Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla piů grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 62
  1. #1
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,076

    I conti della Belva: bilancio e mercato

    Ho analizzato nel dettaglio il bilancio del Milan, con particolare attenzione all’impatto su questo degli ingaggi e degli ammortamenti dei tesserati.

    I ricavi del Milan in EL si attestano tra i 210 e i 220 milioni (consideriamoli 215) al netto delle plusvalenze.
    Le spese escluse le spese per i giocatori si attestano intorno ai 120 milioni. Parte di queste sono occasionali (accantonamento per multe ed esoneri) o non da considerare ai fini del fpf (ammortamenti materiali, settore giovanile...) consideriamo quindi le spese generali ai fini del fpf pari a circa 100 milioni.

    Ai ricavi sopra indicati vanno aggiunte le plusvalenze da Player trading e/o i ricavi aggiuntivi delle coppe (che consideriamo pari a zero).

    Un budget ragionevole per ammortamenti e ingaggi che permetta di rispettare il Fair Play Finanziario é intorno ai 180 milioni di cui 115 come il residuo dei ricavi tolte le spese generali, 5 come sforamento permesso dal fpf e 60 come plusvalenze da player trading.

    All’ 1 Luglio, considerando giá il riscatto di Castillejo (obbligo di riscatto) abbiamo giá impegnati 169 milioni, di cui 93 per ingaggi e 76 per ammortamenti.

    Il primo problema é il bilancio 2018/2019 al momento previsto chiuso a -80. Per sistemarlo ai fini del fpf sarebbe necessaria una plusvalenza di 55-60 milioni entro il 30 giugno. Ipotizziamo che a questo fine sia dedicata la cessione di Donnarumma per 60 M.

    Ho ipotizzato la conclusione delle cessioni piú probabili:

    Entro 30 giugno:
    G.Donnarumma 60

    Dopo 30 giugno
    Suso 37
    André Silva 28
    Ricardo Rodriguez 18
    Borini 5
    A. Donnarumma 0,5
    Simic 0,5
    Riscatto Locatelli 10
    Pecentuale su Petagna 5

    Entrano in totale 164 milioni
    Impatto su bilancio 2018/2019 59,8 milioni
    Impatto su bilancio 2019/2020
    Minori ingaggi 29 milioni
    Minori ammortamenti 17 milioni
    Plusvalenze 70 milioni. (Quindi abbiamo raggiunto il target +10 milioni)

    Altre 2 operazioni da fare sono secondo me la ristrutturazione degli ingaggi di Biglia Reina, trasformandoli da annuali da 3,5 e 3 milioni, in triennali da 2,2 e 2 milioni.
    Questo genera ulteriori:
    Minori ingaggi 4,2 milioni
    Minori ammortamenti 4,9 milioni

    Restano a questo punto impegnati in bilancio:
    Ingaggi 60,3 milioni
    Ammortamenti 54 milioni.
    Totale: 114,3 milioni.

    Disponibilitá per il mercato:
    Ingaggi : 29 milioni lordi (16,1 netti)
    Ammortamenti : 36 milioni (equivalenti ad acquisti per un totale di 180 milioni con contratti quinquennali).

    I 180 a disposizione sono interamente coperti come cassa dalle cessioni (164 milioni).

    La rosa sarebbe cosí composta:
    Portieri 2
    Terzini 4
    Centrali difensivi 3
    Centrocampisti centrali 5
    Esterni/seconde punte 1
    Punte centrali 2

    Totali 17 giocatori di cui 2 convalescenti.

    Al di la di un secondo portiere da trovare sul mercato degli svincolati a 1 milione lordo. Serviranno:

    1 terzino (titolare a sx)
    2 centrale difensivi (+ 1 veterano a 2 milioni lordi tra i prestiti fino al recupero di Caldara)
    2 centrocampisti centrali
    2 ali/seconde punte.

    Tolti i 3 lordi di ingaggio per il secondo portiere e il quinto DC. Restano da acquistare 7 giocatori (diciamo 8 tenendoci un acquisto da definire a Gennaio) con un budget di

    26 milioni lordi di ingaggio: media 3,3 lordi (1,8 netti)
    180 milioni di cartellino (22,5 milioni di media).

    La squadra si puó fare bene.

    Avrebbe un sostenibile 90 milioni di monte ingaggi e 90 milioni di ammortamenti, totale 180.

    Avrebbe giá spazio per un acquisto a Gennaio e tanto spazio per plusvalenze future. (Kessie, Cutrone, Chalanoglu).

    Il telaio dell’anno scorso cambierebbe poco (Donnarumma, Suso, Rodriguez, Borini) avremmo 7/8 nuovi acquisti da fare con un buon budget (ad esempio: Andersen, Bonifazi, Lu.Pellegrini, Sensi, Praet, Bergwijn, Everton)

    A questo punto si tratta di essere bravi.

  2. #2
    prossiamamente per iscriversi su questo forum sarŕ necessaria una mail e l'esame di economia aziendale

  3. #3
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,054
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ho analizzato nel dettaglio il bilancio del Milan, con particolare attenzione all’impatto su questo degli ingaggi e degli ammortamenti dei tesserati.

    I ricavi del Milan in EL si attestano tra i 210 e i 220 milioni (consideriamoli 215) al netto delle plusvalenze.
    Le spese escluse le spese per i giocatori si attestano intorno ai 120 milioni. Parte di queste sono occasionali (accantonamento per multe ed esoneri) o non da considerare ai fini del fpf (ammortamenti materiali, settore giovanile...) consideriamo quindi le spese generali ai fini del fpf pari a circa 100 milioni.

    Ai ricavi sopra indicati vanno aggiunte le plusvalenze da Player trading e/o i ricavi aggiuntivi delle coppe (che consideriamo pari a zero).

    Un budget ragionevole per ammortamenti e ingaggi che permetta di rispettare il Fair Play Finanziario é intorno ai 180 milioni di cui 115 come il residuo dei ricavi tolte le spese generali, 5 come sforamento permesso dal fpf e 60 come plusvalenze da player trading.

    All’ 1 Luglio, considerando giá il riscatto di Castillejo (obbligo di riscatto) abbiamo giá impegnati 169 milioni, di cui 93 per ingaggi e 76 per ammortamenti.

    Il primo problema é il bilancio 2018/2019 al momento previsto chiuso a -80. Per sistemarlo ai fini del fpf sarebbe necessaria una plusvalenza di 55-60 milioni entro il 30 giugno. Ipotizziamo che a questo fine sia dedicata la cessione di Donnarumma per 60 M.

    Ho ipotizzato la conclusione delle cessioni piú probabili:

    Entro 30 giugno:
    G.Donnarumma 60

    Dopo 30 giugno
    Suso 37
    André Silva 28
    Ricardo Rodriguez 18
    Borini 5
    A. Donnarumma 0,5
    Simic 0,5
    Riscatto Locatelli 10
    Pecentuale su Petagna 5

    Entrano in totale 164 milioni
    Impatto su bilancio 2018/2019 59,8 milioni
    Impatto su bilancio 2019/2020
    Minori ingaggi 29 milioni
    Minori ammortamenti 17 milioni
    Plusvalenze 70 milioni. (Quindi abbiamo raggiunto il target +10 milioni)

    Altre 2 operazioni da fare sono secondo me la ristrutturazione degli ingaggi di Biglia Reina, trasformandoli da annuali da 3,5 e 3 milioni, in triennali da 2,2 e 2 milioni.
    Questo genera ulteriori:
    Minori ingaggi 4,2 milioni
    Minori ammortamenti 4,9 milioni

    Restano a questo punto impegnati in bilancio:
    Ingaggi 60,3 milioni
    Ammortamenti 54 milioni.
    Totale: 114,3 milioni.

    Disponibilitá per il mercato:
    Ingaggi : 29 milioni lordi (16,1 netti)
    Ammortamenti : 36 milioni (equivalenti ad acquisti per un totale di 180 milioni con contratti quinquennali).

    I 180 a disposizione sono interamente coperti come cassa dalle cessioni (164 milioni).

    La rosa sarebbe cosí composta:
    Portieri 2
    Terzini 4
    Centrali difensivi 3
    Centrocampisti centrali 5
    Esterni/seconde punte 1
    Punte centrali 2

    Totali 17 giocatori di cui 2 convalescenti.

    Al di la di un secondo portiere da trovare sul mercato degli svincolati a 1 milione lordo. Serviranno:

    1 terzino (titolare a sx)
    2 centrale difensivi (+ 1 veterano a 2 milioni lordi tra i prestiti fino al recupero di Caldara)
    2 centrocampisti centrali
    2 ali/seconde punte.

    Tolti i 3 lordi di ingaggio per il secondo portiere e il quinto DC. Restano da acquistare 7 giocatori (diciamo 8 tenendoci un acquisto da definire a Gennaio) con un budget di

    26 milioni lordi di ingaggio: media 3,3 lordi (1,8 netti)
    180 milioni di cartellino (22,5 milioni di media).

    La squadra si puó fare bene.

    Avrebbe un sostenibile 90 milioni di monte ingaggi e 90 milioni di ammortamenti, totale 180.

    Avrebbe giá spazio per un acquisto a Gennaio e tanto spazio per plusvalenze future. (Kessie, Cutrone, Chalanoglu).

    Il telaio dell’anno scorso cambierebbe poco (Donnarumma, Suso, Rodriguez, Borini) avremmo 7/8 nuovi acquisti da fare con un buon budget (ad esempio: Andersen, Bonifazi, Lu.Pellegrini, Sensi, Praet, Bergwijn, Everton)

    A questo punto si tratta di essere bravi.
    Ottima analisi, mi chiedo solo come il Milanista medio prenda la cessione di Suso e Gigio da qui a 20giorni.
    Gattuso : " il giorno che arrivň Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  4. #4
    Senior Member L'avatar di Milo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    5,483
    Io gigio cercherei di non venderlo.

    Giŕ con Suso (fosse vero) hai dimezzato il problema, hai andre silva da giocartelo magari con scambio e aumentando il valore.

    Concordo comunque che il potenziale per fare lo stesso un bel mercato c’e.
    #17

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,432
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Ottima analisi, mi chiedo solo come il Milanista medio prenda la cessione di Suso e Gigio da qui a 20giorni.
    Se cominciamo una volta tanto a sistemare davvero sti benedetti conti in modo da levarci dal pantano io stappo lo spumante..
    Mi spiace un po' per Gigio..per Suso meno di zero
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  6. #6
    Junior Member L'avatar di andrec21
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    213
    Una cosa che non č stata considerata nella tua ottima analisi č il rinnovo degli abbonamenti (non ho la minima competenza per sapere l'effettiva incidenza).
    Consideriamo perň che, come l'anno scorso con l'incertezza massima di ciň che giocheremo e soprattutto per non far figuracce ad oggi, finiremo per aprire la campagna abbonamenti verso fine agosto. Altre squadre, per prima l'inter, sta giŕ macinando numeri importanti.

  7. #7
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,432
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ho analizzato nel dettaglio il bilancio del Milan, con particolare attenzione all’impatto su questo degli ingaggi e degli ammortamenti dei tesserati.

    I ricavi del Milan in EL si attestano tra i 210 e i 220 milioni (consideriamoli 215) al netto delle plusvalenze.
    Le spese escluse le spese per i giocatori si attestano intorno ai 120 milioni. Parte di queste sono occasionali (accantonamento per multe ed esoneri) o non da considerare ai fini del fpf (ammortamenti materiali, settore giovanile...) consideriamo quindi le spese generali ai fini del fpf pari a circa 100 milioni.

    Ai ricavi sopra indicati vanno aggiunte le plusvalenze da Player trading e/o i ricavi aggiuntivi delle coppe (che consideriamo pari a zero).

    Un budget ragionevole per ammortamenti e ingaggi che permetta di rispettare il Fair Play Finanziario é intorno ai 180 milioni di cui 115 come il residuo dei ricavi tolte le spese generali, 5 come sforamento permesso dal fpf e 60 come plusvalenze da player trading.

    All’ 1 Luglio, considerando giá il riscatto di Castillejo (obbligo di riscatto) abbiamo giá impegnati 169 milioni, di cui 93 per ingaggi e 76 per ammortamenti.

    Il primo problema é il bilancio 2018/2019 al momento previsto chiuso a -80. Per sistemarlo ai fini del fpf sarebbe necessaria una plusvalenza di 55-60 milioni entro il 30 giugno. Ipotizziamo che a questo fine sia dedicata la cessione di Donnarumma per 60 M.

    Ho ipotizzato la conclusione delle cessioni piú probabili:

    Entro 30 giugno:
    G.Donnarumma 60

    Dopo 30 giugno
    Suso 37
    André Silva 28
    Ricardo Rodriguez 18
    Borini 5
    A. Donnarumma 0,5
    Simic 0,5
    Riscatto Locatelli 10
    Pecentuale su Petagna 5

    Entrano in totale 164 milioni
    Impatto su bilancio 2018/2019 59,8 milioni
    Impatto su bilancio 2019/2020
    Minori ingaggi 29 milioni
    Minori ammortamenti 17 milioni
    Plusvalenze 70 milioni. (Quindi abbiamo raggiunto il target +10 milioni)

    Altre 2 operazioni da fare sono secondo me la ristrutturazione degli ingaggi di Biglia Reina, trasformandoli da annuali da 3,5 e 3 milioni, in triennali da 2,2 e 2 milioni.
    Questo genera ulteriori:
    Minori ingaggi 4,2 milioni
    Minori ammortamenti 4,9 milioni

    Restano a questo punto impegnati in bilancio:
    Ingaggi 60,3 milioni
    Ammortamenti 54 milioni.
    Totale: 114,3 milioni.

    Disponibilitá per il mercato:
    Ingaggi : 29 milioni lordi (16,1 netti)
    Ammortamenti : 36 milioni (equivalenti ad acquisti per un totale di 180 milioni con contratti quinquennali).

    I 180 a disposizione sono interamente coperti come cassa dalle cessioni (164 milioni).

    La rosa sarebbe cosí composta:
    Portieri 2
    Terzini 4
    Centrali difensivi 3
    Centrocampisti centrali 5
    Esterni/seconde punte 1
    Punte centrali 2

    Totali 17 giocatori di cui 2 convalescenti.

    Al di la di un secondo portiere da trovare sul mercato degli svincolati a 1 milione lordo. Serviranno:

    1 terzino (titolare a sx)
    2 centrale difensivi (+ 1 veterano a 2 milioni lordi tra i prestiti fino al recupero di Caldara)
    2 centrocampisti centrali
    2 ali/seconde punte.

    Tolti i 3 lordi di ingaggio per il secondo portiere e il quinto DC. Restano da acquistare 7 giocatori (diciamo 8 tenendoci un acquisto da definire a Gennaio) con un budget di

    26 milioni lordi di ingaggio: media 3,3 lordi (1,8 netti)
    180 milioni di cartellino (22,5 milioni di media).

    La squadra si puó fare bene.

    Avrebbe un sostenibile 90 milioni di monte ingaggi e 90 milioni di ammortamenti, totale 180.

    Avrebbe giá spazio per un acquisto a Gennaio e tanto spazio per plusvalenze future. (Kessie, Cutrone, Chalanoglu).

    Il telaio dell’anno scorso cambierebbe poco (Donnarumma, Suso, Rodriguez, Borini) avremmo 7/8 nuovi acquisti da fare con un buon budget (ad esempio: Andersen, Bonifazi, Lu.Pellegrini, Sensi, Praet, Bergwijn, Everton)

    A questo punto si tratta di essere bravi.
    Ottimo lavoro di analisi..magari fassone e mirabelli avessero saputo fare altrettanto
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  8. #8
    BFMI-class member L'avatar di gabri65
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    4,001
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Ottima analisi, mi chiedo solo come il Milanista medio prenda la cessione di Suso e Gigio da qui a 20giorni.
    La dovrebbe prendere non da tifoso, altrimenti non ne usciamo piů. Diamoci una regolata una volta per tutte.

    Abbiamo vinto CL con portieri piů che normali, non vedo come Donnarumma adesso sia l'arbitro del nostro futuro. Certo che dispiace.

    Per Suso no, visto performances, twittate e 5M di ingaggio per angoli e assist finiti sulle gambe dei difensori avversari.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se č la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT #433OUT

  9. #9
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ho analizzato nel dettaglio il bilancio del Milan, con particolare attenzione all’impatto su questo degli ingaggi e degli ammortamenti dei tesserati.

    I ricavi del Milan in EL si attestano tra i 210 e i 220 milioni (consideriamoli 215) al netto delle plusvalenze.
    Le spese escluse le spese per i giocatori si attestano intorno ai 120 milioni. Parte di queste sono occasionali (accantonamento per multe ed esoneri) o non da considerare ai fini del fpf (ammortamenti materiali, settore giovanile...) consideriamo quindi le spese generali ai fini del fpf pari a circa 100 milioni.

    Ai ricavi sopra indicati vanno aggiunte le plusvalenze da Player trading e/o i ricavi aggiuntivi delle coppe (che consideriamo pari a zero).

    Un budget ragionevole per ammortamenti e ingaggi che permetta di rispettare il Fair Play Finanziario é intorno ai 180 milioni di cui 115 come il residuo dei ricavi tolte le spese generali, 5 come sforamento permesso dal fpf e 60 come plusvalenze da player trading.

    All’ 1 Luglio, considerando giá il riscatto di Castillejo (obbligo di riscatto) abbiamo giá impegnati 169 milioni, di cui 93 per ingaggi e 76 per ammortamenti.

    Il primo problema é il bilancio 2018/2019 al momento previsto chiuso a -80. Per sistemarlo ai fini del fpf sarebbe necessaria una plusvalenza di 55-60 milioni entro il 30 giugno. Ipotizziamo che a questo fine sia dedicata la cessione di Donnarumma per 60 M.

    Ho ipotizzato la conclusione delle cessioni piú probabili:

    Entro 30 giugno:
    G.Donnarumma 60

    Dopo 30 giugno
    Suso 37
    André Silva 28
    Ricardo Rodriguez 18
    Borini 5
    A. Donnarumma 0,5
    Simic 0,5
    Riscatto Locatelli 10
    Pecentuale su Petagna 5

    Entrano in totale 164 milioni
    Impatto su bilancio 2018/2019 59,8 milioni
    Impatto su bilancio 2019/2020
    Minori ingaggi 29 milioni
    Minori ammortamenti 17 milioni
    Plusvalenze 70 milioni. (Quindi abbiamo raggiunto il target +10 milioni)

    Altre 2 operazioni da fare sono secondo me la ristrutturazione degli ingaggi di Biglia Reina, trasformandoli da annuali da 3,5 e 3 milioni, in triennali da 2,2 e 2 milioni.
    Questo genera ulteriori:
    Minori ingaggi 4,2 milioni
    Minori ammortamenti 4,9 milioni

    Restano a questo punto impegnati in bilancio:
    Ingaggi 60,3 milioni
    Ammortamenti 54 milioni.
    Totale: 114,3 milioni.

    Disponibilitá per il mercato:
    Ingaggi : 29 milioni lordi (16,1 netti)
    Ammortamenti : 36 milioni (equivalenti ad acquisti per un totale di 180 milioni con contratti quinquennali).

    I 180 a disposizione sono interamente coperti come cassa dalle cessioni (164 milioni).

    La rosa sarebbe cosí composta:
    Portieri 2
    Terzini 4
    Centrali difensivi 3
    Centrocampisti centrali 5
    Esterni/seconde punte 1
    Punte centrali 2

    Totali 17 giocatori di cui 2 convalescenti.

    Al di la di un secondo portiere da trovare sul mercato degli svincolati a 1 milione lordo. Serviranno:

    1 terzino (titolare a sx)
    2 centrale difensivi (+ 1 veterano a 2 milioni lordi tra i prestiti fino al recupero di Caldara)
    2 centrocampisti centrali
    2 ali/seconde punte.

    Tolti i 3 lordi di ingaggio per il secondo portiere e il quinto DC. Restano da acquistare 7 giocatori (diciamo 8 tenendoci un acquisto da definire a Gennaio) con un budget di

    26 milioni lordi di ingaggio: media 3,3 lordi (1,8 netti)
    180 milioni di cartellino (22,5 milioni di media).

    La squadra si puó fare bene.

    Avrebbe un sostenibile 90 milioni di monte ingaggi e 90 milioni di ammortamenti, totale 180.

    Avrebbe giá spazio per un acquisto a Gennaio e tanto spazio per plusvalenze future. (Kessie, Cutrone, Chalanoglu).

    Il telaio dell’anno scorso cambierebbe poco (Donnarumma, Suso, Rodriguez, Borini) avremmo 7/8 nuovi acquisti da fare con un buon budget (ad esempio: Andersen, Bonifazi, Lu.Pellegrini, Sensi, Praet, Bergwijn, Everton)

    A questo punto si tratta di essere bravi.
    Non mi vergogno di dire che non ci ho capito una pippa. Non perché tu non sia stato bravo eh, ma perché non mi sono mai interessato a queste cose. Voglio continuare cosě, ad essere un tifoso. I conti non mi riguardano. Perň voglio comunque farti j complimenti, te li meriti.

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Black
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Localitŕ
    veneto
    Messaggi
    8,756
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    Ho analizzato nel dettaglio il bilancio del Milan, con particolare attenzione all’impatto su questo degli ingaggi e degli ammortamenti dei tesserati.

    I ricavi del Milan in EL si attestano tra i 210 e i 220 milioni (consideriamoli 215) al netto delle plusvalenze.
    Le spese escluse le spese per i giocatori si attestano intorno ai 120 milioni. Parte di queste sono occasionali (accantonamento per multe ed esoneri) o non da considerare ai fini del fpf (ammortamenti materiali, settore giovanile...) consideriamo quindi le spese generali ai fini del fpf pari a circa 100 milioni.

    Ai ricavi sopra indicati vanno aggiunte le plusvalenze da Player trading e/o i ricavi aggiuntivi delle coppe (che consideriamo pari a zero).

    Un budget ragionevole per ammortamenti e ingaggi che permetta di rispettare il Fair Play Finanziario é intorno ai 180 milioni di cui 115 come il residuo dei ricavi tolte le spese generali, 5 come sforamento permesso dal fpf e 60 come plusvalenze da player trading.

    All’ 1 Luglio, considerando giá il riscatto di Castillejo (obbligo di riscatto) abbiamo giá impegnati 169 milioni, di cui 93 per ingaggi e 76 per ammortamenti.

    Il primo problema é il bilancio 2018/2019 al momento previsto chiuso a -80. Per sistemarlo ai fini del fpf sarebbe necessaria una plusvalenza di 55-60 milioni entro il 30 giugno. Ipotizziamo che a questo fine sia dedicata la cessione di Donnarumma per 60 M.

    Ho ipotizzato la conclusione delle cessioni piú probabili:

    Entro 30 giugno:
    G.Donnarumma 60

    Dopo 30 giugno
    Suso 37
    André Silva 28
    Ricardo Rodriguez 18
    Borini 5
    A. Donnarumma 0,5
    Simic 0,5
    Riscatto Locatelli 10
    Pecentuale su Petagna 5

    Entrano in totale 164 milioni
    Impatto su bilancio 2018/2019 59,8 milioni
    Impatto su bilancio 2019/2020
    Minori ingaggi 29 milioni
    Minori ammortamenti 17 milioni
    Plusvalenze 70 milioni. (Quindi abbiamo raggiunto il target +10 milioni)

    Altre 2 operazioni da fare sono secondo me la ristrutturazione degli ingaggi di Biglia Reina, trasformandoli da annuali da 3,5 e 3 milioni, in triennali da 2,2 e 2 milioni.
    Questo genera ulteriori:
    Minori ingaggi 4,2 milioni
    Minori ammortamenti 4,9 milioni

    Restano a questo punto impegnati in bilancio:
    Ingaggi 60,3 milioni
    Ammortamenti 54 milioni.
    Totale: 114,3 milioni.

    Disponibilitá per il mercato:
    Ingaggi : 29 milioni lordi (16,1 netti)
    Ammortamenti : 36 milioni (equivalenti ad acquisti per un totale di 180 milioni con contratti quinquennali).

    I 180 a disposizione sono interamente coperti come cassa dalle cessioni (164 milioni).

    La rosa sarebbe cosí composta:
    Portieri 2
    Terzini 4
    Centrali difensivi 3
    Centrocampisti centrali 5
    Esterni/seconde punte 1
    Punte centrali 2

    Totali 17 giocatori di cui 2 convalescenti.

    Al di la di un secondo portiere da trovare sul mercato degli svincolati a 1 milione lordo. Serviranno:

    1 terzino (titolare a sx)
    2 centrale difensivi (+ 1 veterano a 2 milioni lordi tra i prestiti fino al recupero di Caldara)
    2 centrocampisti centrali
    2 ali/seconde punte.

    Tolti i 3 lordi di ingaggio per il secondo portiere e il quinto DC. Restano da acquistare 7 giocatori (diciamo 8 tenendoci un acquisto da definire a Gennaio) con un budget di

    26 milioni lordi di ingaggio: media 3,3 lordi (1,8 netti)
    180 milioni di cartellino (22,5 milioni di media).

    La squadra si puó fare bene.

    Avrebbe un sostenibile 90 milioni di monte ingaggi e 90 milioni di ammortamenti, totale 180.

    Avrebbe giá spazio per un acquisto a Gennaio e tanto spazio per plusvalenze future. (Kessie, Cutrone, Chalanoglu).

    Il telaio dell’anno scorso cambierebbe poco (Donnarumma, Suso, Rodriguez, Borini) avremmo 7/8 nuovi acquisti da fare con un buon budget (ad esempio: Andersen, Bonifazi, Lu.Pellegrini, Sensi, Praet, Bergwijn, Everton)

    A questo punto si tratta di essere bravi.
    bel post. E complimenti per la pazienza che hai avuto nel tirar fuori questi numeri. 180M sarebbero un bel budget (a patto che non ci sia Mirabelli a gestirlo...) la vedo dura perň vendere certi giocatori, come Silva a 28M. Al massimo riusciamo a piazzarlo in prestito il che vuol dire che non metti nulla a bilancio quest'anno.
    La speranza č quella di riuscire a vendere Suso e Donnarumma e magari un terzo giocatore (il turco?)

Pagina 1 di 7 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitŕ riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600