Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 23 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 222

  1. #1

    Galatioto presenta la lista dei compratori: decide Berlusconi.

    Ultim'ora Campopiano: sono arrivati i giorni decisivi per il Milan che verrà. Ma era già tutto scritto nell'accordo esclusivo firmato il 10 maggio: un piccolo slittamento dovuto al week end ma ormai ci siamo: Gancikoff oggi e domani sarà a Milano per trasmettere a Fininvest i documenti necessari con l'intera composizione della cordata ed il piano industriale (business plan) dettagliato preteso da Berlusconi. Da quel momento in poi Fininvest e Silvio avranno due giorni di tempo per dare una risposta definitiva e quindi accettare o tirarsene fuori senza penali. La trattativa procede senza particolari intoppi, le parti hanno effettuato in queste prime due settimane di esclusiva la cosiddetta fase di due diligence (che è ancora in corso) e si sono confrontate su tutti quei dettagli che dovranno portare alla cessione del 70% del Diavolo a scadenza dell'esclusiva (entro il 15 giugno), e del restante 30% nel giro di 1/2 anni. Operazione complessiva di 740M inclusi i debiti.
    Galatioto ha avuto le rassicurazioni pretese ed ha dato mandato a Gancikoff di esporre i dettagli a Fininvest.
    I nomi tirati in ballo non hanno mai smentito, anzi la TV di stato cinese ha tirato in ballo 4 colossi: Midea, Baidu, Huawei e Evergrande. In particolare Huawei sarebbe dentro l'operazione ma solo come grosso partner commerciale.
    Se tutto va bene, quindi, i gruppi finanziari cinesi si riuniranno in una società veicolo, probabilmente un fondo, che acquisterà il Milan e provvederà quindi alla definizione e spartizione delle percentuali tra i diretti interessati.
    Ultima modifica di Il Re dell'Est; 30-05-2016 alle 13:17
    Con il Milan nel sangue, nella mente e nel cuore.

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,769
    Dunque la cordata è formata da 4 società, non 6 o 7 come si diceva.

  4. #3
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,172
    Dai che ci siamo.

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,172
    Citazione Originariamente Scritto da Splendidi Incisivi Visualizza Messaggio
    Dunque la cordata è formata da 4 società, non 6 o 7 come si diceva.
    Nelll'articolo integrale viene confermato che sono sette.

  6. #5
    Bannato
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    394
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Campopiano: sono arrivati i giorni decisivi per il Milan che verrà. Ma era già tutto scritto nell'accordo esclusivo firmato il 10 maggio: un piccolo slittamento dovuto al week end ma ormai ci siamo: Gancikoff oggi e domani sarà a Milano per trasmettere a Fininvest i documenti necessari con l'intera composizione della cordata ed il piano industriale (business plan) dettagliato preteso da Berlusconi. La trattativa procede senza particolari intoppi, le parti hanno effettuato in queste prime due settimane di esclusiva la cosiddetta fase di due diligence (che è ancora in corso) e si sono confrontate su tutti quei dettagli che dovranno portare alla cessione del 70% del Diavolo a scadenza dell'esclusiva (entro il 15 giugno), e del restante 30% nel giro di 1/2 anni. Operazione complessiva di 740M inclusi i debiti.
    Galatioto ha avuto le rassicurazioni pretese ed ha dato mandato a Gancikoff di esporre i dettagli a Fininvest.
    I nomi tirati in ballo non hanno mai smentito, anzi la TV di stato cinese ha tirato in ballo 4 colossi: Midea, Baidu, Huawei e Evergrande. In particolare Huawei sarebbe dentro l'operazione ma solo come grosso partner commerciale.
    Se tutto va bene, quindi, i gruppi finanziari cinesi si riuniranno in una società veicolo, probabilmente un fondo, che acquisterà il Milan e provvederà quindi alla definizione e spartizione delle percentuali tra i diretti interessati.
    Ragazzi, tratteniamo il fiato per questi ultimi giorni, sto carico a mille, una non cessione mi UCCIDEREBBE

  7. #6
    e quindi che si fa?? si prega,,,,,,

  8. #7
    Member L'avatar di Fedeshi
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,459
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Campopiano: sono arrivati i giorni decisivi per il Milan che verrà. Ma era già tutto scritto nell'accordo esclusivo firmato il 10 maggio: un piccolo slittamento dovuto al week end ma ormai ci siamo: Gancikoff oggi e domani sarà a Milano per trasmettere a Fininvest i documenti necessari con l'intera composizione della cordata ed il piano industriale (business plan) dettagliato preteso da Berlusconi. La trattativa procede senza particolari intoppi, le parti hanno effettuato in queste prime due settimane di esclusiva la cosiddetta fase di due diligence (che è ancora in corso) e si sono confrontate su tutti quei dettagli che dovranno portare alla cessione del 70% del Diavolo a scadenza dell'esclusiva (entro il 15 giugno), e del restante 30% nel giro di 1/2 anni. Operazione complessiva di 740M inclusi i debiti.
    Galatioto ha avuto le rassicurazioni pretese ed ha dato mandato a Gancikoff di esporre i dettagli a Fininvest.
    I nomi tirati in ballo non hanno mai smentito, anzi la TV di stato cinese ha tirato in ballo 4 colossi: Midea, Baidu, Huawei e Evergrande. In particolare Huawei sarebbe dentro l'operazione ma solo come grosso partner commerciale.
    Se tutto va bene, quindi, i gruppi finanziari cinesi si riuniranno in una società veicolo, probabilmente un fondo, che acquisterà il Milan e provvederà quindi alla definizione e spartizione delle percentuali tra i diretti interessati.
    Nell'articolo c'è scritto che Berlusconi e Fininvest si prenderanno un paio di giorni di tempo per esaminare l'offerta quindi ci tocca aspettare il fine settimana mi sa.
    #comprateilmilan

    la squadra della città è come l'amore della mamma.. non l'hai scelta.. è sempre stata lì! La squadra del cuore invece è la donna della tua vita!

    MilanMeaLvx

  9. #8
    Senior Member
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    10,172
    Citazione Originariamente Scritto da danykz Visualizza Messaggio
    Ragazzi, tratteniamo il fiato per questi ultimi giorni, sto carico a mille, una non cessione mi UCCIDEREBBE
    Ucciderebbe anche il Milan.
    Diaspora degli sponsor, San Siro deserto, tifosi incazzatissimi, squadra che non sarebbe rifondata e che quindi si trascinerebbe i soliti problemi, ancora un anno di convivenza tra Galliani e Barbara...e cessione l'anno prossimo a cifre inferiori a quelle attuali.

    Non mettiamo le mani avanti sulla cessione, ma andare avanti così è impossibile.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Campopiano: sono arrivati i giorni decisivi per il Milan che verrà. Ma era già tutto scritto nell'accordo esclusivo firmato il 10 maggio: un piccolo slittamento dovuto al week end ma ormai ci siamo: Gancikoff oggi e domani sarà a Milano per trasmettere a Fininvest i documenti necessari con l'intera composizione della cordata ed il piano industriale (business plan) dettagliato preteso da Berlusconi. La trattativa procede senza particolari intoppi, le parti hanno effettuato in queste prime due settimane di esclusiva la cosiddetta fase di due diligence (che è ancora in corso) e si sono confrontate su tutti quei dettagli che dovranno portare alla cessione del 70% del Diavolo a scadenza dell'esclusiva (entro il 15 giugno), e del restante 30% nel giro di 1/2 anni. Operazione complessiva di 740M inclusi i debiti.
    Galatioto ha avuto le rassicurazioni pretese ed ha dato mandato a Gancikoff di esporre i dettagli a Fininvest.
    I nomi tirati in ballo non hanno mai smentito, anzi la TV di stato cinese ha tirato in ballo 4 colossi: Midea, Baidu, Huawei e Evergrande. In particolare Huawei sarebbe dentro l'operazione ma solo come grosso partner commerciale.
    Se tutto va bene, quindi, i gruppi finanziari cinesi si riuniranno in una società veicolo, probabilmente un fondo, che acquisterà il Milan e provvederà quindi alla definizione e spartizione delle percentuali tra i diretti interessati.
    La linea del traguardo è bene in vista.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Casnop
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    6,742
    Citazione Originariamente Scritto da Il Re dell'Est Visualizza Messaggio
    Ultim'ora Campopiano: sono arrivati i giorni decisivi per il Milan che verrà. Ma era già tutto scritto nell'accordo esclusivo firmato il 10 maggio: un piccolo slittamento dovuto al week end ma ormai ci siamo: Gancikoff oggi e domani sarà a Milano per trasmettere a Fininvest i documenti necessari con l'intera composizione della cordata ed il piano industriale (business plan) dettagliato preteso da Berlusconi. La trattativa procede senza particolari intoppi, le parti hanno effettuato in queste prime due settimane di esclusiva la cosiddetta fase di due diligence (che è ancora in corso) e si sono confrontate su tutti quei dettagli che dovranno portare alla cessione del 70% del Diavolo a scadenza dell'esclusiva (entro il 15 giugno), e del restante 30% nel giro di 1/2 anni. Operazione complessiva di 740M inclusi i debiti.
    Galatioto ha avuto le rassicurazioni pretese ed ha dato mandato a Gancikoff di esporre i dettagli a Fininvest.
    I nomi tirati in ballo non hanno mai smentito, anzi la TV di stato cinese ha tirato in ballo 4 colossi: Midea, Baidu, Huawei e Evergrande. In particolare Huawei sarebbe dentro l'operazione ma solo come grosso partner commerciale.
    Se tutto va bene, quindi, i gruppi finanziari cinesi si riuniranno in una società veicolo, probabilmente un fondo, che acquisterà il Milan e provvederà quindi alla definizione e spartizione delle percentuali tra i diretti interessati.
    Informazioni coerenti con la prassi invalsa in questo tipo di negoziazioni, e dunque credibili. La proposta di cui si parla è in realtà, con ogni probabilità, una specificazione della composizione del consorzio, già nota a Fininvest, con le quote di partecipazione di ogni singolo componente, e la definizione della struttura del veicolo che acquisirà il Milan: capitale sociale iniziale, risorse finanziarie disponibili, piano industriale e di investimenti, composizione del board quanto ai consiglieri di maggioranza, management. Fininvest dovrebbe avere a questo punto gli elementi finali per la valutazione (la due diligence societaria e contrattuale in corso attiene alla ricognizione di elementi già noti a livello sintetico e non influirà sui dati contabili su cui si è già formata l'offerta). In caso di assenso anche su questi punti, e fermo restando i tempi tecnici necessari al completamento dei testi contrattuali che le parti stanno redigendo (centinaia di pagine, minute tradotte più volte in tre lingue), dovrebbe fissarsi la data della sottoscrizione dei contratti preliminari, che segnano il primo suono di campana per la vendita del Milan. Per l'altro, occorrerà poi attendere qualche settimana ancora. Sui tempi del primo, molto dipenderà dalle esigenze e convenienze di Silvio, che sulla questione cessione sta organizzando uno spettacolo pirotecnico dei suoi. In genere si brinda su un botto. Nel calcio i botti si fanno al mercato. Chissà.

Pagina 1 di 23 12311 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.