Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 29

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    23,188
    Citazione Originariamente Scritto da #Dodo90# Visualizza Messaggio
    Intanto, su un sito che verifica le dichiarazioni dei politici Grillo, escludendo quest'ultima, ha conquistato il primo posto tra gli "spara-boiate", superando Berlusconi, che a dire la verità dopo la campagna elettorale si è un pò fermato
    Sperem ...

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    M dai su, è un terrorista che vive grazie alla paura. Il primo speculatore d'Italia.

    Spread a 264.
    Si però scusami, premetto che non me ne intendo (me ne intenderò a breve spero, con l'università ) ma lo spread dice tutto e niente...cioè detto terra terra, lo spread mica mi sfama alla sera non vedo di che gioire per lo spread quando l'economia reale (famiglie e imprese) cala sempre più a picco.

    Non è una provocazione a te eh, anzi mi piacerebbe molto se approfondisti il discorso visto che te ne intendi...però penso che diminuire lo spread non sia il più urgente dei problemi, ma piuttosto bisognerebbe far ripartire l'economia vera; che poi, con un' economia che funziona l'abbassamento dello spread dovrebe essere una naturale conseguenza, o no?

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Qui
    Messaggi
    9,029
    se lo stato paga meno interessi sul debito e' un beneficio...ovviamente per risollevare un paese lo spread non e' tutto

  5. #14
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Si però scusami, premetto che non me ne intendo (me ne intenderò a breve spero, con l'università ) ma lo spread dice tutto e niente...cioè detto terra terra, lo spread mica mi sfama alla sera non vedo di che gioire per lo spread quando l'economia reale (famiglie e imprese) cala sempre più a picco.

    Non è una provocazione a te eh, anzi mi piacerebbe molto se approfondisti il discorso visto che te ne intendi...però penso che diminuire lo spread non sia il più urgente dei problemi, ma piuttosto bisognerebbe far ripartire l'economia vera; che poi, con un' economia che funziona l'abbassamento dello spread dovrebe essere una naturale conseguenza, o no?
    Lo spread chiaramente è un indicatore mobile, che vive di umori, e al tempo spesso di aspettative. Ma non è il dato di OGGI che fa la differenza (quello, al massimo, fa ridere, visto che più il comico spara al fallimento, più lo spread va giù. Un guru della finanza, proprio), quanto che i btp al 2022 (2022 eh, non novembre 2013) l'anno scorso si scambiavano a 98 e oggi quotano a 113.
    Ma secondo te, se ci fosse anche solo un vago sentore che tali boiate possano essere fondate, starebbero a 113?
    Ma dai su...

    (manco a me da' da mangiare, ma se posso permettermi un ristorante ogni tanto è pure grazie allo spread )

  6. #15
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da Doctore Visualizza Messaggio
    se lo stato paga meno interessi sul debito e' un beneficio...ovviamente per risollevare un paese lo spread non e' tutto
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Lo spread chiaramente è un indicatore mobile, che vive di umori, e al tempo spesso di aspettative. Ma non è il dato di OGGI che fa la differenza (quello, al massimo, fa ridere, visto che più il comico spara al fallimento, più lo spread va giù. Un guru della finanza, proprio), quanto che i btp al 2022 (2022 eh, non novembre 2013) l'anno scorso si scambiavano a 98 e oggi quotano a 113.
    Ma secondo te, se ci fosse anche solo un vago sentore che tali boiate possano essere fondate, starebbero a 113?
    Ma dai su...

    (manco a me da' da mangiare, ma se posso permettermi un ristorante ogni tanto è pure grazie allo spread )
    Ok fin qui ci siamo, ma penso che il focus primario su cui dovrebbe concentrarsi il prossimo governo dovrebbe essere far ripartire le imprese e di conseguenza le famiglie, invece che focalizzarsi su questi "artifici" (io li chiamo così )

  7. #16
    ALLora vattene in costa rica a goderti i soldi

  8. #17
    Senior Member L'avatar di Blu71
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Italia
    Messaggi
    16,001
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Beppe Grillo lancia l'allarme. Il leader le Movimento 5 stelle, attraverso un'intervista alla Bild, ha dichiarato:"L'Italia in autunno va in bancarotta. Berlusconi è finito. Le Pmi vanno in bancarotta. Fra settembre e ottobre allo Stato finiranno i soldi, e sarà difficile pagare pensioni e stipendi. Non si può nutrire più alcuna speranza nei partiti. Loro sabotano se stessi. In parlamento ci sono ancora 30 parlamentari condannati. A me piacerebbe avere a che fare con persone oneste competenti e professionali".
    Grillo pensa di aumentare i voti per il suo movimento in questo modo?

  9. #18
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Ok fin qui ci siamo, ma penso che il focus primario su cui dovrebbe concentrarsi il prossimo governo dovrebbe essere far ripartire le imprese e di conseguenza le famiglie, invece che focalizzarsi su questi "artifici" (io li chiamo così )
    Vedi, questi "artifici" sono quelli che ad esempio creano i problemi nell'erogazione dei liquidi sottostanti i debiti verso le imprese da parte dello stato.

    A me fa troppo morire questa, in generale (non ce l'ho assolutamente con te): se uno ha dei sintomi, va del medico a farsi dire cos'ha, cosa deve prendere etc.
    Invece quando ci sono delle complicanze economiche, son tutti bravi, e se c'è qualcosa che va oltre le conoscenze "basic" allora è solo fumo, roba che con le imprese non c'entra etc.

    Ripeto, non è che parlo direttamente con te^^


    Solo un piccolo appunto: da oggi non criticherò più le uscite di grillo, se fatte in tono catastrofico. Ma proprio mai più.
    Oggi infatti grazie alla nostra nostra malconcia, marcia, becera economia che è ormai sull'orlo del fallimento, ho raggranellato 250 euro. Grazie Herr Grillo. Spero domani dica che tutte le italiane sono suore e bruttissime, e che non andrebbero mai a letto con tipi come me.

  10. #19
    Member L'avatar di Miro
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,353
    Citazione Originariamente Scritto da Morto che parla Visualizza Messaggio
    Vedi, questi "artifici" sono quelli che ad esempio creano i problemi nell'erogazione dei liquidi sottostanti i debiti verso le imprese da parte dello stato.

    A me fa troppo morire questa, in generale (non ce l'ho assolutamente con te): se uno ha dei sintomi, va del medico a farsi dire cos'ha, cosa deve prendere etc.
    Invece quando ci sono delle complicanze economiche, son tutti bravi, e se c'è qualcosa che va oltre le conoscenze "basic" allora è solo fumo, roba che con le imprese non c'entra etc.

    Ripeto, non è che parlo direttamente con te^^
    Li chiamo artifici perchè li ritengo sofisticati, ma non inteso come complessi, ma come "fumosi"...come hai detto tu, sono indici con una forte componente umorale,e a me non sembra "etico" impostare i valori dello spread o anche della Borsa (quindi cose che hanno ripercussioni su uno Stato) in base al tuo umore...questo discorso lo applico anche alle agenzie di rating.

  11. #20
    Morto che parla
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    Li chiamo artifici perchè li ritengo sofisticati, ma non inteso come complessi, ma come "fumosi"...come hai detto tu, sono indici con una forte componente umorale,e a me non sembra "etico" impostare i valori dello spread o anche della Borsa (quindi cose che hanno ripercussioni su uno Stato) in base al tuo umore...questo discorso lo applico anche alle agenzie di rating.
    Ed hai perfettamente ragione. Il mercato è imperfetto, ma cosa c'è di perfetto, al mondo?
    Da un certo punto di vista, il mercato è la più grande fonte di democrazia che esista. Se poi c'è gente crede a quello che vuole sentire, io continuo ad essere ben contento di intascare

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.