Ti stiamo aspettando! Bastano 30 secondi per registrarsi sulla più grande community rossonera e condividere le proprie passioni con migliaia di utenti! registrati subito! (Ti preghiamo di attendere l'attivazione dopo l'iscrizione)

Top 22 Stats
Loading... Latest Posts
Loading...
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Loading...
 

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791

    Francia e Spagna continueranno a vincere?

    Oggi stavo riflettendo sulla Storia e sui Campioni di queste 2 Nazionali, che da poco sono entrate nella Storia del Calcio e che molto probabilmente continueranno a vincere. Partiamo dalla Francia. Il primo risultato buono è stato un terzo posto ai Mondiali del 58 e un quarto posto nel 60. 20 anni di buio, poi la Francia diventa grande con Platini, 4 posto nel 82, vittoria nell'Europeo 84 e terzo posto nel 86. L'esplosione definitiva viene con Zinedine Zidane vincendo Mondiale 1998, Europeo 2000 e un ottimo secondo posto nel 2006.

    Per i Campioni fino a 30 anni fa l'unico grande Campione era Michel Platini, altri grandi giocatori francesi erano soltanto Kopa, Fontaine e Tresor. Negli anni 90 ecco che sono usciti fuori tanti Campioni Francesi come Zidane, Henry, Trezeguet, Cantona, Thuram, Desailly, Lizarazu, Ribery ecc.ec. e la Francia ha cominciato a vincere.

    Per la Spagna soltanto un 4 posto nel 50 e la vittoria dell'Europeo 1964 e il secondo posto proprio contro la Francia nel 1984. L'esplosione avviene nel 2008 vincendo Europeo, Mondiale e un altra volta Europeo.

    Grandi Campioni Spagnoli chi sono stati? Suarez, Gento, Zamora, Hierro, Butragueno, Zarra, Raul.
    Con tanti Campioni come Casillas, Puyol, Piquè, Ramos, Fabregas, Xavi, Iniesta, Villa ecc.ecc. la Spagna ha iniziato a vincere.

    ora la domanda che vi faccio è dobbiamo preoccuparci di queste 2 Nazionali? io (come altri) pensavo che sparivano per tanto tempo dal Calcio dopo aver vinto tutto, pensavo che erano soltanto delle eccezioni, invece questi stanno tirando su dei possibili fenomeni come Pogba, Kondogbia, Digne, Niang, M'Vila per la Francia, mentre per la Spagna Jesè, Isco, Morata, Thiago Alcantara più i vari Piquè, Ramos, Busquets, Fabregas, Iniesta che sono ancora giovani
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  2. # ADS
    Adv
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Bisogna però fare una considerazione sulla Spagna. A livello mondiale, storicamente, ha sempre fatto pena..in 50 anni non mai arrivata tra i primi 3. Hanno scritto la storia facendo euro 2008, mondiale 2010 ed euro 2012 ma per 50 a livello mondiale, ha preso piallate ovunque.
    L'Italia ha una storia, parliamo di una nazione che ha fatto 6 finali mondiali. Tra terzi posti, primi posti secondi posti l'Italia è dietro solo al Brasile.

    Penso che il calcio è ciclico ma penso anche che l'Italia insieme a Germania e Brasile ci saranno sempre, può darsi che un anno facciano male ma poi si riprendono. Basta pensare al disastroso europpeo 2004 poi il mondiale 2006 il disastroso mondiale 2010 il grande europpeo 2012. Una cosa è certa, l'Italia vince e fa bene solo quando non è tra le favorite....

    Per quanto riguarda la Spagna, secondo me il loro ciclo è terminato a livello nazionale. Saranno sempre forti chiaro, ma ogni ciclo è destinato a chiudersi.

    La Francia ora come ora non ha nulla di che. Vincevano quando avevano Platini poi Zidane Henry Treseguet... ora la Francia non ha nessun giocatore di quel livello. L'unico che può diventare un fenomeno è Pogba, gli altri sono tutti mezzigiocatori. Stesso discorso dell'Inghilterra.
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Bisogna però fare una considerazione sulla Spagna. A livello mondiale, storicamente, ha sempre fatto pena..in 50 anni non mai arrivata tra i primi 3. Hanno scritto la storia facendo euro 2008, mondiale 2010 ed euro 2012 ma per 50 a livello mondiale, ha preso piallate ovunque.
    L'Italia ha una storia, parliamo di una nazione che ha fatto 6 finali mondiali. Tra terzi posti, primi posti secondi posti l'Italia è dietro solo al Brasile.

    Penso che il calcio è ciclico ma penso anche che l'Italia insieme a Germania e Brasile ci saranno sempre, può darsi che un anno facciano male ma poi si riprendono. Basta pensare al disastroso europpeo 2004 poi il mondiale 2006 il disastroso mondiale 2010 il grande europpeo 2012. Una cosa è certa, l'Italia vince e fa bene solo quando non è tra le favorite....

    Per quanto riguarda la Spagna, secondo me il loro ciclo è terminato a livello nazionale. Saranno sempre forti chiaro, ma ogni ciclo è destinato a chiudersi.

    La Francia ora come ora non ha nulla di che. Vincevano quando avevano Platini poi Zidane Henry Treseguet... ora la Francia non ha nessun giocatore di quel livello. L'unico che può diventare un fenomeno è Pogba, gli altri sono tutti mezzigiocatori. Stesso discorso dell'Inghilterra.
    si tifo'o Brasile, Italia e Germania saranno sempre tra le più forti...la Francia dopo aver vinto tutto si è fermata dal 2006 al 2012, ora ha vinto l'Europeo Under 20 con possibile fenomeni come Pogba, Kondogbia...la Spagna invece non si ferma più cavolo...l'Inghilterra resta un mistero...non si avvicinano neanche a vincere qualcosa, neanche quando c'erano Beckham, Lampard, Gerrard, Rooney, Terry, Ferdinand, Cole, Campbell
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  5. #4
    Senior Member L'avatar di pennyhill
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Capo Boeo
    Messaggi
    5,310
    Citazione Originariamente Scritto da Tifo'o Visualizza Messaggio
    Bisogna però fare una considerazione sulla Spagna. A livello mondiale, storicamente, ha sempre fatto pena..in 50 anni non mai arrivata tra i primi 3. Hanno scritto la storia facendo euro 2008, mondiale 2010 ed euro 2012 ma per 50 a livello mondiale, ha preso piallate ovunque.
    L'Italia ha una storia, parliamo di una nazione che ha fatto 6 finali mondiali. Tra terzi posti, primi posti secondi posti l'Italia è dietro solo al Brasile.

    Penso che il calcio è ciclico ma penso anche che l'Italia insieme a Germania e Brasile ci saranno sempre, può darsi che un anno facciano male ma poi si riprendono. Basta pensare al disastroso europpeo 2004 poi il mondiale 2006 il disastroso mondiale 2010 il grande europpeo 2012. Una cosa è certa, l'Italia vince e fa bene solo quando non è tra le favorite....

    Per quanto riguarda la Spagna, secondo me il loro ciclo è terminato a livello nazionale. Saranno sempre forti chiaro, ma ogni ciclo è destinato a chiudersi.

    La Francia ora come ora non ha nulla di che. Vincevano quando avevano Platini poi Zidane Henry Treseguet... ora la Francia non ha nessun giocatore di quel livello. L'unico che può diventare un fenomeno è Pogba, gli altri sono tutti mezzigiocatori. Stesso discorso dell'Inghilterra.



  6. #5
    Moderatore L'avatar di Tifo'o
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    20,486
    Citazione Originariamente Scritto da pennyhill Visualizza Messaggio


    Vabbè ma ha 30 anni, poi a livello di nazionale a parte il mese delle vita nel 2006, ha quasi sempre deluso. Certo non avere Zidane...
    "Abbiamo la coppia di giovani punte più giovane del mondo"
    "Non arriva nessuno se non parte nessuno"
    "Siamo la squadra che nel 2013 ha fatto più punti di tutti"
    "Negli ultimi 5 anni siamo sempre saliti sul podio"

  7. #6
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    La Spagna il prossimo anno prenderà una discreta mazzata

    La Francia ha meno campioni del Portogallo, tornerà a vincere qualcosa tra una decina di anni forse.

  8. #7
    Senior Member L'avatar di Fabry_cekko
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,791
    Citazione Originariamente Scritto da Frikez Visualizza Messaggio
    La Spagna il prossimo anno prenderà una discreta mazzata

    La Francia ha meno campioni del Portogallo, tornerà a vincere qualcosa tra una decina di anni forse.
    per me dipenderà quasi tutto da Iniesta...se sta bene allora saranno i favoriti insieme alla Germania, Italia e Brasile...sennò possono uscire agli ottavi-quarti di finale
    https://mmacornerblog.wordpress.com

  9. #8
    Senior Member L'avatar di Frikez
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    11,649
    Citazione Originariamente Scritto da Fabry_cekko Visualizza Messaggio
    per me dipenderà quasi tutto da Iniesta...se sta bene allora saranno i favoriti insieme alla Germania, Italia e Brasile...sennò possono uscire agli ottavi-quarti di finale
    Il problema è che non hanno nessuno davanti, per me se trovano una squadra solida come l'Olanda per esempio si fermano ai quarti.

  10. #9
    Bannato
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    8,939
    La Spagna ha vinto parecchio sì ma c'è da dire che lo ha fatto sempre prendendo pochissimi gol e questo fa la differenza SEMPRE, c'è anche da dire che se hanno avuto una difesa impeccabile è stato perché col giropalla che hanno la difesa non è quasi mai stata messa sotto pressione se non in 2 partite con l'Italia e in quella recente con il Brasile, ora il giropalla c'è ancora ma è innocuo perché con una difesa messa bene in campo ci sono spazi incredibili dietro e la difesa della Spagna sia singolarmente che nel complesso è una difesa abbastanza penosa; il centrocampo è incredibile e l'attacco invece è un enigma da tempo, prima c'era il buon Villa, poi Torres, due giocatori ormai cotti che hanno fatto il loro tempo.
    Hanno 2 reparti che non sono al livello del centrocampo, non so se basterà a vincere o meglio stravincere un'altra competizione come il mondiale dell'anno prossimo.

  11. #10
    Senior Member L'avatar di Splendidi Incisivi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Napoli
    Messaggi
    30,769
    La Francia, ad oggi, credo sia temibile quanto la Croazia o giù di lì, la Spagna invece ha appena concluso un ciclo. Se qualcuno deve proprio preoccuparci quel qualcuno è la Germania che l'anno prossimo vincerà un mondiale dopo 24 anni di digiuno, digiuno che persiste, tra l'altro, in Europa da 16 anni.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

Milan World Forum © 2013 Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica.

Powered by vBulletin® • Copyright © 2012, Jelsoft Enterprises Ltd.

Milan World non si assume nessuna responsabilità riguardo i contenuti redatti dagli utenti. Foto e Video (da Youtube) pubblicati su MW non sono hostati su questo sito ma semplicemente riportati da altri media attraverso dei link accessibili a tutti.