Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla pił grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,285

    Galliani coccola e incoraggia Inzaghi. E non gli dą obiettivi.

    Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Adriano Galliani nella giornata di ieri č tornato nuovamente a Milanello. Ma i toni sono stati molto pił distesi rispetto al giorno precedente. L'esonero di Inzaghi sarebbe un ulteriore fallimento per una societą che arranca anche e soprattutto sotto il profilo economico e che, con il siluramento dell'attuale tecnico, avrebbe ben tre allenatori a libro paga.

    Dunque, Galliani ieri ha incoraggiato Inzaghi e gli spiegato che non deve preoccuparsi nč dell'Europa nč di un'ipotetica tabella per raggiungere la qualificazione alla stessa Europa. Gli ha spiegato che quello che interessa a Berlusconi č vedere un Milan equilibrato, positivo ed aggressivo. La partita di Sabato sera contro il Verona potrebbe essere decisiva ma l’ipotesi di un esonero anticipato di Inzaghi viene allontanato con forza da Galliani, che spera ancora in un finale di campionato talmente buono da far rivalutare il lavoro di Pippo e la scelta societaria di affidargli la panchina l’estate scorsa.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,285
    Klopp: sģ, come no! Ahahahhaha

    Il Gallo farą di tutto (e sappiamo che ne sa una pił del diavolo) per tenerlo su quella panchina per anni ed anni.
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  4. #3
    Senior Member L'avatar di hiei87
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Massa
    Messaggi
    5,473
    L'anno scorso quando Seedorf vinceva, galliani si presentava nervoso davanti alle telecamere per dire che non arrivare in Europa sarebbe stato un fallimento, ignorando che la colpa in realtą non sarebbe stata nemmeno dell'olandese.
    Adesso non abbiamo obiettivi.
    Unica societą (non solo calcistica) al mondo a non dare obiettivi ad un suo dipendente. Ma unica proprio, non per dire....

  5. #4
    Citazione Originariamente Scritto da Admin Visualizza Messaggio
    Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Adriano Galliani nella giornata di ieri č tornato nuovamente a Milanello. Ma i toni sono stati molto pił distesi rispetto al giorno precedente. L'esonero di Inzaghi sarebbe un ulteriore fallimento per una societą che arranca anche e soprattutto sotto il profilo economico e che, con il siluramento dell'attuale tecnico, avrebbe ben tre allenatori a libro paga.

    Dunque, Galliani ieri ha incoraggiato Inzaghi e gli spiegato che non deve preoccuparsi nč dell'Europa nč di un'ipotetica tabella per raggiungere la qualificazione alla stessa Europa. Gli ha spiegato che quello che interessa a Berlusconi č vedere un Milan equilibrato, positivo ed aggressivo. La partita di Sabato sera contro il Verona potrebbe essere decisiva ma l’ipotesi di un esonero anticipato di Inzaghi viene allontanato con forza da Galliani, che spera ancora in un finale di campionato talmente buono da far rivalutare il lavoro di Pippo e la scelta societaria di affidargli la panchina l’estate scorsa.
    Galliani difende e tranquillizza il suo cocco, e anche se fastidioso lo trovo piuttosto coerente. Tuttavia se avesse ricevuto istruzioni da Berlusconi di segarlo sarebbe gią saltato come accaduto in precedenza con Allegri e Seedorf. Come al solito la decisione č nelle mani del presidente e speriamo che alla fine si stanchi pure lui.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  6. #5
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Galliani difende e tranquillizza il suo cocco, e anche se fastidioso lo trovo piuttosto coerente. Tuttavia se avesse ricevuto istruzioni da Berlusconi di segarlo sarebbe gią saltato come accaduto in precedenza con Allegri e Seedorf. Come al solito la decisione č nelle mani del presidente e speriamo che alla fine si stanchi pure lui.
    a dire il vero ha protetto allegri in tutti i modi ed č stato esonerato solo quando era indifendibile , seedorf invece č stato fatto fuori da galliani e dalla combriccola degli italiani quando l'olandese pubblicamente dichiarņ che 2/3 della rosa era composta da pippe
    Il fu frenguzzo

  7. #6
    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Caną Visualizza Messaggio
    a dire il vero ha protetto allegri in tutti i modi ed č stato esonerato solo quando era indifendibile
    Quello che, come dico, spero accada pure con Inzaghi.

    Citazione Originariamente Scritto da Oronzo Caną Visualizza Messaggio
    seedorf invece č stato fatto fuori da galliani e dalla combriccola degli italiani quando l'olandese pubblicamente dichiarņ che 2/3 della rosa era composta da pippe
    Seedorf certamente non era ben visto da Galliani, ma le decisioni le prende Berlusconi. Ogni altra giustificazione fa parte di film e ricostruzioni giornalistiche che lasciano il tempo che trovano. Da 29 anni gli allenatori li ha sempre assunti ed esonerati Berlusconi, non Galliani che al massimo si limita a consigliare o suggerire qualcosa.
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  8. #7
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Quello che, come dico, spero accada pure con Inzaghi.



    Seedorf certamente non era ben visto da Galliani, ma le decisioni le prende Berlusconi. Ogni altra giustificazione fa parte di film e ricostruzioni giornalistiche che lasciano il tempo che trovano. Da 29 anni gli allenatori li ha sempre assunti ed esonerati Berlusconi, non Galliani che al massimo si limita a consigliare o suggerire qualcosa.
    bisogna vedere chi e come ha consigliato a berlusconi di esonerare seedorf alla fine lo sappiamo tutti che berlusconi oramai č č soltanto un personaggio , le decisioni vengono prese altrove
    Il fu frenguzzo

  9. #8
    Amministratore L'avatar di Admin
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    62,285
    Sky:"Non ci sono stati ultimatum ad Inzaghi"
    Segui MilanWorld su Facebook e Twitter per restare aggiornato su tutte le notizie!

    FB: https://www.facebook.com/MilanWorldForum

    Twitter: https://twitter.com/MilanWorldForum

  10. #9
    Senior Member L'avatar di AntaniPioco
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    Sanremo
    Messaggi
    7,993
    va tutto bene, siamo forti e con entusiasmo, inoltre seedorf era un tiranno

  11. #10
    Member L'avatar di de sica
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Localitą
    SMPE
    Messaggi
    4,639
    Per questo mi fa schifo inzaghi. Lurido raccomandato. Un altro al suo posto sarebbe gią stato esonerato, in barba al libro paga
    [SIGPIC][IMG=sdfsdfsdfsdfsdf]http://img7.imageshack.us/img7/1672/sdfsdfsdfsdfsdf.png[/IMG][/SIGPIC]

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilitą riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.