Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Risultati da 1 a 6 di 6

  1. #1

    Honda: "Preferisco giocare centrale, ma mi adatto"

    Lunga intervista di Keisuke alla Gazzetta dello Sport, che tocca diversi temi personali e di squadra.

    "Giocare un bel calcio e richiamare tifosi allo stadio è una delle mie ambizioni. Quanto ai risultati, nessuno di noi è soddisfatto, ma il nostro è un lavoro di crescita continua. Sapevo che avrei trovato delle difficoltà al Milan, ma ho scelto questo club perché lo sognavo da sempre. Non penso sia normale l'incontro richiesto dalla curva, ma posso capire lo stato d’animo dei tifosi in quella situazione. Probabilmente se giochi male è logico che chiedano delle spiegazioni. Non sono d’accordo con chi dice che è meglio non qualificarsi per l'EL. Per migliorare bisogna giocare, più partite ci sono meglio è, soprattutto per un club che ha tanti giocatori bravi da mettere in campo. Siamo professionisti e dobbiamo essere preparati per giocare due partite la settimana, ma se non riusciremo a raggiungere l’Europa League dovremo prendere il lato positivo della situazione e concentrarci sul tempo in più per allenarsi. Però giocare tante partite è meglio. Le critiche non mi fanno piacere, ma voi siete liberi di scrivere. Io sento che presto arriverà il primo gol in serie A e sarà un momento importante. Sono molto determinato: sono venuto per diventare campione con il Milan. Qui c’è un grande progetto e i giapponesi sono persone pazienti. Parlo spesso con Seedorf, col suo ottimo inglese è facile comprendersi. Soprattutto all’inizio non capivo tante cose, allora andavo nella sua stanza per approfondire dettagli. All’inizio a destra non mi sentivo a mio agio, ma in mezzo c’è Kakà, che sta giocando bene, e io devo trovare il mio spazio. Adesso va un po’ meglio rispetto alle prime partite. Certo, il centro è la mia casa: mi è capitato di giocare a destra in nazionale e nel Cska, però amo stare dietro la punta. Seedorf invece dice che ho le qualità per giocare a destra e ai giocatori capita di doversi adattare. Abbiamo filosofie differenti, l’importante è dialogare, e noi parliamo tanto, tutti i giorni. Che filosofie? Diciamo che c’è il calcio di contropiede e quello che si basa sul possesso palla. Tutto dipende dalle preferenze del tecnico, ma sapersi abituare alle necessità della società è importante. A Milanello sono tutti bravissimi, lo staff è eccellente. Fra i miei compagni, tanti mi hanno aiutato: Kakà traduce quando non capisco qualcosa, Bonera, Abate e Montolivo mi danno consigli. E’ tutto importante per un adattamento più veloce. Con Balotelli siamo differenti nella scelta degli abiti e nello stile di vita, ma in campo siamo uguali e possiamo lottare e ridere insieme. Mario con il suo carattere ha regalato tante emozioni agli italiani.
    Non mi pesa non essere il numero 1. Neppure in nazionale o a Mosca lo ero. Il calcio è uno sport di squadra.
    Non mi aspettavo pazienza: ho scelto la maglia numero dieci, sono stato presentato ingrande stile. So che la gente si aspetta molto da me. Ma io ho fiducia in me stesso, e le critiche non mi smontano mai."
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Angstgegner
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    9,922
    Mi è piaciuta molto quest'intervista che denota determinazione e personalità.
    Sono contento del fatto che non si abbatte per le critiche feroci nei suoi confronti (solamente in parte meritate).
    Secondo me quando si sarà pienamente integrato vedremo il Keisuke che si vede col Giappone.
    Spero tanto che possa far ricredere tutti quelli che hanno iniziato ad insultarlo dopo 5 minuti.

  4. #3
    Ale
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Mi è piaciuta molto quest'intervista che denota determinazione e personalità.
    Sono contento del fatto che non si abbatte per le critiche feroci nei suoi confronti (solamente in parte meritate).
    Secondo me quando si sarà pienamente integrato vedremo il Keisuke che si vede col Giappone.
    Spero tanto che possa far ricredere tutti quelli che hanno iniziato ad insultarlo dopo 5 minuti.
    è anche un ragazzo molto intelligente, a differenza per dire di trabat o di un balotelli.

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,687
    Citazione Originariamente Scritto da Angstgegner Visualizza Messaggio
    Mi è piaciuta molto quest'intervista che denota determinazione e personalità.
    Sono contento del fatto che non si abbatte per le critiche feroci nei suoi confronti (solamente in parte meritate).
    Secondo me quando si sarà pienamente integrato vedremo il Keisuke che si vede col Giappone.
    Spero tanto che possa far ricredere tutti quelli che hanno iniziato ad insultarlo dopo 5 minuti.
    Sti fenomeni che lo fischiano e vanno ancora dietro a Kaka'...

  6. #5
    Member
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    3,459
    Finalmente fa notare che non gioca mai nel suo ruolo.

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Djici
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Liège
    Messaggi
    11,016
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Abbiamo filosofie differenti, l’importante è dialogare, e noi parliamo tanto, tutti i giorni.[/B] Che filosofie? Diciamo che c’è il calcio di contropiede e quello che si basa sul possesso palla. Tutto dipende dalle preferenze del tecnico, ma sapersi abituare alle necessità della società è importante.
    questa non l'ho capita...
    non mi pare che seedorf stia giocando in contropiede... e non mi sembrava che honda volesse giocare in contropiede...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.