Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

  1. #1

    Galliani: "incredibile la coesione di quest'anno. Mercato?Venderemo"

    Galliani ha commentato la visita odierna del presidente Berlusconi e si è soffermato a parlare della situazione rossonera in generale: "Il presidente oggi ha ricordato alla squadra la storica difficoltà di questa partita. Ha ricordato che a Verona il Milan ha perso due scudetti. Chi non è giovanissimo ricorda bene sia il ’73 che il ’90. Sarà una partita difficile, da affrontare in un certo modo anche per via del passato. Ha parlato a tutti, poi i giocatori sono andati e insieme a Pippo abbiamo parlato delle nostre cose. Menez ha fatto tutto l’allenamento oggi ed era la prima volta, tocchiamo ferro, ho visto 27 giocatori su 28 allenarsi. C’era fuori solo Montolivo ed è la prima volta che succede in questa stagione. In passato ci succedeva solo alla vigilia delle finali di Champions, quando improvvisamente stavano tutti bene. Oggi tutti e 27 in gruppo, questo è molto positivo. Stamattina ho parlato di Verona ’90 con Arrigo Sacchi: quell’anno eravamo ad un passo da vincere Scudetto, Champions e Coppa Italia. Vincemmo faticosamente la finale di Champions, perdemmo in volata il campionato e perdemmo la finale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Ma si tratta comunque di annate fantastiche. Quest’anno c’è una coesione fra tutti noi incredibile, ed è una cosa veramente fantastica. Per quanto riguarda il mercato di gennaio abbiamo tanti giocatori… casomai venderemo“.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Galliani ha commentato la visita odierna del presidente Berlusconi e si è soffermato a parlare della situazione rossonera in generale: "Il presidente oggi ha ricordato alla squadra la storica difficoltà di questa partita. Ha ricordato che a Verona il Milan ha perso due scudetti. Chi non è giovanissimo ricorda bene sia il ’73 che il ’90. Sarà una partita difficile, da affrontare in un certo modo anche per via del passato. Ha parlato a tutti, poi i giocatori sono andati e insieme a Pippo abbiamo parlato delle nostre cose. Menez ha fatto tutto l’allenamento oggi ed era la prima volta, tocchiamo ferro, ho visto 27 giocatori su 28 allenarsi. C’era fuori solo Montolivo ed è la prima volta che succede in questa stagione. In passato ci succedeva solo alla vigilia delle finali di Champions, quando improvvisamente stavano tutti bene. Oggi tutti e 27 in gruppo, questo è molto positivo. Stamattina ho parlato di Verona ’90 con Arrigo Sacchi: quell’anno eravamo ad un passo da vincere Scudetto, Champions e Coppa Italia. Vincemmo faticosamente la finale di Champions, perdemmo in volata il campionato e perdemmo la finale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Ma si tratta comunque di annate fantastiche. Quest’anno c’è una coesione fra tutti noi incredibile, ed è una cosa veramente fantastica. Per quanto riguarda il mercato di gennaio abbiamo tanti giocatori… casomai venderemo“.
    Sarebbe pure ora di vendere, rescindere e regalare. Comunque dichiarazioni meno stupide del solito. E a differenza di qualcun altro in dirigenza ha dimostrato coi fatti di saper ancora fare un buon lavoro, invece di far solo chiacchiere. Ben venga un Galliani del genere.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Dumbaghi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,622
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Galliani ha commentato la visita odierna del presidente Berlusconi e si è soffermato a parlare della situazione rossonera in generale: "Il presidente oggi ha ricordato alla squadra la storica difficoltà di questa partita. Ha ricordato che a Verona il Milan ha perso due scudetti. Chi non è giovanissimo ricorda bene sia il ’73 che il ’90. Sarà una partita difficile, da affrontare in un certo modo anche per via del passato. Ha parlato a tutti, poi i giocatori sono andati e insieme a Pippo abbiamo parlato delle nostre cose. Menez ha fatto tutto l’allenamento oggi ed era la prima volta, tocchiamo ferro, ho visto 27 giocatori su 28 allenarsi. C’era fuori solo Montolivo ed è la prima volta che succede in questa stagione. In passato ci succedeva solo alla vigilia delle finali di Champions, quando improvvisamente stavano tutti bene. Oggi tutti e 27 in gruppo, questo è molto positivo. Stamattina ho parlato di Verona ’90 con Arrigo Sacchi: quell’anno eravamo ad un passo da vincere Scudetto, Champions e Coppa Italia. Vincemmo faticosamente la finale di Champions, perdemmo in volata il campionato e perdemmo la finale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Ma si tratta comunque di annate fantastiche. Quest’anno c’è una coesione fra tutti noi incredibile, ed è una cosa veramente fantastica. Per quanto riguarda il mercato di gennaio abbiamo tanti giocatori… casomai venderemo“.

    Indubbiamente ha ragione....

    Armero, Mexes, Zaccardo, Essien, Pazzini, Niang


    Tutta gente da mandare via al volo.

  5. #4
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Via gente inutile, soprattutto non italiani e ben vengano giocatori tipo Soriano.
    Saponara pure lui può andare, bisogna sfoltire il gruppo (alcuni di questi guadagnano tanto e danno 0 alla squadra) perché la vera necessità per gennaio sarà comprare qualcuno in mezzo, Van Ginkel è ancora da testare e il resto è il nulla assoluto.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Renegade Visualizza Messaggio
    Sarebbe pure ora di vendere, rescindere e regalare. Comunque dichiarazioni meno stupide del solito. E a differenza di qualcun altro in dirigenza ha dimostrato coi fatti di saper ancora fare un buon lavoro, invece di far solo chiacchiere. Ben venga un Galliani del genere.
    concordo al 100%, sono rimasto molto deluso da Barbara Berlusconi, si è dimostrata solo chiacchiere..Galliani, al contrario, magari non sarà espertissimo di tutti i giocatori più promettenti, ma ha dimostrato di saperci ancora fare, quando c'è da acquistare qualcuno con lui se quasi sempre sicuro di chiudere..e con i soldi varrebbe quasi quanto un Sabatini.
    negli ultimi tempi ha sbagliato solo gli acquisti di Essien e Matri, ma entrambi erano stati chiesti dal mister, quindi la colpa è di chi voleva il mitra a tutti i costi, semmai.

  7. #6
    Renegade
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    concordo al 100%, sono rimasto molto deluso da Barbara Berlusconi, si è dimostrata solo chiacchiere..Galliani, al contrario, magari non sarà espertissimo di tutti i giocatori più promettenti, ma ha dimostrato di saperci ancora fare, quando c'è da acquistare qualcuno con lui se quasi sempre sicuro di chiudere..e con i soldi varrebbe quasi quanto un Sabatini.
    negli ultimi tempi ha sbagliato solo gli acquisti di Essien e Matri, ma entrambi erano stati chiesti dal mister, quindi la colpa è di chi voleva il mitra a tutti i costi, semmai.
    Con i soldi Galliani è il miglior dirigente al mondo. Neanche Sabatini può competere con lui. Un Galliani al Real o al PSG farebbe un ottimo lavoro ogni anno. Ma al di là dell'aspetto del mercato, dove ha appena dimostrato di saper operare anche senza soldi a discapito delle critiche, ha competenze in ogni settore. Che sia dirigenziali, di marketing, di rapporti pubblici. Io personalmente fossi il presidente del Milan non manderei Barbara a trattare con Thohir o con i pezzi grossi delle altre società. Manderei Galliani che oltre ad avere l'aplomb necessaria ha esperienza, è una volpe e ci sa fare. Con Barbara fai la figura dell'idiota che manda la raccomandata di turno alle prime armi. Quindi al di là del lato sportivo, io capisco benissimo l'ironia e il sarcasmo di Galliani quando dice ''Eh ma dello stadio non me ne occupo più''. Capisco che Galliani abbia commesso gravi errori contrattuali, ma spesso si ha un errato estremismo nel giudicare le sue colpe. Io sinceramente mi auguro altri anni di Galliani che altri pseudo-anni di Barbara. Ricordo che comunque lui il colpaccio, sia con che senza i soldi, a Gennaio 2012 l'aveva fatto, ma inutile tornarci su. Poi non capisco tutto quest'astio... Ma secondo voi lui vorrebbe davvero il male del Milan? Vorrebbe davvero girare chiedendo prestiti con diritto di riscatto assurdi? Vorrebbe davvero vivere nell'immobilismo più totale e prendere cessi? Davvero non vorrebbe più alzare coppe europee? Non credo proprio. Semplicemente non dipende da lui, ma dal padre di qualcuno.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Now i'm here
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    prov. di bs
    Messaggi
    12,736
    Citazione Originariamente Scritto da Dumbaghi Visualizza Messaggio
    Indubbiamente ha ragione....

    Armero, Mexes, Zaccardo, Essien, Pazzini, Niang

    Tutta gente da mandare via al volo.
    essien, zaccardo e pazzini penso che rifiuteranno qualsiasi destinazione a prescindere.

    gli unici vendibili credo siano albertazzi, niang e armero, i primi 2 in prestito secco, per l'altro credo vada interpellata l'udinese.
    forse anche saponara andrà via, se non verrà impiegato.

  9. #8
    Bannato
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Messaggi
    1,816
    Citazione Originariamente Scritto da Penny.wise Visualizza Messaggio
    concordo al 100%, sono rimasto molto deluso da Barbara Berlusconi, si è dimostrata solo chiacchiere..Galliani, al contrario, magari non sarà espertissimo di tutti i giocatori più promettenti, ma ha dimostrato di saperci ancora fare, quando c'è da acquistare qualcuno con lui se quasi sempre sicuro di chiudere..e con i soldi varrebbe quasi quanto un Sabatini.
    negli ultimi tempi ha sbagliato solo gli acquisti di Essien e Matri, ma entrambi erano stati chiesti dal mister, quindi la colpa è di chi voleva il mitra a tutti i costi, semmai.
    con i soldi in mano di gente brava ne trovi a grappoli,con poche risorse da spendere Sabatini non si batte,guarda che squadra ha la Roma e aggiungi che ha creato plusvalenze sopra i 50 milioni solo con le cessioni di Benatia,Lamela,Marquinhos e Osvaldo.
    Galliani deve capire che oggi può lavorare bene solo se si fa affiancare da un direttore sportivo,ma è troppo mitomane per farlo.

  10. #9
    Citazione Originariamente Scritto da mr.wolf Visualizza Messaggio
    con i soldi in mano di gente brava ne trovi a grappoli,con poche risorse da spendere Sabatini non si batte,guarda che squadra ha la Roma e aggiungi che ha creato plusvalenze sopra i 50 milioni solo con le cessioni di Benatia,Lamela,Marquinhos e Osvaldo.
    Galliani deve capire che oggi può lavorare bene solo se si fa affiancare da un direttore sportivo,ma è troppo mitomane per farlo.
    ma Sabatini le risorse da spendere ce le ha avute eccome, poi i primi movimenti di mercato che hanno rafforzato seriamente la Roma sono arrivati con la cessione di Lamela, preso a poco è vero, ma tipo noi non c'avevamo manco quei pochi soldi per prenderlo...

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,750
    Ci sarebbe anche da comprare qualcosina eh, non dico tanto ma almeno una mezz'ala. In generale sì, questa rosa va sfoltita: Agazzi, Zaccardo, Armero, Albertazzi, uno tra Mexes e Bonera, Saponara, Essien, Niang, Pazzini...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.