Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

  1. #11
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    15,019
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    @Super_Lollo @Milanforever26

    forse non mi sono spiegato bene, volevo dire che mi pare palese ci sia poca qualità nel settore giovanile attuale, e innanzitutto bisognerebbe investire di più su quello..dopo c'è anche il discorso di far esordire un giovane, sì, ma appunto è un discorso molto successivo, e ovviamente quel giovane non giocherà mai ad alti livelli, specie con continuità, se è scarso..non serve essere Maldini, basta quantomeno avere delle qualità, se ce le hai non dico che giochi ma comunque puoi ritagliarti un tuo spazio e crescere pian piano insieme ai grandi, invece da noi i giovani non giocano mai, neanche quelli incensati da Galliani e dalla stampa, e se vengono messi in panchina per far giocare paracarri come Essien/Poli/Muntari qualcosa deve pur dire..prendendo come esempio il Barcellona, appunto, e tralasciando il discorso delle squadre B che ci vorrebbero anche quà e sono il primo a dirlo, i loro giovani (Tello/Sergi Roberto/Montoya i primi che mi vengono in mente) li fanno giocare in qualche partita, anche solo per testarli, quà invece mai..e a maggior ragione mi da noi che si faccia così dopo mille proclami su giovani fortissimi, su Cristante e Pignatone () ecc..ecc.., è proprio un discorso di qualità dei giocatori, sulle squadre B sono d'accordo e vorrei le creassero anche in Italia
    Il discorso su squadre come il Barca (che però è un'eccezione..quante volte vedi Rela, Bayern Chelsea schierare dei loro giovani?) è che un giovane è più semplice buttarlo in mezzo ad un contesto che gioca alla perfezione e dove lui può essere aiutato..da noi se metti dentro un cristante in mezzo ai caproni che abbiamo chi lo aiuta? finisce che quasi tocca aspettarsi che sia lui a fare la differenza..il dramma è stato non aver sfruttato gli anni in cui avevamo un bacino di campioni tale che i giovani avrebbero potuto crescere bene (pensa un ragazo che si allena con pirlo, seedorf, gattuso)..anche se io mi chiedo sempre che Milan sarebbe oggi se ad esempio Pato e Gourcuff avessero mantenuto le premesse..

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    Citazione Originariamente Scritto da Milanforever26 Visualizza Messaggio
    Il discorso su squadre come il Barca (che però è un'eccezione..quante volte vedi Rela, Bayern Chelsea schierare dei loro giovani?) è che un giovane è più semplice buttarlo in mezzo ad un contesto che gioca alla perfezione e dove lui può essere aiutato..da noi se metti dentro un cristante in mezzo ai caproni che abbiamo chi lo aiuta? finisce che quasi tocca aspettarsi che sia lui a fare la differenza..il dramma è stato non aver sfruttato gli anni in cui avevamo un bacino di campioni tale che i giovani avrebbero potuto crescere bene (pensa un ragazo che si allena con pirlo, seedorf, gattuso)..anche se io mi chiedo sempre che Milan sarebbe oggi se ad esempio Pato e Gourcuff avessero mantenuto le premesse..
    per me non sarebbe cambiato niente, nel migliore dei casi Pato sarebbe stato un predicatore nel deserto..
    nel peggiore l'avrebbero comunque venduto, magari alle stesse cifre di Kakà, per rimpiazzarlo con un cesso o persino con nessuno, ormai sono anni che funziona così..schifo e sdegno

  4. #13
    Senior Member L'avatar di Jino
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Veneto
    Messaggi
    38,303
    Una cosa che le grandi d'Europa già fanno da tanti tanti anni, ed indovinate, funziona. Noi come sempre sulle cose ci arriviamo anni ed anni dopo, ammesso che questa cosa mai si farà oltretutto.

  5. #14
    Senior Member L'avatar di 666psycho
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    10,500
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Adriano Galliani, nella giornata di ieri, si è soffermato su un tema molto dibattuto: le squadre B. Ecco il suo pensiero, rivolto alla Federazione: "Abbiamo bisogno di qualcosa tra Primavera e prima squadra. Una seconda squadra o qualcosa di simile. Il salto è troppo grande e bisogna che la FIGC trovi una soluzione. Dobbiamo assolutamente far crescere i ragazzi in casa e non mandarli fuori. Le soluzioni sono due: una seconda squadra o un'altra squadra di proprietà per permettere loro l'ultimo salto e colmare quindi quel gap. Se avessimo una situazione simile, da lì passerebbero certamente tutti i ragazzi in attesa poi di andare in prima squadra. E' un messaggio che lancio a tutti voi".

    Dopo il messaggio andato a segno sulla GLT, riuscirà Galliani a convincere ancora la FIGC? Staremo a vedere.

    Serve una società vera, con un allenatore vero e giocatori veri...ecco cosa serve...
    #GallianiVia #MAIUNAGIOIA!
    Inutile discutere con gli ignoranti, meglio ignorarli...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.