Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Visualizza Risultati Sondaggio: Cosa votereste?

Partecipanti
18. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Si

    3 16.67%
  • No

    15 83.33%
Pagina 14 di 22 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima
Risultati da 131 a 140 di 211

  1. #131
    Member L'avatar di Isao
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,083
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ti vengono presentate molte teorie ma è indubbio come poi alla fine alcuni modelli vengono definiti come "superati"..dai su se oggi uno parla di Keynes o Marx gli ridono dietro...anzi, oggi magari non del tutto, dieci anni fa gli avrebbero fatto un alcool test...
    Ti ridono dietro? Cambia università e/o città.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #132
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ancora si discute sull'esistenza della demorazia?..ma dai su..si certo abbiamo diritto di voto, vero..peccato che la scelta è tra schifo o più schifo, è tra ladro 1 o ladro 2..bella scelta..
    No ma il discorso 5 stelle è proprio legato a questo.
    Dal NIENTE, letteralmente dal niente, è nata una forza politica che muove 8 milioni di voti.
    Vuol dire che se, per dire, "Tu" domani ti svegli, e pensi di fare meglio, puoi arrivare ad una quota del genere. Solo che nessuno valido si vuole sbattere. Vuol dire che ancora il popolo non è in grado di autogestirsi.

  4. #133
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Isao Visualizza Messaggio
    Ma quando dici "si allarga la base economica" cosa intendi? Fai un po' di confusione. Il mercato esiste ed esisterà sempre a prescindere dallo Stato. Quando il tizio produce 100 innesca una serie di moltiplicatori che portano tutti a stare meglio e consumare di più. Secondo il tuo ragionamento se non viviamo ancora nelle grotte è merito del debito.
    Se non serve il debito mi spiegherà come mai tutti gli stati, tutti (anche quelli considerati super virtuosi dove è nata la crisi tra l'altro) hanno un debito pubblico..mah..devono essere tutti scemi..
    Comunque il sistema a debito si può analizzare solo dal '70 in poi..prima tra gold standard e accordi di Bretton Woods non ha senso parlarne come non ha senso in euopa dove l'euro è una moneta che sfugge a controllo degli stati..

  5. #134
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Ti vengono presentate molte teorie ma è indubbio come poi alla fine alcuni modelli vengono definiti come "superati"..dai su se oggi uno parla di Keynes o Marx gli ridono dietro...anzi, oggi magari non del tutto, dieci anni fa gli avrebbero fatto un alcool test...
    Non è per dire ma tu stai portando avanti il moltiplicatore, in via più o meno indiretta, da inizio discussione ^^

  6. #135
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Se non serve il debito mi spiegherà come mai tutti gli stati, tutti (anche quelli considerati super virtuosi dove è nata la crisi tra l'altro) hanno un debito pubblico..mah..devono essere tutti scemi..
    Comunque il sistema a debito si può analizzare solo dal '70 in poi..prima tra gold standard e accordi di Bretton Woods non ha senso parlarne come non ha senso in euopa dove l'euro è una moneta che sfugge a controllo degli stati..
    Ma è una questione di sostenibilità. Se hai un debito che sia, butto là, un quinto del tuo PIL, sei tranquillissimo, ti fai gli investimenti, lo ripaghi, e ne accendi uno nuovo.
    Sano, preciso, organizzato.

    Se invece attingi dal debito come se fosse un pozzo senza fondo stiamo freschi...

  7. #136
    Member L'avatar di Isao
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,083
    Citazione Originariamente Scritto da Efferosso Visualizza Messaggio
    Non è per dire ma tu stai portando avanti il moltiplicatore, in via più o meno indiretta, da inizio discussione ^^
    Esatto. Quando parli di debito per la crescita citi, credo involontariamente, Keynes che parla di creare le buche per poi riempirle.
    Proprio sul discorso del debito che tutti gli stati hanno, ti rispondo con un esempio banale: tutte le maggiori imprese al mondo hanno del debito verso le banche, questo significa che sono cattive o che senza debito non potevano crescere? No. Significa solamente che fare debito è il modo più veloce per avere liquidata che una volta spesa e INVESTITA genere un ritorno economico maggiore del debito. Fare debito in sé non produce nulla. Anzi no, produce interessi.

  8. #137
    Efferosso
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Isao Visualizza Messaggio
    La colpa è nostra. Se si candidano schifo e più schifo è perché NOI non ci candidiamo e NOI diamo il voto a loro. Inoltre ci sono solo schifo e più schifo perché sanno che l'italiano medio si conquista facendogli odorare soldi facili. Se scendessi io in politica non farei odorare nulla e non avrei base elettorale. Morale della favola? I politici e le loro promesse sono l'esatta riproduzione di noi stessi e delle nostre richieste.
    In sintesi 50 anni di politica italiana in 4 righe.

  9. #138
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Isao Visualizza Messaggio
    Ti ridono dietro? Cambia università e/o città.
    Infatti a te non l'hanno mai insegnato, per fare un esempio, che l'occupazione fa aumentare l'inflazione....quel pazzo di Keynes che parlava di piena occupazione, siamo folli? Un certo valore di disoccupazione è necessario (tradotto, è necessario che ci siano sempre dei miserabili senza reddito che muoiono di fame o che vivono a spese dello stato senza produrre nulla o rendere alcun servizio)..
    Ma poi Keynes che diceva che il mercato non è perfetto è proprio in linea con la politica di libero mercato che si è sviluppata oggi nel mondo...

  10. #139
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,142
    Citazione Originariamente Scritto da Isao Visualizza Messaggio
    Esatto. Quando parli di debito per la crescita citi, credo involontariamente, Keynes che parla di creare le buche per poi riempirle.
    Proprio sul discorso del debito che tutti gli stati hanno, ti rispondo con un esempio banale: tutte le maggiori imprese al mondo hanno del debito verso le banche, questo significa che sono cattive o che senza debito non potevano crescere? No. Significa solamente che fare debito è il modo più veloce per avere liquidata che una volta spesa e INVESTITA genere un ritorno economico maggiore del debito. Fare debito in sé non produce nulla. Anzi no, produce interessi.
    Senza il primo investimento fatto a debito non si innesca neanche la catena..ma dico, se lo stato non fa un primo investimento a debito ma che soldi re-investe poi tizio?!
    Ripeto, abbiamo nel nostro sistema chiuso (siamo almeno d'accordo che il sistema economico sia chiuso?) 100 mele e siamo in due e nessuno dei due può creare le mele (che sarebbero i soldi)..se qualcuno non immette nel sistema 10 mele nuove noi rimarremo sempre con le nostre 100..e potremo spartircele in qualsiasi modo ma alla somma saranno sempre 100..

  11. #140
    Member L'avatar di Isao
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    1,083
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Infatti a te non l'hanno mai insegnato, per fare un esempio, che l'occupazione fa aumentare l'inflazione....quel pazzo di Keynes che parlava di piena occupazione, siamo folli? Un certo valore di disoccupazione è necessario (tradotto, è necessario che ci siano sempre dei miserabili senza reddito che muoiono di fame o che vivono a spese dello stato senza produrre nulla o rendere alcun servizio)..
    Ma poi Keynes che diceva che il mercato non è perfetto è proprio in linea con la politica di libero mercato che si è sviluppata oggi nel mondo...
    Parlando terra terra ho già detto che non esistono modelli perfetti e sai soprattutto perché quello di Keynes non lo è? Perché prevede che nei momenti di boom, il governo dovrebbe fare "austerity" (sto semplificando e mischiando, mea culpa). Beh, nessun governo al mondo sarebbe rieletto dopo una manovra del genere.

Pagina 14 di 22 PrimaPrima ... 41213141516 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.