Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,063

    Gattuso:"Allegri? Uomo vero. Ecco quello che voleva farmi fare.."

    Secondo molti, ai tempi del Milan i rapporti tra Massimo Allegri ed i senatori dello spogliatoio rossonero erano pessimi. Ma, dalla parole di Gattuso, la storia sembra tramutarsi in una leggenda metropolitana. Questo il pensiero di Rino sul suo ex allenatore:"Max è un uomo vero. Uno che non si piange mai addosso. Può sembrare uno sprovveduto e uno molle. Ma è il contrario. All'inizio fatichi a capirlo, poi comprendi che hai di fronte un uomo vero. AI tempi del Milan lui voleva che io mi interessi da mezzala. Ma gli rispondevo di lasciare perdere e di farmi fare i compiti che sapevo svolgere al meglio".

    Qui le altre parole di Gattuso sul Milan -) Gattuso:"Il Milan? Quando sbagliavo mi attaccavano al muro"
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Member L'avatar di The P
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    4,634
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo molti, ai tempi del Milan i rapporti tra Massimo Allegri ed i senatori dello spogliatoio rossonero erano pessimi. Ma, dalla parole di Gattuso, la storia sembra tramutarsi in una leggenda metropolitana. Questo il pensiero di Rino sul suo ex allenatore:"Max è un uomo vero. Uno che non si piange mai addosso. Può sembrare uno sprovveduto e uno molle. Ma è il contrario. All'inizio fatichi a capirlo, poi comprendi che hai di fronte un uomo vero. AI tempi del Milan lui voleva che io mi interessi da mezzala. Ma gli rispondevo di lasciare perdere e di farmi fare i compiti che sapevo svolgere al meglio".

    Qui le altre parole di Gattuso sul Milan -) Gattuso:"Il Milan? Quando sbagliavo mi attaccavano al muro"
    Il solito feticista, voleva far fare a Gattuso gli inserimenti. Me lo ricordo quando ci provò

  4. #3
    Junior Member L'avatar di kYMERA
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Lecce
    Messaggi
    890
    Si beh in effetti... quella storia della mezzala si fissò a farla anche con Pirlo. Poi non ho capito come mai Pirlo al Milan non poteva giocare da playmaker mentre alla Juventus si. Bah chi li capisce gli allenatori. Fatto sta che non era un cesso come tutti lo hanno descritto.
    [CENTER][I]« ...Era il mostro di origine divina,
    leone la testa, il petto capra, e drago
    la coda; e dalla bocca orrende vampe
    vomitava di foco: e nondimeno,
    col favor degli Dei, l'eroe la spense... »

    (Iliade, VI, 180-184)[/I][/CENTER]

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da kYMERA Visualizza Messaggio
    Si beh in effetti... quella storia della mezzala si fissò a farla anche con Pirlo. Poi non ho capito come mai Pirlo al Milan non poteva giocare da playmaker mentre alla Juventus si. Bah chi li capisce gli allenatori. Fatto sta che non era un cesso come tutti lo hanno descritto.
    Perché alla Juve c'è chi gli ha detto che certe invenzioni Se le poteva scordare , mentre al Milan c'è il gallo che di calcio capisce quanto io capisco di fisica quantistica .

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,594
    Citazione Originariamente Scritto da kYMERA Visualizza Messaggio
    Si beh in effetti... quella storia della mezzala si fissò a farla anche con Pirlo. Poi non ho capito come mai Pirlo al Milan non poteva giocare da playmaker mentre alla Juventus si. Bah chi li capisce gli allenatori. Fatto sta che non era un cesso come tutti lo hanno descritto.
    La Juventus ha delle mezzali fenomenali, il Milan aveva quasi solo mediani.

  7. #6
    Milano vende moda L'avatar di Marilson
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    UK
    Messaggi
    3,683
    se per mezzala intendete gli esterni di un centrocampo a tre, non vedo di cosa stiamo parlando, visto che con Ancelotti il centrocampo era Pirlo - Gattuso - Seedorf

  8. #7
    Moderatore L'avatar di mefisto94
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    23,262
    Citazione Originariamente Scritto da Marilson Visualizza Messaggio
    se per mezzala intendete gli esterni di un centrocampo a tre, non vedo di cosa stiamo parlando, visto che con Ancelotti il centrocampo era Pirlo - Gattuso - Seedorf
    Come hanno detto sopra la cosa strana è che voleva che si inserisse in zona gol, come se fosse Matthaus.

  9. #8
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Perché alla Juve c'è chi gli ha detto che certe invenzioni Se le poteva scordare , mentre al Milan c'è il gallo che di calcio capisce quanto io capisco di fisica quantistica .
    Esatto, alla Juve non comanda Allegri. In nessuna grande squadra l'allenatore prende decisioni senza essere in accordo con la società.
    Allegri nel 4-3-3 era fissato con la mezzala sinistra che fa da regista, e lì se non ci metteva Pirlo ci metteva Seedorf. L'altra mezzala fa gli inserimenti e infatti mi ricordo quanto smadonnavo a vedere Gattuso sempre ai limiti dell'area di rigore.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    May 2015
    Messaggi
    81
    In realtà allegri aveva trovato un buon equilibrio con pirlo infortunato e van bommel davanti alla difesa, quindi quando era tornato pirlo aveva avuto problemi a trovargli una collocazione e pirlo si era mostrato poco disponibile a sacrificarsi (e già stava facendo schifo da 2-3 anni come regista, qui era noto come ca**ettino secco). Gattuso invece era già quasi alla frutta, di lì a pochi mesi stava ad allenare in svizzera

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Roten1896
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Brisbane
    Messaggi
    18,219
    Citazione Originariamente Scritto da kYMERA Visualizza Messaggio
    Si beh in effetti... quella storia della mezzala si fissò a farla anche con Pirlo. Poi non ho capito come mai Pirlo al Milan non poteva giocare da playmaker mentre alla Juventus si. Bah chi li capisce gli allenatori. Fatto sta che non era un cesso come tutti lo hanno descritto.
    a dir la verità Pirlo con Allegri ha giocato SOLO da playmaker fino all'infortunio. Poi arrivò Van Bommel che giganteggiò davanti alla difesa e Pirlo al rientro non aveva più il posto

    un'altra ragione di questa decisione è che era diventato un problema schierare Seedorf e Pirlo nella stessa formazione perché non correva nessuno dei due. quindi Allegri li avrebbe alternati come mezz'ala sinistra, perché a destra ci stava un Gattuso/Flamini e trequartista Boateng
    Il Mio Milan!
    #GD99 #AD90 #MS30 #LB19 #AR13 #MM22 #GG15 #CZ17 #RR68 #LA31 #AC12 #IA20 #DC2 #LB21 #FK79 #ML73 #RM18 #GB5 #HC10 #FB11 #JFS8 #AS9 #PC63 #NK7

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.