Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34

  1. #21
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Citazione Originariamente Scritto da Belfast Boy Visualizza Messaggio
    Nessuno mi toglie dalla testa che se non l'han venduto han comunque fatto qualche accordo di prelazione...non fan altro che prender tempo non facendolo giocare...stile Thiago ultimi tempi al Milan...
    Notare che a Gennaio in avanti avremmo: Kakà, Honda, Saponara, Binho, Balo, Matri, Birsa, Pazzini, Niang, El Sha...io ne conto 10...sembran troppi solo a me???
    Beh credo Niang parta in prestito.... Saponara forse... Birsa ha detto che a gennaio si vedrà... e tre li togliamo, forse....

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #22
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    880
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Beh credo Niang parta in prestito.... Saponara forse... Birsa ha detto che a gennaio si vedrà... e tre li togliamo, forse....
    La penso come te su Niang e Saponara (anche se su quest'ultimo non si giustifica l'investimento a conti fatti). Su El Sha ho un cattivo presentimento visti i precorsi delle nostre cessioni illustri...quando sento conferme al 101% e/o infortuni e recuperi fumosi mi si accende la sirena...contiamo poi che il Faraone credo voglia giocarsi una chance per le convocazioni in Brasile e questa assenza ultra-fumosa mi preoccupa non poco unita al caos societario. Do inoltre per scontato che acquisti (Rami e Honda) e cessioni/prestiti (Niang e Saponara oltre a chi?) siano già definiti e a bilancio da tempo da Fester. Il problema è il "mentre"...siamo non dico in vuoto di potere ma decisionale sicuramente, il Pres ha chiarito bene come abbia ben altro di cui occuparsi, per tanti motivi si segnala il mese di Maggio da Allegri stesso...insomma qualche dubbio lo nutro

  4. #23
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    E' già in politica.

    Anzi, sta già facendo politica.

  5. #24
    Citazione Originariamente Scritto da Jino Visualizza Messaggio
    Me lo segno questo tuo messaggio, lo riesumo il prossimo anno o comunque da generoso i prossimi anni. Senza Galliani. Sono proprio curioso di vedere se senza i soldi come dici tu rivedremo un Milan stellare, senza i soldi che non contano nulla ma senza Galliani problema numero uno. Torneremo sul tetto del mondo facile.

    Spesso mi chiedo se la gente si rilegge cosa scrive.
    Io non leggo bene, te invece leggi e non capisci . Io ho detto il contrario ovvero che sono grato a Berlusconi per tutto! i SOLDI e la COMPETENZA che ci ha messo Berlusconi in passato e ho detto che non si rivedrà un Milan così neanche tra 100 anni .... Te cosa hai capito ? Detto questo se galliani avesse gestito il Milan adeguatamente senza fare enormi buchi di bilancio non giustificati da nulla avremmo avuto non dico la capacità di spendere ma almeno di tenerci certi giocatori o cmq di comprarne di nuovi piuttosto che i soliti parametri 0 . Galliani e' ottimo per tutto quello che non riguarda la gestione sportiva , non mi far essere stucchevole e riportare le centinaia di soldi buttati nel cestino , detto ciò il Milan con uno stadio di proprietà con dirigenti seri, non certo ex giocatori con nessuna esperienza ( tranne rui costa i cui risultati parlano evidentemente di una eccezione ) , e con un progetto serio può almeno essere competitivo in Italia e per questo non c'è bisogno di buchi da 60 milioni a stagione , ma 10-15 milioni di passivo sono sostenibili anche dallo stesso Berlusconi ,augurandomi che non arrivi nessun investitore straniero perché devo ancora vedere champions nella bacheca del Manchester city e del PSG a meno che non si tratti di veri appassionati di calcio. Tanto per far capire la grandezza di Silvio Berlusconi ( che qua ci dimentica un giorno si e l'altro pure ) basta vedere il Chelsea del magnate russo e di Moratti , solo i soldi non bastano questo Milan lo ha CREATO CON LE SUE IDEE Silvio Berlusconi, Galliani e' stato un ottimo gestore finché ha avuto barcate di soldi a disposizione appena sono leggermente calati ha mostrato tutti i suoi limiti di gestione sportiva . Sul Milan evita di sfidare che non fai bella figura.

  6. #25
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    880
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Io non leggo bene, te invece leggi e non capisci . Io ho detto il contrario ovvero che sono grato a Berlusconi per tutto! i SOLDI e la COMPETENZA che ci ha messo Berlusconi in passato e ho detto che non si rivedrà un Milan così neanche tra 100 anni .... Te cosa hai capito ? Detto questo se galliani avesse gestito il Milan adeguatamente senza fare enormi buchi di bilancio non giustificati da nulla avremmo avuto non dico la capacità di spendere ma almeno di tenerci certi giocatori o cmq di comprarne di nuovi piuttosto che i soliti parametri 0 . Galliani e' ottimo per tutto quello che non riguarda la gestione sportiva , non mi far essere stucchevole e riportare le centinaia di soldi buttati nel cestino , detto ciò il Milan con uno stadio di proprietà con dirigenti seri, non certo ex giocatori con nessuna esperienza ( tranne rui costa i cui risultati parlano evidentemente di una eccezione ) , e con un progetto serio può almeno essere competitivo in Italia e per questo non c'è bisogno di buchi da 60 milioni a stagione , ma 10-15 milioni di passivo sono sostenibili anche dallo stesso Berlusconi ,augurandomi che non arrivi nessun investitore straniero perché devo ancora vedere champions nella bacheca del Manchester city e del PSG a meno che non si tratti di veri appassionati di calcio. Tanto per far capire la grandezza di Silvio Berlusconi ( che qua ci dimentica un giorno si e l'altro pure ) basta vedere il Chelsea del magnate russo e di Moratti , solo i soldi non bastano questo Milan lo ha CREATO CON LE SUE IDEE Silvio Berlusconi, Galliani e' stato un ottimo gestore finché ha avuto barcate di soldi a disposizione appena sono leggermente calati ha mostrato tutti i suoi limiti di gestione sportiva . Sul Milan evita di sfidare che non fai bella figura.
    Mi permetto solo di dire che TUTTE le più grandi società erano e sono in perdita (se non fallite come la Lazio di Cragnotti, il Parma di Tanzi, la Fiore ci Cecchi e sostanzialmente anche l'Inter di Moratti...venduta o meglio SVENDUTA dopo aver ridotto il fatturato di oltre la metà, peggio ancora gli utili ed il valore del brand, senza rimarcare i soldi spesi dalla SARAS e dal partimonio personale di quel genicaccio di Moratti stesso). Il Man United ed il Real sono i due maggiori brand al mondo calcistici e sono in pesante perdita, uno sovvenzionato dalle Banche Spagnole a tasso zero e l'altro ripianando debiti su debiti con Capitale Americano...Club Arabi idem...Man City ha scialacquato una miriade di soldi per vincere una sola Premier ed il PSG è un caso a parte...li vi è un INTERO STATO a sostenerlo e non un singolo, legato ai rapporti Qatarioti-Francesi ed in ogni caso ancora poco di rilevante hanno vinto ripianando perdite su perdite beffando il fair play finanziaro con sponsorizzazioni qatariote faraoniche al limite legale vista la retroattività...

    P.S. Al limite si può parlar del Borussia come esempio virtuoso, in tutti gli altri casi vedo solo soldi su soldi spesi anche male

  7. #26
    Citazione Originariamente Scritto da Belfast Boy Visualizza Messaggio
    Mi permetto solo di dire che TUTTE le più grandi società erano e sono in perdita (se non fallite come la Lazio di Cragnotti, il Parma di Tanzi, la Fiore ci Cecchi e sostanzialmente anche l'Inter di Moratti...venduta o meglio SVENDUTA dopo aver ridotto il fatturato di oltre la metà, peggio ancora gli utili ed il valore del brand, senza rimarcare i soldi spesi dalla SARAS e dal partimonio personale di quel genicaccio di Moratti stesso). Il Man United ed il Real sono i due maggiori brand al mondo calcistici e sono in pesante perdita, uno sovvenzionato dalle Banche Spagnole a tasso zero e l'altro ripianando debiti su debiti con Capitale Americano...Club Arabi idem...Man City ha scialacquato una miriade di soldi per vincere una sola Premier ed il PSG è un caso a parte...li vi è un INTERO STATO a sostenerlo e non un singolo, legato ai rapporti Qatarioti-Francesi ed in ogni caso ancora poco di rilevante hanno vinto ripianando perdite su perdite beffando il fair play finanziaro con sponsorizzazioni qatariote faraoniche al limite legale vista la retroattività...

    P.S. Al limite si può parlar del Borussia come esempio virtuoso, in tutti gli altri casi vedo solo soldi su soldi spesi anche male
    Bayern Monaco, arsenal che quest'anno è' competitivo e si autofinanzia completamente , poi noi siamo il Milan e ho specificato che per essere competitivi in ambito nazionale bisogna fare un progetto dove si riduce la rosa a 25 elementi , di base si comprano giocatori sotto i 26 , ci si concentra su pochi ma mirati acquisti di qualità , si punta sul settore giovanile rischiando anche un qualcosina nel metterli in campo laddove ci siano le qualità , poi tra 3, 4 anni vediamo come siamo messi , intanto facciamolo e finiamo questo strazio, abbiamo cmq alcune eccellenze già in rosa dobbiamo risparmiare il problema sarà piuttosto aggiustare i danni alla Matri, alla constant alla nocerino alla robinho, li si giocano parte delle nostre chances.

  8. #27
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    880
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    Bayern Monaco, arsenal che quest'anno è' competitivo e si autofinanzia completamente , poi noi siamo il Milan e ho specificato che per essere competitivi in ambito nazionale bisogna fare un progetto dove si riduce la rosa a 25 elementi , di base si comprano giocatori sotto i 26 , ci si concentra su pochi ma mirati acquisti di qualità , si punta sul settore giovanile rischiando anche un qualcosina nel metterli in campo laddove ci siano le qualità , poi tra 3, 4 anni vediamo come siamo messi , intanto facciamolo e finiamo questo strazio, abbiamo cmq alcune eccellenze già in rosa dobbiamo risparmiare il problema sarà piuttosto aggiustare i danni alla Matri, alla constant alla nocerino alla robinho, li si giocano parte delle nostre chances.
    Il Bayern è un colosso da decenni in Germania, è un po' come la Juve ma togliendo Milan ed Inter dalla storia. E' la Baviera stessa, fa e disfa quel che vuole.
    Sull'Arsenal non dico nulla, parlano i risultati, non ha mai vinto un accidenti di nulla...
    I tuoi son discorsi anche condivisibili, ma la realtà attuale ed il passato recente dimostrano come sia la disponiblità finanziaria oltre a competenza ovvio, a produrre risultati.
    La stessa decantata cantera del Barcellona...ma quanto han strapagato sanchez, neymar? Quanto vengon sostenuti dalla regione Catalogna? Non lo dico per privare dei meriti, dico solo che ci vuole competenza ed un progetto (l'ho scritto io stesso poco sopra) ma i soldi sono imprescindibili per essere un top club

  9. #28
    Citazione Originariamente Scritto da Belfast Boy Visualizza Messaggio
    Il Bayern è un colosso da decenni in Germania, è un po' come la Juve ma togliendo Milan ed Inter dalla storia. E' la Baviera stessa, fa e disfa quel che vuole.
    Sull'Arsenal non dico nulla, parlano i risultati, non ha mai vinto un accidenti di nulla...
    I tuoi son discorsi anche condivisibili, ma la realtà attuale ed il passato recente dimostrano come sia la disponiblità finanziaria oltre a competenza ovvio, a produrre risultati.
    La stessa decantata cantera del Barcellona...ma quanto han strapagato sanchez, neymar? Quanto vengon sostenuti dalla regione Catalogna? Non lo dico per privare dei meriti, dico solo che ci vuole competenza ed un progetto (l'ho scritto io stesso poco sopra) ma i soldi sono imprescindibili per essere un top club
    I soldi possono venire da qualunque parte che provengano da un singolo o da un aumento del fatturato non importa , se mi parli di competitività internazionale in questo momento e' impossible perché appunto non abbiamo il finanziatore e incrementare il fatturato comporta tempo ( certo non facendolo mai non ci arrivi mai ) ma CREDIMI con la competenza in campo nazionale torni competitivo per vincere senza buchi di bilancio , non stiamo lì a guardare ai 10 -15 milioni che sono sostenibili e dipendono da miliardi di fattori.

  10. #29
    Junior Member
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    880
    Citazione Originariamente Scritto da Principe Visualizza Messaggio
    I soldi possono venire da qualunque parte che provengano da un singolo o da un aumento del fatturato non importa , se mi parli di competitività internazionale in questo momento e' impossible perché appunto non abbiamo il finanziatore e incrementare il fatturato comporta tempo ( certo non facendolo mai non ci arrivi mai ) ma CREDIMI con la competenza in campo nazionale torni competitivo per vincere senza buchi di bilancio , non stiamo lì a guardare ai 10 -15 milioni che sono sostenibili e dipendono da miliardi di fattori.
    La nostra divergenza di opinioni cozza proprio sui buchi di bilancio che descrivi e che imputi a Galliani (a ragione) ma la realtà è che i cosiddetti buchi li hanno tutti i top club, chi più chi meno ( e sono in sostanza gli esempi che ti ho portato sopra).
    Competenza Galliani ce l'ha, è dimostrato dai fatti, sono più vicino a te quando parli di mancanza di progettualità soprattutto a medio termine (Galliani ha dimostrato di averla solo a breve, mentre il lungo periodo per un club al top e che voglia rimanerci è semplicemente impossibile realizzarla con gli standard odierni).
    Quello che insisto a dire è che senza disponibilità finanziaria con le attuali regole di mercato (ROBA DA CIRCO) si fa poca strada...a prescindere dai dirigenti.
    Immaginati quindi un Milan con pochi soldi e con dirigenti inesperti...Fester lo rimpiangeremo.
    Ha le sue colpe, l'ho scritto e lo ribadisco. In particolare sull'ossessione che ha con il toscano in panca ma lo trovo difficilmente rimpiazzabile e se la alternative sono 3-4 dirigenti nuovi rischiamo sul serio di finire come la prima Inter Morattiana con l'aggravante di non aver disponiblità di spesa.
    Quindi...auspico piuttosto una vendita in toto...un nome? FERRERO (Milanista da sempre e come si suol dire col soldo)

  11. #30
    Citazione Originariamente Scritto da Belfast Boy Visualizza Messaggio
    La nostra divergenza di opinioni cozza proprio sui buchi di bilancio che descrivi e che imputi a Galliani (a ragione) ma la realtà è che i cosiddetti buchi li hanno tutti i top club, chi più chi meno ( e sono in sostanza gli esempi che ti ho portato sopra).
    Competenza Galliani ce l'ha, è dimostrato dai fatti, sono più vicino a te quando parli di mancanza di progettualità soprattutto a medio termine (Galliani ha dimostrato di averla solo a breve, mentre il lungo periodo per un club al top e che voglia rimanerci è semplicemente impossibile realizzarla con gli standard odierni).
    Quello che insisto a dire è che senza disponibilità finanziaria con le attuali regole di mercato (ROBA DA CIRCO) si fa poca strada...a prescindere dai dirigenti.
    Immaginati quindi un Milan con pochi soldi e con dirigenti inesperti...Fester lo rimpiangeremo.
    Ha le sue colpe, l'ho scritto e lo ribadisco. In particolare sull'ossessione che ha con il toscano in panca ma lo trovo difficilmente rimpiazzabile e se la alternative sono 3-4 dirigenti nuovi rischiamo sul serio di finire come la prima Inter Morattiana con l'aggravante di non aver disponiblità di spesa.
    Quindi...auspico piuttosto una vendita in toto...un nome? FERRERO (Milanista da sempre e come si suol dire col soldo)
    Su Galliani non mi trovi d'accordo la gestione sportiva secondo me dal 2007 e' stato un vero fiasco che ci è' costata dei danni ingenti , non ti puoi permettere di ragionare come se avessi barcate di soldi se non li hai più , cmq la cessione ci starebbe a Ferrero ma a lui non interessa , a me basterebbe costruzione del nuovo stadio , seedorf allenatore , ds rui costa , poi i soldi uso quelli che ci sono e vedremo , tanto cmq immaginare e' sempre magari la realtà sarebbe peggiore di come la immagino o sarebbe migliore di come la immagini te , ora rimpiangere Galliani mai , lui sul calcio mercato non deve più mettere un becco che sia uno , se vuole che rimanga da dg amministratore ma la gestione sportiva deve rimanere fuori dalla sua competenza

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.