Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 18 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Frank Rijkaard

  1. #1
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    1,684

    Frank Rijkaard

    Frank Rijkaard soprannominato ''Il cigno nero'' ''Uragano Franklin'' è stato uno dei più grandi centrocampisti che hanno vestito la maglia del Milan
    Oltre alle sue immense doti di qualità e quantità spicca per la sua innata capacità di essere l'uomo d'ordine in mezzo al campo diventando così un punto di riferimento per tutti i suoi compagni
    Con i connazionali Ruud Gullit e Marco Van Basten forma il leggendario ''Trio Orange'' che contribuirà in maniera determinante a scrivere pagine gloriose della squadra rossonera
    Dei tre era il meno appariscente ed il meno esposto alle luci della ribalta ma il suo contributo non fu meno determinante di quello dei due suoi connazionali
    Nelle partite che contavano si distingueva per la sua leadership arricchita spesso da reti decisive

    Frank Rijkaard all'anagrafe Franklin Edmundo Rijkaard nasce ad Amsterdam il 30 Settembre del 1962
    Originario del Suriname come Ruud Gullit deve la passione per il calcio al padre che gioca a livello semi professionistico nel paese d'origine
    Entra nelle giovanili dell'Ajax dove debutta in prima squadra nel 1980
    Ad inizio carriera il suo ruolo è quello di centrale di difesa anche se le sue doti tecniche e tattiche fanno subito intuire che è nato per fare il regista a tutto campo
    Ed è proprio in questo ruolo che si imporrà per il resto della sua carriera
    All'inizio del 1988 Rijkaard incappa in una disavventura burocratica
    Firma più contratti ed uno in particolare con gli ''odiati'' nemici del PSV Eindhoven
    L'Ajax non può ignorare l'accaduto e decide per questo di spedire Rijkaard al Real Saragozza
    Sempre nel 1988 in Italia si sta per aprire la nuova stagione con una importante novità... il terzo straniero
    Silvio Berlusconi è deciso a tesserare Claudio Borghi,centravanti Argentino che secondo il Presidente è il giocatore adatto per infiammare San Siro
    Non ha fatto però i conti con la testardaggine di Arrigo Sacchi che vede nell'Olandese l'elemento giusto per dare l'assalto alla Coppa dei Campioni
    Il tecnico di Fusignano alla fine ha la meglio e dopo aver risolto l'ingarbugliata situazione contrattuale il Milan ingaggia il terzo Olandese
    Nella sua prima stagione (1988/89) in rossonero Rijkaard deve tornare all'originale ruolo di difensore centrale
    Filippo Galli infatti si infortuna gravemente e dovrà saltare l'intera stagione
    Rijkaard rimane in quel ruolo fino alla semifinale di CdC con il Real Madrid
    Complice l'infortunio di Alberigo Evani il tecnico del Milan decide di schierare al centro della difesa il giovane Alessandro Costacurta con il conseguente spostamento di Rijkaard a centrocampo
    Rimarrà in quel ruolo per tutto il resto della sua permanenza al Milan diventando uno dei maggiori protagonisti delle vittorie rossonere di quegli anni che si aprono con la conquista della Coppa dei Campioni il 23 Maggio del 1989 a Barcellona
    Nella stagione successiva (1989/90) ''Uragano Franklin'' sale alla ribalta per la rete segnata al Benfica nella finale di Vienna che regala al Milan la seconda Coppa dei Campioni consecutiva
    Assist perfetto di Van Basten che imbecca Rijkaard libero di involarsi verso il portiere battuto con un perfetto tiro d'esterno destro
    La stagione successiva (1990/91) è quella degli addii
    Il rapporto tra Sacchi ed i giocatori è ormai logoro e Berlusconi decide di cambiare guida tecnica affidandosi a Fabio Capello
    Cambio in panchina e conseguente cambio di filosofia calcistica
    Rijkaard si adatta benissimo al nuovo corso e diventa uno dei maggiori protagonisti della vittoria del campionato 1991/92
    Siamo alla stagione 1992/93
    Il Milan si conferma Campione d'Italia ma a fine stagione arrivano molte delusioni
    Perde la finale di Champions League contro il Marsiglia
    Perde Marco Van Basten per i suoi problemi fisici
    E perde Rijkaard che a fine stagione annuncia di voler tornare in patria per giocare nell'Ajax
    Conclude la carriera di calciatore nel 1995 dando un grosso dispiacere al suo Milan
    Nella finale di Champions di quell'anno fornisce a Patrick Kluivert l'assit che permette ai Lancieri di aggiudicarsi il trofeo
    Siamo a Vienna...lo stesso stadio dove il ''Cigno Nero'' cinque anni prima era stato il Match Winner per la compagine Rossonera...a volte il destino fa brutti scherzi
    Frank Rijkaard ha vestito la maglia rossonera per 201 volte segnando 26 reti
    Vanta un Palmares composto da 9 competizioni vinte così suddivise
    2 Scudetti (1991-92, 1992-93) 2 Coppe dei Campioni (1989, 1990) 2 Coppe Intercontinentali (1989, 1990) 2 Supercoppe Europee (1989, 1990) 1 Supercoppa di Lega (1989)
    Inoltre ha indossato la maglia della nazionale Olandese per 73 volte realizzando 10 reti
    Con la stessa si è laureato Campione d'Europa nel 1988



  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    OLD L'avatar di Coripra
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Località
    Milan
    Messaggi
    2,394
    Ricordo quando lo vidi giocare la prima volta: ero a San Siro nel 1987, nel cosiddetto Mundialito, partita Milan - Porto.
    Lui era lì in prestito, non sapevo nulla di 'sto giocatore dal nome che a leggerlo non sapevo manco pronunciarlo... ricordo che chiesi al mio amico: "Ma chi cavolo è quello??"...
    rimasi basito dalle sue qualità...
    che piacere vederlo giocare... (sigh)
    (e che tristezza quando ci "mollò"...)

  4. #3
    Il Milan è una fede L'avatar di Il Rosso e il Nero
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    671
    L'ho amato infinitamente

  5. #4
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    5,483
    Passare di questo mostro a uno come Montolivo certo che oggi fa male ricordare quei tempi..

  6. #5
    Member L'avatar di Old.Memories.73
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Como
    Messaggi
    1,684
    Dopo aver aperto il 3D credo sia giunto il momento di aggiungere le mie considerazioni
    A mio parere Frank Rijkaard è stato il più grande centrocampista che ha vestito la maglia del Milan...o almeno quello che ho visto io
    Lo vidi giocare per la prima volta nella finale di Coppa delle Coppe del 1987 con la maglia dell'Ajax...me ne ''innamorai'' subito
    Si vedeva che era di un'altra categoria...che tocco di palla...che eleganza...e che potenza fisica
    Nel 1988 come la maggior parte dei tifosi rossoneri ero schierato dalla parte di Sacchi che lo voleva a tutti i costi e contro avevamo Berlusconi che voleva Claudio Borghi...la storia per fortuna ci ha dato ragione
    Il resto è leggenda...Frank Rijkaard...l'Olandese taciturno...quello che non ti accorgevi subito che c'era...ma quando ripensavi alla partita...a quanti palloni aveva recuperato...a quanti passaggi aveva fatto...a quanti avversari erano caduti a terra nel tentativo di fermarlo... solo allora realizzavi che Frank Rijkaard non era il terzo Olandese...ma il primo a pari merito con gli altri due...Uragano Franklin...grazie per tutte le gioie che mi hai dato...

  7. #6
    Member L'avatar di folletto
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Terni
    Messaggi
    4,645
    Il centrocampista perfetto, universale, sapeva fare tutto (e bene) e all'occorrenza poteva fare anche il centrale difensivo (e meglio di tutti i nostri attuali per distacco). Persona molto riservata e per bene, lo amavo. Ma quanto potrebbe valere oggi un giocatore così?
    LIBERI!!!

  8. #7
    Senior Member
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Messaggi
    5,483
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Il centrocampista perfetto, universale, sapeva fare tutto (e bene) e all'occorrenza poteva fare anche il centrale difensivo (e meglio di tutti i nostri attuali per distacco). Persona molto riservata e per bene, lo amavo. Ma quanto potrebbe valere oggi un giocatore così?
    Se Pogba pagato piu di 100 mln di euri Rijkaard non potreve valere di meno..

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Milanforever26
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    11,875
    Citazione Originariamente Scritto da folletto Visualizza Messaggio
    Il centrocampista perfetto, universale, sapeva fare tutto (e bene) e all'occorrenza poteva fare anche il centrale difensivo (e meglio di tutti i nostri attuali per distacco). Persona molto riservata e per bene, lo amavo. Ma quanto potrebbe valere oggi un giocatore così?
    Soprattutto uno che mette la zampa su finali di coppa campioni, di coppa intercontinentale e supercoppa...

    Pogba se lo metteva in tasca tutta la vita..

    Concordo con chi ha scritto sopra, per distacco il più forte centrocampista della storia del Milan, non me ne vogliano gli altri ma qui parliamo di un livello assurdo...
    #Liberi!!!

  10. #9
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    26,954
    Nella mia personale top 11.

  11. #10
    Junior Member
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    698
    Mi dispiace non aver avuto modo di apprezzare "in coscienza" il Milan dei tre olandesi (per ragioni di eta', all'epoca ero solo un bimbetto... seppure gia' milanista). E se di Gullit e del Cigno conosco praticamente tutte le gesta grazie alle innumerevoli videocassette visionate (logos tv, ricordate?), dell'uragano Frank so relativamente poco. Una domanda per chi all'epoca gia' seguiva il Diavolo: se lo doveste paragonare ad alcuni centrocampisti del calcio moderno chi citereste? Vieira? Gerrard? Desailly? Davids? Pogba? Un mix tra tutti questi? Era piu' interditore o costruttore?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.