Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 86

Discussione: Grazie, Sinisa!

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,273
    Anche io lo ringrazio per la finale di Coppa Italia e sono convinto che meritasse di giocarsela. Però complessivamente mi ha deluso. Certo, col senno di poi, ovviamente con Brocchi andrà tutto molto peggio.
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    kolao95
    Ospite
    Come ho detto nel suo topic noi, inteso come A.C. Milan, non ce la meritiamo una persona di questo genere. Ti ringrazierò sempre per la scoperta di Gigio e per averci portato Alessio al Milan, ma soprattutto per aver messo tutto te stesso. Per il resto ti auguro tutta la buona fortuna di questo mondo. Ciao, Sinisa.

  4. #13
    Bannato
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Messaggi
    2,130
    Bel post di ringraziamento.

    A me non ha deluso affatto, credo che più di così non si può fare con il cesto di pigne che si è ritrovato e una società che gli ha marciato apertamente contro. Non si può soprassedere soprattutto su due cose:
    1- il fango gettatogli addosso dal nano
    2- la campagna di indebolimento di questo inverno con il ritorno della tamarreide sattiana.

    Personalmente lo ricorderò con molto affetto e gli auguro davvero di trovare una buona squadra che confaccia al suo stile.

  5. #14
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    sinisa è un grande, si è dimostrato un signore, un uomo vero e merita grande rispetto per quello che ha fatto..merita ben altro, solo schifo e disprezzo per questa società indegna

  6. #15
    Sinceramente mi dispiace sempre quando una persona perde il proprio posto di lavoro. Detto questo, non rimpiangerò nulla di mihajlovic al Milan. La squadra non ha mai avuto continuità di vittorie, oltre che per 2 mesi essersi intestardito con moduli astrusi che non potevamo permetterci. Ne ha avuto mai continuità fisica, si allenavano tanto, ma alla fine in campo dopo 60 minuti sempre sulle gambe ci trovavamo. Ha accettato un acquisto inutile come Bertolacci, e a Gennaio ha avallato una serie di decisioni folli: boateng in, Suso e cerci out, quando aveva costruito la squadra per fare il 4-4-2. Se gli é stato imposto doveva dimettersi perché la situazione sicuramente avrebbe creato dei problemi a lungo andare. E infatti Honda e Bonaventura sono in crisi da alcune partite e la squadra si é ulteriormente spenta. E il resto dei risultati è davanti agli occhi. La rosa é scarsa? Assolutamente si per vincere il campionato, ma non posso pensare che serviva la rosa del Manchester City per non dilapidare una serie di punti contro Verona, carpi, Bologna, Empoli, Udinese, o per fare almeno 5-6 vittorie consecutive. L'esempio del Leicester é lì a ricordarcelo sempre: la mano dell'allenatore serve per far superare al gruppo i propri limiti, con l'organizzazione di gioco o con le motivazioni o nella migliore delle situazioni con tutte e due le cose. Il nostro, non é riuscito in nessuna delle due.

    In ultimo, ok siamo in finale di coppa Italia, ma ricordiamoci sempre che situazione più unica che rara si era venuta a creare. Con Crotone, Sampdoria, Carpi e Alessandria non era proponibile un altro scenario.

    Sono stato troppo critico? Forse si, ma é solo il mio pensiero alla fine.

    E con questo non significa che sono contento di Brocchi.

  7. #16
    Senior Member L'avatar di Aragorn
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    8,409
    Paradossalmente per lui è meglio sia finita così, se non altro agli occhi delle persone normodate verrà visto e ricordato come un semi-martire (almeno dal punto di vista umano, sul lato tecnico-tattico si sarebbe da ridire parecchio). Se invece avesse concluso la stagione (molto probabilmente in modo fallimentare) sarebbe stato dipinto dai servi di regime come l'unico e vero colpevole.

  8. #17
    kolao95
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Schism75 Visualizza Messaggio
    Sinceramente mi dispiace sempre quando una persona perde il proprio posto di lavoro. Detto questo, non rimpiangerò nulla di mihajlovic al Milan. La squadra non ha mai avuto continuità di vittorie, oltre che per 2 mesi essersi intestardito con moduli astrusi che non potevamo permetterci. Ne ha avuto mai continuità fisica, si allenavano tanto, ma alla fine in campo dopo 60 minuti sempre sulle gambe ci trovavamo. Ha accettato un acquisto inutile come Bertolacci, e a Gennaio ha avallato una serie di decisioni folli: boateng in, Suso e cerci out, quando aveva costruito la squadra per fare il 4-4-2. Se gli é stato imposto doveva dimettersi perché la situazione sicuramente avrebbe creato dei problemi a lungo andare. E infatti Honda e Bonaventura sono in crisi da alcune partite e la squadra si é ulteriormente spenta. E il resto dei risultati è davanti agli occhi. La rosa é scarsa? Assolutamente si per vincere il campionato, ma non posso pensare che serviva la rosa del Manchester City per non dilapidare una serie di punti contro Verona, carpi, Bologna, Empoli, Udinese, o per fare almeno 5-6 vittorie consecutive. L'esempio del Leicester é lì a ricordarcelo sempre: la mano dell'allenatore serve per far superare al gruppo i propri limiti, con l'organizzazione di gioco o con le motivazioni o nella migliore delle situazioni con tutte e due le cose. Il nostro, non é riuscito in nessuna delle due.

    In ultimo, ok siamo in finale di coppa Italia, ma ricordiamoci sempre che situazione più unica che rara si era venuta a creare. Con Crotone, Sampdoria, Carpi e Alessandria non era proponibile un altro scenario.

    Sono stato troppo critico? Forse si, ma é solo il mio pensiero alla fine.

    E con questo non significa che sono contento di Brocchi.
    Niente, oh, la vicenda Allegri non ha insegnato nulla.

  9. #18
    Junior Member L'avatar di bonvo74
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    381
    Onore a un Uomo Vero!

  10. #19
    Junior Member L'avatar di Danielsan
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Sassuolo
    Messaggi
    860
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Una specie di Seedorf, anche se l'olandese, naturalmente, l'ho preferito per le idee e per la qualità del gioco proposta. Certamente gli ultimi due veri uomini passati da Milanello. Guarda te se dobbiamo farci insegnare la virilità da un interista. Ciao e grazie Sinisa!
    .
    "Le persone stupide reagiscono alle battute sulle cose brutte come le persone intelligenti reagiscono alle cose brutte."

  11. #20
    Però credo ci sia una contraddizione, o perlomeno un limite, nel considerare Sinisa un martire sacrificato all'altare delle oscenità societarie.

    Perché se una società non capisce niente di calcio come la nostra, e siamo tutti d'accordo, perché dovrebbe anche indovinare la scelta degli allenatori?

    Il fatto che la rosa sia male amalgamata e che i problemi arrivino dall'alto non toglie che tra quei problemi ci possa essere anche Mihajlovic, anzi tanto più dovrebbe avvalorare l'ipotesi.
    Ed a poco serve citare Allegri come lezione che dovrebbe indirizzare i giudizi, perché proprio Allegri è la dimostrazione che il segreto di un allenatore è essere al posto giusto nel momento giusto.

    E quindi Mihajlovic può essere a tutti gli effetti l'allenatore sbagliato nel momento sbagliato non solo perché subisce gli errori della dirigenza, ma anche perché non ha le qualità intrinseche per fare bene, come il campo ci ha dimostrato ben al di là dei demeriti della rosa.
    Perché secondo me, se entriamo nel dettaglio, ha allenato male per una moltitudine estenuante di motivi, escluso ovviamente il merito perpetuo del lancio di Donnarumma.

    E poi dobbiamo capirci sulla questione della dignità, come ho già accennato nel suo topic personale, perché se si parla di grande uomo tutto di un pezzo non degno di questa dirigenza, allora delle due l'una:
    -o ha avallato le scelte della dirigenza, facendo più o meno buon viso a cattivo gioco ma con la convinzione di poter fare bene, e quindi ha fallito tecnicamente nella valutazione della rosa e del suo lavoro;
    -oppure ha fatto l'aziendalista come si dà per sottinteso farà Brocchi da domani, dimostrando di non avere poi quella personalità e quella schiena dritta che fin dalla vicenda Mexes in estate avrebbe dovuto portarlo anche a gesti forti se non era realmente nelle condizioni di fare il proprio lavoro.

    Continuo infine a dubitare che questa dirigenza voglia realmente bruciare a prescindere gli allenatori per il gusto di scaricare su di loro le colpe, è troppo semplicistica come ricostruzione tanto più alla luce dei 90 milioni messi sul piatto in estate. E sarebbe paradossalmente comodo fosse così, perché vorrebbe dire che la società non solo conosce i problemi, ma sa addirittura come fare per gestire dolosamente ed in malafede il risultato tecnico.

    La realtà è che purtroppo questi non solo non hanno le soluzioni, ma nemmeno la capacità di diagnosticare i problemi. Ed ecco che sbagliano anche nel scegliere Sinisa convinti che un uomo che ha visto la guerra e le bombe sopra la sua testa possa tirare fuori qualcosa da Montolivo, De Sciglio e Balotelli. Errore.

Pagina 2 di 9 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.