Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

  1. #11
    Junior Member L'avatar di Van The Man
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    6386 km dalla mia prossima meta: NYC
    Messaggi
    807
    Da un punto di vista pratico Monaco potrebbe sostenere tranquillamente una nazionale, dato che il Principato ha più abitanti di Gibilterra e di San Marino. Il problema è la tipologia di questi abitanti. In più non esiste nessuna forma di attività di club, si gioca una sorta di campionato aziendale tra dipendenti delle poste, delle banche, della società elettrica etc etc. Bisognerebbe formare un'attività di base, farla sviluppare, e poi nel giro di 10 anni si potrebbe entrare nel consesso del calcio internazionale, dopo aver intrapreso una road map con l'Uefa, esattamente come ha fatto Gibilterra (le cui peripezie per l'affiliazione sono state di natura politica, non calcistica). Penso che a Monaco non solo non abbiano messo in moto il meccanismo, ma non abbiano neppure l'ambizione di farlo
    [I][COLOR="#FF0000"]"Solo 3 persone hanno zittito il Maracanà: Giovanni Paolo II, Frank Sinatra, ed il sottoscritto" (Alcides Ghiggia)[/COLOR][/I]

    [I][COLOR="#FF0000"]"Non saprei dire se sono il miglior allenatore, ma sicuramente sono nella Top One" (Brian Clough)[/COLOR][/I]

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Residuato di guerra L'avatar di Jens
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Località
    Upper Tuscia
    Messaggi
    30
    Citazione Originariamente Scritto da Bawert Visualizza Messaggio
    Vaticano?! L'allenatore é il papa?
    Trapattoni, che su gentile intercessione di San Patrizio, ne (ha) allena(to) l'unica selezione umanamente schierabile, quella cioè che attinge a piene mani dalla Clericus Cup, competizione organizzata dal CSI e "solo" patrocinata dalla Santa Sede (i cui dipendenti interni, alludiamo ai famosi 0,44 kmq, da circa quarant'anni si danno da fare in un proprio campionatino, con annessa coppina e supercoppina.)
    I due incontri col Vaticano sono gli unici "di un certo rilievo" che siti come eloratings.net assegnano alla selezione nazionale di Monaco, il che è tutto dire: ora, col riconoscimento di Gibilterra, verranno integrati col debutto assoluto dei sudditi dell'allora principe Ranieri (11 giugno 2000: Gibilterra-Monaco cinque a zero. Ma le giubbe rosse, la cui federazione precede di tre anni quella italiana, erano decisamente più avvezze a questo tipo di rendez-vous.)
    Va pure detto che i monegaschi si sono stancati presto di bazzicare le avventurose competizioni tra nazionali non riconosciute dalla FIFA a differenza dei nostri eroi (si allude sempre a Gibilterra) i quali dovrebbero confermare la loro presenza agli Island Games che si terranno a Bermuda nel prossimo mese di luglio, prima di archiviare per sempre il tempo delle mele e aprire il duello a distanza con Andorra e San Marino per l'ultima piazza del calcio continentale (il quale calcio continentale, impegnato nella lodevole campagna contro il razzismo ma senza perdere di vista la sapiente arte della Realpolitik, ha pensato bene di includere Gibilterra-Spagna negli incontri che non si debbono fare né ora né mai. Bravi.)
    " Io sono del Monza, non riusciremo mai a venire in serie A ..."
    (Renato Pozzetto, Agenzia Riccardo Finzi... praticamente detective)

  4. #13
    Junior Member L'avatar di Van The Man
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    6386 km dalla mia prossima meta: NYC
    Messaggi
    807
    Domani storico debutto della nazionale A della Rocca (non debutto assoluto, le Under 19 e 17, e la nazionale di Futsal, hanno già giocato nelle relative partite di qualificazione agli Europei di categoria). Gli uomini di Allen Bula affronteranno la Slovacchia in quel di Faro, in Portogallo, in quanto il Victoria Stadium è inadeguato, e non è ancora pronto il nuovo impianto. Confermato il gruppo storico, che ha partecipato in questi anni a tutti i tornei per le nazionali non riconosciute, più 3 elementi che giocano in Inghilterra, però in formazioni semi-professionistiche. Sicuramente il più noto è Higginbotham, che ora milita nel Chester,ma in passato ha giocato pure, tra gli altri, nello Stoke, nel Sunderland e nel Southampton. Prima dell'inizio delle qualificazioni europee, Gibilterra giocherà ancora contro le Isole Faroe a marzo,e due volte contro l'Estonia a maggio
    [I][COLOR="#FF0000"]"Solo 3 persone hanno zittito il Maracanà: Giovanni Paolo II, Frank Sinatra, ed il sottoscritto" (Alcides Ghiggia)[/COLOR][/I]

    [I][COLOR="#FF0000"]"Non saprei dire se sono il miglior allenatore, ma sicuramente sono nella Top One" (Brian Clough)[/COLOR][/I]

  5. #14
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,785
    Campionato di calcio di Gibilterra

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.