Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 99 di 99

  1. #91
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    @Jino Elsha non ha ne una classe simile e nemmeno un potenziale simile a mio parere. Non dico che non è da Milan, ma ho dubbi sul fatto che possa essere uno che fa la differenza come fu per Kakà, Pato, Sheva, ecc
    Condivido il tuo discorso, ma allora non farlo nemmeno per Mastour, perchè ha 14 anni, il calcio è un'altra cosa. Come si fa a dire che ha il potenziale per diventare uno dei migliori al mondo per qualche video che circola su di lui?

    Io ti posso dare il link di un mio amico, che abita a due passi da me, non fa ne più ne meno di quello che fa questo Mastour. Peccato giochi "solo" in eccellenza.

    Aspettiamo a farlo già campione.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #92
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Condivido il tuo discorso, ma allora non farlo nemmeno per Mastour, perchè ha 14 anni, il calcio è un'altra cosa. Come si fa a dire che ha il potenziale per diventare uno dei migliori al mondo per qualche video che circola su di lui?

    Io ti posso dare il link di un mio amico, che abita a due passi da me, non fa ne più ne meno di quello che fa questo Mastour. Peccato giochi "solo" in eccellenza.

    Aspettiamo a farlo già campione.
    Concordo sul tuo discorso.
    Ma ho visto Pato a 16enne e ho visto El Sharaawi alla stessa età. Anche se Pato negli spezzoni ed EL in gare ufficiali dell'under, però i colpi di Mastour mi sembrano più alla Pato. Cioè più "del fuoriclasse".

  4. #93
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Pato era due gradini sopra Elsha, indubbiamente. Ma io un giocatore lo valutano nel calcio vero, nel calcio dei grandi. Pato lo potevi già valutare a 16 anni perchè proprio a quell'età ha cominciato a giocare con i grandi e già si vedevano i colpi.

    Mastour lo voglio vedere nel calcio vero, non nel calcio giovanile, è decisamente troppo presto.

  5. #94
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    @Jino Elsha non ha ne una classe simile e nemmeno un potenziale simile a mio parere. Non dico che non è da Milan, ma ho dubbi sul fatto che possa essere uno che fa la differenza come fu per Kakà, Pato, Sheva, ecc
    concordo anche se può migliorare tantissimo, ha ancora 19 anni

  6. #95
    Voi sottovalutate El Shaarawy,lui in serie A ci è già arrivato ed è già decisivo,Mastour ancora deve arrivare in Primavera. E' facile perdersi lungo la strada,lo sport è pieno di atleti straordinari che hanno gettato all'aria il proprio talento senza raggiungere i traguardi prospettati.

  7. #96
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Anche perchè El Shaarawy forse in pochi lo ricordano, ma ha esordito in serie A con i grandi a 16 anni.

    Ricordo il Milan che si vantava di Pato, l'Inter ribatteva tanto noi c'abbiamo Balotelli che è più forte e il Genoa concludeva con un noi abbiamo El Shaarawy che è ancora più forte.

  8. #97
    Citazione Originariamente Scritto da The P Visualizza Messaggio
    @Jino Elsha non ha ne una classe simile e nemmeno un potenziale simile a mio parere. Non dico che non è da Milan, ma ho dubbi sul fatto che possa essere uno che fa la differenza come fu per Kakà, Pato, Sheva, ecc
    Non sono d'accordo. El Shaarawy non ha ancora 20 anni, Sheva e Kakà arrivarono già rodati. Tra un paio d'anni si potrà fare un confronto secondo me

  9. #98
    Il video con le sue giocate in Milan-Albinoleffe 7-0 ha lasciato tutti senza parole. Ma chi è davvero Hachim Mastour? E’ un ragazzo nato il 15 giugno 1998 a Reggio Emilia, da genitori marocchini. Un predestinato sin da piccolo. Palleggia con tutto quello che trova, affinando i colpi visti nei video che dall’estate girano per la rete. Dalle palline da ping pong alle ciliegie. Prende confidenza con il pallone nell’Us Reggio Calcio, scuola calcio di Reggio Emilia affiliata all’Inter. Sembra uno scherzo del destino, visto il derby di mercato che ha poi scatenato. La Reggiana lo nota e lo blocca quando Hachim aveva ancora 8 anni. Non potendolo tesserare vista l’età, viene lasciato alla sua società d’origine. Solo nel 2008, poi, Mastour si trasferisce alla Reggiana, dove parte dalla categoria Esordienti. Hachim affronta tutte le categorie sotto età, giocando contro avversari di uno o addirittura due anni superiori a lui, sui campi giovanili della Reggiana s’intravedono osservatori dei principali club italiani ed europei. L’eco della classe di Hachim arriva fino in Inghilterra: lo segue il Manchester City. L’esplosione arriva nella scorsa stagione, nel campionato Giovanissimi Nazionali, dove Mastour realizza venticinque gol. E incanta davvero tutti. In Italia, finisce anche sui taccuini della Juventus ma la società che punta in maniera più convinta su Mastour è l’Inter. Hachim, sin da quando aveva dodici anni, è monitorato dai dirigenti delle giovanili nerazzurre che lo convocano più volte ad Interello. Viste le regole che limitano i trasferimenti degli under 14 fuori regione, l’idea è custodire Mastour fino al compimento dei quattordici anni d’età. Per poi fargli firmare un contratto. L’accordo con la Reggiana sembra solido e Mastour, seguito dall’agente Dario Paolillo, è destinato a trasferirsi dalle parti di Interello. A gennaio, Hachim partecipa con l’Inter al II° Memorial “Roberto Ielasi” a Roma. I nerazzurri dominano la competizione, rifilando goleade a Siena, Bari, Empoli, Juventus e Roma. Mastour realizza quattro gol in cinque partite, mettendo la sua firma anche in semifinale e finale. Uno spettacolo. Ma la sorpresa nel calcio è dietro l’angolo. Mentre l’Inter aspetta il momento giusto per concludere l’operazione, s’inserisce il Milan. “Abbiamo lasciato la scelta alla famiglia del ragazzo che ha optato per il Milan. Con l’Inter abbiamo un ottimo rapporto, infatti, abbiamo ceduto ai nerazzurri il difensore classe ’98 Mattioli. La Reggiana ha una grande storia riguardo al settore giovanile. Con noi sono cresciuti Martins, Abbruscato, Catellani, Ariatti e Costa, ma posso dire che Mastour è nel suo ruolo il giocatore più forte che io abbia mai visto a quell’età”, confessa il responsabile del settore giovanile della Reggiana, Fausto Vezzani. Il resto è storia recente. Il Milan gli fa firmare il contratto nella sala dei trofei, presente Galliani. Il dialogo con la Reggiana è ancora in corso, l’accordo prevede corrispettivi economici diversi in base agli obiettivi raggiunti dal baby talento fino all’eventuale debutto in prima squadra: la cifra complessiva sarebbe superiore ai 500 mila euro. Il Milan, intanto, sta verificando anche la possibilità di cedere in prestito a gennaio qualche elemento della Primavera da far crescere a Reggio Emilia, in Lega Pro. Mentre nel settore giovanile rossonero si pensa a far crescere Mastour senza eccessive pressioni. “Si tratta di un talento importante, è inutile nasconderlo. L’obiettivo della società è portare molti elementi dal vivaio in prima squadra, Mastour in prospettiva può farcela. Bisogna gestire la sua crescita, spesso ho visto grandi talenti perdersi. Non penso sia il suo caso, sarebbe un peccato per il calcio”, ha rivelato l’allenatore dei Giovanissimi Nazionali rossoneri Walter De Vecchi. Hachim sarà aggregato sotto età agli Allievi Nazionali di Pippo Inzaghi. Una grande occasione, per lui. Visti gli impegni delle Nazionali, il derby in programma domenica è stato rinviato al 21 Novembre. Mastour scenderà comunque in campo domenica con gli Allievi Nazionali Lega Pro contro la Tritium. Al Vismara lo spettacolo è assicurato. Mastour è pronto a mettersi in mostra. Sognando San Siro…


    Azz ha fatto tutta la trafile giocando sempre con quelli più grandi pazzesco..Gioca da 10 e ha fatto 25 gol l anno scorso!! Con tutto il rispetto per EL ma qui siamo su un altra categoria visto che a questa età El Sharawii non faceva di ste cose..e poi si vede da come corre e dal portamento che ci sono le stigmate del fuoriclasse proprio ti dà quell'impressione a pelle che mai un giocatore del Milan nelle giovanili mi aveva dato

  10. #99
    2515
    Ospite
    questo ha lanciato una moda, il milan ne ha opzionato un altro di 11 anni, Capanni, per farlo andare al Milan come è stato fatto per Mastour quando ne compirà 14, sto qua Zidane lo voleva far andare al Real Madrid ma per l'età non hanno potuto.

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.