Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Cosa votereste?

Partecipanti
18. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si

    3 16.67%
  • No

    15 83.33%
Pagina 9 di 22 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 211

  1. #81
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Quel tuo amico si è mai chiesto dove vanno i soldi di quella radiografia?..magari se lui invece del radiologo facesse il costruttore di macchine per fare radiografie o il manutentore non si dispererebbe così tanto dato che quelle radiografie "inutili" sarebbero il suo reddito...
    Il problema non è dove vanno, e credi, il mio amico lo sa bene, non è l'ultimo dei fessi (e due conti se li è fatti, roba che la percentuale che prende lui su ogni lastra credo sia intorno all'1 per mille).
    Il problema è CHI PAGA LA LASTRA.
    Anche perché, altra cosa non da trascurare (cosa testimoniata da medici, non per sentito dire) il tasso di "malati immaginari", nel momento in cui paga pantalone, è "quantomeno alto", per usare un eufemismo.

    Poi, cosa vi devo dire, riporto il parere di alcuni medici (il radiologo è un esempio, io, mio malgrado, ne conosco una quindicina, di medici), se poi per voi è un parere che non conta, alzo le mani.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #82
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Non esiste "crescita" reale senza debito..oppure si deve inventare un nuovo sistema economico diverso da quello attuale..se ho 100 mele le posso girare e rigirare come voglio ma sempre 100 mele sono...
    Ma anche no.
    Se io ho un capitale iniziale MIO, di partenza, e riesco a farlo fruttare, posso tranquillamente generare profitto, espansione, impiego, senza fare debito.
    Chiaro che nel secondo dopoguerra la cosa era impensabile, ma allo stesso tempo non è che i soldi hanno cominciato a crescere sugli alberi, in nome della famigerata crescita, al grido di "vi pago col debito".
    Perché questo è quello che è successo, tipo trent'anni prima che esistesse l'euro (piccola nota a margine per gli "Eh ma è colpa dell'euro").

  4. #83
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Certo. Il popolo vota. Ma è incolpevole. E' il sistema democratico attuale. Siamo in balia del ditta... ah no.

    E' sempre il solito sistema. "E' colpa di qualcun altro".
    Sarà sempre così. Siamo fenomeni in questo.
    Sul voto degli italioti potremmo fare discussioni infinite, ma la sostanza non cambia,
    se un governo, tramite una gestione scellerata, crea un deficit lo devono pagare i singoli rappresentati, i cittadini non centrano nulla,
    qualsiasi altra interpretazione è malafede.
    Io sono anti casta PD e PDl in primis, ma se un onesto cittadino (seppur sprovveduto) li vota è perchè pensa ingenuamente che facciano gli interessi nazionali, questo affermano, se poi questi fanno per incompetenza o per frode danni all'economia che colpa ne ha un cittadino?

    Ma cosa pretendete che un elettore abbia abbastanza competenze economiche per capire come e chi deve gestire una nazione?
    al massimo può fare delle scelte in base alle proprie ideologie ma la responsabilità dei conti spetta all'eletto.

  5. #84
    Citazione Originariamente Scritto da Mithos3 Visualizza Messaggio
    A me sembra produttiva di ineguaglianze e miserie una politica che smantelli i diritti dei lavoratori additandoli di essere loro il cancro di una nazione. Mi sembra produttiva di ineguaglianze una politica che ci costringe a disfarci di garanzie costituzionali in nome del pareggio di bilancio. Mi sembra produttiva di ineguaglianze una politica che lasci le persone più povere indietro senza aiutarle e non redistribuisca le ricchezze. Mi sembra produttiva di ineguaglianze quella politica che distrugge lo stato sociale, mettendo sul lastrico migliaia di famiglie.
    Forse tu sarai un cosidetto cittadino abbiente ,non lo so, ma ti assicuro, senza livore che questa Europa che vedi, non durerà ancora tanto.
    L'unica cosa che mi differenzia dal tuo pensiero è che io sono juventino.
    [SIZE=3][COLOR="#FF0000"][I]"Noi siamo gli JuveBorg, il campionato come voi lo conoscete è terminato, assimileremo le vostre peculiarità tecnico-tattiche alle nostre. La resistenza è inutile."[/I][/COLOR][/SIZE]

    “Balon, palo, fora: te xè un coion. Balon, palo, dentro: te xè un campion” Nereo Rocco

  6. #85
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,286
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Sul voto degli italioti potremmo fare discussioni infinite, ma la sostanza non cambia,
    se un governo, tramite una gestione scellerata, crea un deficit lo devono pagare i singoli rappresentati, i cittadini non centrano nulla,
    qualsiasi altra interpretazione è malafede.
    Io sono anti casta PD e PDl in primis, ma se un onesto cittadino (seppur sprovveduto) li vota è perchè pensa ingenuamente che facciano gli interessi nazionali, questo affermano, se poi questi fanno per incompetenza o per frode danni all'economia che colpa ne ha un cittadino?

    Ma cosa pretendete che un elettore abbia abbastanza competenze economiche per capire come e chi deve gestire una nazione?
    al massimo può fare delle scelte in base alle proprie ideologie ma la responsabilità dei conti spetta all'eletto.
    Mi immagino quanti disposti a fare i politici salterebbero fuori...

  7. #86
    Bannato
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    12,887
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Mi immagino quanti disposti a fare i politici salterebbero fuori...
    Allora nessuno fa più il tranviere perche se ammazza dei passanti per negligenza paga lui?
    oppure nessuno fà più il medico?
    quale mestiere esiste che non paghi se sbagli per negligenza o dolo?

  8. #87
    Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Lago d' iseo ( BG)
    Messaggi
    4,620
    Citazione Originariamente Scritto da Miro Visualizza Messaggio
    E' di poche ore fa la notizia secondo cui il Parlamento greco ha accettato la proposta di un referendum per il 5 Luglio, indetta dal Primo Ministro, Alexis Tsipras, in cui il popolo greco dovrà decidere se votare sì ed accettare le restrizioni economiche imposte dai creditori esteri (FMI in primis) oppure esprimere un no e "di fatto" ribellarsi.

    Quel che mi chiedo o che vorrei chiedere a voi è: se foste cittadini greci, cosa votereste?

    Personalmente, io voterei no; la Grecia è di fatto fallita e non ha nulla da perdere ormai.
    Penso allo stesso tempo però che le conseguenze di un no come risultato del referendum possano essere devastanti non tanto a livello economico, ma a livello politico: si creerebbe un precedente importante per tutti i Paesi UE.
    Parlo un pò per interesse personale perchè questa tragedia Greca che si propaga da mesi mi sta costando una MAREA di soldi.

    Tornando obbiettivo:

    1) La Grecia ha voluto entrare nell' euro truccando i suoi conti

    2) Corruzione dilagante

    3) Se hanno contratto tali debiti, è perchè hanno preso i soldi prima

    4) Secondo me finiscono male senza l' euro

    5) Troppo comodo fallire per non pagare i debiti

    6) Una soluzione la troveranno vedrete...perchè capisco che nemmeno i greci poveri loro possano andare avanti cosi, con manovre lacrime e sangue, e non è interesse di nessuno che esca dall' euro

  9. #88
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Allora nessuno fa più il tranviere perche se ammazza dei passanti per negligenza paga lui?
    oppure nessuno fà più il medico?
    quale mestiere esiste che non paghi se sbagli per negligenza o dolo?
    Verrebbe da dire il magistrato

  10. #89
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da tifoso evorutto Visualizza Messaggio
    Sul voto degli italioti potremmo fare discussioni infinite, ma la sostanza non cambia,
    se un governo, tramite una gestione scellerata, crea un deficit lo devono pagare i singoli rappresentati, i cittadini non centrano nulla,
    qualsiasi altra interpretazione è malafede.
    Io sono anti casta PD e PDl in primis, ma se un onesto cittadino (seppur sprovveduto) li vota è perchè pensa ingenuamente che facciano gli interessi nazionali, questo affermano, se poi questi fanno per incompetenza o per frode danni all'economia che colpa ne ha un cittadino?

    Ma cosa pretendete che un elettore abbia abbastanza competenze economiche per capire come e chi deve gestire una nazione?
    al massimo può fare delle scelte in base alle proprie ideologie ma la responsabilità dei conti spetta all'eletto.
    La democrazia rappresentativa funziona così. Un governo è l'espressione della volontà popolare.
    Se Salvini sale al governo è perché la maggior parte degli italiani (lasciamo da parte per un secondo i meccanismi, quorum etc) vuole "fuori dalle scatole i clandestini".
    Se, per assurdo, Salvini manda via tutti i clandestini e questo scatena, sempre per assurdo, la terza guerra mondiale, è colpa degli elettori o di chi ha preso la decisione una volta eletto? Che è la decisione per cui è stato eletto, beneinteso?

    Cioè Tsipras, giusto per prendere l'esempio attuale, ha vinto perché è particolarmente simpatico?
    O ha vinto perché gli elettori vogliono andare contro alla politica economica europea?
    E allora cosa corrono tutti ai bancomat, adesso? Di cosa hanno paura?

    Possibile che nessuno si prenda mai la responsabilità delle sue azioni?
    Ma mai mai mai?

  11. #90
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,133
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Il problema non è dove vanno, e credi, il mio amico lo sa bene, non è l'ultimo dei fessi (e due conti se li è fatti, roba che la percentuale che prende lui su ogni lastra credo sia intorno all'1 per mille).
    Il problema è CHI PAGA LA LASTRA.
    Anche perché, altra cosa non da trascurare (cosa testimoniata da medici, non per sentito dire) il tasso di "malati immaginari", nel momento in cui paga pantalone, è "quantomeno alto", per usare un eufemismo.

    Poi, cosa vi devo dire, riporto il parere di alcuni medici (il radiologo è un esempio, io, mio malgrado, ne conosco una quindicina, di medici), se poi per voi è un parere che non conta, alzo le mani.
    Io ho detto che lo spreco non è MAI un bene (vedi radiografie superflue) però nemmeno che la gente si tenga il male perché non ha i 300 euro da spendere per una risonanza..
    Resta il fatto che quanto detto sopra non cambia, senza debito pubblico non c'è modo per arricchire la popolazione "al netto"..al massimo puoi spostare i soldi da tizio a caio..Certo, buon per caio ma non per tizio..

Pagina 9 di 22 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.