chiuso completamente con i reduci del vecchio Giannino, una delle epoche più buie della nostra storia.
    Perderemo ben 5 giocatori in scadenza di contratto, ovvero:

    -Montolivo (2.5)
    -Abate (2.3)
    -Bertolacci (2)
    -Zapata (1.7)
    -Mauri (1.5)

    Già con questo fatto acquisito, ci troviamo con ben 10 milioni di ingaggio liberi, che considerando l'apporto che ci davano questi 5 giocatori erano di fatto regalati.

    Altri torneranno dai prestiti, nella fattispecie (senza considerare i primavera)

    -Andrè Silva (2), residuo a bilancio per circa 25 milioni
    -Gustavo Gomez (0.8), residuo a bilancio per 3 milioni
    -Simic (0.3)

    Inutile dire che anche questi ultimi non ci serviranno a nulla (se non Simic che forse potrebbe fare il quinto/sesto centrale e prende una miseria) e che sarà il caso di liberarsene: Gomez ha 2 anni di contratto a poco e non dovremmo faticare a ricavarci 2/3 milioni per non fare minusvalenza, sempre che il Palmeiras non decida di riscattarlo a 5,5 (mai), mentre Silva a 25 milioni da piazzare in Premier (magari ai Wolves di Mendes) mi sembra onestamente alla portata, anzi forse ci scappa anche qualche milione di plusvalenza.

    Insomma, considerando Bakayoko che torna al Chelsea abbiamo già 6 giocatori in meno, più Silva e Gomez che non rimarranno mai siamo già ad 8 (9 se parte simic): da 32 elementi scendiamo quindi a 23-24.

    A questo punto, quali altri giocatori si potrebbero cedere?
    Considerate che per forza di cose non possiamo rimanere con 10 giocatori in rosa, quindi dovremo concentrarci sull'intervenire proprio su quegli ultimi rami davvero secchi che abbiamo in rosa.

    Io la gestirei così, concentrandomi sugli indispensabili da cedere:

    - In porta cercherei di mandare via Donnarumma sr. (1), che ha 2 anni di contratto e si può dar via anche gratis magari in bassa serie A, tanto è ammortizzato.
    - In difesa via Strinic (2), acquisto inutile ma che almeno non ci è costato niente e prende pure parecchio, anche lui con 2 anni residui di contratto: lo vedo in Premier/championship, come si mormora oggi
    - A centrocampo via Biglia (3.5) che prende uno sproposito per altri 2 anni ed è in caduta libera, forse il primo (e più difficile) da cedere in assoluto, e Laxalt (1.7) che ormai questo è a 26 anni e non aggiunge niente, si può vendere abbastanza facilmente all'estero (lo abbiamo pagato una miseria per la questione Lapadula, plusvalenza sicura)
    - In attacco infine via Borini (2.5), giocatore duttile ma scarsissimo con stipendio esagerato, polpettazza di Mirabelli: è residuo a bilancio per 2-3 milioni, quindi non è impossibile rientrarci.

    Così facendo ci troviamo in circa 18-19, con un monte ingaggi abbattuto pesantemente: risparmiamo ben 24 milioni circa che possiamo tranquillamente reinvestire per prendere quei 6-7 giocatori giovani da cui ripartire, senza aver perso giocatori importanti.

    Senza contare ovviamente le eventuali cessioni salvabilancio di giocatori non indispensabili al nostro progetto ma non per questo completamente inutili (gente alla Chalanoglu, Rodriguez, Suso etc...)

    Quest'estate più che mai sarà importante il mercato in uscita: voi come vi muovereste?
    Andrá piú o meno cosí.
    Per me i contratti di Reina e Biglia potrebbero essere ristrutturati siglando contratti piú bassi per 2-3 anni invece dell’anno residuo per abbassare il monte ingaggi.
    Alcuni ruoli come il secondo portiere o il quarto centrale in attesa di Caldara potrebbero essere coperti da svincolati o con prestiti con contratti bassi (massimo 0,5 per il portiere e 0,8 per il difensore).
    Serve un centrale giovane dietro Musacchio e Romagnoli (massimo 1,5 di ingaggio)
    Se si riesce a cedere uno tra Laxalt e Rodriguez (ma é difficile) si prenderà un esterno sinistro. A centrocampo servono 2, meglio 3 elementi, questi tutti giovani sotto 1,5m di ingaggio.
    In attacco via Borini e dentro due esterni offensivi giovani e di talento.

    Quindi, nell’ipotesi di non trovare acquirenti per i “cedibili” (Rodriguez, Laxalt, Kessie, Chala, Suso, Biglia....)

    Out
    Donnarumma G.
    Donnarumma A.
    Abate
    Zapata
    Strinic
    Simic
    Gomez
    Bakayoko
    Montolivo
    Bertolacci
    Mauri
    Borini
    A.Silva

    In (nomi solo indicativi della tipologia)
    Sorrentino
    J.Andersen
    B.Alves
    Tonali
    Sensi
    Cuiesance
    Bergwijn
    Olmo

    Diminuiamo di 3 i giocatori in rosa, abbattiamo di 30M lordi il monte ingaggi, imcosti di ammortamento sono ancora alti, ma intanto tappiamo con la cessione di Gigio he genera plusvalenza enorme.

  4. #4
    Member
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    3,999
    Reina
    Strinic
    Biglia
    Borini
    RR
    Hakan
    Silva
    Cutrone
    A. Donnarumma

    Questi via tutti.

  5. #5
    Senior Member L'avatar di iceman.
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,401
    Reina-Strinic-Musacchio-Laxalt-Rodriguez-Chalanoglu-Suso-A.Silva-Biglia-Kessie, li cederei tutti per prendere 3-4 titolari da aggiungere a Donnarumma-Romagnoli-Paquetà e Piatek, urge investire sulla corsia di sinistra, dal terzino all'esterno, e due centrocampisti.

  6. #6
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    11,783
    Contando tutte le partenze e i ritorni dal prestito siamo 25 giocatori.

    Io direi che 24-25 giocatori sono l'ideale.


    Cederei:

    - Antonio Donnarumma
    - Strinic
    - Bonnaventura
    - Calhanoglu
    - Suso
    - Gomez
    - Silva
    - Simic

    Con le loro partenze ci ritroviamo in 17.

    A Borini, Biglia, Gigio e Reina proporrei un prolungamento del contratto con diminuzione dello stipendio. A borini +2 a 1.4mil., a Biglia +1 a 1,8mil., a Reina +1 a 1,8mil. , e a Gigio + 2 a 4 milioni... Se non accettano da salutare...

    Immaginando che gli ultimi 4 accettino la proposta dovremmo almeno aquistare 5-6 giocatori.
    Sempre forza milan!

  7. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Boomer Visualizza Messaggio
    Reina
    Strinic
    Biglia
    Borini
    RR
    Hakan
    Silva
    Cutrone
    A. Donnarumma

    Questi via tutti.
    Sono d'accordo ma non capisco Cutrone (RR io lo terrei ma capisco chi lo vuol dar via)
    La liberazione è arrivata... ora bisogna spazzare via le macerie e iniziare a ricostruire.

    Stiamo tornando... e non ce ne sarà per nessuno! #WeAreACMilan

  8. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    1,053
    Facciamo prima a dire chi non fare a meno...

    Conti
    Caldara
    Romagnoli
    Kessie
    Paquetà
    Piatek
    Cutrone

    Gli altri per me son tutti cedibili in funzione della riduzione di grandi plusvalenze/riduzione del monteingaggi.
    Ovviamente non possiamo smantellare tutta la squadra ma cedere quei giocatori per mettersi in regola con il FFP e per poter fare un mercato intelligente di buon senso.
    Avendo Reina e Plizzari Donnarumma dovrebbe essere l'indiziato numero 1 che tra 1 anno rischiamo di trovarci Raiola a chiedere l'aumento rischiando di perderlo a zero.Anche Suso essendo abbastanza indisponente a fronte di un offerta importante va venduto.Ma non possiamo tanto scegliere dipende dalle offerte che ci arrivano.
    Poi una buonissima soluzione sarebbe quella di proporre scambi soprattutto con squadre estere.Per esempio se abbiamo troppi terzini sinistri e non abbiamo registi cerchiamo di farci dare un regista da chi ha tanti registi e cerca un terzino sinistro.Questo lavoro è da fare con squadre estere per non rinforzare gli avversari a meno che non prendano un pacco come lo scambio Coco Seedorf.
    Però parlare di mercato è prematuro prima bisogna vedere se accetta Maldini e poi prendere prima di subito allenatore e DS.

  9. #9
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    10,213
    Li classifico in 3 gruppi:

    1. Quelli che tranne per una offerta indecente sono incedibili...

    Donnarumma (deve rinnovare questo estate)
    Plizzari
    Conti
    Caldara
    Romagnoli
    Calabria
    Kessiè
    Paquetá
    Bonaventura
    Castillejo
    Cutrone
    Piatek

    2. Quelli che alla prima offerta seria possono andare via..

    Musacchio
    Simic
    Rodriguez
    Biglia
    Calhanoglu
    Suso

    3. E quelli che non sono nei piani, quindi in vendita..

    Reina
    A. Donnarumma
    Strinic
    Laxalt
    Borini
    Andrè Silva

  10. #10
    Member L'avatar di Andrea Red&Black
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,563
    Da cedere:
    Montolivo
    Bertolacci
    Zapata
    Abate
    Mauri
    Strinic
    Andrè Silva
    Laxalt
    Halilovic
    Simic
    A. Donnarumma
    Borini
    Biglia

    Capisco che per esigenze di bilancio anche altri nomi dovranno partire e quindi sacrificherei Gigio Donnarumma (solo per Maxi offerta e quindi terrei Reina) e Calhanogu. Tutti vedono l'ora di vendere Suso, io dico che abbiamo gli esterni contati e lui va tenuto.
    "Chi è pronto a barattare le libertà fondamentali dell'uomo per comprarsi briciole di temporanea sicurezza, non merita né la libertà né la sicurezza" - Benjamin Franklin

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600