Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    101,317

    Ganz nuovo allenatore del Milan femminile. Ufficiale

    Il comunicato del Milan su Ganz nuovo allenatore del Milan femminile

    AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio p.v., affiderà la guida tecnica della Prima Squadra Femminile a Maurizio Ganz.
    Cinquantuno anni, nato a Tolmezzo, in Friuli Venezia Giulia, milanese di adozione e con oltre 600 incontri disputati in carriera da giocatore, Maurizio Ganz torna al Milan, Club con cui ha giocato due campionati, totalizzando 52 presenze e 11 reti e vincendo uno scudetto nella stagione 1998-99.
    Il contratto avrà una durata di due anni, fino al 30 giugno 2021. Maurizio Ganz sarà operativo in vista del raduno, previsto nell’ultima settimana di luglio, a cui seguirà un programma di incontri amichevoli di pre-season. Il collaboratore di Ganz sarà Davide Cordone.
    “Maurizio ha sempre espresso nella sua carriera spiccate doti di leadership e mentalità con una cifra tecnica significativa – ha dichiarato il Direttore Sviluppo Strategico Area Tecnica Paolo Maldini– Sono certo che, grazie alla sua guida tecnica, le nostre ragazze continueranno il proprio percorso di crescita individuale e collettivo, a beneficio del nostro Club”.
    Maggiori dettagli sul programma estivo della Squadra Femminile saranno comunicati nei prossimi giorni.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. #2
    Stavo pensando a quanto ci avrebbe fatto comodo una Giugliano al posto di Kessie o Mauri, infatti se ne andrà a gambe levate dopo il mondiale.

  3. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,277
    Citazione Originariamente Scritto da Raryof Visualizza Messaggio
    Stavo pensando a quanto ci avrebbe fatto comodo una Giugliano al posto di Kessie o Mauri, infatti se ne andrà a gambe levate dopo il mondiale.
    A me piace tanto la Cernoia, ma dubito la Juve la molli.
    Meglio lei di un Bertolacci a mio parere.

  4. #4
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,781
    Citazione Originariamente Scritto da Zosimo2410 Visualizza Messaggio
    A me piace tanto la Cernoia, ma dubito la Juve la molli.
    Meglio lei di un Bertolacci a mio parere.
    Hanno però la forza muscolare e la potenza di uno che gioca nei giovanissimi
    E quanti errori tecnici che vedo nel calcio femminile.
    Troppo entusiasmo ed anche eccessiva visibilità, trovo il livello ancora troppo basso.
    I got guns in my head and they won’t go....

  5. #5
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    10,170
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Hanno però la forza muscolare e la potenza di uno che gioca nei giovanissimi
    E quanti errori tecnici che vedo nel calcio femminile.
    Troppo entusiasmo ed anche eccessiva visibilità, trovo il livello ancora troppo basso.
    Non sono d'accordo. Sul piano atletico c'è una differenza evidente ma non sul piano tattico e tecnico, almeno per quanto riguarda le nazionali principali.

    Ci sono giocatrici nelle squadre più forti che tecnicamente valgono alcuni giocatori del Milan, ma alla grande.

  6. #6
    Mi fa piacere.
    Spero che possa lavorare bene.

    Riguardo quanto detto sopra: il livello del calcio femminile in italia è ancora molto basso, troppo.
    Personalmente ho una certa esperienze poiché ho più o meno una trentina di presenze come direttore di gara nella massima serie femminile.
    Il problema del calcio femminile è soprattutto il fatto che il mondo del calcio è ancora un mondo estremamente maschilista, e questo ne ha ostacolato per molto tempo lo sviluppo sotto tutti i punti di vista. Quindi ben venga la visibilità mediatica di questi mondiali se serve ad aprire un po' di più la mentalità di questo sport.
    Una ragazza può essere meno brava di un ragazzo a giocare al calcio, ma può e deve essere liberissima di farlo.

  7. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    11,277
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    Hanno però la forza muscolare e la potenza di uno che gioca nei giovanissimi
    E quanti errori tecnici che vedo nel calcio femminile.
    Troppo entusiasmo ed anche eccessiva visibilità, trovo il livello ancora troppo basso.
    É come dire che nel Tennis non vale la pena di seguire Graf-Seles perché Sampras e Agassi gli darebbero 6-0 6-0.

  8. #8
    Citazione Originariamente Scritto da James Watson Visualizza Messaggio
    Mi fa piacere.
    Spero che possa lavorare bene.

    Riguardo quanto detto sopra: il livello del calcio femminile in italia è ancora molto basso, troppo.
    Personalmente ho una certa esperienze poiché ho più o meno una trentina di presenze come direttore di gara nella massima serie femminile.
    Il problema del calcio femminile è soprattutto il fatto che il mondo del calcio è ancora un mondo estremamente maschilista, e questo ne ha ostacolato per molto tempo lo sviluppo sotto tutti i punti di vista. Quindi ben venga la visibilità mediatica di questi mondiali se serve ad aprire un po' di più la mentalità di questo sport.
    Una ragazza può essere meno brava di un ragazzo a giocare al calcio, ma può e deve essere liberissima di farlo.
    il calcio femminile oggi ha qualcosa che in noi maschietti non c'è più

    Sono genuine ,vere,giocano perché gli piace ,non sono ancora contaminate dal dio denaro, giocare per passione o per lavoro sono due cose completamente diverse...ci mettono gioia e passione, sentimenti che in noi uomini si sono quasi spenti

  9. #9
    Senior Member L'avatar di diavoloINme
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    18,781
    Citazione Originariamente Scritto da Lineker10 Visualizza Messaggio
    Non sono d'accordo. Sul piano atletico c'è una differenza evidente ma non sul piano tattico e tecnico, almeno per quanto riguarda le nazionali principali.

    Ci sono giocatrici nelle squadre più forti che tecnicamente valgono alcuni giocatori del Milan, ma alla grande.
    La tecnica che secondo te si mette in mostra dipende molto dai ritmi 'cadenzati' in troppe fasi di gioco.
    Anche roberto baggio nel calcio di oggi farebbe la differenza se non ci fosse il pressing forsennato .
    Ho guardato un pò di partite e ho notato che il livello non è cosi eccelso come lo si vuole dipingere, con errori tecnici marchiani e giocate da 'prima categoria' maschile in alcuni casi per approssimazione .
    Per me, mio parere personale senza voler offendere alcuno, questo calcio femminile viene fin troppo esaltato.
    Ma visti i tempi non me ne sorprendo nemmeno e guai a chi non ne tesse le lodi.
    I got guns in my head and they won’t go....

  10. #10
    Senior Member L'avatar di Lineker10
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    10,170
    Citazione Originariamente Scritto da diavoloINme Visualizza Messaggio
    La tecnica che secondo te si mette in mostra dipende molto dai ritmi 'cadenzati' in troppe fasi di gioco.
    Anche roberto baggio nel calcio di oggi farebbe la differenza se non ci fosse il pressing forsennato .
    Ho guardato un pò di partite e ho notato che il livello non è cosi eccelso come lo si vuole dipingere, con errori tecnici marchiani e giocate da 'prima categoria' maschile in alcuni casi per approssimazione .
    Per me, mio parere personale senza voler offendere alcuno, questo calcio femminile viene fin troppo esaltato.
    Ma visti i tempi non me ne sorprendo nemmeno e guai a chi non ne tesse le lodi.
    Certamente il giudizio va contestualizzato. Il calcio femminile ha ritmi ben diversi da quello maschile e la gestione delle distanze di gioco, soprattutto nell'arco dei 90 minuti (che per le femmine sono più lunghi rispetto ai maschi), rende il gioco un po' diverso.
    Tendenzialmente c'è molta più omogeneità sul piano atletico e vengono privilegiate giocatrici tecniche in ogni ruolo. Quello che per me è ancora decisamente mediocre è il livello dei portieri, vuoi per ragioni atletiche oltre che tecniche.

    Se hai visto solo l'Italia immagino che in effetti la differenza si veda (sebbene errori tecnici da giocatrici come la Giugliano, per esempio, ne vedrai ben pochi, per me ha controllo di palla e visione di gioco superiore a qualunque giocatore del Milan), ma se guardi le squadre migliori come gli USA, la Germania, la Francia, vedrai che sul piano tecnico il livello è già molto alto, sebbene chiaramente le eccellenze maschili siano di livello superiore.

    Per dire, il livello di un Lione-PSG femminile è cento volte superiore a un Genoa-Udinese, per esempio.

    Al di là di questo, comunque, merita tutte le lodi anche solo per il fatto che nel calcio femminile non esistano le scorrettezze e il gioco ostruzionistico, hanno proprio una mentalità diversa (per ora), ma soprattutto per il modo naturale in cui viene manifestata e accettata l'omosessualità di alcune giocatorici, tabù assolutamente arcaico e ridicolo invece nel calcio maschile.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.



P. Iva 03003620600