Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 52
  1. #31
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Gli allenatori da te citati sono però tutti personaggi dal grande carisma, dal grande carattere e con la capacità di fare da guida/leaders, tutto ciò che, a mio parere , manca a Giampaolo.
    Giampaolo ha idee calcistiche importanti ma tra avere idee e diventare un grande allenatore ce ne passa.
    E infatti spesso e volentieri chi ha solo carisma rispetto a grandi idee fa più strada di chi ha grandi idee ma poco carattere.
    Sai quando andrà in crisi Giampaolo ? Quando il suo calcio e i suoi schemi non troveranno riscontro sul campo e dovrà proporre dell'altro.
    Lo vedo molto male.
    Il milan non è la samp.
    La nostra differenza di vedute sta tutta in quest'ultima frase.
    Negli ultimi anni, il rettangolo di gioco ha dimostrato che tra Milan e Sampdoria, a livello di rosa, non esiste questa grande differenza di valori (a dispetto dei monte ingaggi diversi, ma non sempre vale l'equazione monte ingaggi più alto = rosa più forte).
    Quest'anno li abbiamo battuti con sofferenza in casa nostra dopo essere stati sotto 1-2. A Genova invece abbiamo perso. Anno scorso Milan-Sampdoria è stato scontro diretto per l'Europa League con la Samp che ci era davanti di 3 punti in classifica. A Genova abbiamo perso ancora 2-0. Nel 2016/2017 ci hanno sconfitti in casa nostra. Per trovare l'ultima vittoria netta del Milan con la Samp bisogna tornare al 2015: 4-1 in casa.
    Secondo me dobbiamo ridimensionarci un attimo anche noi tifosi come sta facendo il club e capire che il nostro livello attuale è esattamente il livello di Giampaolo. Io non credo che noi abbiamo bisogno dell'allenatore con carisma, il sergente di ferro alla Mihajlovic o il finto sergente alla Gattuso. Io credo che abbiamo bisogno dell'allenatore che insegni calcio e posso solo avere fiducia in un allenatore stimato da Maldini e da tutti coloro che transitano dalle parti di Coverciano e che suppongo ne capiscano qualcosa in più di me di calcio.
    Penso che un allenatore coperto dall'accoppiata Boban-Maldini, che di carisma un pizzico ne hanno, possa far bene anche se non sembra avere una grande autorità.

  2. #32
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,508
    Citazione Originariamente Scritto da LukeLike Visualizza Messaggio
    La nostra differenza di vedute sta tutta in quest'ultima frase.
    Negli ultimi anni, il rettangolo di gioco ha dimostrato che tra Milan e Sampdoria, a livello di rosa, non esiste questa grande differenza di valori (a dispetto dei monte ingaggi diversi, ma non sempre vale l'equazione monte ingaggi più alto = rosa più forte).
    Quest'anno li abbiamo battuti con sofferenza in casa nostra dopo essere stati sotto 1-2. A Genova invece abbiamo perso. Anno scorso Milan-Sampdoria è stato scontro diretto per l'Europa League con la Samp che ci era davanti di 3 punti in classifica. A Genova abbiamo perso ancora 2-0. Nel 2016/2017 ci hanno sconfitti in casa nostra. Per trovare l'ultima vittoria netta del Milan con la Samp bisogna tornare al 2015: 4-1 in casa.
    Secondo me dobbiamo ridimensionarci un attimo anche noi tifosi come sta facendo il club e capire che il nostro livello attuale è esattamente il livello di Giampaolo. Io non credo che noi abbiamo bisogno dell'allenatore con carisma, il sergente di ferro alla Mihajlovic o il finto sergente alla Gattuso. Io credo che abbiamo bisogno dell'allenatore che insegni calcio e posso solo avere fiducia in un allenatore stimato da Maldini e da tutti coloro che transitano dalle parti di Coverciano e che suppongo ne capiscano qualcosa in più di me di calcio.
    Penso che un allenatore coperto dall'accoppiata Boban-Maldini, che di carisma un pizzico ne hanno, possa far bene anche se non sembra avere una grande autorità.
    E come fai a ridimensionare il club, i tifosi e lo stadio?
    Dovremmo mollare san siro a andare a giocare al vismara.
    A san siro se un centrocampista non vede un passaggio o rallenta l'azione viene coperto di fischi.
    Per motivi come questi solo coi giovani non andremo da alcuna parte.
    Il milan per ciò che concerne aspettative, piazza , stipendio, attenzione mediatica resta ancora un punto d'arrivo e in un punto di arrivo non puoi fare calcio accademia in allegria.
    I nostri colori e la nostra storia restano il nostro vanto ma anche il nostro freno.
    Io potrei anche concordare con te che dobbiamo un attimo ridimensionarci ma la maglia pesa per i calciatori.
    Tu guarda laxalt che a genova era un furetto e da noi ogni tre palloni ne sbaglia uno e uno lo butta per non sbagliare.
    Alla samp forse si può giocare ancora più sereni e beati.
    I got guns in my head and they won’t go....

  3. #33
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    27,362
    Citazione Originariamente Scritto da willcoyote85 Visualizza Messaggio
    no, non lo so. non lo conosco e poi è da valutare nel milan...
    come curriculum non parte bene, ma mi fermo qui. spero sia forte.

    io sarei andato su uno straniero. to fonseca, che non so neanche chi sia, l'avrei preferito. anche jardim senza dubbio
    Stranieri?
    No grazie..mi sono bastati Tabarez e Terim..due teorici guru che hanno fatto pena

    Se prendi uno straniero deve avere almeno 5 anni di esperienza qui per avere un minimo di garanzia..
    2014-2019: Seedorf-Inzaghi-Mihajlovic-Brocchi-Montella-Gattuso-Giampaolo-Pioli

    #aveteuccisoilmilan

  4. #34
    Bannato
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    4,489
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    E come fai a ridimensionare il club, i tifosi e lo stadio?
    Dovremmo mollare san siro a andare a giocare al vismara.
    A san siro se un centrocampista non vede un passaggio o rallenta l'azione viene coperto di fischi.
    Per motivi come questi solo coi giovani non andremo da alcuna parte.
    Il milan per ciò che concerne aspettative, piazza , stipendio, attenzione mediatica resta ancora un punto d'arrivo e in un punto di arrivo non puoi fare calcio accademia in allegria.
    I nostri colori e la nostra storia restano il nostro vanto ma anche il nostro freno.
    Io potrei anche concordare con te che dobbiamo un attimo ridimensionarci ma la maglia pesa per i calciatori.
    Tu guarda laxalt che a genova era un furetto e da noi ogni tre palloni ne sbaglia uno e uno lo butta per non sbagliare.
    Alla samp forse si può giocare ancora più sereni e beati.
    Già. Non bastano sette anni di nulla cosmico per trasformare il secondo club più glorioso al mondo in una Sampdoria. Il livello tecnico adesso purtroppo non è molto superiore, ma per quanto riguarda tutto il resto il Milan rimane un grande club e una grande tifoseria, con ambizioni importanti, che non troverà pace fino a che non riuscirà a soddisfarle.

  5. #35
    Senior Member L'avatar di willcoyote85
    Data Registrazione
    Oct 2018
    Messaggi
    8,938
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Stranieri?
    No grazie..mi sono bastati Tabarez e Terim..due teorici guru che hanno fatto pena

    Se prendi uno straniero deve avere almeno 5 anni di esperienza qui per avere un minimo di garanzia..
    con la mentalità da catenaccio e contropiede allora godiamoci i gattuso.
    #juveout

  6. #36
    Senior Member L'avatar di Super_Lollo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    31,012
    Citazione Originariamente Scritto da OrgoglioMilanista Visualizza Messaggio
    Inutile star qui a fare questi ragionamenti. Un allenatore per far bene non deve esser solo bravo, ma deve essere circondato da tanti elementi che funzionano. Giocatori in primis, società, media, tifosi, arbitri. Date a Giampaolo la Juventus e ti vincerà il campionato in carrozza e forse farà bene in Europa. Dategli il Milan e diventerà un incognita. L'ultimo che faceva miracoli si è visto più di 2000 anni fa, almeno così dicono. Quindi mettevi in testa che nessuno fa miracoli. Oppure pensate che con guardiola si vince lo scudo? E con questo non voglio dire che l'allenatore non conti eh. Per me conta tantissimo, sia chiaro, ma non lavora da solo, non vince e non fallisce da solo.
    .
    Gattuso : " il giorno che arrivò Kaka a Milanello ci guardammo tutti in faccia chiedendoci chi fosse quello sfigato con gli occhialini ,due ore dopo iniziammo la partitella. Primo pallone toccato da Kaka mi salta come nulla fosse arriva davanti a Nesta si sposta la palla e spara un missile all incrocio dei pali. Che ci crediate o meno in quel momento capii che avremmo rivinto la Champions guidati da quello sfigato con gli occhialini "

  7. #37
    Senior Member L'avatar di pazzomania
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Bergamo
    Messaggi
    10,725
    Citazione Originariamente Scritto da Naruto98 Visualizza Messaggio
    Disastro annunciato, d'altronde quando prendi tecnici che hanno dimostrato poco e niente e con il curriculum degno della mediocrità più assoluta con un misero 9 posto come miglior piazzamento cosa vuoi aspettarti in una piazza difficile come quella del milan?

    Ah, e non portatemi l'esempio di Sarri che è l'eccezione che conferma la regola.
    E daje con sti allenatori...

    Abbiamo vinto tutto con allenatori senza il minimo curriculum, dai.

    Anzi, abbiamo vinto SOLTANTO con quelli.
    pazzomania non è assolutamente un omaggio a quel paracarro Pazzini :)

  8. #38
    Junior Member L'avatar di Naruto98
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    815
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    E daje con sti allenatori...

    Abbiamo vinto tutto con allenatori senza il minimo curriculum, dai.

    Anzi, abbiamo vinto SOLTANTO con quelli.
    quando vincevamo tutto avevamo SOLO/QUASI SOLO top player. Quando non ne hai NEMMENO uno, se vuoi sperare di fare bene, devi avere un buon allenatore.

  9. #39
    Senior Member L'avatar di luigi61
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    5,104
    Citazione Originariamente Scritto da pazzomania Visualizza Messaggio
    E daje con sti allenatori...

    Abbiamo vinto tutto con allenatori senza il minimo curriculum, dai.

    Anzi, abbiamo vinto SOLTANTO con quelli.
    Vale lo stesso discorso fatto per Donnarumma: "ABBIAMO VINTO CON PORTIERI NORMALI" ; grazie al piffero! quando in difesa negli anni schieri MALDINI BARESI-NESTA-STAM-CAFU-COSTACURTA-FILIPPO GALLU-KALADZE-TASSOTTI-JANKULOSKY etcetcetc in porta potevano mettere anche me e non cambiava nulla, stesso discorso vale per l'allenatore

  10. #40
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,036
    Citazione Originariamente Scritto da LukeLike Visualizza Messaggio
    La nostra differenza di vedute sta tutta in quest'ultima frase.
    Negli ultimi anni, il rettangolo di gioco ha dimostrato che tra Milan e Sampdoria, a livello di rosa, non esiste questa grande differenza di valori (a dispetto dei monte ingaggi diversi, ma non sempre vale l'equazione monte ingaggi più alto = rosa più forte).
    Quest'anno li abbiamo battuti con sofferenza in casa nostra dopo essere stati sotto 1-2. A Genova invece abbiamo perso. Anno scorso Milan-Sampdoria è stato scontro diretto per l'Europa League con la Samp che ci era davanti di 3 punti in classifica. A Genova abbiamo perso ancora 2-0. Nel 2016/2017 ci hanno sconfitti in casa nostra. Per trovare l'ultima vittoria netta del Milan con la Samp bisogna tornare al 2015: 4-1 in casa.
    Secondo me dobbiamo ridimensionarci un attimo anche noi tifosi come sta facendo il club e capire che il nostro livello attuale è esattamente il livello di Giampaolo. Io non credo che noi abbiamo bisogno dell'allenatore con carisma, il sergente di ferro alla Mihajlovic o il finto sergente alla Gattuso. Io credo che abbiamo bisogno dell'allenatore che insegni calcio e posso solo avere fiducia in un allenatore stimato da Maldini e da tutti coloro che transitano dalle parti di Coverciano e che suppongo ne capiscano qualcosa in più di me di calcio.
    Penso che un allenatore coperto dall'accoppiata Boban-Maldini, che di carisma un pizzico ne hanno, possa far bene anche se non sembra avere una grande autorità.
    O quantomeno é la strada da provare, non investire metá del budget di mercato sull’allenatore che tra l’altro, a differenza dei giocatori, non puoi rivendere rientrando parzialmente dei costi.

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600