Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 40 di 40
  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Canà Visualizza Messaggio
    ti stavo dando ragione su quel punto
    Ok. Capita.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    "Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo." -- gabri65 al forum di MILAN WORLD

  2. #32
    Senior Member L'avatar di 7vinte
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Località
    Altamura
    Messaggi
    7,495
    Ci sono due tipi di tifosi/appassionati: quelli che amano la bellezza e tifano Sarri e Messi. Poi quelli che amano la freddezza e la concretezza e tifano per Conte e Ronaldo. Poi c'è una terza via, in cui mi rappresento, che tifa per Conte e Messi.
    "L'amore è come un fiore nel deserto, che va annaffiato e curato per impedire che gli animali lo mangino. Con cosa curare l'amore? Con attenzione quotidiana. Con cosa annaffiarlo? Con il perdono".


    S.E. Card. Robert Sarah

  3. #33
    Member L'avatar di Gas
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,892
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    E sì, a quanto pare vincere un mondiale è una scemenza, però intanto a lui non è riuscito. E mi chiedo se avete mai visto giocare Maradona, forse parlate per sentito dire. Lasciamo perdere, Messi è il più forte della storia, ok. Chissene.
    Vincere un mondiale non è una scemenza, ma non si può omettere che l'ha vinto irregolarmente facendo un goal di mano eh.
    Parlo per me, io ho visto giocare Maradona ma lo stesso ritengo che Messi sia più forte. Opinioni.
    Credo nella professionalità di Paolo, Leo e Rino e li supporterò lasciando loro il tempo di lavorare, magari commettendo anche errori, e creare qualcosa d'importante.
    ---
    Caressa dubita di Piatek, Leonardo per sms: "Apri gli occhi.."

  4. #34
    Citazione Originariamente Scritto da Gas Visualizza Messaggio
    Vincere un mondiale non è una scemenza, ma non si può omettere che l'ha vinto irregolarmente facendo un goal di mano eh.
    Parlo per me, io ho visto giocare Maradona ma lo stesso ritengo che Messi sia più forte. Opinioni.
    Ricondurre tutto al gol di mano è, a mio parere, limitativo in merito a quel mondiale.
    Niente da obiettare sulle tue opinioni personali, espresse correttamente e che quindi rispetto.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    "Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo." -- gabri65 al forum di MILAN WORLD

  5. #35
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    636
    Citazione Originariamente Scritto da OrgoglioMilanista Visualizza Messaggio
    Le cose vanno raccontate come si deve. Maradona ha vinto un mondiale grazie anche al gesto più antisportivo della storia, un gol di mano a dir poco vomitevole.



    Maradona non ha mai vinto la Champions! Mio padre Maradona l'ha visto giocare eh, mi racconta sempre che di giornate nere in cui dormiva ne aveva molte. Qua si parla di Maradona come se facesse sempre bene in tutte le partite, cosa non vera. Se per Messi è una macchia non aver vinto un mondiale, o meglio non aver saputo rubare come ha fatto Maradona, allora per Diego è una macchia non aver mai vinto la Champions.

    Oltretutto Maradona è santificato solo in Italia ed in Argentina. Vai a chiedere cosa ne pensano i tifosi del Barca, che di campioni ne hanno visti veramente tanti.
    Maradona si allenava quando voleva. Veniva una o due volte a settimana ad allenarsi. Il resto del suo tempo era divido tra donne e cocaina .

    Poi se uno non capisce che sia piu duro affrontare i piu grandi difensori della storia( Scirea Baresi Maldini Bergomi Cabrini ...) che quelli di oggi....

    Maradona non solo dribblava ma doveva anche saltare alto per allungare la sua carriera. Un altro calcio, un calcio duro e molto violente.

    Messi non ha mai avuto un trattamento tipo quello del mondiale del 82.( Gentile su Maradona)

    Picchiavano duro a quell' epoca.

    Non ho mai visto uno entrare su Messi come fece Goicotxea durante un Atletic Bilbao Barcelona. Un tackle da matto.

    Poi Diego aveva un catalogo di giocate che Messi si sogna.

    Basta ascoltare Maldini parlando di Maradona.

    E l 'argomento che non ha mai vinto la Champions non vale. Quante volte ha giocato la C1? Solo 2 volte, col Napoli.

    C' è da dire che solo la squadra vincitrice del suo campionato poteva giocare la Coppa Campioni.

    Ha vinto una coppa uefa. Non era una coppetta a quell'epoca.

    Quando vinci cosi tanto con una piccola squadra come il Napoli vuole dire che sei un marziano.
    "Ricordo la prima settimana d'allenamento di Sheva con noi. Nel giorno delle ripetute, alla fine di più di due ore e mezza ininterrotte di allenamento, ci stavamo dirigendo tutti negli spogliatoi. Andriy un po' titubante e con un italiano zoppicante mi chiese:'Billy scusa quando inizia allenamenti?'. Credevo che mi stesse prendendo per il culo, ma poi ho capito che diceva sul serio quando rimase altre due ore ad allenarsi da solo."

    [Billy Costacurta]

  6. #36
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    E sì, a quanto pare vincere un mondiale è una scemenza, però intanto a lui non è riuscito. E mi chiedo se avete mai visto giocare Maradona, forse parlate per sentito dire. Lasciamo perdere, Messi è il più forte della storia, ok. Chissene.
    E' riuscito facendo gol di mano. Perché non lo dite mai? Non si puo' dire? Guardate che è accaduto veramente. Stiamo discutendo in maniera civile, tu hai la tua idea, io ti sto spiegando la mia. Non ti arrabbiare.

    Citazione Originariamente Scritto da Le Grand Milan Visualizza Messaggio
    Maradona si allenava quando voleva. Veniva una o due volte a settimana ad allenarsi. Il resto del suo tempo era divido tra donne e cocaina .

    Poi se uno non capisce che sia piu duro affrontare i piu grandi difensori della storia( Scirea Baresi Maldini Bergomi Cabrini ...) che quelli di oggi....

    Maradona non solo dribblava ma doveva anche saltare alto per allungare la sua carriera. Un altro calcio, un calcio duro e molto violente.

    Messi non ha mai avuto un trattamento tipo quello del mondiale del 82.( Gentile su Maradona)

    Picchiavano duro a quell' epoca.

    Non ho mai visto uno entrare su Messi come fece Goicotxea durante un Atletic Bilbao Barcelona. Un tackle da matto.

    Poi Diego aveva un catalogo di giocate che Messi si sogna.

    Basta ascoltare Maldini parlando di Maradona.

    E l 'argomento che non ha mai vinto la Champions non vale. Quante volte ha giocato la C1? Solo 2 volte, col Napoli.

    C' è da dire che solo la squadra vincitrice del suo campionato poteva giocare la Coppa Campioni.

    Ha vinto una coppa uefa. Non era una coppetta a quell'epoca.

    Quando vinci cosi tanto con una piccola squadra come il Napoli vuole dire che sei un marziano.

    Che Maradona pippasse e si allenasse quando voleva lo rende ancora meno fenomenale, perché significa che era un demente. E' vero che i difensori di una volta erano più forti, ma oggi maradona nel calcio odierno non durerebbe un anno con quello stile di vita li. Il calcio una volta era 5 volte più lento. Guarda a che velocità è arrivato il calcio di oggi rispetto a quello di una volta. Maradona giocava anche in un calcio in cui non c'era nemmeno la tattica del fuorigioco.

    Poi dal Milan dei 3 Olandesi le ha prese tante volte. Il Napolo oltretutto non era affatto una squadretta. Ma sia chiaro, ognuno la pensa come vuole, non voglio imporre il mio pensiero. Per me Messi è il numero uno per una serie infinita di fattori, non solo il talento.
    Acerbi sei un povero sfigat. Come i tifosi della tua Lazio di m.

  7. #37
    Citazione Originariamente Scritto da OrgoglioMilanista Visualizza Messaggio
    E' riuscito facendo gol di mano. Perché non lo dite mai? Non si puo' dire? Guardate che è accaduto veramente. Stiamo discutendo in maniera civile, tu hai la tua idea, io ti sto spiegando la mia. Non ti arrabbiare.
    Non mi sono arrabbiato, mi dispiace se appare così dal post. Io ho postato inizialmente all'altro tizio che ha imposto una idea in maniera alquanto assolutista. Se una persona ritiene che Messi sia in assoluto il giocatore più forte è libero di farlo, basta che non lo imponga a me che la penso diversamente, come moltissimi altri.

    Poi siete arrivati voi e ci siamo messi a disquisire di trofei e roba varia. Ognuno ha i propri pareri e assolutamente non biasimo chi ritiene Messi superiore a Maradona, sempre che, come è stato giustamente fatto notare, è assurdo fare paragoni di questo tipo. Io ho chiaramente tirato in ballo il discorso del mondiale perché secondo me è stata una dimostrazione ineccepibile, aldilà del goal di mano. Certo che lo dico, ha segnato in maniera subdola, ma questo, sempre a mio parere non toglie nulla a quanto ha dimostrato.

    Poi la roba tattica, la velocità del gioco e altre cose secondo me c'entrano poco, ogni giocatore è figlio del suo tempo. Magari a parti invertite avrebbero fatto schifo tutti e due, chi lo sa.

    Detto questo, rispetto pienamente la tua opinione, ci mancherebbe.
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    "Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo." -- gabri65 al forum di MILAN WORLD

  8. #38
    Citazione Originariamente Scritto da gabri65 Visualizza Messaggio
    Non mi sono arrabbiato, mi dispiace se appare così dal post. Io ho postato inizialmente all'altro tizio che ha imposto una idea in maniera alquanto assolutista. Se una persona ritiene che Messi sia in assoluto il giocatore più forte è libero di farlo, basta che non lo imponga a me che la penso diversamente, come moltissimi altri.

    Poi siete arrivati voi e ci siamo messi a disquisire di trofei e roba varia. Ognuno ha i propri pareri e assolutamente non biasimo chi ritiene Messi superiore a Maradona, sempre che, come è stato giustamente fatto notare, è assurdo fare paragoni di questo tipo. Io ho chiaramente tirato in ballo il discorso del mondiale perché secondo me è stata una dimostrazione ineccepibile, aldilà del goal di mano. Certo che lo dico, ha segnato in maniera subdola, ma questo, sempre a mio parere non toglie nulla a quanto ha dimostrato.

    Poi la roba tattica, la velocità del gioco e altre cose secondo me c'entrano poco, ogni giocatore è figlio del suo tempo. Magari a parti invertite avrebbero fatto schifo tutti e due, chi lo sa.

    Detto questo, rispetto pienamente la tua opinione, ci mancherebbe.
    Ok perché pareva che ce l'avessi anche con me. Io per esempio ti dico che se dovessi scegliere tra Messi, Maradona e Shevcenko, potendo prenderne uno solo di questi 3, prenderei l'Ucraino, pur sapendo che non è paragonabile a quei due, per un fattore di cuore eh. Giusto per far capire che alla fine si parla di calcio e basta. E' giusto anche dire che non si possono paragonare giocatori di epoche differenti. Senza dilungarmi ancora, visto che ormai si è detto tutto, ti pongo una domanda: Chi preferisci tra CR7 e Messi? E perché?
    Acerbi sei un povero sfigat. Come i tifosi della tua Lazio di m.

  9. #39
    Citazione Originariamente Scritto da OrgoglioMilanista Visualizza Messaggio
    Ok perché pareva che ce l'avessi anche con me. Io per esempio ti dico che se dovessi scegliere tra Messi, Maradona e Shevcenko, potendo prenderne uno solo di questi 3, prenderei l'Ucraino, pur sapendo che non è paragonabile a quei due, per un fattore di cuore eh. Giusto per far capire che alla fine si parla di calcio e basta. E' giusto anche dire che non si possono paragonare giocatori di epoche differenti. Senza dilungarmi ancora, visto che ormai si è detto tutto, ti pongo una domanda: Chi preferisci tra CR7 e Messi? E perché?
    Ma figurati se ce l'ho con te fratello, hai ragione, il mio post era un po' "nervoso" per le ragioni che ti ho spiegato. Rispondo volentieri alla tua domanda, anche se giusto poco tempo fa ho scritto queste cose su un altro thread, sapendo che sono gusti personali. Spero di non farla troppo lunga.

    Io personalmente scelgo CR7. Premesso che riconosco che Messi è una bestia ed è da annoverare tra i calciatori più forti della storia e tecnicamente è forse nettamente superiore al portoghese, rimarco all'argentino il fatto di essere troppo in rapporto simbiotico con il Barcellona, e non aver dimostrato il solito carattere e la solita determinazione in altri contesti. Voglio dire, io credo che ci sia una sorta di cordone ombelicale che lo tiene unito al club catalano. Fuori da esso perde molto. Ti ricorderai la scenetta patetica dell'attacco di vomito prima della finale in Brasile. E questa per me è indice di limitatezza caratteriale, che ritengo molto importante nel bagaglio di un giocatore. Lo so che è un pensiero banale e sulla bocca di tanti ... Poi sono d'accordo che se si discute di puro calcio, Lionel ha dei punti in più. Ma se dovessi scegliere tra uno dei due, prenderei CR7, anche se il personaggio non mi affascina.

    Se poi tiriamo in ballo gli ex-giocatori milanisti, allora non ho dubbi, il cigno di Utrecht è stato per me impareggiabile ... ma qui andiamo OT, con una lacrimuccia
    "Tutto quello che si muove sull'erba, colpiscilo. Se è la palla, pazienza." -- Nereo Rocco ai suoi difensori

    "Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo. Il centrocampo." -- gabri65 al forum di MILAN WORLD

  10. #40
    Junior Member
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    636
    Citazione Originariamente Scritto da OrgoglioMilanista Visualizza Messaggio
    E' riuscito facendo gol di mano. Perché non lo dite mai? Non si puo' dire? Guardate che è accaduto veramente. Stiamo discutendo in maniera civile, tu hai la tua idea, io ti sto spiegando la mia. Non ti arrabbiare.




    Che Maradona pippasse e si allenasse quando voleva lo rende ancora meno fenomenale, perché significa che era un demente. E' vero che i difensori di una volta erano più forti, ma oggi maradona nel calcio odierno non durerebbe un anno con quello stile di vita li. Il calcio una volta era 5 volte più lento. Guarda a che velocità è arrivato il calcio di oggi rispetto a quello di una volta. Maradona giocava anche in un calcio in cui non c'era nemmeno la tattica del fuorigioco.

    Poi dal Milan dei 3 Olandesi le ha prese tante volte. Il Napolo oltretutto non era affatto una squadretta. Ma sia chiaro, ognuno la pensa come vuole, non voglio imporre il mio pensiero. Per me Messi è il numero uno per una serie infinita di fattori, non solo il talento.
    L'anno del primo scudetto 1987 il Napoli non era uno squadrone: un giovane Ferrara, Bruscolotti, Renica, Romano Ferrario, Bagni Giordano Carnevale...

    Che pippasse lo rendo ancoria piu fenomale perché si è autodistrutto. Senza droga sarebbe ancora piu forte.

    Per la precisione anche noi le abbiamo presi di santa ragione contro il Napoli di Maradona. Mi ricordo un 4 a 1 un 3 a 0. Contro di noi segnava quasi sempre.

    Segnava contro la migliore difesa della storia Tassoti Baresi Costacurta ( anche se per me era piu bravo Filippo Galli) e Maldini.

    Poi devi sapere che il grande Milan è stato cosi forte perché giocava sempre il fuorigioco.

    Il Generale Baresi commandava tutto. A tal punto che la FIFA ha cambiato le regole del fuorigioco per rendere la vita piu facile agli attaccanti. La revoluzione sacchiana riposa totalmente sulla tattica del fuorigioco alto.

    Sulla storia del fuorigioco sbagli di brutto.

    Come dici tu giustamente, ognuno la pensa come vuole. Ma durante la sua carriera Maradona ha preso molto piu rischi di Messi.

    E con la nazionale Argentina uno è considerato nel suo paese come un dio l'altro come un " pecho frio".

    https://www.youtube.com/watch?v=8hWLQc5wp8w.

    Amichevolmente
    "Ricordo la prima settimana d'allenamento di Sheva con noi. Nel giorno delle ripetute, alla fine di più di due ore e mezza ininterrotte di allenamento, ci stavamo dirigendo tutti negli spogliatoi. Andriy un po' titubante e con un italiano zoppicante mi chiese:'Billy scusa quando inizia allenamenti?'. Credevo che mi stesse prendendo per il culo, ma poi ho capito che diceva sul serio quando rimase altre due ore ad allenarsi da solo."

    [Billy Costacurta]

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600