Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 92

  1. #21
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    Bobo Vieri. Solo in pochi ammettono che ai suoi tempi è stato uno dei migliori centravanti. L'attaccante Italiano più forte degli ultimi 30 anni.

    Ramos. Fino alla Decima veniva deriso da molti. È un giocatore che vorrei sempre nella mia squadra. Mentalmente non e inferiore a nessuno. Due palle quadrate.

    Per adesso mi vengono in mente qursti.
    Su Vieri parlano i numeri, ma ha avuto la sfortuna di perdere anni nella squadra sbagliata, l'Inter. Su Ramos sono d'accordissimo, anche se si è fatto valere molto pure come terzino. Da centrale è un fenomeno specialmente sui calci piazzati ma a volte è troppo aggressivo.

    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non sono mica tanto d'accordo su Gullit eh, non so chi lo consideri meno di Rijkaard, anzi...
    Se leggi molte discussioni qui dentro, si ritengono Van Basten e Rijkaard due fenomeni e si dice/fa capire che Gullit sia un passo dietro loro, o comunque l'olandese meno/forte utile. Cosa non veritiera, a mio avviso. Forse è stato il più discontinuo, ma era un grande 10 e sicuramente lo vedo tecnicamente superiore a Rjkaard anche se il centrale tuttofare era molto più funzionale negli schemi.

    Citazione Originariamente Scritto da gianluca1193 Visualizza Messaggio
    Degli attuali dico Benzema.
    Assolutamente sì. Sono anni che parla coi numeri e con la tecnica. Oltre a segnare a valanga apre gli spazi come pochi e sa anche servire palla alle ali. Ma ai media piacciono di più gli attaccanti fisici come Suarez e Cavani.

    Citazione Originariamente Scritto da Juve nel cuore Visualizza Messaggio
    attualmente,il primo che mi viene in mente quando si parla di sottovalutati è senza dubbio Barzagli.
    Un vero campione,uno che dopo 8 mesi di inattività a 34 anni,rientra in campo e sfodera tre partite consecutive da 7 in pagella,una delle quali al Westfalenstadion.


    Non capirò mai perchè quando si fanno classifiche varie sui giocatori più forti per ruolo venga continuamente snobbato,preferendogli gentaglia come David Luiz(il più sopravvalutato al mondo),ma anche lo stesso Chiellini all'estero è molto più apprezzato nonostante gli sia nettamente inferiore.

    Altri che mi vengono in mente,Maxwell(terzino con piede educatissimo,spesso trattato come pacco postale, ma che gioca ad alti livelli da quasi 10 anni e continua a dire la sua),David silva(vero faro del City),Garay(gran mondiale con l'Argentina e stagione passata col Benfica,poteva ambire tranquillamente ad un top club),Pastore,Zabaleta,Matic
    Barzagli sicuramente è superiore a David Luiz, forse l'ultimo difensore decente dell'epopea italiana. La fragilità fisica l'ha ammazzato nel tempo. Maxwell è un terzino brasiliano atipico, quasi più difensivamente adattato che offensivamente. Di solito i suoi connazionali non hanno la minima fase difensiva. Silva, Garay e Pastore hanno fatto una certa fine poiché hanno preferito i soldi alle ambizioni di club blasonati. Zabaleta è stato tra i migliori terzini in Premier negli scorsi due anni. Matic ancora presto per dire sia sottovalutato.

    Citazione Originariamente Scritto da Serginho Visualizza Messaggio
    Io dico Batistuta. E' sempre stato considerato un grandissimo, pero' secondo me era un fenomeno vero e la sua eccessiva fedelta' alla Fiorentina l'ha portato ad avere una carriera meno sotto ai riflettori di quanto invece avrebbe potuto e meritato
    Ragionissima. Batistuta oggi sarebbe considerato come i Cavani e i Suarez. Ma era molto più forte. In un certo senso Ibrahimovic l'ha succeduto nella gerarchia degli attaccanti fisici e tecnici al tempo stesso. Un tiro potentissimo.

    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Premesso che per me i calciatori sottovalutati sono quelli "alla Donadoni" cioè giocatori fondamentali nelle vittorie delle grandi squadre ma mai in copertina perché non si vendono bene..quindi di quelli che dici tu per me ci sta solo Albertini (veramente molto sottovalutato, con Pirlo il centrocampista azzurro più forte degli ultimi 35 anni)..Gullit non capisco cosa ci fa lì, il tulipano nero sottovalutato?!..ha vinto perfino un pallone d'oro ed è riconosciuto da tutti come uno dei più forti di sempre..Raul e Rui Costa sono ricordati da tutti, Guardiola era un giocatore abbastanza normale..
    Per me gente sottovalutata è:
    - Lampard (faro del Chelsea per 10 anni)
    - Van Nistelrooy (uno dei bomber più forti degli anni 2000)
    - Del Piero (considerato alla fine un buon giocatore è stato per 15 anni un fenomeno)
    - Nesta (si, qualcuno ancora lo reputa inferiore a Cannavaro e certa gente perfino a macellazzi)
    - Effenberg (ricordato più per il suo carattere)

    Questi i primi a cui ho pensato ma sono moltissimi altri...
    Su Gullit l'ho spiegato precedentemente. Ritenuto un passo indietro rispetto ai suoi due colleghi olandesi. Raul è stato uno dei migliori attaccanti del calcio moderno, ma la poca velocità, una tecnica particolare e l'essere sopravvissuto al tempo lo hanno fatto apparire come un giocatore con qualcosa in meno rispetto agli altri. Non è mai citato tra i migliori se ci fai caso. Rui Costa forse è l'emblema della sottovalutazione. Già qui dentro leggo molti che dicono ''Eh ma ha sempre avuto qualcosa in meno rispetto ad altri fantasisti, non era un fuoriclasse, troppo lento ecc''. Quando è probabilmente tra, se non IL, migliore passatore della storia. Assist-Man spaventoso e visione di gioco tremenda. Per quanto riguarda i tuoi nomi:

    - Lampard sottovalutato non direi, perché comunque in Premier rimane una leggenda. Forse l'inglesità lo rende meno internazionale. O il fatto che soffre il dualismo con Gerrard. Tra i due preferisco il secondo, ma l'ex-Blues ha sempre avuto una tecnica migliore. Il capitano dei Reds è stato più roccioso e difensivista.
    - Van Nistelrooy. Personalmente non mi stupisce sia sottovalutato. Sì, ha segnato tanto, ma era di una lentezza e una legnosità disarmanti. Logico venisse polverizzato da Shevchenko, Henry e Ronaldo.
    - Del Piero probabilmente sì. Ma il suo problema è che è esistito Roberto Baggio e che si è dovuto confrontare con Francesco Totti, calciatore superiore su vari aspetti. A parti invertite, forse, Del Piero non sarebbe neanche sopravvissuto a Roma mentre Francesco avrebbe portato pure più vittorie in bianconero. Pinturicchio resta però un gran fuoriclasse.
    - Nesta, assolutamente sì. C'è ancora chi lo ritene un difensore normale qui dentro e privo di personalità!
    - Effenberg, nulla da eccepire.

    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Se dovessi sentire con le mie orecchie una cosa del genere probabilmente insulterei la persona per 10 minuti... Macellazzi NON SCHERZIAMO !!!...

    Quando parliamo di Sandro, parliamo di uno dei più forti centrali della storia.. a livelli del Re ( Thiago ) .. non scherziamo neanche a paragonarlo a Macellazzi che ha fatto schifo per una vita intera imbroccando 1 mondiale
    Ti giuro che se ti fai un giro sul web o per strada trovi miriadi di persone che ritengono Nesta un difensore normale o sempre rotto. Nesta come difensore centrale è stato superiore a Maldini se qualcuno toglie i paraocchi. Il numero 3 è stato un fenomeno sulla fascia sinistra, ma al centro si è adattato. Ritengo l'ex-numero 13 di poco sotto al quartetto Baresi-Scirea-Krol-Beckenbauer. Il tuo dire ''era ai livelli del Re'' mi offende. E' un po come il ''Robben ricorda Cerci''. E' Thiago Silva ad essere sui livelli di Nesta. D'altronde ha imparato tutto da lui.

    Citazione Originariamente Scritto da mourinhomifottotuamoglie Visualizza Messaggio
    Gascoigne?
    Può darsi ma qui si va più sulla discontinuità.

    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio
    Henry (fenomeno puro che paga le poche vittorie di prestigio ottenute coi club, ma individualmente per me uno dei migliori attaccanti di sempre)

    Pujol (ha fatto una carriera alla Maldini, duttile come pochi, ha vinto praticamente tutto, non se lo incula nessuno però);

    Scholes (centrocampista totale, uno dei più completi degli ultimi anni, per me non ha proprio nulla da invidiare nè a Lampard nè a Gerrard)

    Abidal (questo sottovalutato come pochi, tatticamente perfetto, poteva giocare centrale come a sinistra rendimento assicurato);

    Lahm (di Lahm se ne sono accorti tutti solo quando ha avuto la ribalta internazionale con Bayern e nazionale, ma il Lahm di oggi è lo stesso Lahm di 10 anni fa, fenomeno oggi come fenomeno allora);

    ce ne sono tanti altri comunque, qualche olandese tipo Overmars, Koeman, e poi Ljungberg, Salgado, Makelele, Wiltord, Morientes.

    Dell'attualità direi Matuidi, Bonucci, Piszczek, Benzema, Mascherano, Cahill, Boateng (quello del Bayern...)
    - Henry non saprei. Ha praticamente vinto tutto e si è pure ritagliato un pezzo importante come leggenda del calcio inglese.
    - Puyol assolutamente d'accordo. Grandissimo difensore, il Barcellona senza di lui è crollato difensivamente come noi con l'addio di Nesta.
    - Scholes sì, ma paga l'essere un mediano più statico e da interdizione rispetto alla regia dei suoi colleghi. Non è che non sapesse impostare, vale il caso di Van Bommel. Grandissimo uomo e grande calciatore.
    - Abidal è stato fondamentale nel Tiki Taka di Guardiola. Non dico altro.
    - Lahm sono anni che, come hai detto, è un fenomeno, però credo che la sua esplosione abbia avuto completezza in ritardo e da qui la sottovalutazione.

    Tra i citati comunque Morientes e Salgado sono i più sottovalutati in assoluto. Morata mi ricorda molto il primo, ma Morientes aveva più classe e cinismo. Salgado l'hanno fatto passare come un cessazzo immondo, cosa assurda. Matuidi comunque è tra i centrocampisti più forti al mondo per doppia fase, inserimento e tiro. Chi non lo riconosce è in malafede, forse paga la mediaticità di altri suoi colleghi.

    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Non ripeto quelli degli altri, quindi cito un inedito: Park Ji-Sung.
    Colpo di scena ma è stato un calciatore molto funzionale. Non a caso Ferguson aveva una certa predilizione. Passato via lui, è crollato il giochino e si è ritenuto Park un calciatore scarso e inutile, tipo come si parla oggi di Honda.

    Comunque un altro nome che ripropongo è quello di Boban. Si è dovuto sacrificare sulla fascia essendo un 10 puro. Tra i migliori, vale il discorso di Rui.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #22
    Senior Member L'avatar di The Ripper
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    13,655
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Non sono mica tanto d'accordo su Gullit eh, non so chi lo consideri meno di Rijkaard, anzi...
    infatti...
    Anzi, i nomi citati da Renegade sono ancora considerati campioni e hanno vinto tutto quello che c'era da vincere.

    Uno dei giocatori più sottovalutati della storia per me è JULEN GUERRERO.
    E pure Overmars e Litmanen.

  4. #23
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    Se dovessi sentire con le mie orecchie una cosa del genere probabilmente insulterei la persona per 10 minuti... Macellazzi NON SCHERZIAMO !!!...

    Quando parliamo di Sandro, parliamo di uno dei più forti centrali della storia.. a livelli del Re ( Thiago ) .. non scherziamo neanche a paragonarlo a Macellazzi che ha fatto schifo per una vita intera imbroccando 1 mondiale
    Con tutto rispetto e il bene che gli voglio ma Thiago non può nemmeno accostarsi a Nesta che gli era superiore in tutto: eleganza, senso della posizione, velocità, forza fisica, colpo di testa, senso dell'anticipo, uscita palla al piede..solo in zona gol Silva è più abile..il fatto stesso che tu, milanista, poni nesta sotto a Silva denota che ho ragione, giocatore sottovalutatissimo..è uno dei 3-4 centrali più forti di ogni tempo, malgrado gli infortuni..

  5. #24
    Moderatore L'avatar di Andreas89
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    21,972
    Scholes, Overmars, Hierro, Scirea, Krol e altri.

  6. #25
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    ce ne sono tanti,inizio da

    Riquelme
    Morfeo
    Marco Nappi
    Massaro

  7. #26
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,161
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Con tutto rispetto e il bene che gli voglio ma Thiago non può nemmeno accostarsi a Nesta che gli era superiore in tutto: eleganza, senso della posizione, velocità, forza fisica, colpo di testa, senso dell'anticipo, uscita palla al piede..solo in zona gol Silva è più abile..il fatto stesso che tu, milanista, poni nesta sotto a Silva denota che ho ragione, giocatore sottovalutatissimo..è uno dei 3-4 centrali più forti di ogni tempo, malgrado gli infortuni..
    E vabè ma io con il Re non faccio testo è stato il mio giocatore preferito di sempre con Sheva - DUGARRY e Baresi ..

    si Dugarry non ridete
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  8. #27
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Snake Visualizza Messaggio

    Pujol (ha fatto una carriera alla Maldini, duttile come pochi, ha vinto praticamente tutto, non se lo incula nessuno però)
    Sottovalutato anche come simulatore. Ci ha fatto perdere la Champions 2006 buttandosi a terra senza vergogna. Il bello è che viene considerato come un esempio di sportività.

    Ah...e ci sarebbe pure quella del 2012.

  9. #28
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Premesso che per me i calciatori sottovalutati sono quelli "alla Donadoni" cioè giocatori fondamentali nelle vittorie delle grandi squadre ma mai in copertina perché non si vendono bene..quindi di quelli che dici tu per me ci sta solo Albertini (veramente molto sottovalutato, con Pirlo il centrocampista azzurro più forte degli ultimi 35 anni)..Gullit non capisco cosa ci fa lì, il tulipano nero sottovalutato?!..ha vinto perfino un pallone d'oro ed è riconosciuto da tutti come uno dei più forti di sempre..Raul e Rui Costa sono ricordati da tutti, Guardiola era un giocatore abbastanza normale..
    Per me gente sottovalutata è:
    - Lampard (faro del Chelsea per 10 anni)
    - Van Nistelrooy (uno dei bomber più forti degli anni 2000)
    - Del Piero (considerato alla fine un buon giocatore è stato per 15 anni un fenomeno)
    - Nesta (si, qualcuno ancora lo reputa inferiore a Cannavaro e certa gente perfino a macellazzi)
    - Effenberg (ricordato più per il suo carattere)

    Questi i primi a cui ho pensato ma sono moltissimi altri...
    Vero. Uno dei miei pupilli.
    Gli altri vengono considerati dei grandissimi.

  10. #29
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Jaqen Visualizza Messaggio
    Per me Nesta è il difensore più forte della storia mondiale eterna ed infinita.

    Comunque, Donadoni, Albertini, Chicco Evani, Marco Branca, Carboni, Kuyt, Ambrosini, Fiore...
    Concordo al 100%.

  11. #30
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,117
    Citazione Originariamente Scritto da Super_Lollo Visualizza Messaggio
    E vabè ma io con il Re non faccio testo è stato il mio giocatore preferito di sempre con Sheva - DUGARRY e Baresi ..

    si Dugarry non ridete
    In quell'elenco Dugarry credo centri come un escremento di coniglio in una scatola di Choco Pops...

    Non so da dove ti derivi la passione ma io lo ricordo come uno dei peggiori attaccanti mai transitati al Milan, peggio di Comandini..se la gioca con Andreas Anderson

Pagina 3 di 10 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.