Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 38 di 38

  1. #31
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    A El Shaarawy secondo me no. Kakà giocherà quasi sempre trequartista, Stephan seconda punta.

    A Saponara ovviamente sì, ma non sarebbe mai stato titolare, avrebbe giocato sicuro Boateng. E poi secondo me se uno è bravo gioca, se merita un posto gli si troverà (magari mezz'ala sinistra).
    Credo che Allegri in un modulo col trequartista veda meglio Matri prima punta e Balotelli seconda punta, con Kakà alle spalle. Con questo modulo, il sacrificato sarà spesso El Shaarawy.
    E' vero che se uno è bravo gioca ma, specialmente dove le pressioni sono molte come in Italia, quasi sempre l'allenatore tende a scegliere il giocatore più esperto o con un nome di peso: in questo senso Boateng ha una caratura ben inferiore al brasiliano, che è quindi più difficile da scalzare nelle gerarchie. Comunque Saponara non ha mai fatto e mai farà la mezz'ala, ruolo nel quale dovrebbe sacrificare eccessivamente le sue qualità offensive.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
     

  3. #32
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    Credo che Allegri in un modulo col trequartista veda meglio Matri prima punta e Balotelli seconda punta, con Kakà alle spalle. Con questo modulo, il sacrificato sarà spesso El Shaarawy.
    E' vero che se uno è bravo gioca ma, specialmente dove le pressioni sono molte come in Italia, quasi sempre l'allenatore tende a scegliere il giocatore più esperto o con un nome di peso: in questo senso Boateng ha una caratura ben inferiore al brasiliano, che è quindi più difficile da scalzare nelle gerarchie. Comunque Saponara non ha mai fatto e mai farà la mezz'ala, ruolo nel quale dovrebbe sacrificare eccessivamente le sue qualità offensive.
    E' assolutamente vero, ma poi Allegri nella conferenza stampa post Cagliari l'ha esplicitamente detto.

    - Balotelli gioca meglio con una prima punta vicino.
    - Elsha può diventare una seconda punta.
    - Robinho ha giocato perchè conosce più di Stephan il ruolo.

    Sono chiari segnali. Elsha è bravo, ma deve imparare anche a giocare come seconda punta altrimenti diventa troppo costrittivo per la squadra intera. E per me ha ragione. Come sono dell'idea che Stephan possa imparare a giocare e pure bene in posizione più centrale.

  4. #33
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    Credo che Allegri in un modulo col trequartista veda meglio Matri prima punta e Balotelli seconda punta, con Kakà alle spalle. Con questo modulo, il sacrificato sarà spesso El Shaarawy.
    E' vero che se uno è bravo gioca ma, specialmente dove le pressioni sono molte come in Italia, quasi sempre l'allenatore tende a scegliere il giocatore più esperto o con un nome di peso: in questo senso Boateng ha una caratura ben inferiore al brasiliano, che è quindi più difficile da scalzare nelle gerarchie. Comunque Saponara non ha mai fatto e mai farà la mezz'ala, ruolo nel quale dovrebbe sacrificare eccessivamente le sue qualità offensive.
    Non sono d'accordo per niente
    Opinione mia, questa storia delle pressioni secondo me è un tabu da sfatare. Ripeto, credo che Allegri non sarà un fenomeno, ma non è masochista. Se vede che Boateng, o anche un Kakà spompato (mica qualcuno penserà che da catorcio ritornerà a fare 60 partite l'anno?) valgono 5, e Saponara vale 8, sicuro metterà Saponara. Non dico nei quarti di Champions, ma in Italia sì.
    Poi, se non è in grado, a 21-22 anni, di sopportare le pressioni del Campionato Italiano, con tutta onestà ritorni a Empoli. E lo dice uno che crede fortemente in lui (sempre se si regge in piedi).

    Bisogna essere campioni soprattutto di testa, oltre che tecnicamente. Ed è il fattore più importante per un giovane. Un movimento lo puoi imparare, puoi imparare a passare da 5 a 20 gol, puoi migliorare nella marcatura (un pò meno, perchè quello è un aspetto anche mentale oltrechè tecnico). Ma a 22 anni la personalità di fare giocate, di non nascondersi, di farsi vedere sempre, di non aver paura di sbagliare e dei fischi, beh, quella è più difficile...

    E, se Kakà farà faville e Saponara si dimostrerà molto forte, si dovrà forzatamente adattare in quel ruolo. In special modo con l'arrivo di Honda, tra 5 mesi.

    E lo stesso vale per Cristante, anche per Niang, per Vergara, non per Gabriel visto il ruolo.

    Se uno è forte gioca, che abbia 20, 26, 30 o 33 anni.

    Edit : perdona la lunghezza eccessiva.

  5. #34
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    E' assolutamente vero, ma poi Allegri nella conferenza stampa post Cagliari l'ha esplicitamente detto.

    - Balotelli gioca meglio con una prima punta vicino.
    - Elsha può diventare una seconda punta.
    - Robinho ha giocato perchè conosce più di Stephan il ruolo.

    Sono chiari segnali. Elsha è bravo, ma deve imparare anche a giocare come seconda punta altrimenti diventa troppo costrittivo per la squadra intera. E per me ha ragione. Come sono dell'idea che Stephan possa imparare a giocare e pure bene in posizione più centrale.
    Per me Stephan come seconda punta può diventare devastante e segnare a grappoli. L'istinto ad andar dentro ce l'ha, come del resto i piedi, deve affinare i movimenti a tagliare per vie centrali, ma nelle ultime partite giocate io ho già visto netti miglioramenti e non l'ha buttata dentro per niente.
    Personalmente io avrei insistito con lui e spero sia una boutade dei media quella per cui Allegri ed Elsha non si possano vedere.

  6. #35
    alexrossonero
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da mefisto94 Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo per niente
    Opinione mia, questa storia delle pressioni secondo me è un tabu da sfatare. Ripeto, credo che Allegri non sarà un fenomeno, ma non è masochista. Se vede che Boateng, o anche un Kakà spompato (mica qualcuno penserà che da catorcio ritornerà a fare 60 partite l'anno?) valgono 5, e Saponara vale 8, sicuro metterà Saponara. Non dico nei quarti di Champions, ma in Italia sì.
    Poi, se non è in grado, a 21-22 anni, di sopportare le pressioni del Campionato Italiano, con tutta onestà ritorni a Empoli. E lo dice uno che crede fortemente in lui (sempre se si regge in piedi).

    Bisogna essere campioni soprattutto di testa, oltre che tecnicamente. Ed è il fattore più importante per un giovane. Un movimento lo puoi imparare, puoi imparare a passare da 5 a 20 gol, puoi migliorare nella marcatura (un pò meno, perchè quello è un aspetto anche mentale oltrechè tecnico). Ma a 22 anni la personalità di fare giocate, di non nascondersi, di farsi vedere sempre, di non aver paura di sbagliare e dei fischi, beh, quella è più difficile...

    E, se Kakà farà faville e Saponara si dimostrerà molto forte, si dovrà forzatamente adattare in quel ruolo. In special modo con l'arrivo di Honda, tra 5 mesi.

    E lo stesso vale per Cristante, anche per Niang, per Vergara, non per Gabriel visto il ruolo.

    Se uno è forte gioca, che abbia 20, 26, 30 o 33 anni.

    Edit : perdona la lunghezza eccessiva.
    In linea di massima sono d'accordo con te sul fatto della pressione e della forza mentale necessaria per sfondare. Però, è una costante che in Italia si verifica e non lo dico io, ma i fatti: un giovane di talento ha più difficoltà ad imporsi perchè gli allenatori italiani preferiscono gente navigata, ad ogni livello, e il risultato è che abbiamo Traoré in casa invece che un qualsiasi giovane della primavera. Con questo non voglio assolutamente dire che Saponara, se bravo, non giocherà mai, solo che dovrà gestire una situazione difficile in più.
    Per la questione ruolo non posso esser d'accordo. Ci sono ruoli per cui non ci si può semplicemente adattare se non si è portati naturalmente. Saponara può adattarsi a fare tutti i ruoli offensivi, ma non metti un giocatore che predilige attaccare in posizione mediana per abbondanza. E' un suicidio tattico.

  7. #36
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,285
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    In linea di massima sono d'accordo con te sul fatto della pressione e della forza mentale necessaria per sfondare. Però, è una costante che in Italia si verifica e non lo dico io, ma i fatti: un giovane di talento ha più difficoltà ad imporsi perchè gli allenatori italiani preferiscono gente navigata, ad ogni livello, e il risultato è che abbiamo Traoré in casa invece che un qualsiasi giovane della primavera. Con questo non voglio assolutamente dire che Saponara, se bravo, non giocherà mai, solo che dovrà gestire una situazione difficile in più.
    Per la questione ruolo non posso esser d'accordo. Ci sono ruoli per cui non ci si può semplicemente adattare se non si è portati naturalmente. Saponara può adattarsi a fare tutti i ruoli offensivi, ma non metti un giocatore che predilige attaccare in posizione mediana per abbondanza. E' un suicidio tattico.
    Secondo me giocherà più Cristante che Traorè quest'anno. Vediamo. Se oltre a lui non abbiamo nessuno secondo me è colpa del settore giovanile anche. Molti giocatori che non sono legittimamente all'altezza di giocare, ma è giusto così in fondo, mica possono essere tutti da Milan (si fa per dire ormai).

    Sul resto, sono d'accordo. Ma se sei così convinto che non possa in alcun modo sacrificarsi (non lo conosco tantissimo), e se si dimostrerà all'altezza di dare un contributo sensibile, si può anche arrivare a cambiare modulo. L'abbiamo fatto l'anno scorso con Stephan (dal 4-3-1-2 siamo passati al 4-3-3 dopo un periodo orribile), non vedo perchè non si possa ripetere.

    Un 4-2-3-1 con Saponara-Kakà-El-Balotelli.

  8. #37
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    14,768
    Citazione Originariamente Scritto da Gas Visualizza Messaggio
    Ah ecco, allora così siamo d'accordo
    si però anche lui non deve pensare che quello che dicono loro sono la voce della verità, altrimenti si perde sia lui e si destabilizza l'ambiente, sta gente qua se ne approffitta..

  9. #38
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,313
    Citazione Originariamente Scritto da alexrossonero Visualizza Messaggio
    Per me Stephan come seconda punta può diventare devastante e segnare a grappoli. L'istinto ad andar dentro ce l'ha, come del resto i piedi, deve affinare i movimenti a tagliare per vie centrali, ma nelle ultime partite giocate io ho già visto netti miglioramenti e non l'ha buttata dentro per niente.
    Personalmente io avrei insistito con lui e spero sia una boutade dei media quella per cui Allegri ed Elsha non si possano vedere.
    Lui non ha mai avuto grande freddezza sotto porta, nemmeno in quei sei mesi da bomber, ritengo sia stato anche molto fortunato con gol in scivolata toccando la palla con l'unghia ad esempio. Certo nella doppia sfida con il PSV quanti gol ha mangiato? Gli è mancata quella cattiveria fondamentale in area!

Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.