Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)
Risultati da 1 a 7 di 7

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    81,596

    Gattuso commenta il pareggio contro il Betis. 8 novembre.

    Gattuso a Sky:"C'è amarezza. Oggi abbiamo interprepetato il primo tempo con una linea di cinque. Eravamo troppo bassi. Poi col 3-4-3 è andata molto meglio. Siamo stati troppo timorosi. Ci sta. Ma la voglia di giocare un secondo tempo così è un buon segnale. Abbiamo perso qualcuno anche oggi, domani faremo la conta. Il punto sugli infortunati? Lo farà il dottore domani. E' inutile starci a pensare. Battaglieremo. Speriamo di recuperare qualcuno ma niente alibi. Gira così. Musacchio si è scontato con Kessie, farà di tutto per esserci. Calhanoglu ha preso la solita botta al collo del piede. La Juve? Adesso abbiamo 2 ore e mezza di aereo. Già si lavorerà sull'aereo. Loro sono tra i più forti d'Europa, hanno qualcosa in più di noi ma non piangiamo. Ce la giochiamo. Oggi siamo andati a costruire dal basso, qualcosa di nuovo. Quando non hai il vertice basso è più difficile. C'è più paura. Nel secondo tempo abbiamo preso coraggio e pareggiato meglio. Sicuramente dobbiamo fare meglio in avanti, Cutrone poteva tenere qualche palla in più. Ma sono contento di come stiamo interpretando. Abbiamo anche più conoscenze. Speriamo di migliorarle nel migliore dei modi. Il gol oggi è arrivato dalla pressione dei centrali, di Romagnoli che stacca. Abbiamo corso poche volte all'indietro. Sia Laxalt che Borini non stavano schiacciati e andavano uno contro uno. Nel secondo tempo siamo stati bravi a fare questo. E anche nel secondo tempo con l'Udinese. Come ho fatto a tirare su la squadra? Sono stati bravi loro a sopportarmi e a credere in ciò che si fa. Era facile andare alla ricerca degli alibi per gli infortuni. Ci siamo assunti qualche responsabilità in più. La squadra m'ha sempre seguito, magari gli do fastidio alla lunga. Ma dobbiamo migliorare e fare tante strada. La squadra mette sempre impegno e senso di appartenenza".
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    81,596
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Gattuso a Sky:"C'è amarezza. Oggi abbiamo interprepetato il primo tempo con una linea di cinque. Eravamo troppo bassi. Poi col 3-4-3 è andata molto meglio. Siamo stati troppo timorosi. Ci sta. Ma la voglia di giocare un secondo tempo così è un buon segnale. Abbiamo perso qualcuno anche oggi, domani faremo la conta. Il punto sugli infortunati? Lo farà il dottore domani. E' inutile starci a pensare. Battaglieremo. Speriamo di recuperare qualcuno ma niente alibi. Gira così. Musacchio si è scontato con Kessie, farà di tutto per esserci. Calhanoglu ha preso la solita botta al collo del piede. La Juve? Adesso abbiamo 2 ore e mezza di aereo. Già si lavorerà sull'aereo. Loro sono tra i più forti d'Europa, hanno qualcosa in più di noi ma non piangiamo. Ce la giochiamo".

    In aggiornamento
    .
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #3
    Senior Member L'avatar di corvorossonero
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    10,668
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Gattuso a Sky:"C'è amarezza. Oggi abbiamo interprepetato il primo tempo con una linea di cinque. Eravamo troppo bassi. Poi col 3-4-3 è andata molto meglio. Siamo stati troppo timorosi. Ci sta. Ma la voglia di giocare un secondo tempo così è un buon segnale. Abbiamo perso qualcuno anche oggi, domani faremo la conta. Il punto sugli infortunati? Lo farà il dottore domani. E' inutile starci a pensare. Battaglieremo. Speriamo di recuperare qualcuno ma niente alibi. Gira così. Musacchio si è scontato con Kessie, farà di tutto per esserci. Calhanoglu ha preso la solita botta al collo del piede. La Juve? Adesso abbiamo 2 ore e mezza di aereo. Già si lavorerà sull'aereo. Loro sono tra i più forti d'Europa, hanno qualcosa in più di noi ma non piangiamo. Ce la giochiamo".

    In aggiornamento
    dichiarazioni che mi piacciono!! finalmente.

  5. #4
    Junior Member L'avatar di Cataldinho
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    832
    Domenica doppio portiere

  6. #5
    Senior Member
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    21,805
    In effetti bisogna prendere le legnate sui denti, non sulle gambe che poi si infortunano i giocatori
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #PR25 #AR13 #MC33 #MM22 #CZ17 #RR68 #IS23 #AC12 #IA20 #DC2 #DL93 #TB14 #LB21 #FK79 #AB91 #RM18 #JM4 #GB5 #HC10 #AH77 #FB11 #SC7 #JFS8 #GH9 #PC63

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    6,202
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Gattuso a Sky:"C'è amarezza. Oggi abbiamo interprepetato il primo tempo con una linea di cinque. Eravamo troppo bassi. Poi col 3-4-3 è andata molto meglio. Siamo stati troppo timorosi. Ci sta. Ma la voglia di giocare un secondo tempo così è un buon segnale. Abbiamo perso qualcuno anche oggi, domani faremo la conta. Il punto sugli infortunati? Lo farà il dottore domani. E' inutile starci a pensare. Battaglieremo. Speriamo di recuperare qualcuno ma niente alibi. Gira così. Musacchio si è scontato con Kessie, farà di tutto per esserci. Calhanoglu ha preso la solita botta al collo del piede. La Juve? Adesso abbiamo 2 ore e mezza di aereo. Già si lavorerà sull'aereo. Loro sono tra i più forti d'Europa, hanno qualcosa in più di noi ma non piangiamo. Ce la giochiamo. Oggi siamo andati a costruire dal basso, qualcosa di nuovo. Quando non hai il vertice basso è più difficile. C'è più paura. Nel secondo tempo abbiamo preso coraggio e pareggiato meglio. Sicuramente dobbiamo fare meglio in avanti, Cutrone poteva tenere qualche palla in più. Ma sono contento di come stiamo interpretando. Abbiamo anche più conoscenze. Speriamo di migliorarle nel migliore dei modi. Il gol oggi è arrivato dalla pressione dei centrali, di Romagnoli che stacca. Abbiamo corso poche volte all'indietro. Sia Laxalt che Borini non stavano schiacciati e andavano uno contro uno. Nel secondo tempo siamo stati bravi a fare questo. E anche nel secondo tempo con l'Udinese. Come ho fatto a tirare su la squadra? Sono stati bravi loro a sopportarmi e a credere in ciò che si fa. Era facile andare alla ricerca degli alibi per gli infortuni. Ci siamo assunti qualche responsabilità in più. La squadra m'ha sempre seguito, magari gli do fastidio alla lunga. Ma dobbiamo migliorare e fare tante strada. La squadra mette sempre impegno e senso di appartenenza".
    Sempre interessantissimo quando parla. Molte Delle cose che dice le avevo notate anche in diretta quindi sono d'accordo.

  8. #7
    Member L'avatar di varvez
    Data Registrazione
    May 2015
    Località
    Udine
    Messaggi
    1,137
    "Abbiamo corso poche volte all'indietro" è falso, per la prima mezz'ora abbiamo rinculato sempre senza aggredire la palla

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600